ATTENZIONE: il nuovo forum è stato trasferito su:www.etnasci.it/forum

 
Previous page | 1 | Next page
Vote | Print | Email Notification    
Author

Vertice a Maletto. Riecco il progetto sul versante nord ovest dell’Etna.

Last Update: 3/26/2009 8:44 PM
3/16/2009 10:56 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 606
Registered in: 2/8/2006
Gender: Male
Job/occupation: www.etnasnow.it
Si ritorna a parlare di 3° polo..

leggete quanto scritto sul giornale locale e ripreso da Etnasnow!!

leggi qui

 

Firma
3/16/2009 12:14 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,095
Registered in: 3/7/2005
Location: CATANIA
Age: 40
Gender: Male
Moderatore
Etnasci, attivamente e per mezzo del sito, si e' interessata da molti anni al terzo polo.

Una raccolta firme con numeri spaventosi e tanti incontri e riunioni, tenuti nei comuni interessati, non hanno portato a nulla.

Questo articolo pero' mi ha mosso una lievissima speranza. Soprattutto per quello che riguarda la volonta' di rivedere la struttura del Parco dell'Etna e quindi rimuovere il comutato tecnico scientifico.

A mio modesto parere quello che bisognerebbe imprimere nella testa di chi gestisce il parco e' il termine SVILUPPO SOSTENIBILE.

Giusto per onore di cronaca, ecco il link dell'articolo sul terzo polo di Etnasci LEGGI ARTICOLO

 

Firma

Lavoro guadagno, spendo pretendo !

3/16/2009 7:38 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,016
Registered in: 12/16/2005
Location: MASCALI
Age: 53
Gender: Male
Moderatore
Re:
satamajorr, 16/03/2009 12.14:

Etnasci, attivamente e per mezzo del sito, si e' interessata da molti anni al terzo polo.

Una raccolta firme con numeri spaventosi e tanti incontri e riunioni, tenuti nei comuni interessati, non hanno portato a nulla.

Questo articolo pero' mi ha mosso una lievissima speranza. Soprattutto per quello che riguarda la volonta' di rivedere la struttura del Parco dell'Etna e quindi rimuovere il comutato tecnico scientifico.

A mio modesto parere quello che bisognerebbe imprimere nella testa di chi gestisce il parco e' il termine SVILUPPO SOSTENIBILE.

Giusto per onore di cronaca, ecco il link dell'articolo sul terzo polo di Etnasci LEGGI ARTICOLO



Ti sbagli Sata, la frase che si dovrebbero imprimere in testa dovrebbe essere "SVILUPPO MENTALE" !!!!!! [SM=g28002]

3/16/2009 8:38 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 533
Registered in: 10/7/2004
Gender: Male
Amministratore sito
Ragazzi speravo che la notizia passase inosservata ed invece la vostra solerzia mi ha fregato...Vi spiego anche perché!
Ovviamente ero presente a Maletto all'incontro, non solo come spettatore, ma anche come tecnico del settore a cui è stata chiesta un' opinione dall'associazione che ha organizzato l'incontro. Inutile dire che ho espressoposizione mia e del portale estremamente favorevole al progetto. Mi sono limitato ad esprimere un'opinione tecnica, opinione (che prevede una visione di sviluppo unica del territorio etneo per lo sviluppo di un "carosello turistico-sciistico") che devo dire è stata ripresa in quasi tutti gli interventi dei rappresentanti istituzionali e politici presenti. Poiché in passato abbiamo sempre pubblicato news ed aggiornamenti al riguardo (l'unico sito di rilievo a farlo...) col risultato di avere favorito la presenza di pseudo-ambientalisti inferociti a contrastare il progetto, abbiamo pensato che forse conviene parlarne un pò meno e fare in modo che la legge faccia il suo corso...Ciò non significa che EtnaSci si disinteresserà alla questione, ma semplicemente abbiamo voluto fare una scelta strategica. Infatti alla riunione mancavano una sequela di oppositori sempre presenti in passato! Basti pensare a varie menti universitarie che erano state convocate per un loro giudizio tecnico sulla fattibilità e che invece hanno espresso giudizi soggettivi assolutamente non scientifici (e probabilemente non spontanei).
Una nota sulla riunione: per la prima volta amministrazioni, politici e il parco dell'Etna sembrano voler trovare una risoluzione positiva per la progettazione di un modello di sviluppo sostenibile del versante nord ovest. Ribadiamo infatti, ANCORA UNA VOLTA, che la realizzazione di un'area di sviluppo turistico può essere realizzata con impatti molto ridotti sul territorio, purché vengano coinvolte le giuste professionalità e competenze. Saremmo i primi ad opporci a cementificazioni del versante.

Rimaniamo scettici, vedremo...

 

Firma
www.EtnaSci.it - La passione per lo sci, l'Etna e il mare
3/22/2009 3:28 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 49
Registered in: 12/11/2008
Location: VITTORIA
Age: 37
Gender: Male
Mah,
forse tra una 50ina d'anni qualcosa si muoverà concretamente.
Chissà, per il mio 75esimo compleanno forse potrò sciare sul versante ovest utilizzando una moderna funivia.
3/26/2009 8:39 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3
Registered in: 1/12/2008
Location: TORINO
Age: 41
Gender: Male
3 polo
scusatemi ma sono nuovo.di quale terzo polo parlate?
e sarebbe una localita' gia esistente??
3/26/2009 8:44 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3
Registered in: 1/12/2008
Location: TORINO
Age: 41
Gender: Male
ho letto
ho letto.
io conosco il vulcano d estate e sono salito a piedi dal rif sapienza.è stato bellissimo salire lungo le piste invernali da sci e sentire il calore delle pietre.ma in cima alla montagnola era terribile vedere gente in sandali e infratito scaricati dalla funivia e ignari di cosa sia la montagna.e i pulmini ottimi per i turisti ma orribiliu per chi ama la montagna.certo che fa conoscera la montagna in modo 'industriale',come si puo' conoscere il mare andando a vedere un acquario.
nn so se è una bella idea
Vote:
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
Cerca nel forum
Tag cloud   [show all]


Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:04 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com