Senza Padroni Quindi Romanisti
printprintFacebook
 
Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 | Next page
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

libertà di informazione: già eravamo agli ultimi posti...

Last Update: 8/5/2019 3:21 PM
OFFLINE
Post: 16,532
Location: ROMA
Age: 51
Gender: Male
4/16/2009 5:35 PM
 
Quote

Della vicenda Santoro e Annovero, di questo scandalo immagino avrete sentito tutti.

Io a margine vi dico alcune cose:

1) Santoro non ha accusato, con voce sua, la Protezione Civile. Nessuno ha criticato o messo in dubbio che gente volenterosa è partita immediatamente da ogni parte d’Italia, per prestare soccorso. Non era sulla “manovalanza” che si sono fatte delle critiche, ma sul fatto che, arrivati là, molti di questi volontari sono rimasti “così”, potendo fare poco. Mancava l’organizzazione dei mezzi, mancavano attrezzi, che COME DA PROCEDURA di interventi della protezione Civile, dovrebbero essere fatti trovare a disposizione. È inutile che andiamo in mille se poi ci sono 10 picconi e 10 vanghe (si dirà: “beh ma è normale che non si trovava la roba, c’è stato il terremoto”. Ma non è così, sennò cosa le fanno a fare le procedure? Le procedure prevedono queste situazioni di emergenza e individuano i modi e i luoghi. E poi…con tutte le scosse che c’erano state nei giorni precedenti, è chiaro che non si poteva evacuare, non è questo il punto, ma almeno approntare qualche mezzo… mò tutti sotterrati dal terremoto devono finire gli attrezzi?) Questo era il discorso fatto. Ma che è stato strumentalizzato per demonizzare la trasmissione e farla passare come un attacco a TUTTA la Protezione Civile.



2) Il centro destra si è sollevato, con la strumentalizzazione che vi ho detto, come se fossero i paladini della protezione Civile. Ma non dicono (eppure lo stesso Santoro ha fornito nella trasmissione i dati) che questo governo ha tagliato le spese per la Protezione civile di un quinto (se prima avevano 100 ora hanno 80). Ma su questo molti organi di (dis)informazione hanno taciuto. Ma intanto, come è stato fatto notare anche in trasmissione da Marco Travaglio, lo stesso Bertolaso a dicembre SI ERA DIMESSO proprio per protesta a questi importanti tagli.



3) È stato detto che la Rai come servizio pubblico non può essere usata per fini di parte. Detto che questi “fini di parte” sono stati montati, vi chiedo… e fino a due mesi fa, quando la RAI è stata usata per far passare il messaggio che staccare l’alimentazione a Luana Englaro era “OMICIDIO”? ci hanno dato, certi rappresentati politici, degli “assassini” a tutti. Hanno detto proprio così: “assassini”, “siete per la CULTURA della morte e noi siamo per la vita”. Solo perché un povero padre che c’ha provato per 17 anni a ripià la figlia, s’è alla fine arreso all’evidenza, che non c’era niente da fare.



4) Ce la si è presa con le vignette di Vauro che raffiguravano delle bare in fila (la vignetta la potete vedere qui sotto, aprendo il link), ma la satira cos’è? Non è forse una forte sottolineatura? Un modo di dire le cose sotto altre vesti, più marcate, rispetto a un “normale” discorso? Lo si può reputare offensivo da censurarlo? E allora, quando parliamo di questi tempi dove ci sono stupri, violenze su minori, ecc…e ogni giorno vediamo Grandi fratelli, che parlano solo di fregna di cazzo, di culo, di inculate, di bocchini…e mi limito a fare solo questo di esempio. non sono ancora più pericolosi?



5) Come alcuni di voi sanno, essendosi informati, un organismo internazionale di tutela della stampa “Reporter senza frontiere” ha già da tempo (ne parlava anche grillo ben 3 anni fa) denunciato che l’Italia, quanto a libertà di informazione, è agli ultimi posti del mondo, siamo ai livelli di Indonesia, Nigeria, ecc. questo è il pese dove gente come Santoro, Biagi, Luttazzi (da poco è stato assolto ed è stato condannata Forza Italia che l’aveva querelato: aveva ospitato Marco travaglio ceh presentava un suo libro che svelava come da un giorno all’altro Berlusconi s’è trovato (grazie a Craxi) na marea di soldi da gestire. aveva ragione lui) e molti altri sono stati mandati a casa per la sola colpa di fare informazione adeguata ed approfondita.



Insomma c’è tanta merda, come al solito, che ci vogliono spacciare. Che hanno raccontato in modo diverso da come è andata veramente.

Al solo ed unico scopo, di eliminare i Santoro, e quelli come lui, per lasciare spazio ai Vespa e ai talk show al cloroformio. Dove tutto va bene. nessuna critica. Perché le critiche sono brutte, sono cattive. Non si fa.





Pesca la coppia EFP11 pt.10/21/2019 9:58 AM by Dark Sider
Matteo Salvini - Se questo è un CarismaticoAnkie & Friends - L&#...10 pt.10/20/2019 4:02 PM by Gag Lee Hano
Mia Ceran alla RaiTELEGIORNALISTE FANS FORU...8 pt.10/20/2019 11:33 PM by Figeto
ONLINE
Post: 16,209
Location: ROMA
Age: 37
Gender: Male
4/16/2009 10:26 PM
 
Quote

Ovvio,vogliono farli fuori.
Non sono nè filopdl nè filopd quindi questa critica al sistema attuale non può che trovarmi d'accordo.Anche se è fatta da Santoro,che ha idee politiche diverse dalle mie,visto che lui è comunista e io di destra sociale.
-------------------------------------------------
Quando i gabbiani seguono il peschereccio è perché pensano che delle sardine stanno per essere gettate in mare (Cantona)
OFFLINE
Post: 6,353
Location: ROMA
Age: 110
Gender: Male
11/13/2009 3:55 AM
 
Quote

OFFLINE
Post: 6,353
Location: ROMA
Age: 110
Gender: Male
12/4/2009 1:46 PM
 
Quote

lo inserisco qua, anche se c'entra poco...

stavo mangiando 5 minuti fa e mi è andato di traverso il pranzo(sul serio) vedendo quel video dei bimbi maltrattati a pistoia all'asilo.

[SM=g27993] [SM=g27993] [SM=g27993]

tacci vostra brutte bastarde [SM=g27996] [SM=g27996] [SM=g27996] crepate [SM=g27996]
OFFLINE
Post: 19,468
Location: ROMA
Age: 47
Gender: Male
12/12/2009 7:32 PM
 
Quote

oggi su Rai Storia una no-stop molto curata su Piazza Fontana..inquitenta come tutto fosse depistato e disinformato alla luce del sole.
------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
ONLINE
Post: 3,280
Gender: Male
1/14/2010 12:35 AM
 
Quote

Ma di Minzolini vogliamo parlarne?
......
"In my 23 years working in England there is not a person I would put an inch above Bobby Robson."
Sir Alex Ferguson.
OFFLINE
Post: 3,127
Location: ROMA
Age: 43
Gender: Male
1/14/2010 9:45 AM
 
Quote

Re:
ShearerWHC, 14/01/2010 0.35:

Ma di Minzolini vogliamo parlarne?




stavo per postare l'articolo !
dio mi fulmini se vedo ancora il tg1 ,sto pelato di merda leccaculo raccomandato servo schifoso viscido se lo incontro gli sputo in faccia

Minzolini riabilita Craxi sul Tg1
Di Pietro querela: era un corrotto

Il direttore: «E' stato trasformato in capro espiatorio»
Il leader dell'Idv: «Aveva tre conti correnti per se, non per il Psi»

ROMA (13 gennaio) - Altro editoriale del direttore Minzolini nella edizione delle 20 del Tg1, altro caso sul servizio pubblico. Stavolta il direttore del telegiornale delle rete ammiraglia Rai è intervenuto su Bettino Craxi «trasformato nel capro espiatorio di un sistema che era stato l'ultimo residuo della guerra fredda, una democrazia costosa permise al paese di restare per cinquant'anni nel mondo libero».

È uno dei passaggi dell'editoriale sul segretario del Psi di cui ricorre il decennale della morte il 19 gennaio. «Della sua figura si discute molto, c'è chi vorrebbe dedicargli una strada, chi si oppone, chi lo considera un grande uomo e chi un mezzo delinquente. È arrivato il momento - ha detto Minzolini - di guardare alla sua vicenda con gli occhi della storia». «Basti pensare - ha spiegato - che il reato portante di tangentopoli, cioè il finanziamento illecito ai partiti, era stato oggetto di un'amnistia appena due anni prima, un colpo di spugna che preservò alcuni e dannò altri. La verità è che ad un problema politico fu dato una soluzione giudiziaria e l'unico che ebbe il coraggio di porre in questi termini la questione, cioè Craxi, fu spedito alla ghigliottina».

Minzolini ha quindi ricordato che in quegli anni si «alterò l'equilibrio nel rapporto tra politica e magistratura» e che questo «per quasi un ventennio ha fatto cadere governi per inchieste che spesso non hanno portato da nessuna parte e che ha lanciato nell'agone politico i magistrati che ne erano stati protagonisti e già per questo avrebbero dovuto dimostrare di non essere di parte». A giudizio del direttore del Tg1 Craxi «non ha nessun bisogno di nessuna riabilitazione» e che per la storia «va già ricordato oggi come uno statista».

Finito l'editoriale sono arrivate le reazioni. La più severa è quella di Antonio Di Pietro, leader dell'Idv: «Querelerò Augusto Minzolini e lo denuncerò alle Camere e al Paese per le sue affermazioni fatte nel suo editoriale. Sarà la storia a giudicare Bettino Craxi come statista. Io l'ho indagato come magistrato e non spetta a me stabilire se era uno statista. È stato condannato perché aveva tre conti correnti non per il partito ma per se stesso, era un corrotto e ha fatto il latitante». Di Pietro ha poi aggiunto che «a questo punto il problema non è Craxi ma Minzolini. Minzolini - ha aggiunto - ha raccontato bugie sul servizio pubblico pagato dagli utenti. È inaccettabile che abbia paragonato Bettino Craxi al Papa». Per l' Idv ha commentato anche Pancho Pardi, membro della Commissione di Vigilanza Rai: «Ci mancava la beatificazione in diretta tv per Bettino Craxi, ma adesso è arrivata grazie a Minzolini e al suo editoriale serale. Siamo proprio alla definitiva occupazione mediatica per scopi piduistici. Ancora una volta - sostiene Pardi - l'ineffabile direttore del Tg1 ci ha ammannito una pagina di autentico giornalismo alla Voce del Padrone, arrivando a paragonare l'ex condannato segretario del Psi a personaggi che hanno segnato in positivo la storia del secolo scorso, come Papa Woytila. Il tutto per poter attaccare nuovamente la magistratura, rea di compiere il proprio dovere, e quanti tra i magistrati hanno intrapreso la carriera politica. Il motivo è chiaro: poiché Berlusconi è il frutto avvelenato di Craxi, rivalutare quest'ultimo ha uno scopo preciso a favore del premier. A questo punto chiediamo al direttore generale della Rai di mettere a disposizione di un vero giornalista indipendente, sul Tg1, lo stesso spazio di Minzolini così da riequilibrare la inverosimile faziosità del suo direttore».

Minzolini si è anche preso le critiche dell'Associazione di telespettatori cattolici Aiart: Senza nulla togliere a Craxi, metterlo sullo stesso piano di Papa Wojtyla ci pare davvero eccessivo. Il grazie è arrivato da Stefania Craxi, figlia del defunto leader: «Le idee innovative di Minzolini sono ormai patrimonio di tutti gli italiani».
OFFLINE
Post: 1,721
Location: ROMA
Age: 104
Gender: Male
1/14/2010 11:09 AM
 
Quote

luco.. perdonami.. oltre il livore verso il direttore del TG1.. qual è la base della tua critica? del tuo non essere d'accordo..

sul concetto di Craxi statista.. io nn riesco ad essere molto in disaccordo.. come disse montanelli lo Statista è il mestiere per cui era nato..

L. S. D.
"Sto lavorando duro per preparare il mio prossimo errore." Bertolt Brecht
"Ubriacatevi. Di vino, di poesia o di virtù, a piacer vostro, ma ubriacatevi." Charles Baudelaire
OFFLINE
Post: 19,468
Location: ROMA
Age: 47
Gender: Male
1/14/2010 11:49 AM
 
Quote

mah.. bisogna distinguere tra la " libertà e la qualità dell' informazione " di Minzolini e il concetto di Craxi statista.
Mi rendo conto che l'improponibilità del primo che piu' che il direttore fa il portavoce alla Fede vanifica quasi la possibilità di valutare in modo imparziale il riconoscimento o meno a Craxi di essere stato uno statista.
Se dobbiamo rispondere alla Di Pietro che Craxi era un corrotto latitante allora amen, se vogliamo ricordare tutto credo basterebbe ripassarsi la questione di Comiso prima e Sigonella poi per riconoscergliela.
Poi l'elenco dei peccati è impietoso e interminabile ma in termini puramente politici per me è stato, seppure per pochi anni, l'unico statista della prima repubblica, senza dimenticare che era un socialista spuntato in decenni di monocolori o ammucchiate Dc.
------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
OFFLINE
Post: 3,127
Location: ROMA
Age: 43
Gender: Male
1/14/2010 12:22 PM
 
Quote

sì e mussolini ha bonificato la pianura pontina....
si stava meglio quando si stava peggio....
altre banalità ? dai mettetele tutte
ma per favore
OFFLINE
Post: 16,532
Location: ROMA
Age: 51
Gender: Male
1/14/2010 12:22 PM
 
Quote

secondo me ci accontentiamo di poco. molto poco.
se Statista è uno che ha rubato come pochi, non mi interessa se lo facevano tutti (e lo facevano, per cui un pizzico di etichetta di capro espiatorio, gliela abbuono pure) allora significa che quello che abbiamo è quello che meritiamo.

io invece preferisco sempre pensare a qualcosa di più invece di accontentarmi di un ladro pappone che pure ha fatto qualche bella cosa in carriera (E VORREI PURE VEDERE!). Lui come gli altri.

uno Statista si impegna a cambiarle le cose, non a trarne vantaggio, seppure a modo suo, e sti gran cazzi del "modo suo".

dispiace constatare che persino gente così intelligente come voi, finisca per accontentarsi.

basta avere fatto qualche buona cosa ed ecco pronta la riabilitazione, ecco perchè oggi si è deciso addirittura di rilanciare ed esagerare: una volta almeno ci voleva la morte per far diventare un santo anche la più infima canaglia.
oggi siamo ai massimi livelli, bastano due promesse e ualche bel discorso pieno di belle parole, e tutto il mondo, mica una sola nazione, magari narcotizzata come l'Italia, no, tutto il mondo... ti regala già il Nobel per la Pace.
fino a ieri "alla memoria".
oggi addirittura "sulla fiducia".

avrà anche fatto buone cose, ma mi pare tanto "però Mussolini ha bonificato l'agro Pontino...". e scusate la provocazione.

si presenti "al mio cospetto" con ambizioni di Statista, colui che pensa a fare bene e basta. e che non ci metta dentro molti, moltissimi "cazzetti suoi".

come al solito, sto con Di Pietro, aldilà delle sue estremizzazioni, dei suoi modi, della sua dialettica balbuziente.
ha capito già tutto e ci vede lungo. la riabilitazione di Craxi è un altro processo in corso, un processo che stavolta Berlusconi ha interesse a che vada avanti.
e Di Pietro lo dice. perchè qua oggi passa per stronzo chi le cose le dice. Uffa... e basta sempre a lamentarti a sbraitare! ottimismo!
inoltre Di Pietro nonc ritica Craxi, non si è alzato cioè una mattina per infangare Craxi. fino a prova contraria e aldilà dei polveroni che poi mischiano i ruoli e la conseutio degli avvenimenti, casomai è da altre parti che nasce la spinta pro Craxi.

e allora, se poi mi vuoi spingere (TU E NON IO) una cosa marcia, ma perchè io non devo oppormi, dire, urlare a nche sbraitare.
Craxi rubava. e chi ruba non è uno Statista.

a meno di non accontentarsi di poco.

io vivo con o senza Craxi, con o senza Di Pietro, con o senza Berlusconi. faccio le stesse cose che farei.

e vivo anche senza avvertire questo dovere di affibbiare medaglie e medaglette così, perchè non si può stare senza eroi, perchè ogni tanto ci vuole, perchè c'è un posto vuoto, perchè non ho meglio da fare.


OFFLINE
Post: 19,468
Location: ROMA
Age: 47
Gender: Male
1/14/2010 12:32 PM
 
Quote

Rispetto le vostre idee ma non ci vedo banalità nè bestemmia in un concetto del genere.
Nel senso che non vedo una incompatibilità tra rubare ed essere statisti.
Dire che è uno è stato uno statista mica è riabilitarlo.
Statista per me è chi accentra il potere su di sè e lo esercita rappresentando di fatto lo Stato, al punto che tu vai a identificare l'azione dello Stato in quel soggetto oggi per oggi e oggi per domani.
Per me potete benissimo dire Craxi statista corrotto. Mi sta bene.
Vogliamo dire..ha operato da statista per fini personali?Ok.
Io non riabilito, nè faccio revisionismo, o mi metto a lodare il suo operato a posteriori,semplicemente dico che se dobbiamo fare un'analisi di Craxi presidente del Consiglio a livello nazionale e internazionale ha agito da statista per me.
Ti dico Sigonella perchè uno che dice a Reagan riprenditi gli aerei e riportateli a casa tua, qua decido io che fare coi terroristi per me quello è.
Anche De Mita ha fatto il Presidente del Consiglio e ha malversato piu' o meno come Craxi. Ma per me non è uno statista.
------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
OFFLINE
Post: 16,532
Location: ROMA
Age: 51
Gender: Male
1/14/2010 1:21 PM
 
Quote

Re:
Sound72, 14/01/2010 12.32:

Ti dico Sigonella perchè uno che dice a Reagan riprenditi gli aerei e riportateli a casa tua, qua decido io che fare coi terroristi per me quello è.




capirai con tutte le pizze in faccia che abbiamo preso dagli americani, non basta "n'arzata".

comunque hai precisato la tua definizione di statista, che mi sembra appunto come dicevo prima, molto sottodimensionata. secondo questa definizione, Statista è un titolo molto più inflazionato e sminuito di come lo vedo io, e passibile di aassegnazione a decine di uomini politici nella storia.

per me invece uno Statista è uno che guida un paese e lo fa a fin di bene, risolvendo problemi, cambiando in meglio il paese, al sua situazione e quella dei suoi cittadini. senza rubare. senza fini personali, ma solo al servizio del paese.

questo per me è uno Statista. non una mezza calzetta che fa due cose buone e cento sbagliate, che aiuta si, ma ad accentuare limiti e difetti di un paese (corruzione, clientelismo, ecc.) fino ad incancrenirli.

e se secondo la MIA definizione di Statista a guardare indietro, degni di questo nome se ne trovano meno delle dita di una mano, in tutta la storia dell'uomo, mi sta bene.

e siano quelli. titoli onorifici a sbafo non ne regalo.


OFFLINE
Post: 19,468
Location: ROMA
Age: 47
Gender: Male
1/14/2010 1:31 PM
 
Quote

diciamo che per me questo è un passaggio successivo.
Io parto da una valutazione oggettiva ..vado sull'identificazione dello Stato nell'uomo politico. Poi entro nel merito del personaggio e allora te lo stronco al 100% pur con qualche distinguo.
E'chiaro che se poi spunta un Minzolini qualsiasi e
ti butta là un "tangentopoli è stato un bluff" e dobbiamo rispondergli, allora va bene dire che Craxi era un corrotto latitante e basta.
[Edited by Sound72 1/14/2010 1:32 PM]
------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
OFFLINE
Post: 6,353
Location: ROMA
Age: 110
Gender: Male
1/14/2010 5:42 PM
 
Quote

il tg1 non lo guardo più da una vita...
a dire il vero, non vedo più tg...ogni tanto mi capita di beccare il tg2 o quello di sky, solitamente mi informo su internet, anche perchè i giornali non li compro manco più [SM=g27985]

oh.."però con craxi eravamo la quinta potenza mondiale, voi mette"

"magnavano loro, ma magnavamo pure noi..." [SM=g27989]
OFFLINE
Post: 3,127
Location: ROMA
Age: 43
Gender: Male
2/16/2010 6:06 PM
 
Quote

lo metto qui [SM=g27985]

Mario Brozzi, ex-medico della Roma, scende in campo concorrendo nelle elezioni regionali del Lazio. Brozzi figurerà all'interno della lista Polverini: "Ho accettato l'invito di Renata Polverini, candidata alla presidenza della Regione Lazio. Entro nella sua lista per dare il mio apporto su tre temi a me cari: sanita', sport, giovani".

Spero per voi e per i vostri familiari che non abbiate necessità della sanità per i prossimi 5 anni (dopo nemmeno ma questi li vedo proprio male [SM=g27987] )
ONLINE
Post: 16,209
Location: ROMA
Age: 37
Gender: Male
2/17/2010 12:22 AM
 
Quote

Re:
lucolas999, 16/02/2010 18.06:

lo metto qui [SM=g27985]

Mario Brozzi, ex-medico della Roma, scende in campo concorrendo nelle elezioni regionali del Lazio. Brozzi figurerà all'interno della lista Polverini: "Ho accettato l'invito di Renata Polverini, candidata alla presidenza della Regione Lazio. Entro nella sua lista per dare il mio apporto su tre temi a me cari: sanita', sport, giovani".

Spero per voi e per i vostri familiari che non abbiate necessità della sanità per i prossimi 5 anni (dopo nemmeno ma questi li vedo proprio male [SM=g27987] )



Per vendetta verso i Sensi lo voterei.Ma non è possibile visto che non si candiderà in una lista autonoma.

-------------------------------------------------
Quando i gabbiani seguono il peschereccio è perché pensano che delle sardine stanno per essere gettate in mare (Cantona)
ONLINE
Post: 3,280
Gender: Male
2/26/2010 5:52 PM
 
Quote

Minzolini colpisce ancora




ROMA (26 FEBBRAIO) - «Siamo stufi. Qualcuno spieghi al Tg1 che l'avvocato Mills non è stato assolto (il video del Tg1), come vuol far credere il centrodestra»

Lo dice il capogruppo dell'Idv in commissione di Vigilanza, Pancho Pardi. «Che una parte politica difenda il proprio capo con le bugie è indegno ma fa parte del gioco; che il conduttore del Tg1 per due volte, durante i titoli di apertura e nel lancio del servizio, parli di assoluzione - spiega - è gravissimo. Il Tg1 è degli italiani, non di Berlusconi. Minzolini deve rendersene conto una volta per tutte e deve far tornare finalmente il suo telegiornale all'equilibrio e alla correttezza di un tempo. Non abbiamo bisogno di tifosi del premier nel servizio pubblico, per quello - conclude - bastano già i tre tg Mediaset».
[Edited by ShearerWHC 2/26/2010 5:52 PM]
......
"In my 23 years working in England there is not a person I would put an inch above Bobby Robson."
Sir Alex Ferguson.
OFFLINE
Post: 4,534
Location: ROMA
Age: 41
Gender: Male
3/3/2010 12:47 PM
 
Quote

tanto per restare in tema..




fantastico!
[SM=g27987]
[Edited by gianpaolo77 3/3/2010 12:48 PM]
OFFLINE
Post: 3,127
Location: ROMA
Age: 43
Gender: Male
3/6/2010 9:38 AM
 
Quote

alle prossime elezioni

[SM=g27996] [SM=g27996] [SM=g27996]

Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 | Next page
New Thread
 | 
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:28 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com