Noi.....girovagando per il Mondo
printprintFacebook
UTILITA'
METEO | FOTO in RETE | BENVENUTI su WIKIPEDIA | MAPPA/PERCORSO | NEWS ANSA | BORSA ITALIANA | LA GAZZETTA dello SPORT | TRADUTTORE On-Line | FORUM
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Rino Gaetano

Last Update: 11/2/2010 11:49 AM
11/13/2007 12:09 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 328
Registered in: 3/2/2006
Senior User
OFFLINE
Rino Gaetano pseudonimo di Salvatore Antonio Gaetano (Crotone, 29 ottobre 1950 – Roma, 2 giugno 1981) è stato un cantautore italiano.

Nato a Crotone, in Calabria, Rino Gaetano si trasferì a Roma a dieci anni per motivi di lavoro dei genitori e nella città capitolina visse per tutto il resto della sua vita.

Dopo le prime esibizioni al Folkstudio, viene scoperto da Vincenzo Micocci, e il debutto discografico avviene nel 1973: usando lo pseudonimo Kammamuri's, pubblica per la It il 45 giri I love you Marianna (sul lato B Jaqueline); prodotto da Antonello Venditti e Piero Montanari, la canzone del lato A potrebbe essere interpretata come un'orecchiabile metafora sulla marijuana. In realtà qui si riferisce all'affetto che lo legava alla nonna Marianna, con la quale giocava da piccolo, e gioca sul doppio senso della parola.

Nel 1974 pubblicò il suo primo album, Ingresso libero, che non ottenne particolari riscontri di vendita né di critica, pur mostrando già i segni dello stile estroso e strampalato che avrebbe caratterizzato la sua breve ma folgorante carriera; tra i brani presenti da ricordare Ad esempio a me piace il sud (già nota perché incisa l'anno precedente da Nicola Di Bari con un testo leggermente diverso) e I tuoi occhi sono pieni di sale.

Il successo arrivò l'anno dopo con il 45 giri Ma il cielo è sempre più blu.

Rino Gaetano durante una delle sue esibizioniNel 1978 Rino Gaetano partecipò al Festival di Sanremo con la canzone Gianna (canzone con la quale non voleva presentarsi, in quanto lui avrebbe preferito Nuntereggaepiù che comunque avrà un gran successo in seguito), con cui si piazzò terzo alle spalle di Anna Oxa e Matia Bazar. La hit parade ribaltò i risultati del Festival, e Gianna rimase per diverse settimane al primo posto in classifica.

In realtà al Festival non voleva proprio partecipare, ma costretto dalla casa discografica, per ripicca presentò una canzone riadattata sugli accordi di Berta Filava cambiando il testo e usando soprattutto la chitarra (questo dichiarò lui). Ottenne il risultato che si aspettava e confermò come una pseudo cover senza troppe pretese e impegno artistico poteva, e può ancora, concorrere ad una manifestazione canora che, secondo il suo parere, era sempre più in declino.

Artista estremamente poliedrico, nel 1981 recitò nel Pinocchio di Carmelo Bene a Roma nel ruolo della volpe.

La carriera di Rino Gaetano si interruppe tragicamente con la sua morte, a soli trent'anni, in un incidente stradale avvenuto a Roma il 2 giugno 1981. Pochi giorni prima era rimasto coinvolto in un altro scontro dal quale era uscito miracolosamente illeso: la sua auto, una Volvo 343, era rimasta completamente distrutta, ma egli subito ne acquistò un'altra uguale. Il secondo incidente invece si rivelò fatale: la vettura nuova di zecca si schiantò, infatti, contro un camion sulla via Nomentana all'altezza dell'incrocio con viale XXI aprile. Sia pur prontamente soccorso, in fin di vita, il cantante venne rifiutato da ben cinque ospedali, una circostanza sorprendentemente simile a quella narrata in uno dei suoi primi testi, e morì per la gravità delle ferite riportate, per giunta a pochi giorni di distanza dalla data fissata per il suo matrimonio. È sepolto al cimitero del Verano.

« ...vedo già la mia salma portata a spalle da gente che bestemmia che ce l'ha con me... »

A distanza di più di vent'anni dalla sua morte il nome di Gaetano, nonostante la sua breve parabola, viene ancora annoverato tra i grandi della musica italiana. Diversi, a questo proposito, sono i tributi che attraverso diverse forme vengono dedicati all'artista di Crotone

Nel 1993, per l'etichetta EMI, viene pubblicata la raccolta di cover intitolata "E cantava le canzoni - La nuova musica italiana ricorda Rino Gaetano", all'interno della quale, tra gli altri, sono presenti gli Afterhours con il brano "Mio fratello è figlio unico".
Nel 2001 uscì la sua prima biografia ufficiale.
Nel 2006 la sua canzone "Il cielo è sempre più blu" è la colonna sonora ufficiale della campagna elettorale dell'Unione, la coalizione di centrosinistra guidata da Romano Prodi che vincerà le elezioni politiche.
Il 29 ottobre del 2007 si è svolto al Big Mama di Roma "Happy Birthday Rino", un concerto per ricordare tutti i suoi successi.
La Rai ha prodotto una fiction sulla sua vita titolata "Rino Gaetano - Ma il cielo è sempre più blu", in onda su Rai Uno l'11 novembre e il 12 novembre 2007, per la regia di Marco Turco, con Claudio Santamaria nella parte di Gaetano.

Da notare, tra l'altro, la presenza di Gaetano come autore al Festival di Sanremo 2007, quando Paolo Rossi si presenta al Festival di Sanremo con un suo testo inedito e incompiuto, intitolato "In Italia si sta male (si sta bene anziché no)".


Da Wikipedia, l'enciclopedia libera
MatrimonioTestimoni di Geova Online...70 pt.10/16/2019 9:45 AM by Hal.9000
TW vs WOWAnkie & Friends - L&#...58 pt.10/16/2019 12:20 PM by Mustascione
Samanta TogniTELEGIORNALISTE FANS FORU...27 pt.10/15/2019 1:41 PM by docangelo
11/13/2007 12:16 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 328
Registered in: 3/2/2006
Senior User
OFFLINE
La sorella: bella fiction, ma non è lui
ROMA (9 novembre) - «È una bellissima storia ma non riconosco mio fratello Rino, mi pare lui solo in dei flash». L'ha detto stamattina Anna Gaetano, sorella del cantautore morto in un incidente d'auto nel 1981, durante la conferenza stampa su Rino Gaetano - Ma il cielo è sempre più blu, la miniserie in due puntate di Marco Turco, con Claudio Santamaria nei panni di Gaetano, Laura Chiatti e Kasia Smutniak, che andrà in onda domenica 11 e lunedì 12 in prima serata su Raiuno.
«La figura di mio fratello è stata molto romanzata - ha aggiunto Anna Gaetano -. Capisco che è una fiction, ma visto che è la sua storia, pensavo dovesse essere quella vera, e non è così. Io con Rino ci ho vissuto per 31 anni e penso pochi lo conoscessero meglio di me. Ci sono delle cose vere, come il suo essere un donnaiolo, ma non ad esempio, l'alcolismo di nostro padre».

Il regista Marco Turco ha risposto parlando del lavoro di documentazione fatto da lui e gli sceneggiatori, i libri su Gaetano e parlando con chi lo aveva conosciuto e frequentato come «Anna, Bruno Franceschelli (amico e confidente del cantautore, ndr), fonici, turnisti, Antonello Venditti, che era un suo amico, il giornalista Gino Castaldo. Ognuno aveva un suo ricordo, un suo Rino. Una volta raccolto tutto il materiale ci siamo seduti a tavolino e abbiamo cominciato a scrivere il Rino che era sedimentato in noi - ha spiegato -. Questa narrazione ha trasgredito in qualche momento la realtà documentaristica ma ha reso l'anima di Rino Gaetano».

da Il messaggero.it
11/13/2007 12:27 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 329
Registered in: 3/2/2006
Senior User
OFFLINE
12/30/2007 7:32 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Un pezzo cult della musica italiana...Rino Gaetano Aida
1/4/2008 1:29 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 467
Registered in: 3/2/2006
Senior User
OFFLINE
Spendi spandi effendi


Tanti anni dalla morte e i suoi testi sono quanto mai attuali.... [SM=x1322617]
11/12/2008 11:17 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 2,225
Registered in: 3/2/2006
Veteran User
OFFLINE
Rino Gaetano E cantava le canzoni
11/12/2008 11:51 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 201
Registered in: 10/4/2008
Junior User
OFFLINE
Rino Gaetano
Ma il cielo è sempre più blu è una bella canzone [SM=x1322612] Lo so questa canzone è già inserita, ma il video che ho messo rispecchia la realtà di oggi come pure le parole della canzone.


11/13/2008 10:55 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 659
Registered in: 12/31/2007
Senior User
OFFLINE
ESCLUSO il CANE



Tratto dalla Fiction di Rino Gaetano

[SM=g1674900] [SM=g28002] [SM=x1322612] [SM=x1322617]



11/13/2008 11:19 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 2,229
Registered in: 3/2/2006
Veteran User
OFFLINE
Lilly bellissimo video...
veramente bello [SM=x1322612] e tanti complimenti a chi l'ha realizzato [SM=g1658271] [SM=g1658271]
11/13/2008 11:36 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 661
Registered in: 12/31/2007
Senior User
OFFLINE
tino ma sei andato fuori di testa? il post l'ho messo io non lilly [SM=x1322614] [SM=x1322614] [SM=x1322616] [SM=x1322616] [SM=g27993] [SM=g27992] [SM=x1322617]



11/13/2008 12:37 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 2,236
Registered in: 3/2/2006
Veteran User
OFFLINE
[SM=g1674901] mi riferivo a quello postato da Lilly [SM=g1674899] dovevo usare quota per farmi capire meglio [SM=g27995]
cmq.anche il tuo post è ok [SM=g1658271]
[SM=x1322622] con la testa ci sono ancora [SM=x1322621] [SM=x1322623] [SM=x1322616] [SM=x1322617]
12/28/2008 7:10 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 2,909
Registered in: 3/2/2006
Veteran User
OFFLINE
Capodanno 2009 - "Ciao Rino" al "The Place"

A 20 anni dalla sua scomparsa, “The Place” dedica la serata di Capodanno a Rino Gaetano. Protagonista, il gruppo “Ciao Rino”. Alessandro D’Orazi, Gianfranco Mauto, Paolo Fabbrocino, Peppe Mangiaracina, Francesco Accardo e Beppe Russo metteranno in scena un concerto-spettacolo fatto non solo di musica ma anche di immagini e ricordi.
L’evento sarà trasmesso via internet da “The Place Web tv“.
Prezzi - Cenone + concerto: 150 euro (sala-palco); cenone + concerto: 130 euro (privee); cenone+concerto: 110 euro (american bar). Per chi, invece, decidesse di raggiungere il “The Place” dopocena: 50 euro con una consumazione oppure 80 euro con open bar.
Tutte le info qui.
3/13/2009 11:56 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 3,960
Registered in: 3/2/2006
Master User
OFFLINE
Rino Gaetano, in radio l'inedita "Dònde està el grano" e nei negozi la compilation "Live & Rarities"

Debutta quest’oggi nelle playlists radiofoniche “Dònde està el grano”, pezzo inedito scritto da Rino Gaetano nel 1981 (l’anno della sua scomparsa) finora mai pubblicato.

La storia del brano è abbastanza curiosa, era stato provinato dall’artista ma poi dimenticato; solo di recente è stato recuperato, riarrangiato per renderlo completo e infine incluso in una compilation in vendita su etichetta SonyMusic a partire dal 20 marzo.

L’opera si intitola “Rino Gaetano Live & Rarities” ed è composta da 2 dischi in cui sarà possibile trovare anche dell’altro materiale raro o del tutto inedito del cantautore, come “La Ballata di Renzo”, “I miei Sogni d’anarchia”, “Ping Pong”, “Ufo a Ufo”.

Io non sono ancora riuscito ad ascoltare la canzone, ho letto in giro per la rete che parla d’amore ed ha una forza trascinante. Se qualcuno di voi l’ha sentita alla radio non esiti a scriverci cosa ne pensa!

Piccola provocazione di carattere generale: sta prendendo piede anche in Italia l’usanza di dischi postumi e chicche varie spuntate fuori dagli archivi come conigli da un cilindro. Non ho mai capito bene se la “pratica” è finalizzata a diffondere il lavoro di questo o quell’artista, rendergli omaggio dopo la scomparsa…o tirarci su bei quattrini sfruttando l’effetto nostalgia. Chissà magari è per tutte queste ragioni assieme, voi che dite?

3/14/2009 12:02 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 698
Registered in: 10/4/2008
Senior User
OFFLINE
Pure io, non ho avuto ancora modo di sentirla.Mi piace pensare che i dischi messi in vendita di artisti ormai scomparsi sia un modo per ricordarli, ma sono molto dubbiosa [SM=x1322622] [SM=g1717270]
3/14/2009 7:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 3,981
Registered in: 3/2/2006
Master User
OFFLINE
Lilly cosa non si fa per i soldi..... [SM=g1717276]
di Rino ho quasi tutti i dischi (in vinile) che faccio???compriamo,no??? [SM=x1322617]
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:37 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com