New Thread
Reply
 

A proposito di Trinità........

Last Update: 6/22/2021 12:40 PM
Author
Print | Email Notification    
5/16/2021 5:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 7,317
Location: MILANO
Age: 46
Re: Re: Re:
(Gladio), 16/05/2021 16:49:




Mi pare che salti di palo in frasca CITI COlossesi 1:15 che dovrebbe spiegare coSA?? cHE Gesù è la causa prima??? bhe non pare proprio visto che , se non vogliamo adderntrarci nella grammatica del passo,tutto il capitolo 1 di Colossesi parla di DIO E DEL SUO STRUMENTO ........VUOI PER FAVORE COMMENTARE I PRIMI 3 VERSI DEL CAPITOLO E VUOI SPIEGARCI I FRATRELLI DI COLOSSE LEGGENDO QUELLE parole se erano trinitari o meno??? grazie Poi già che ci sei ti finisci il capitolo e vedrfai senza contosrsioni di come Geova usa questo suo figlio, se ne compiace e determina il suo destino , facci sapere, grazie


Mamma mia, ma è proprio nel vostro DNA quello di annullare la Parola di Dio quando contraddice la vostra esegesi?
Chi ha mai negato il merito di Dio Padre? Chi ha mai detto che il Padre non è divino come il Figlio?
Tu invece, come fai ad annullare Colossesi 1:15? Questa è apostasia pura!!!
Tu sei stato creato da Gesù e il tuo fine ultimo è sempre Gesù. Capisco che non ti piaccia questo, infatti per questo esiste la Geenna, destino ultimo di tutti coloro che rifiutano Cristo per quello che realmente è.

[Edited by VVRL 5/16/2021 5:09 PM]
5/16/2021 5:31 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 90
Age: 49
Moderatore
Mantenete toni rispettosi, grazie.
[Edited by Staff TdG-3 5/16/2021 5:35 PM]
5/16/2021 5:32 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,200
TdG
VVRL, 16/05/2021 16:27:


Dio Padre ha già scelto 2000 anni fa: è la persona di Gesù Cristo che salva l'uomo e questa era blasfemia per qualsia ebreo.


La bestemmia per gli ebrei e per i veri cristiani è uguagliare lo scelto a Colui che sceglie; il Padre ha scelto il figlio, e non viceversa. Devi riuscire a far entrare questo concetto in testa, altrimenti non vai avanti...



Certo, Gesù è uno strumento come lo era Mosè, Davide, Giovanni Battista, gli stessi Pietro e Paolo.
Questa è la dimostrazione che voi non siete cristiani e che allo stesso tempo rifiutate il NT e in sintesi tutta la Bibbia, dato che il VT per noi cattolici è ispirato solo nella misura in cui profeticamente allude a Gesù.


Hai detto bene: per voi cattolici. Mica è così per i veri cristiani, che non si arrogano il diritto di escludere alcuna parte della Parola di Dio solo perché va in conflitto con dottrine artificiali e destituite di ogni fondamento.

Dire che il VT è ispirato solo nella misura in cui profeticamente allude a Gesù significa fare esattamente ciò che Deuteronomio 12:32 e Rivelazione 22:18,19 condannano esplicitamente: aggiungere o togliere arbitrariamente qualcosa alla Parola di Dio.
Ti rendi conto di quello che scrivi oppure no?


Che quello che hai detto è una grave affronto al cristianesimo lo dice senza mezzi termini Paolo in Colossesi 1:15 Tutte le cose sono state create per mezzo di lui e in vista di lui
Dunque, tu sei stato creato da Gesù e il tuo fine ultimo è sempre Gesù.
Mi spieghi perchè i TdG hanno questa grande determinazione nel calpestare la Parola di Dio di Colossesi 1:15?



A parte il fatto che Colossesi 1:15 non dice quello che scrivi, magari accertati prima di riportare un passo.
Eventualmente sconfessa la trinità e lo fa nel modo più semplice dicendo che Cristo è l’immagine dell’Iddio invisibile, il primogenito di tutta la creazione; cioè la prima creazione di Dio, non essendo Dio; la Sua immagine in quanto a somiglianza, la stessa che impresse nell'uomo che creò in Eden. Ragiona: tutti gli uomini fatti a immagine di Dio sono dunque Dio?
Ma per favore...

Sei tu che ti ostini ad arrampicarti sugli specchi. Colossesi che hai citato demolisce con un colpo secco tutto il dogma trinitario. Non serve aggiungere altro.
[Edited by M71 5/16/2021 5:36 PM]
-----------------------------------------------
Forum Testimoni di Geova Online
-----------------------------------------------
5/16/2021 5:52 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 7,317
Location: MILANO
Age: 46
Re:
M71, 16/05/2021 17:32:


La bestemmia per gli ebrei e per i veri cristiani è uguagliare lo scelto a Colui che sceglie; il Padre ha scelto il figlio, e non viceversa. Devi riuscire a far entrare questo concetto in testa, altrimenti non vai avanti...


Ribadite sempre questo concetto che in se è falso. Il fatto che il Padre abbia permesso che il Figlio divenisse uguale a Lui, alla fine non annulla questa uguaglianza. Gesù era veramente accusato di blasfemia dagli ebrei perchè si faceva uguale al Padre, dato che perdonava i peccati solo per citare un esempio. Solo YHWH poteva perdonare i peccati dell'uomo e che questo potesse accadere per merito di una creatura è blasfemia pura per ogni ebreo di ogni tempo, anche se Dio lo permetta.


Hai detto bene: per voi cattolici. Mica è così per i veri cristiani, che non si arrogano il diritto di escludere alcuna parte della Parola di Dio solo perché va in conflitto con dottrine artificiali e destituite di ogni fondamento.
Dire che il VT è ispirato solo nella misura in cui profeticamente allude a Gesù significa fare esattamente ciò che Deuteronomio 12:32 e Rivelazione 22:18,19 condannano esplicitamente: aggiungere o togliere arbitrariamente qualcosa alla Parola di Dio.
Ti rendi conto di quello che scrivi oppure no?


Mi dispiace, ma la confusione dimora nella tua testa. Se fosse come dici tu per il VT, tu oggi non dovresti mangiare carne di maiale e dovresti rigorosamente rispettare il Sabato. Tutti concetti questi ampiamente superati da Gesù. Quindi il vero cristiano è tale solo nella misura in cui segue alla lettera quello che dice Gesù e non certo quello che afferma in toto il VT.
Quando la CC ha scelto il canone del VT, lo ha fatto solo nella misura in cui si riferiva profeticamente a Gesù; differentemente gli ebrei hanno scelto altri criteri, come per esempio la lingua ebraica. Questo è il motivo per cui il numero di libri del VT è diverso rispetto agli ebrei e voi avete quindi scelto il canone degli ebrei e non quello dei cristiani.




A parte il fatto che Colossesi 1:15 non dice quello che scrivi, magari accertati prima di riportare un passo.
Eventualmente sconfessa la trinità e lo fa nel modo più semplice dicendo che Cristo è l’immagine dell’Iddio invisibile, il primogenito di tutta la creazione; cioè la prima creazione di Dio, non essendo Dio; la Sua immagine in quanto a somiglianza, la stessa che impresse nell'uomo che creò in Eden. Ragiona: tutti gli uomini fatti a immagine di Dio sono dunque Dio?
Ma per favore...

Sei tu che ti ostini ad arrampicarti sugli specchi. Colossesi che hai citato demolisce con un colpo secco tutto il dogma trinitario. Non serve aggiungere altro.


Non credo che ti appelli al fatto che il versetto che demolisce la tua dottrina è il 16 e non il 15 come erroneamente detto.
Nel testo greco io trovo scritto: τὰ πάντα δι' αὐτοῦ καὶ εἰς αὐτὸν ἔκτισται· che alla lettera significa "le cose tutte per mezzo di lui e in vista di lui sono state create"
Come dici tu è gravissimo cancellate una parte della Bibbia per la parte del NT.


[Edited by VVRL 5/16/2021 5:53 PM]
5/16/2021 6:15 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
ONLINE
Post: 34,956
TdG
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
VVRL, 16/05/2021 16:40:


Scusa, dove leggi che lo Spirito Santo non conosce il Padre e il Figlio? E perchè doveva citarlo? Se io dico che Sea è molto bravo a giocare a calcio, siccome non cito anche Ronaldo, allora questi non è un campione? Quando mai qualcuno poteva pensare che lo spirito di Dio non conoscesse tutti i segreti di Dio? Ti rendi conto di quanto è falso il ragionamento che ti ha insegnato lo sfs?



Mi spieghi cosa c'entra lo SFS?
Io ho una testa e riesco a ragionare Non è come credi tu.
Ti rendi conto di cosa ti ha insegnato la CCR? [SM=x1408447] [SM=x1408447] [SM=x1408447]
A questo aggiungo l'altro tuo commento che dice

VVRL, 16/05/2021 16:40:


Come prima. Quando mai Gesù ha detto che lo Spirito santo non conosce l'ora della fine?
Ma poi è assurda proprio la logica con cui ragioni. Siccome Gesù non cita in un altro passo che lo Spirito santo conosce la fine, allora prendiamo 1 Corinti 2:10, 11 e lo gettiamo nel cestino? Capisci che in questo modo annulli la Parola di Dio?



Penso che tu non sai leggere o non conosci bene le Scritture

Matteo 24:36 dice che “Quanto a quel giorno e a quell’ora, nessuno li conosce, né gli angeli dei cieli né il Figlio, ma SOLO il Padre...

Leggi bene SOLO IL PADRE e non Solo il Padre e lo Spirito





5/16/2021 6:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 41,971
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Re: Re: Re:
VVRL, 5/16/2021 5:07 PM:


Mamma mia, ma è proprio nel vostro DNA quello di annullare la Parola di Dio quando contraddice la vostra esegesi?
Chi ha mai negato il merito di Dio Padre? Chi ha mai detto che il Padre non è divino come il Figlio?
Tu invece, come fai ad annullare Colossesi 1:15? Questa è apostasia pura!!!
Tu sei stato creato da Gesù e il tuo fine ultimo è sempre Gesù. Capisco che non ti piaccia questo, infatti per questo esiste la Geenna, destino ultimo di tutti coloro che rifiutano Cristo per quello che realmente è.




Ah era già da ieri che non si VVRL-lava piu', adesso stiamo recuperando le solite calunnie e offese gratuite di questo singolare uominicchio...

Simon
5/16/2021 6:27 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 41,971
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Re: Re:
jwfelix, 5/15/2021 4:32 PM:




Ti avevo già risposto
Questo denota che tu nemmeno li leggi i post

...



Esatto, torna a ripetere le solite cose che ha già scritto, ciclicamente.




Sempre a perder tempo stiamo...

Simon
5/16/2021 6:32 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
ONLINE
Post: 34,956
TdG
Re: Re:
VVRL, 16/05/2021 17:52:


Non credo che ti appelli al fatto che il versetto che demolisce la tua dottrina è il 16 e non il 15 come erroneamente detto.
Nel testo greco io trovo scritto: τὰ πάντα δι' αὐτοῦ καὶ εἰς αὐτὸν ἔκτισται· che alla lettera significa "le cose tutte per mezzo di lui e in vista di lui sono state create"




OK vuoi spiegare cosa significa questo allora?

Cosa significa "le cose tutte per mezzo di lui e in vista di lui sono state create"???

[Edited by jwfelix 5/16/2021 6:33 PM]
5/16/2021 11:47 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,200
TdG
VVRL:

Ribadite sempre questo concetto che in se è falso. Il fatto che il Padre abbia permesso che il Figlio divenisse uguale a Lui, alla fine non annulla questa uguaglianza. Gesù era veramente accusato di blasfemia dagli ebrei perchè si faceva uguale al Padre, dato che perdonava i peccati solo per citare un esempio. Solo YHWH poteva perdonare i peccati dell'uomo e che questo potesse accadere per merito di una creatura è blasfemia pura per ogni ebreo di ogni tempo, anche se Dio lo permetta


Per forza ribadiamo sempre lo stesso concetto, che in sé è vero: fai sempre i soliti errori!
Se cambiassi errore, almeno potremmo divertirci con qualcos'altro.
Comunque, se tu stesso ammetti che il Padre permette al figlio di divenire uguale a lui, significa che Padre e figlio non hanno la stessa identità. E quindi uccidi tu stesso il dogma con le tue incertezze.
Salvo poi riuscire a dimostrare l'insostenibile con le Scritture, e cioè che Dio Padre abbia elevato il figlio al suo stesso pari.

Dici bene che solo Geova può perdonare i peccati, e Lui può stabilire anche il modo in cui concederlo, ovvero la richiesta fatta a Dio di perdono in base al sacrificio di Gesù:
"Tramite lui abbiamo la liberazione per riscatto mediante il suo sangue, il perdono delle nostre colpe, secondo la ricchezza dell’immeritata bontà di Dio" (Efesini 1:7)
Nota: possiamo ottenere il perdono secondo la bontà di Dio, tramite Gesù, mediante il suo sangue.
Non è difficile, questa è la verità.

I Giudei infatti volevano condannare Gesù per bestemmia perché si attribuiva poteri che secondo loro appartenevano solo al Padre, dimenticando che Gesù ammise di aver ricevuto tutto dal Padre in quanto Figlio: se non faccio le opere del Padre mio, non credetemi. Ma se le faccio, anche se non credete a me, credete alle opere... ” (Giovanni 10:37, 38).
Gesù non ha mai asserito di essere Dio, ma solo suo Figlio.

VVRL:

Mi dispiace, ma la confusione dimora nella tua testa. Se fosse come dici tu per il VT, tu oggi non dovresti mangiare carne di maiale e dovresti rigorosamente rispettare il Sabato. Tutti concetti questi ampiamente superati da Gesù. Quindi il vero cristiano è tale solo nella misura in cui segue alla lettera quello che dice Gesù e non certo quello che afferma in toto il VT.


Non ti dico cosa dimora nella tua di testa perché lo palesi chiaramente con i tuoi ragionamenti.
Invece di tentare di manipolare le mie parole, assumiti la responsabilità delle sciocchezze che scrivi:
VVRL:

il VT per noi cattolici è ispirato solo nella misura in cui profeticamente allude a Gesù.


Puoi rimangiarti le parole o dire pubblicamente che hai scritto una castroneria. Scegli tu alla luce dei passi che ti ho indicato e che ogni buon cristiano dovrebbe conoscere: Deuteronomio 12:32 e Rivelazione 22:18,19.

VVRL:

Non credo che ti appelli al fatto che il versetto che demolisce la tua dottrina è il 16 e non il 15 come erroneamente detto.


Vuoi fare il pignolo solo quando ti fa comodo, vero?

Hai citato per errore Colossesi 1:15 che squaglia il dogma trinitario come neve al sole, e poi fai finta di niente?
Risolvi prima il guaio che vi crea il verso 15 e poi smontiamo con tranquillità anche il 16, vai tranquillo.

Dunque spiegaci:
In che senso Gesù può essere l'immagine (εἰκὼν) di Dio se lui stesso è Dio?
E gli uomini, fatti a immagine e somiglianza di Dio (Genesi 1:26,27), sono tutti Dio?
E come fa Gesù ad essere il primogenito (πρωτότοκος) della creazione, cioè il primo ad essere generato da un atto creativo, se lui stesso è Dio Creatore?
[Edited by M71 5/16/2021 11:51 PM]
-----------------------------------------------
Forum Testimoni di Geova Online
-----------------------------------------------
5/17/2021 10:02 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 7,317
Location: MILANO
Age: 46
Re: Re: Re:
jwfelix, 16/05/2021 18:32:




OK vuoi spiegare cosa significa questo allora?

Cosa significa "le cose tutte per mezzo di lui e in vista di lui sono state create"???




Che tu sei stato creato da Gesù e il tuo destino è quello di tornate da Gesù se non finisci nella Geenna.
Questo è il motivo per cui Paolo nella morte ci vedeva un guadagno, dato che aveva la possibilità di stare con Gesù per sempre.
Un cristiano che non ha questo desiderio forte, a mio giudizio non è un vero cristiano.
5/17/2021 10:26 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 7,317
Location: MILANO
Age: 46
Re:
M71, 16/05/2021 23:47:



Comunque, se tu stesso ammetti che il Padre permette al figlio di divenire uguale a lui, significa che Padre e figlio non hanno la stessa identità. E quindi uccidi tu stesso il dogma con le tue incertezze.
Salvo poi riuscire a dimostrare l'insostenibile con le Scritture, e cioè che Dio Padre abbia elevato il figlio al suo stesso pari.


Io veramente non riesco a capire la semplice logica umana con cui argomentate le vostre tesi.
Quando mai un trinitario dice che il Padre e il Figlio sono la stessa persona? Citami un solo riferimento che attesta questo.



Non ti dico cosa dimora nella tua di testa perché lo palesi chiaramente con i tuoi ragionamenti.
Invece di tentare di manipolare le mie parole, assumiti la responsabilità delle sciocchezze che scrivi:
VVRL:

il VT per noi cattolici è ispirato solo nella misura in cui profeticamente allude a Gesù.


Puoi rimangiarti le parole o dire pubblicamente che hai scritto una castroneria. Scegli tu alla luce dei passi che ti ho indicato e che ogni buon cristiano dovrebbe conoscere: Deuteronomio 12:32 e Rivelazione 22:18,19.


In riferimento a Deuteronomio perchè tu non rispetti il Sabato? Lo sai che Geova vuole la tua morte come ha comandato per l'uomo che raccoglieva legna nel giorno di Sabato?




Dunque spiegaci:
In che senso Gesù può essere l'immagine (εἰκὼν) di Dio se lui stesso è Dio?


Paolo quando parla di Dio in genere si riferisce al Padre. Dunque Gesù uomo è l'immagine del Padre, infatti lo stesso Gesù dice chiaramente che chi vede Lui vede il Padre, non in termini di identificazione personale, ma in termini di azione divina.

E gli uomini, fatti a immagine e somiglianza di Dio (Genesi 1:26,27), sono tutti Dio?


A parte che di Gesù non si dice mai che è una somiglianza divina, ricordo per l'ennesima volta che Gesù è l'ipostasi di Dio (Ebrei 1:3) e questo termine dalla Treccani significa:
ipòstaṡi1 s. f. [dal lat. tardo hypostăsis, gr. ὑπόστασις «sostanza», comp. di ὑπό «sotto» e στάσις «lo stare»]. – 1. Nella filosofia greca, sostanza, natura, ciò che resta fermo dietro il fluire dei fenomeni transeunti. Nel linguaggio teol., la parola assunse anche il sign. di «persona», con riferimento alla Trinità (per cui in Dio vi sono tre ipostasi e una sola natura), oppure quello di «natura divina», con riferimento a Cristo. L’ambivalenza del termine ha dato luogo, nei primi secoli della storia della Chiesa, a numerose e lunghe controversie in campo sia trinitario sia cristologico.
Adamo aveva la stessa natura divina di Gesù?

E come fa Gesù ad essere il primogenito (πρωτότοκος) della creazione, cioè il primo ad essere generato da un atto creativo, se lui stesso è Dio Creatore?


Se era un atto creativo, Gesù doveva essere il primo creato e non il primo generato. Possibile che Paolo si sia sbagliato?
Poi ti invito a leggere quello che ho sempre scritto su questo termine che viene usato solo per rimarcare la superiorità di rango di Gesù rispetto al creato, come accadeva per il primogenito di ogni famiglia ebraica, che era più importante di tutti gli altri figli.
Adesso rispondi alla mia domanda. Colossesi 1:16 per te è ispirato? Se si, perchè non ne tieni conto?

[Edited by VVRL 5/17/2021 10:26 AM]
5/17/2021 11:43 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,200
TdG
VVRL:

Io veramente non riesco a capire la semplice logica umana con cui argomentate le vostre tesi.
Quando mai un trinitario dice che il Padre e il Figlio sono la stessa persona? Citami un solo riferimento che attesta questo.


E allora di cosa stiamo parlando? Stiamo solo perdendo tempo se siamo d'accordo che Dio è il Padre, che Gesù è il Figlio e distinto dal Padre (non essendo la stessa persona) e che lo spirito è la forza attiva di Dio.
Giusto? Se è così possiamo chiudere la discussione.

VVRL:

In riferimento a Deuteronomio perchè tu non rispetti il Sabato? Lo sai che Geova vuole la tua morte come ha comandato per l'uomo che raccoglieva legna nel giorno di Sabato?


Provi ad andare fuori tema? In riferimento a Deuteronomio e Apocalisse, perché limiti l'ispirazione del il VT solo nella misura in cui profeticamente allude a Gesù? Mi spieghi chi ti autorizza a farlo?

VVRL:

Paolo quando parla di Dio in genere si riferisce al Padre. Dunque Gesù uomo è l'immagine del Padre, infatti lo stesso Gesù dice chiaramente che chi vede Lui vede il Padre, non in termini di identificazione personale, ma in termini di azione divina.


Bene. Quindi se Gesù è un'immagine significa che non è Colui che la genera, e su questo punto siamo d'accordo.
Sul significato semantico del termine non insisto oltre, altrimenti dovresti pure spiegare la posizione dell'uomo fatto a immagine di Dio nel contesto trinitario.

VVRL:

A parte che di Gesù non si dice mai che è una somiglianza divina, ricordo per l'ennesima volta che Gesù è l'ipostasi di Dio (Ebrei 1:3) e questo termine dalla Treccani significa:
ipòstaṡi1 s. f. [dal lat. tardo hypostăsis, gr. ὑπόστασις «sostanza», comp. di ὑπό «sotto» e στάσις «lo stare»]. – 1. Nella filosofia greca, sostanza, natura, ciò che resta fermo dietro il fluire dei fenomeni transeunti. Nel linguaggio teol., la parola assunse anche il sign. di «persona», con riferimento alla Trinità (per cui in Dio vi sono tre ipostasi e una sola natura), oppure quello di «natura divina», con riferimento a Cristo. L’ambivalenza del termine ha dato luogo, nei primi secoli della storia della Chiesa, a numerose e lunghe controversie in campo sia trinitario sia cristologico.
Adamo aveva la stessa natura divina di Gesù?


Ah ecco, allora la discussione si riduce solo ad una disquisizione accademica sul significato teologico del passo attribuito dalla Chiesa e sulle controversie che di conseguenza naquero?

Ti ricordo che anche noi siamo d'accordo con l'interpretazione della «natura divina» di Gesù, in quanto essere spirituale (non carnale) come Suo Padre e come tutti gli angeli in cielo, già spiegato più volte altrove.
Dal contesto di Colossesi 2:9 è evidente che l’avere “divinità” o “natura divina” non rende Cristo uguale a Dio, l’Onnipotente. Infatti nel capitolo precedente Paolo dice: “Dio ritenne bene di far dimorare in lui tutta la pienezza”. (Col 1:19) Quindi “tutta la pienezza” dimora in Cristo perché “piacque a Dio” o “è piaciuto al Padre”. (CEI, Di)
Per cui la pienezza della “divinità” dimora in Cristo in seguito a una decisione presa dal Padre.
Ancora: che questa “pienezza” non fa di Cristo l’Iddio Onnipotente lo conferma Paolo successivamente quando dice che Cristo “è seduto alla destra di Dio”. — Col 3:1.

VVRL:

Se era un atto creativo, Gesù doveva essere il primo creato e non il primo generato. Possibile che Paolo si sia sbagliato?


Abbiamo già affrontato questo argomento, non torniamoci sempre sopra per depistare: Gesù non è venuto all'esistenza di sua spontanea volontà.

VVRL:

Poi ti invito a leggere quello che ho sempre scritto su questo termine che viene usato solo per rimarcare la superiorità di rango di Gesù rispetto al creato, come accadeva per il primogenito di ogni famiglia ebraica, che era più importante di tutti gli altri figli.
Adesso rispondi alla mia domanda. Colossesi 1:16 per te è ispirato? Se si, perchè non ne tieni conto?


Colossesi come del resto "Tutta la Scrittura" è senz'altro ispirata da Dio.
Per te è ispirata "tutta" la scrittura, o "solo" una parte del VT e "alcuni" passi del NT?

-----------------------------------------------
Forum Testimoni di Geova Online
-----------------------------------------------
5/17/2021 12:14 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
ONLINE
Post: 4,475
Location: BARI
Age: 67
Re:


M71
E allora di cosa stiamo parlando? Stiamo solo perdendo tempo se siamo d'accordo che Dio è il Padre, che Gesù è il Figlio e distinto dal Padre (non essendo la stessa persona) e che lo spirito è la forza attiva di Dio.
Giusto? Se è così possiamo chiudere la discussione.






M71

i cattolici si ritengono monoteisti

in quanto "Dio Padre Dio Figlio e Dio Spirito Santo" sono distinti e separati, ma non ci sono 3 dei ma uno solo e
questo sono indivisibili

e fino a questo momento Aldo non è riuscito a spiegare da dove è uscito fuori il Gesù Nazareno ,

se non sa spiegarlo mi chiedo che coraggio ha di affrontare questi discorsi.
[Edited by Angelo Serafino53 5/17/2021 12:17 PM]
5/17/2021 12:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 7,317
Location: MILANO
Age: 46
Re:
M71, 17/05/2021 11:43:


E allora di cosa stiamo parlando? Stiamo solo perdendo tempo se siamo d'accordo che Dio è il Padre, che Gesù è il Figlio e distinto dal Padre (non essendo la stessa persona) e che lo spirito è la forza attiva di Dio.
Giusto? Se è così possiamo chiudere la discussione.


Io dico, prima di giudicare una questione, non sarebbe il caso di documentarsi? Questa tua risposta dimostra che non conosci la Trinità.



Provi ad andare fuori tema? In riferimento a Deuteronomio e Apocalisse, perché limiti l'ispirazione del il VT solo nella misura in cui profeticamente allude a Gesù? Mi spieghi chi ti autorizza a farlo?


Perchè Gesù ha superato diverti aspetti della Legge e della concezione teologica espressa dal VT.
Perchè devo ritenere ispirata la parte di Deuteronomio che dice di non mangiare la carne di maiale?



Bene. Quindi se Gesù è un'immagine significa che non è Colui che la genera, e su questo punto siamo d'accordo.
Sul significato semantico del termine non insisto oltre, altrimenti dovresti pure spiegare la posizione dell'uomo fatto a immagine di Dio nel contesto trinitario.


L'uomo somiglia a Dio, ma non è come Dio. Gesù invece, prima di venire sulla terra, era nella condizione di Dio.



Ah ecco, allora la discussione si riduce solo ad una disquisizione accademica sul significato teologico del passo attribuito dalla Chiesa e sulle controversie che di conseguenza naquero?


A parte che Ebrei 1:3 non lo ha scritto Nicea, che Gesù è l'unico ad essere uguale al Padre lo dice in lungo e in largo il NT e in maniera profetica anche il VT. Se tu annulli tutte queste scritture io che ci posso fare?


Ti ricordo che anche noi siamo d'accordo con l'interpretazione della «natura divina» di Gesù, in quanto essere spirituale (non carnale) come Suo Padre e come tutti gli angeli in cielo, già spiegato più volte altrove.


Questa è una forzatura sbagliata. Di nessun angelo di dice mai che ha la stessa sostanza di Dio (Ipostasi) o che gli appartiene la pienezza della divinità. Per te Gesù è un dio di serie b, concetto questo che non appartiene al cristianesimo.

Dal contesto di Colossesi 2:9 è evidente che l’avere “divinità” o “natura divina” non rende Cristo uguale a Dio, l’Onnipotente. Infatti nel capitolo precedente Paolo dice: “Dio ritenne bene di far dimorare in lui tutta la pienezza”. (Col 1:19) Quindi “tutta la pienezza” dimora in Cristo perché “piacque a Dio” o “è piaciuto al Padre”. (CEI, Di)
Per cui la pienezza della “divinità” dimora in Cristo in seguito a una decisione presa dal Padre.
Ancora: che questa “pienezza” non fa di Cristo l’Iddio Onnipotente lo conferma Paolo successivamente quando dice che Cristo “è seduto alla destra di Dio”. — Col 3:1.


Perchè fate tutti questo falso ragionamento? Possibile che non avete il minimo sospetto che quello che dice lo sfs è semplicemente falso?
Se io dico che il rettore dell'università mi ha fatto dottore in ingegneria, allora significa che non sono uguale a lui come titolo accademico in relazione alla mia laura?
Se dunque il Padre ha reso pienamente divino il Figlio, come fa questi a non essere uguale al Padre in termini di divinità?
Capisci che è illogico quello che sostieni?



Abbiamo già affrontato questo argomento, non torniamoci sempre sopra per depistare: Gesù non è venuto all'esistenza di sua spontanea volontà.


Non depisto nulla, vorrei solo che fosse chiaro come la Bibbia non dice mai che il Cristo Preesistente è stato creato.
Per creare Dio non genera, ma appunto crea e quando Dio genera lo fa in senso spirituale (1 Gv. 4:7). Da questo punto di vista Gesù sarebbe il primogenito anche in relazione all'essere stato il primo ad avere l'approvazione del Padre.


VVRL:

Poi ti invito a leggere quello che ho sempre scritto su questo termine che viene usato solo per rimarcare la superiorità di rango di Gesù rispetto al creato, come accadeva per il primogenito di ogni famiglia ebraica, che era più importante di tutti gli altri figli.
Adesso rispondi alla mia domanda. Colossesi 1:16 per te è ispirato? Se si, perchè non ne tieni conto?


Colossesi come del resto "Tutta la Scrittura" è senz'altro ispirata da Dio.
Per te è ispirata "tutta" la scrittura, o "solo" una parte del VT e "alcuni" passi del NT?


Se tutta la scrittura è ispirata, tu perchè non tieni conto di quello che dice Colossesi 1:16.
Di quello che faccio io ti ho già risposto: il fine della Bibbia è Gesù Cristo e non quello di dare precetti che sono stati superati dallo stesso Signore Gesù.
Cortesemente ci spieghi perchè i TdG annullano tutte le Scritture che mostrano quello che realmente è Gesù Cristo nella storia della salvezza? Non è una cosa cosa da poco, perchè se non capiamo chi è veramente Gesù, moriremo nei nostri peccati e dovrebbe essere l'interesse di tutti quello di non finire nella Geenna? Giusto?




5/17/2021 12:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 34,825
Moderatore
VVRL scusami, ma una definizione della trinità si può avere?
così tanto per capire meglio la tua posizione...

poi magari mi dici quali sarebbero secondo te i precetti superati da Cristo, così vedo di fare un check alla mia condotta cristiana, visto che dici:

il fine della Bibbia è Gesù Cristo e non quello di dare precetti che sono stati superati dallo stesso Signore Gesù.


[Edited by Giandujotta.50 5/17/2021 12:37 PM]
5/17/2021 1:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 7,317
Location: MILANO
Age: 46
Re:
Giandujotta.50, 17/05/2021 12:34:

VVRL scusami, ma una definizione della trinità si può avere?
così tanto per capire meglio la tua posizione...

poi magari mi dici quali sarebbero secondo te i precetti superati da Cristo, così vedo di fare un check alla mia condotta cristiana, visto che dici:

il fine della Bibbia è Gesù Cristo e non quello di dare precetti che sono stati superati dallo stesso Signore Gesù.




Cara, l'ho data svariate volte: Il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo sono persone distinte consustanziali, cioè che condividono la stessa sostanza o natura divina.
Vedi, tu da cristiani devi seguire i due veri comandamenti che ci ha lasciato Gesù che sono amare Dio e amare il prossimo. Se in ogni cosa che fai adempi questi insegnamenti, allora significa che sei sulla retta via della santità.
Io per esempio vado a donare il sangue come atto di amore verso un fratello che necessità di questo aiuto e allo stesso tempo prendere il sangue sarebbe comunque il frutto di un dono da parte di qualcuno che mi ama proprio per il gesto compiuto. Tutto ciò che è il frutto di amore e quindi gradito da Dio. Come vedi nelle trasfusioni c'è solo amore, come fa ad essere un peccato orribile come lo era nel VT?

5/17/2021 2:06 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 41,971
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Re:
VVRL, 5/17/2021 1:05 PM:


Cara, l'ho data svariate volte: Il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo sono persone distinte consustanziali, cioè che condividono la stessa sostanza o natura divina. ...




Ho capito, tu sei bravo VVRL.
E dove hai trovato questa definizione, l'hai invetata tu?
Gesu', Paolo, gli apostoli la conoscevano?

Simon
[Edited by (SimonLeBon) 5/17/2021 2:06 PM]
5/17/2021 2:14 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
ONLINE
Post: 34,956
TdG
Re: Re: Re: Re:
VVRL, 17/05/2021 10:02:



Che tu sei stato creato da Gesù e il tuo destino è quello di tornate da Gesù se non finisci nella Geenna.
Questo è il motivo per cui Paolo nella morte ci vedeva un guadagno, dato che aveva la possibilità di stare con Gesù per sempre.
Un cristiano che non ha questo desiderio forte, a mio giudizio non è un vero cristiano.



OK Non hai risposto alla mia domanda

Ad ogni modo mi dai una base scritturale dove viene detto che IO SONO STATO CREATO DA GESU'?

Comunque la domanda era
Cosa significa "le cose tutte per mezzo di lui e in vista di lui sono state create"???


5/17/2021 2:16 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
ONLINE
Post: 34,956
TdG
Re: Re:
Angelo Serafino53, 17/05/2021 12:14:


in quanto "Dio Padre Dio Figlio e Dio Spirito Santo" sono distinti e separati, ma non ci sono 3 dei ma uno solo e
questo sono indivisibili



Scusa ma non trovo nella Bibbia che ci sia
Dio Padre
Dio Figlio
Dio Spirito Santo

se non eccetto per Dio Padre
5/17/2021 3:04 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 7,317
Location: MILANO
Age: 46
Re: Re: Re: Re: Re:
jwfelix, 17/05/2021 14:14:



OK Non hai risposto alla mia domanda

Ad ogni modo mi dai una base scritturale dove viene detto che IO SONO STATO CREATO DA GESU'?

Comunque la domanda era
Cosa significa "le cose tutte per mezzo di lui e in vista di lui sono state create"???




Felix, ma tu scrivi veramente dei libri?
E' italiano questo. Se io dico che è stato fatto tutto per mezzo di Gesù, significa che Gesù è l'artefice di tutta la creazione. Chi ha creato l'universo in senso materiale è stato Gesù e non Geova in prima persona.
Che tutto quello che esiste è in vista di Gesù, significa in italiano che tutta la creazione ha il suo fine ultimo in Gesù.
Quindi le basi scritturali sono proprio Colossesi 1:16, se poi tu non capisci quello che dice la Parola di Dio, non è certo colpa di noi trinitari.

New Thread
Reply

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:30 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com