bareddu.it | File Manager | classifica | recenti | messaggi privati | chat |

 
Previous page | 1 2 | Next page
Print | Email Notification    
Author

Cè trmon!!!

Last Update: 6/30/2007 10:51 PM
10/15/2003 7:19 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 38
Location: CARDITO
Age: 36
Gender: Male
Job/occupation: psicopatico part-time
Forse è solo momentaneo
OFFLINE
Ehi voi, gente materana, mi spiegate una buona volta che minchia vuol dire trimone (trmon)??? e soprattutto l'immancabile cè davanti? sapete, sto esportando questo vostro simpatico modo di dire tra la mia allegra combriccola...diventerà la tormenta (non il tormentone) dell'inverno carditese...e io, lealmente, dirò a tutti che un solo uomo sarà da "ringraziare" per questo...si, avete capito bene...KORLOS!!!

PS Ehi, Korlos, sai anche come ti ringrazieranno, vero? bè, in ogni caso lo scoprirai presto...[SM=x48743]



Recordman dell'astinenza sessuale.

"C'era voluta una caccia stranamente fortunata, un improvviso passaggio all'azione senza la possibilità di angustiarsi prima del tempo, perché succedesse a Macomber, ma comunque fosse successo era sicuramente successo. Guarda quel tipo, adesso, pensò Wilson. E' che alcuni di loro rimangono per tanto tempo bambini, pensò Wilson. Certe volte per tutta la vita. A cinquant'anni, sembrano bambini anche nell'aspetto. I grandi uomini-bambini americani. Gente maledettamente strana. Ma ora questo Macomber gli piaceva. Un individuo maledettamente strano.
Che avesse anche finito di farsi fare le corna da sua moglie? Be', quella sarebbe stata una cosa bellissima. Una cosa maledettamente buona. Forse quel poveraccio aveva sempre avuto paura, per tutta la vita. Chissà com'era cominciata quella storia. Ma adesso era finita. Non aveva avuto il tempo di farsi spaventare dal bufalo. Questo e l'arrabbiatura. E la macchina. Le macchine rendevano la cosa familiare. Adesso era un maledetto attaccabrighe. In guerra Wilson aveva visto succedere le stesse cose. Cambiavano più che se avessero perso la verginità. La paura se ne andava come dopo un'operazione. Al suo posto cresceva un'altra cosa. La cosa più importante che avesse un uomo. Che ne faceva un uomo. Anche le donne lo sapevano. Più nessuna paura."
10/15/2003 7:56 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 1,021
Location: MATERA
Age: 49
Gender: Male
Job/occupation: Rivitale
Alcolizzato
OFFLINE
Credo che avete il diritto di sapere tutto e nei particolari.
La parola "trimone" ha probabilmente origine in Puglia dove ha un significato preciso che riguarda l'autoerotismo. Per farvi capire, se dite a FUC o SOHO "E' una vita che ti fai i trimoni" (trad. "Jè na vit ca t stammìn trmun"), probabilmente state dicendo una cosa giusta.
Tra il XIII e il XIV secolo circa tale termine fu introdotto nella cultura materana da un commerciante molto famoso, tale "Giuwan Iamm Raskat" (Giovanni Gambe Graffiate). In quel periodo Matera che era sotto la dominazione araba e stava attraversando un periodo di grande repressione sessuale e pertanto l'originario significato di trimone fu riadattato per quelle persone che avevano una faccia da masturbone!
Quindi riferirsi ad una persona dandogli semplicemente del "trimone" senza prefissi e suffissi non è un complimento.
Nel tempo però la parola ha subito diverse trasformazioni ed oltre al significato originario ne ha assunti altri.
Da qui "faccia da trimone" per quelli che hanno un espressione da ebete. Da questo a significati più simpatici il passo è stato breve, perciò quando uno dice qualcosa di simpatico ma stupida basta aggiungere la parola "cè" è il gioco è fatto.
"Cè trmon" può anche essere usato per sottolineare un comportamento che implica una mancanza di coerenza o un atteggiamento di sottomissione verso i superiori o ancora qualcuno che ha una paura ingiustificata di qualcosa.
Nel tempo il termine è stato ancor più elaborato e se venite a Matera non sarà difficile sentire un "vid cè trmon" ("guarda che trimone"), tipo quando si fa notare uno cammina pieno di sè, uno che non ti dà la precedenza (in senso dispregiativo), uno che fa cadere un bicchiere (per sdrammatizzare).
Potrebbe capitarvi anche di ascoltare un "Stù trmon!" ed allora preoccupatevi, non è amichevole e si usa quando si vuol mettere paura a qualcuno. Se la situazione si tranquillizza potrebbe sfuggire un "ma stù trmon" (che si può usare anche contro qualcuno che ti ha fatto spaventare seriamente, attenti perché se vi fa spaventare per scherzo dovrete dire solo "ma cè trmon".
E via dicendo.
Ma attenzione, in molti casi fondamentale è l'intonazione della pronuncia, la giusta distribuzione degli accenti tonici, l'apposizione di forme interrogative o esclamative, la prolungazione anche esagerata e plateale delle vocali, la gravità delle consonanti, ecc.
Senza dimenticare l'importanza dello sguardo e la gestualità del corpo e delle mani in particolare.
Questo tipo di ragguagli posso darli solo dal vivo magari al prossimo raduno a semplice richiesta.
Per chiudere e per darvi una visione generale della situazione, vi basta sapere che per l'80% dei miei post (questo compreso) andrebbe benissimo l'esclamazione "Cè trmon" secca e non allungata sulle vocali!
Come già dissi agli altri nel primo raduno, resto convinto che il materano è il dialetto più complesso d'Italia!




Peppino, Peppino, figlio dell'amore in quale vicolo o strada batterà il tuo cuore.

La demenza richiede serietà innanzitutto! (Mercurio81)

Passa dalla nostra parte, usa anche tu la faccina trimona
10/15/2003 8:29 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 140
Gender: Male
Turista di passaggio
OFFLINE
sfatiamo un mito, trimone è barese puro... sconfinato nella subcolonia matera...

se volete apprenderne appieno il significato è necessario farsi un giro da queste parti, un po' come per imparare l'inglese dovete andare in scozia o in irlanda...

cmq korlos, t spakk la facc trmò!



[IMG][/IMG]

10/15/2003 8:40 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 668
Location: MATERA
Age: 50
Gender: Male
Frequentatore saltuario
OFFLINE
secondo me
nel caso di Korlos sarebbe meglio

t spakk u kul, trmon!






Quando la pazzia incontra la ragione ... i sogni rimangono a metà !

http://freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?idd=9736514
10/16/2003 8:36 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 1,022
Location: MATERA
Age: 49
Gender: Male
Job/occupation: Rivitale
Alcolizzato
OFFLINE
Re:

Scritto da: FammiUnChinotto 15/10/2003 20.29
sfatiamo un mito, trimone è barese puro... sconfinato nella subcolonia matera...



Ma noi l'abbiamo arricchita con un ventaglio di significati che ha dato il giusto posto nello slang materano e nella lingua italiana tutta. Poi noi subcolonia di Bari....... ma se Matera era la capitale di tutto il meridione sotto la dominazione borbonica!
E comunque ieri ho dimenticato di elencare un altro importante significato della parola trimone. Quando una donna ci prova sfacciatamente con un uomo e questi non si lancia nell'accoppiamento, si dice che "ha fatto la figura del trimone"!




Peppino, Peppino, figlio dell'amore in quale vicolo o strada batterà il tuo cuore.

La demenza richiede serietà innanzitutto! (Mercurio81)

Passa dalla nostra parte, usa anche tu la faccina trimona
10/16/2003 1:16 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 414
Gender: Male
Job/occupation: Untore
Turista di passaggio
OFFLINE
Re: Re:

Scritto da: korlos 16/10/2003 8.36

Poi noi subcolonia di Bari....... ma se Matera era la capitale di tutto il meridione sotto la dominazione borbonica!!



Patetico come i leccesi.

Poi devo arricchire di qualche sfumatura semantica, la già approfondita anali... ehm relazione stesa da Korlos:
In particolare segnalo l'uso di "Cud Sort d' Trmon?" in senso interrogativo, quasi a voler chiedere: "Ma come, proprio quell'imbecille/buono a nulla/fannullone/magghiato?". Inoltre utilizzando il prefisso -Chep- (Per chi chiama da Bari), otteniamo una forma rafforzativa del concetto di ottusità (es: Uè chep trmon - pari a euro: Ohilà, individuo che spicca tra gli altri per la sua imbecillità!).

(Giuwan Iamm Raskat? [SM=x48775] )(Rispondo con un Faiel Mazz' angul!)



Champagne for my real friends and real pain for my sham friends.
10/16/2003 1:20 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 1,774
Age: 44
Gender: Male
Job/occupation: Allenatore del Fesm FC
Alcolizzato
OFFLINE
a questo punto , se vi fa piacere, posso spiegarvi il significato della frase

" Terroni maledetti parlate italiano"

[SM=g27828] [SM=g27828]



Chaltron of the Chaltron's
10/16/2003 1:54 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 39
Location: CARDITO
Age: 36
Gender: Male
Job/occupation: psicopatico part-time
Forse è solo momentaneo
OFFLINE
Terrone maledetto a chi?
Uè wagliù qua è rissa! Enrico, FUC, Soho, Korlos, MrMaster, Gioschi e tutti gli altri abbiamo due possibilità: o organizziamo in onore di korlos un bel South Pride (:Sm223: ) per rivendicare e vantare la presenza di viados di professione anche sul nostro territorio (della serie korlos, la risposta materana a luxpb) oppure scateniamo una mega-azzuffata virtuale (ma i miei cazzotti saranno molto poco virtuali [SM=x48751] [SM=x48751] )

Bè, non prendetemi per un codardo (e neanche per un coglione anche perchè altrimenti mi fa male) (libera reinterpretazione di una battuta di Lino Banfi) ma io propenderei per la prima ipotesi per due motivi:

1) il soggetto korlos si presta a un tale uso
2) prendo per buone d'ufficio, in attesa di riscontro effettivo nella realtà (sono proprio curioso...[SM=x48747] ), le dichiarazioni di And/Infamone e TW riguardo alle loro dimensioni (si parlava di 2 metri circa per uno) e quindi non credo che una battaglia campale ci vedrebbe favoriti...

Detto questo, vi saluto con un motto:

Settentrion Trmon!!! [SM=x48743] (faccina molto adeguata direi)



Recordman dell'astinenza sessuale.

"C'era voluta una caccia stranamente fortunata, un improvviso passaggio all'azione senza la possibilità di angustiarsi prima del tempo, perché succedesse a Macomber, ma comunque fosse successo era sicuramente successo. Guarda quel tipo, adesso, pensò Wilson. E' che alcuni di loro rimangono per tanto tempo bambini, pensò Wilson. Certe volte per tutta la vita. A cinquant'anni, sembrano bambini anche nell'aspetto. I grandi uomini-bambini americani. Gente maledettamente strana. Ma ora questo Macomber gli piaceva. Un individuo maledettamente strano.
Che avesse anche finito di farsi fare le corna da sua moglie? Be', quella sarebbe stata una cosa bellissima. Una cosa maledettamente buona. Forse quel poveraccio aveva sempre avuto paura, per tutta la vita. Chissà com'era cominciata quella storia. Ma adesso era finita. Non aveva avuto il tempo di farsi spaventare dal bufalo. Questo e l'arrabbiatura. E la macchina. Le macchine rendevano la cosa familiare. Adesso era un maledetto attaccabrighe. In guerra Wilson aveva visto succedere le stesse cose. Cambiavano più che se avessero perso la verginità. La paura se ne andava come dopo un'operazione. Al suo posto cresceva un'altra cosa. La cosa più importante che avesse un uomo. Che ne faceva un uomo. Anche le donne lo sapevano. Più nessuna paura."
10/16/2003 2:07 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 1,779
Age: 44
Gender: Male
Job/occupation: Allenatore del Fesm FC
Alcolizzato
OFFLINE
Re: Terrone maledetto a chi?

Scritto da: toppeddu85 16/10/2003 13.54
Uè wagliù qua è rissa! Enrico, FUC, Soho, Korlos, MrMaster, Gioschi e tutti gli altri abbiamo due possibilità: o organizziamo in onore di korlos un bel South Pride (:Sm223: ) per rivendicare e vantare la presenza di viados di professione anche sul nostro territorio (della serie korlos, la risposta materana a luxpb) oppure scateniamo una mega-azzuffata virtuale (ma i miei cazzotti saranno molto poco virtuali [SM=x48751] [SM=x48751] )

Bè, non prendetemi per un codardo (e neanche per un coglione anche perchè altrimenti mi fa male) (libera reinterpretazione di una battuta di Lino Banfi) ma io propenderei per la prima ipotesi per due motivi:

1) il soggetto korlos si presta a un tale uso
2) prendo per buone d'ufficio, in attesa di riscontro effettivo nella realtà (sono proprio curioso...[SM=x48747] ), le dichiarazioni di And/Infamone e TW riguardo alle loro dimensioni (si parlava di 2 metri circa per uno) e quindi non credo che una battaglia campale ci vedrebbe favoriti...

Detto questo, vi saluto con un motto:

Settentrion Trmon!!! [SM=x48743] (faccina molto adeguata direi)



[Mode Serio On ] quando uso la parola terrone sto scherzando, ho scritto tranquillo perchè ho abbastanza confidenza con quelli che avevano postato prima , credo che tu abbia capito il significato ma preferisco precisare [Mode Serio Off]

non sono sicuro che la battaglia si risolverebbe in nostro favore (noi possiamo avere la massa ma voi avete il numero)



Chaltron of the Chaltron's
10/16/2003 2:19 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 41
Location: CARDITO
Age: 36
Gender: Male
Job/occupation: psicopatico part-time
Forse è solo momentaneo
OFFLINE
Certo che ho capito...
...credi che io sia così grullo? (o così trmon? ma preferisco non dirlo perchè voglio parlare "italiano" come consigli tu giustamente...:Sm212: ) (Bè cmq sticazzi)

Con me puoi scherzare tranquillamente e puoi anche fare altro (:Sm217: [SM=x48738] [SM=x48742] [SM=x48776] [SM=x48775] :Sm205: :Sm225: )...io mi preoccuperei più di tipacci come korlos...abituato a stare davanti, sia mai che gli venga il desiderio improvviso di mettersi dietro...dammi retta, è un individuo molto più losco di me...[SM=x48737]



Recordman dell'astinenza sessuale.

"C'era voluta una caccia stranamente fortunata, un improvviso passaggio all'azione senza la possibilità di angustiarsi prima del tempo, perché succedesse a Macomber, ma comunque fosse successo era sicuramente successo. Guarda quel tipo, adesso, pensò Wilson. E' che alcuni di loro rimangono per tanto tempo bambini, pensò Wilson. Certe volte per tutta la vita. A cinquant'anni, sembrano bambini anche nell'aspetto. I grandi uomini-bambini americani. Gente maledettamente strana. Ma ora questo Macomber gli piaceva. Un individuo maledettamente strano.
Che avesse anche finito di farsi fare le corna da sua moglie? Be', quella sarebbe stata una cosa bellissima. Una cosa maledettamente buona. Forse quel poveraccio aveva sempre avuto paura, per tutta la vita. Chissà com'era cominciata quella storia. Ma adesso era finita. Non aveva avuto il tempo di farsi spaventare dal bufalo. Questo e l'arrabbiatura. E la macchina. Le macchine rendevano la cosa familiare. Adesso era un maledetto attaccabrighe. In guerra Wilson aveva visto succedere le stesse cose. Cambiavano più che se avessero perso la verginità. La paura se ne andava come dopo un'operazione. Al suo posto cresceva un'altra cosa. La cosa più importante che avesse un uomo. Che ne faceva un uomo. Anche le donne lo sapevano. Più nessuna paura."
10/16/2003 2:21 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 1,780
Age: 44
Gender: Male
Job/occupation: Allenatore del Fesm FC
Alcolizzato
OFFLINE
Re: Certo che ho capito...

Scritto da: toppeddu85 16/10/2003 14.19
e puoi anche fare altro



No guarda a me l'articolo non interessa, cmq chiedi a lux .. forse a lui può piacere. [SM=g27829]



Chaltron of the Chaltron's
10/16/2003 2:27 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 42
Location: CARDITO
Age: 36
Gender: Male
Job/occupation: psicopatico part-time
Forse è solo momentaneo
OFFLINE
Non è quel genere di articolo che ti proponevo
lux non mi interessa...però volevo porporlo ad un mio amico con problemi di quel tipo...sai dove posso trovarlo?



Recordman dell'astinenza sessuale.

"C'era voluta una caccia stranamente fortunata, un improvviso passaggio all'azione senza la possibilità di angustiarsi prima del tempo, perché succedesse a Macomber, ma comunque fosse successo era sicuramente successo. Guarda quel tipo, adesso, pensò Wilson. E' che alcuni di loro rimangono per tanto tempo bambini, pensò Wilson. Certe volte per tutta la vita. A cinquant'anni, sembrano bambini anche nell'aspetto. I grandi uomini-bambini americani. Gente maledettamente strana. Ma ora questo Macomber gli piaceva. Un individuo maledettamente strano.
Che avesse anche finito di farsi fare le corna da sua moglie? Be', quella sarebbe stata una cosa bellissima. Una cosa maledettamente buona. Forse quel poveraccio aveva sempre avuto paura, per tutta la vita. Chissà com'era cominciata quella storia. Ma adesso era finita. Non aveva avuto il tempo di farsi spaventare dal bufalo. Questo e l'arrabbiatura. E la macchina. Le macchine rendevano la cosa familiare. Adesso era un maledetto attaccabrighe. In guerra Wilson aveva visto succedere le stesse cose. Cambiavano più che se avessero perso la verginità. La paura se ne andava come dopo un'operazione. Al suo posto cresceva un'altra cosa. La cosa più importante che avesse un uomo. Che ne faceva un uomo. Anche le donne lo sapevano. Più nessuna paura."
10/16/2003 2:37 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 1,784
Age: 44
Gender: Male
Job/occupation: Allenatore del Fesm FC
Alcolizzato
OFFLINE
Re: Non è quel genere di articolo che ti proponevo

Scritto da: toppeddu85 16/10/2003 14.27
lux non mi interessa...però volevo porporlo ad un mio amico con problemi di quel tipo...sai dove posso trovarlo?



Lui dorme fino alle 17:00 , sai ha il turno di notte.[SM=g27827]



Chaltron of the Chaltron's
10/16/2003 3:03 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 1,034
Location: MATERA
Age: 49
Gender: Male
Job/occupation: Rivitale
Alcolizzato
OFFLINE
Re: Re: Terrone maledetto a chi?

Scritto da: TheWildthing 16/10/2003 14.07
(noi possiamo avere la massa ma voi avete il numero)



Aspetta che ti lanci contro il suino MrMaster e poi ne riparliamo![SM=g27828]




Peppino, Peppino, figlio dell'amore in quale vicolo o strada batterà il tuo cuore.

La demenza richiede serietà innanzitutto! (Mercurio81)

Passa dalla nostra parte, usa anche tu la faccina trimona
10/16/2003 5:40 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 146
Gender: Male
Turista di passaggio
OFFLINE
a questo punto la domanda nasce spontanea (oddio lubrano noooooo!!!!)

ma caro il mio toppeddu, nel vecchio bareddu...

ma chi minghia eri?



[IMG][/IMG]

10/16/2003 8:17 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 770
Location: CRISSOLO
Age: 27
Gender: Male
Job/occupation: Il BARotto
Assiduo frequentatore
OFFLINE
mah, secondo me l' assonanza trimone-terrone non è casuale...

Lunga vita ai polentoni!!!!




"Made" in China

I numeri che faceva Stroppa in allenamento non li ho mai visti fare a nessuno, nemmeno a Gullit e Van Basten. (Zvonimir Boban)

Si è posato come una foglia che si arrende sì all´autunno rivendicando a sé la grazia del volo: onestamente non credo che possa arrivare in medaglia. (Andrea Fusco sulla prova di Yuri Chechi alle Olimpiadi)

Le condizioni dell'esercito iracheno erano così patetiche che persino l'esercito italiano avrebbe potuto prenderli a calci nel sedere. (John F. Kerry)

La Juventus è la conferma che molti tossicodipendenti per andare avanti sono costretti a rubare. (Schutz)

Questo non è un calcio malato. Lo imbottiamo di farmaci per questo. (Fiki)

"He's not an idiot. He's French".

Italian Hattrick Ranking: 42°
10/17/2003 12:34 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 44
Location: CARDITO
Age: 36
Gender: Male
Job/occupation: psicopatico part-time
Forse è solo momentaneo
OFFLINE

a questo punto la domanda nasce spontanea (oddio lubrano noooooo!!!!)

ma caro il mio toppeddu, nel vecchio bareddu...

ma chi minghia eri?



Bè, bodrei dire ghe la risbosda nasce aldreddando sbondanea...zemblicemende non vagevo barde del bareddu...mi diverdivo a leggervi...ma mi diverdo angora di biù a sgrivere angh'io e a unirmi alla demenza ghe, a guando pare, regna sovrana indisgudibilmende...



Recordman dell'astinenza sessuale.

"C'era voluta una caccia stranamente fortunata, un improvviso passaggio all'azione senza la possibilità di angustiarsi prima del tempo, perché succedesse a Macomber, ma comunque fosse successo era sicuramente successo. Guarda quel tipo, adesso, pensò Wilson. E' che alcuni di loro rimangono per tanto tempo bambini, pensò Wilson. Certe volte per tutta la vita. A cinquant'anni, sembrano bambini anche nell'aspetto. I grandi uomini-bambini americani. Gente maledettamente strana. Ma ora questo Macomber gli piaceva. Un individuo maledettamente strano.
Che avesse anche finito di farsi fare le corna da sua moglie? Be', quella sarebbe stata una cosa bellissima. Una cosa maledettamente buona. Forse quel poveraccio aveva sempre avuto paura, per tutta la vita. Chissà com'era cominciata quella storia. Ma adesso era finita. Non aveva avuto il tempo di farsi spaventare dal bufalo. Questo e l'arrabbiatura. E la macchina. Le macchine rendevano la cosa familiare. Adesso era un maledetto attaccabrighe. In guerra Wilson aveva visto succedere le stesse cose. Cambiavano più che se avessero perso la verginità. La paura se ne andava come dopo un'operazione. Al suo posto cresceva un'altra cosa. La cosa più importante che avesse un uomo. Che ne faceva un uomo. Anche le donne lo sapevano. Più nessuna paura."
10/17/2003 8:42 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 1,046
Location: MATERA
Age: 49
Gender: Male
Job/occupation: Rivitale
Alcolizzato
OFFLINE
Re:

Scritto da: laidon 16/10/2003 20.17
mah, secondo me l' assonanza trimone-terrone non è casuale...

Lunga vita ai polentoni!!!!



ma vid cè trmon!!!![SM=g27823]




Peppino, Peppino, figlio dell'amore in quale vicolo o strada batterà il tuo cuore.

La demenza richiede serietà innanzitutto! (Mercurio81)

Passa dalla nostra parte, usa anche tu la faccina trimona
10/17/2003 12:39 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 426
Gender: Male
Job/occupation: Untore
Turista di passaggio
OFFLINE
Re:

Scritto da: laidon 16/10/2003 20.17
mah, secondo me l' assonanza trimone-terrone non è casuale...

Lunga vita ai polentoni!!!!



Ti vedo bene come Laidon Mazz'angul.



Champagne for my real friends and real pain for my sham friends.
10/17/2003 3:02 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 148
Gender: Male
Turista di passaggio
OFFLINE
Re:

Scritto da: toppeddu85 17/10/2003 0.34

a questo punto la domanda nasce spontanea (oddio lubrano noooooo!!!!)

ma caro il mio toppeddu, nel vecchio bareddu...

ma chi minghia eri?



Bè, bodrei dire ghe la risbosda nasce aldreddando sbondanea...zemblicemende non vagevo barde del bareddu...mi diverdivo a leggervi...ma mi diverdo angora di biù a sgrivere angh'io e a unirmi alla demenza ghe, a guando pare, regna sovrana indisgudibilmende...



beh devo ammettere che abbiamo un vivaio strepitoso...[SM=g27828]



[IMG][/IMG]

Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
 | 
Reply

Feed | Forum | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:01 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com