Ci sono tantissime cose hanno sconfitto lo scorrere del tempo, vieni a parlarne su Award & Oscar.



Gemellaggi

ANIMA SOLITARIA

GIUGGYNA.IT

ROSSO POMODORO

LE ALI DEL MONDO

LA CASA DI CECILIA

ROMANTICISMO

Piccolo gregge di Gesù

">ROMANTICISMO

CRAZY OFF TOPIC

 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author

BRUNA FIORENZO

Last Update: 2/25/2008 10:29 AM
OFFLINE
Email User Profile
Post: 6,722
Post: 360
Age: 57
Gender: Female
INCENDIARIA/O
Admin
2/25/2008 10:29 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ve ne riporto sotanto una,ma se vi interessa leggerne altre andate


QUI








lo ti celebrerò perché sono stato fatto in un modo stupendo... (Salmo 139:14).

Mi chiamo Bruna Fiorenzo, ho 21 anni e da 6 mesi servo il Signore nella missione "CRISTO È LA RISPOSTA". Sono cresciuta in una famiglia cristiana, i miei genitori si convertirono all' evangelo quando avevo 5 anni e da allora li ho sempre seguiti volentieri a tutte le riunioni di culto. Mi interessava tutto ciò che riguardava la fede, quindi fin daII'età di 10-11 anni ho frequentato culti e scuola domenicale con piacere.



Entrata nell'età adolescenziale iniziai a guardarmi intorno e vedevo i miei coetanei che si divertivano a stare insieme, uscivano dopo le riunioni, io però mi ritrovavo sempre messa in disparte perché per loro io ero troppo "spirituale"; rimanevo male quando mi rendevo conto di essere la "ruota di scorta" ma sentivo comunque forte il desiderio di passare del tempo con il Signore. Infatti ogni pomeriggio mi chiudevo in camera e per mezz'ora (forse di più) dialogavo con il Signore, si, io parlavo e Lui mi rispondeva. Avevo dei bei momenti davanti alla Sua presenza, Egli mi consolava, spesso era la mia unica compagnia, era diventato il mio unico confidente.



Ricordo un giorno in particolare, avevo avuto una discussione ed entrai in camera: piangendo m'inginocchiai e chiesi aiuto al mio PAPÀ. Egli non tardò, sentii forte la sua presenza nella stanza, le sue braccia piene d'amore mi strinsero forte ed una dolce voce mi disse: "non temere, lo ti amo e non ti lascio, con me sei al sicuro" .

Ma a Satana tutto questo non andava e molto presto iniziò a tormentarmi con la cosa di cui avevo più paura: la solitudine. Dato che, come ho detto prima, ero molto appassionata riguardo ciò che riguardava Cristo Gesù, sia i miei compagni di scuola che di chiesa tendevano ad escludermi dal gruppo, ma io continuavo a pregare ed una sera in chiesa il Signore premiò quella costanza battezzandomi con lo Spirito Santo.



Spesso mi sentivo accusata da parte del maligno con frasi del tipo: NON SERVI A NIENTE, SEI INUTILE, INCAPACE! Tutte queste cose erano del continuo nella mia testa e ben presto iniziai a chiedere al Signore perché mi avesse messa al mondo pensando sempre che la mia esistenza non avesse un senso. La mia vita e stata un continuo combattimento tra carne e spirito, ma nonostante questo a 13 mi battezzai entrando così in un vero combattimento spirituale.

Dio voleva fare qualcosa di meraviglioso in me, io lo sapevo, ma ero troppo debole emotivamente e mi lasciavo scoraggiare dalle bugie del diavolo ed un giorno all'età di 14 anni durante un trasloco mi feci convincere dal nemico a farla finta, nemmeno il tempo di pensarci e già ero con le ginocchia sul davanzale del balcone (al terzo piano). Ma mentre mi stavo sporgendo una mia amica che, grazie a Dio, si trovava lì per caso, mi tirò facendomi cadere a terra. Piansi chiedendo perdono a Dio.

Da quel giorno Satana mi tentò mettendomi pensieri di suicidio, facendomi meditare su quale sarebbe stato il modo migliore per togliermi la vita. Mi ripeteva che avrei dovuto trovare il modo per creare sensi di colpa a tutti quelli che mi conoscevano perché dovevano pagare.



Una mattina stavo prendendo una pillola di antistaminico, in quel momento pensai che se le avessi prese tutte sarei entrata in coma, mi sarebbero venuti a fare visita in molti, poi qualcuno avrebbe pregato per me e sarei stata miracolata avendo in seguito l'attenzione di tutti. Stavo per farlo quando il Signore fermò la mia mano (GLORIA A DIO PER QUESTO). A quel punto Satana mi accusò di vigliaccheria e mi convinse che l'unico modo per morire era l'anoressia. Per circa 2 anni rigettavo tutto quello che mangiavo e bevevo. La più grande soddisfazione era vedere gli altri preoccuparsi quando i miei genitori mi portavano in ospedale in seguito a qualche svenimento. {Colgo l'occasione per scusarmi con i miei genitori per tutto).



Più o meno in quegli anni partecipai ad una conferenza sulla missione, alla fine della quale fu rivolto un appello per tutti coloro che sentivano nel cuore il peso per la missione. lo non volevo andare ma senza accorgermene mi trovai davanti all'appello insieme ad un gruppetto di giovani. Ben presto però misi da parte la promessa fatta e siccome amavo cantare, pur essendo stonata, chiesi al Signore di esaudire il mio desiderio. Il Signore mi rispose dandomi non solo ciò che gli avevo chiesto ma facendomi entrare nel gruppo musicale della mia chiesa. Ma sentivo che quello non sarebbe stato il mio posto per tutta la vita. Fu in quell'anno che conobbi una persona che sotto la guida dello Spirito Santo riuscì a farmi riacquistare la stima di me stessa e pian piano iniziai a mangiare di nuovo, cominciai anche a lavorare.



Ben presto però il lavoro prese la maggior parte del mio tempo, rubando anche quel poco che dedicavo al Signore. Più di una volta ho provato a lasciare il lavoro, ma era diventata la cosa alla quale non riuscivo a rinunciate: era diventato come un idolo.

Poco più di un anno fa il gruppo evangelistico itinerante "Cristo è la Risposta" si trovava al Centro DirezionaIe (NA) ed io andai ad una riunione. Il messaggio invitava a fare una scelta. Fui toccata ma non capivo quale doveva essere a mia scelta. Quando andai via dal campo provai una profonda tristezza. Piansi tutta la sera e quando mi coricai pregai il Signore affinché mi rivelasse il motivo di quella tristezza ed Egli parlò al mio cuore, e disse: "ricordi la tua promessa riguardo la missione? E' arrivato il momento di andare!" lo gli dissi che non ero pronta. Ma il Signore non si dava per vinto e mi parlava tutti i giorni con ogni mezzo. Non volevo più leggere la Bibbia, né pregare e tanto meno ascoltare predicazioni. Andavo in chiesa sempre più raramente; ciò che non volevo assolutamente lasciare erano la famiglia ed il lavoro, ma Dio mi obbligò a farlo!

Tempo un mese mi ritrovai con un problema al braccio destro che peggiorava di giorno in giorno e del quale non si riusciva a capire la causa. Arrivai al punto di non poterlo quasi più muovere e dovetti lasciare il negozio dove lavoravo. Capii che il Signore mi stava mettendo in condizione di accettare la Sua chiamata, ma io non mi arrendevo ancora.



Una sera in chiesa ci fu una predicazione che parlava della mia situazione. Il Signore stava parlando proprio a me!! Alla fine del messaggio il pastore invitò tutti a dire, ad alta voce, "TI AMO" al Signore. lo sapevo che se l'avessi fatto il Signore mi avrebbe parlato di nuovo, ma fu forte il desiderio di esprimergli il mio amore e chiudendo gli occhi dissi:"Signore io ti amo". Appena conclusi la frase sentì una voce autoritaria, ma dolce nello stesso tempo, che mi diceva:"e allora seguimi!". Dio mi aveva parlato ancora. Ma io continuai a dire NO!



Qualche settimana dopo trovai nella Bibbia un fogliettino con un verso, era EBREI 12:25-29. Fu quello che mi fece prendere la decisione di unirmi al gruppo evangelistico e dopo 9 mesi circa di combattimento deposi le armi. Nel mentre il dolore al braccio continuava e dopo diverse analisi si scoprì che era un problema di lordosi cervicale.

Il martedì mattina del 23/07/02 mentre pregavamo una ragazza, che era ospite al campo, sentì da parte di Dio di imporre le mani su chi aveva bisogno di guarigione. lo mi feci avanti e quando lei poggiò la mano sulla mia cervicale sentii un gelo totale dall'osso del collo in giù e poi le ossa della cervicale mettersi a posto. Da allora il dolore non c'è più e servo il Signore con anima, cuore, corpo e tutte e due le braccia.



ESTER
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:55 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com
Cerchi un Tracker Gps per la tua azienda? Con Intelligent Tracker puoi monitorare la tua flotta e molto altro.