Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Facebook  

Una proposta di tram a Giugliano e nuove linee ANM?

Ultimo Aggiornamento: 20/09/2008 15.12
Autore
Stampa | Notifica email    
29/03/2008 15.28
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 25.467
Registrato il: 05/02/2004
maestro tranviere
Oggi pomeriggio uno dei candidati a sindaco di Giugliano terrà un incontro in una scuola elementare di Casacelle (uno dei quartieri giuglianesi), dove si parlerà anche di trasporto pubblico. A parte la considerazione scontata che in campagna elettorale tutti si riempiono la bocca di promesse di ogni tipo, mi incuriosisce il fatto che interverranno il presidente dell'ANM Simeone e Nello Pennacchio che è membro del' CdA dell'azienda tranviaria, anche se quest'ultimo è di casa da queste parti. Nel programma di questo candidato (copio e incollo dal suo sito internet) si legge:

Potenziamento del trasporto su gomma, con una navetta che colleghi la stazione ferroviaria di Ponte Riccio con Lago Patria - Varcaturo - Licola e la stazione della Cumana di Licola ed un’altra Giugliano Centro - Lago Patria.
Preso atto dell’inconsistenza delle attuali linee di trasporto urbano, incapaci di rispondere alle esigenze di trasporto interno, ci si propone di potenziare le linee di trasporto tra la zona di Casacelle, il centro cittadino, la zona di via Oasi del Sacro Cuore e la stazione della Alifana di via Colonne


Ed ancora:

Si utilizzerà, inoltre, lo strumento del referendum consultivo per sottoporre ai cittadini un progetto di parziale chiusura del Corso Campano con la creazione una linea tramviaria che colleghi Piazza Annunziata e la stazione della metropolitana (FS) e la stazione della Alifana.

Ecco parte della locandina dell'incontro, ho tagliato la parte col nome del candidato per motivi di opportunità:



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
indovina la cittàIpercaforum37 pt.09/12/2018 22.54 by rufusexc
Ultima ProvaTestimoni di Geova Online...25 pt.09/12/2018 20.10 by Hal.9000
Roberta AmmendolaTELEGIORNALISTE FANS FORU...22 pt.09/12/2018 14.25 by Dantés@
29/03/2008 15.46
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Augusto1, 29/03/2008 15.28:

Si utilizzerà, inoltre, lo strumento del referendum consultivo per sottoporre ai cittadini un progetto di parziale chiusura del Corso Campano con la creazione una linea tramviaria che colleghi Piazza Annunziata e la stazione della metropolitana (FS) e la stazione della Alifana.

Mica male come idea. Si deve vedere quanto sarà fatto.
[Modificato da XJ6 29/03/2008 18.35]
29/03/2008 19.07
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 8.521
Registrato il: 26/08/2006
maestro tranviere
Onestamente la vedo come la solita sparata da campagna elettorale. Il Corso Campano a Giugliano è già stretto, figurarsi se si volesse realizzare una linea tranviaria.

30/03/2008 10.26
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 25.467
Registrato il: 05/02/2004
maestro tranviere
Allora, premettiamo che il corso Campano non è stretto, specialmente, come vorrebbero fare, dopo averlo chiuso al traffico. Le linee tranviarie non devono mica essere necessariamente tutte in sede propria...

Ho partecipato all'incontro di ieri e, con mia meraviglia, era presente tutto lo stato maggiore dell'ANM, compreso il direttore generale Renato Muratore che, proprio a proposito del corso Campano, invitato a prender parola ha raccontato della sua esperienza milanese (quando era alla regione Lombardia) di chiusura di via Vittorio Emanuele (fra Piazza Duomo e Piazza san Babila) con l'iniziale protesta dei commercianti: ora traggono tutti quanti i benefici della chiusura. Ad ogni modo ANM ha già i progetti delle linee "in borsa", e ce li ha proprio materialmente, in quanto mi sono intrattenuto a parlare - prima dell'inizio - con Nello Pennacchio, uno dei cinque consiglieri di amministrazione ANM (da me conosciuto in occasione dell'incontro a Ponte Riccio), che stava per tirare fuori da una cartellina una delle linee per mostrarmela quando siamo stati interrotti. A giorni, però, verranno inseriti sul sito internet del candidato sindaco per il quale si è organizzata la serata, appena visibili inserirò il link. Simeone ha parlato della economicità dell'organizzazione delle linee bus (circolari) in questione, una delle quali collegherebbe Giugliano-Casacelle con la prossima stazione di MCNE ed un'altra che, oltre a fare servizio urbano all'interno di Giugliano - come l'altra - collegherebbe la stazione SEPSA di Licola (che sempre Giugliano è), e Pennacchio mi ha anche spiegato che, essendo per contratto di servizio ANM già presente a Giugliano con 162 e 460, può percorrere con i suoi mezzi tutto il vasto comprensorio giuglianese, se decide di farlo. Per quanto riguarda la linea tranviaria, ci sarebbe addirittura un progetto preliminare pronto, da finanziare con il prossimo - ed ultimo - POR Campania 2008-2013. Alla serata era invitato anche Sergio Russo di CTP (della stessa compagine politica), il quale era però assente per motivi di salute.
[Modificato da Augusto1 30/03/2008 10.30]

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
30/03/2008 17.12
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 2.576
Registrato il: 05/02/2004
tranviere veterano
la tranvia
non saprei cosa pensare... è ovvio che se si realizza una nuova tranvia io ne sono felice, non vorrei, come Biagio teme, che sia un'idea solo espressa per campagna elettorale. Se si realizza it's very good [SM=x346220]

Alessandro
30/03/2008 18.04
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 8.521
Registrato il: 26/08/2006
maestro tranviere
Augusto hai ragione, ma io penso che sarebbe molto difficile realizzare tale linea. Il Corso Campano di Giugliano non è paragonabile a Via Vittorio Emanuele a Milano, non per motivi legati ad eventuali proteste dei commercianti, ma per motivi di viabilità. Il Corso Campano è una strada di vitale importanza per la mobilità, è la strada fondamentale della cittadina ed in caso di chiusura non vi sarebbero alternative. Penso che quindi sia impossibile chiuderla, sarebbe come voler chiudere al traffico Via Marina a Napoli.
Ed, onestamente io come priorità ne vedo altre, in primis realizzare sta benedetta linea tranviaria Piscinola-Mugnano-Villaricca.
Onestamente io continuo a pensare che sia una proposta dettata dalla campagna elettorale. E' vero che i Fondi POR 2007-2013 sono tanti, ma non sono illimitati e la Regione Campania si è prefissa già ben altre priorità.
[Modificato da BiagPal 30/03/2008 18.07]

30/03/2008 20.07
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 25.467
Registrato il: 05/02/2004
maestro tranviere
per Biagio
Non è vero che non ci sono alternative al corso Campano (sarebbe comunque una parziale chiusura da Piazza Annunziata alle Colonne) e la tranvia di Villaricca è cosa ben distinta da quest'altra. Quanto alla destinazione del Por 2008-2013, c'è abbondantemente capienza, credi a me (anche perchè non costerebbe chissà che), e poi è sempre e solo una questione politica: se si deve fare si fa e non c'è ma che tenga. La cosa va presa col beneficio d'inventario, ovviamente, ma una linea tranviaria del genere è sussurrata da quasi cinque anni, e l'idea originaria ne prevedeva addirittura il passaggio da Casacelle. Se frughi nelle proposte progettuali della regione di qualche anno fa la trovi. Io non ci sono riuscito, ma la ricordo bene...
Ad ogni modo la vera notizia è quella delle linee bus ANM a Casacelle e fino a Licola: se le fanno è un evento!
[Modificato da Augusto1 30/03/2008 20.10]

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
30/03/2008 20.23
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 8.521
Registrato il: 26/08/2006
maestro tranviere
Augusto, se è per questo oltre al progetto di una linea tranviaria che passasse anche per Casacelle, c'era anche un progetto di prolungamento della Circumflegrea da Licola alla futura Stazione TAV di Afragola, passando per Giugliano e gli altri comuni dell'hinterland. Ancora prima, addirittura, si ipotizzò il prolungamento della Circumflegre da Licola a Mondragone, attraversando tutto il Litorale Domizio. Purtroppo nessuno di questi progetti è stato mai realizzato. Purtroppo conosco fin troppo come vanno le cose in questi comuni ed è per questo che sono pessimista, ma ovviamente sarei strafelicissimo di essere smentito.
[Modificato da BiagPal 30/03/2008 20.25]

20/09/2008 07.53
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 25.467
Registrato il: 05/02/2004
maestro tranviere
Siamo ben lontani dall'avere una linea tranviaria nuova, ma ci saranno importanti novità nei prossimi mesi. Non posso dirvi di più per ora.

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
20/09/2008 15.12
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 296
Registrato il: 10/06/2008
tranviere junior
Meglio precisare alcune cose:
1- i km che vengono effettuati al di fuori del comune di napoli passano sotto le decisioni della provincia che concede tramite bando i km.
2- allargamenti immediati o almeno per la prima meta del 2009 non possone essere esplicitati se non a scadenza delle concessioni kilometriche che la provincia di napoli metterà a bando non prima di dicembre 2008.
3- le forze politiche locali e regionali sono in dirittura di decisione (non imminente) per decidere quale futuro assetto sarà dato alle aziende che operano il trasporto filoviario tranviario e automobilistico fra napoli e la provincia visto che piu' percorsi si sovrappongono le stesse aziende (vedi s.sebastiano- s.giorgio-pozzuoli.il problema (dicono in provincia) si risolverà quando le aziende (vedi roma) capiranno che una(anm) deve fare il trasporto nel comune di napoli e la ctp con l'eav gestire i collegamenti con il capoluogo e fra i comuni provinciali. Cosi' facendo(dicono) i km risparmiati dalle sovrapposizioni possono essere utilizzati per altre tratte exnovo o per il miglioramento su zone che necessitano maggiore frequenza sia su gomma che su ferro(vedi i progetti tranviari a nord di napoli).
4- Conosciamo bene come molti convegni sono a uso e consumo pubblicistico personale senza mai risolvere le vere esigenze dei comuni tipo giugliano e il resto del comprensorio a nord di napoli servito da un rete automobilistica di concessioni vecchia di 40 anni. Ricordo agli amici che le concessioni nell'area vesuviana e nel giuglianese sono di circa 35 anni fa. la piu' recente modificata è quella sorrentina con la rimodulazione del trasporto su gomma e dei percorsi in base all'esigenza locale con la creazione del metro' penisola della circumvesuviana fra sorrento e meta di sorrento con treni ogni 15 minuti + autobus con percorsi che comprendano aree urbane nuove. Questo deve essere fatto alla scadenza delle concessioni in modo prioritario come la provincia ha gia intenzione di fare dando la possibilità di istituire nuovi "concreti progetti" di trasporto filoviario e tranviario.
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 23.36. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com