printprint
New Thread
Reply
 

E' giusto adorare Gesù?

Last Update: 7/19/2019 10:38 AM
Author
Print | Email Notification    
7/9/2019 12:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,856
Age: 39
Re:
barnabino, 09.07.2019 12:12:

Caro VVRL,

Per chiudere qui senza continuare all'infinito a ripeterci, ci dici 5 passi in cui si dica chiaramente di adorare il figlio di Dio e rendergli sacro servizio come è detto di Geova? Perché tutto quello che dici riporta al modalismo o idolatria, e non a caso non trovi mai detto di adorare Gesù come Geova perché quello sarebbe l'esito. Se poi per te il NT costituisce una svolta verso il politeismo o modalismo libero di pensarlo ma persino la tua chiesa dice il contrario, Gesù non fu mai adorato dai suoi discepoli sulla terra come Geova...

Allora 5 passi in cui è chiaro che non si renda omaggio ma si adori Gesu come Geova nel tempio...

Shalom



sembra assurdo ricordarlo, se non banale...

ma Gesù, il Cristo nella sua prima venuta in Terra, è l'esempio modello per i Cristiani
che per definirsi tali dovrebbero restare nelle sue orme
e accettare gli insegnamenti delLa Parola di Dio, così come sono stati rivelati per nostra istruzione.


Commenti apostati all'articolo sugli abusi50 pt.7/18/2019 8:02 PM by Seabiscuit
Esodo 3:14 - "IO SONO"?36 pt.7/19/2019 10:13 AM by Aquila-58
Calciomercato estivo - Stagione 2019/2020blog191234 pt.7/19/2019 10:14 AM by TifosodaBG
7/9/2019 1:12 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,856
Age: 39
Come identificare gli anticristi

Promuovono false idee relative a Gesù (Matteo 24:9, 11). Ad esempio, chi insegna che Gesù faccia parte di una Trinità o che sia l’Iddio Onnipotente in realtà va contro gli insegnamenti di Gesù, che disse: “Il Padre è maggiore di me” (Giovanni 14:28).


[SM=g10765]
7/9/2019 3:04 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 432
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
Angelo Serafino53, 08/07/2019 19.30:



Devono leggere (per capire quanto sono confusi)
Dan 2,46 cei 2008
Daniele viene adorato da Nabucodonosor

"Allora il re Nabucodònosor si prostrò con la
faccia a terra, adorò Daniele e ordinò che gli
si offrissero sacrifici e incensi."




Ma come puoi prendere l'agire del re Nabucodonosor, il re venuto a conoscenza dello straordinario carisma di Daniele nell'interpretare il sogno in un momento di estrema euforia disse:C.E.I.:
Daniele 2,46-49
46 Allora il re Nabucodònosor piegò la faccia a terra, si prostrò davanti a Daniele e ordinò che gli si offrissero sacrifici e incensi. 47 Quindi rivolto a Daniele gli disse: «Certo, il vostro Dio è il Dio degli dèi, il Signore dei re e il rivelatore dei misteri, poiché tu hai potuto svelare questo mistero». 48 Il re esaltò Daniele e gli fece molti preziosi regali, lo costituì governatore di tutta la provincia di Babilonia e capo di tutti i saggi di Babilonia; 49 su richiesta di Daniele, il re fece amministratori della provincia di Babilonia, Sadràch, Mesàch e Abdènego. Daniele rimase alla corte del re. MA SUBITO DOPO LEGGI CHE FECE ERIGERE LA STATUA A LEI SI DOVEVA FARE ADORAZIONE. E i tre vennero buttati nella fornace ardente. Un re psicopatico e tu lo prendi in considerazione? Piuttosto perché non fai un'analisi accurato su ciò che Daniele dice riguardo al Figlio dell'uomo :13 Guardando ancora nelle visioni notturne,
ecco apparire, sulle nubi del cielo,
uno, simile ad un figlio di uomo;
giunse fino al vegliardo e fu presentato a lui,
14 che gli diede potere, gloria e regno;
tutti i popoli, nazioni e lingue lo servivano;
il suo potere è un potere eterno,
che non tramonta mai, e il suo regno è tale
che non sarà mai distrutto.
Che cosa leggi? che l'adorazione al figlio è antibiblico? grazie
Longo Francesco nato a Catania il 5-7-60 interesse per lo studio delle sacre scritture
7/9/2019 3:44 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 57,174
Moderatore
Longo, senza tanti rigidi di parole: ci dici dove è scritto chiaro e tondo che i cristiani devono adorare il figlio di Dio? Perché al figlio dell'uomo Dio da gloria e onore e regno, ma non dice di adorarlo con lui, insieme a lui o al Suo posto, dice di "servirlo" ma è ben diverso. Dove leggi di "adorare" il figlio dell'uomo? Dove mai Gesù ha detto di dover essere "adorato" nel tempio come Geova? Anche noi serviamo Gesù e ne riconosciamo il ruolo di re messianico, ma non lo adoriamo come un altro Geova.

Shalom
[Edited by barnabino 7/9/2019 4:11 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
7/9/2019 4:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,812
Location: PINEROLO
Age: 48
TdG
Re:
Francesco Longo, 09/07/2019 15:04:



Ma come puoi prendere l'agire del re Nabucodonosor, il re venuto a conoscenza dello straordinario carisma di Daniele nell'interpretare il sogno in un momento di estrema euforia disse:C.E.I.:
Daniele 2,46-49
46 Allora il re Nabucodònosor piegò la faccia a terra, si prostrò davanti a Daniele e ordinò che gli si offrissero sacrifici e incensi. 47 Quindi rivolto a Daniele gli disse: «Certo, il vostro Dio è il Dio degli dèi, il Signore dei re e il rivelatore dei misteri, poiché tu hai potuto svelare questo mistero». 48 Il re esaltò Daniele e gli fece molti preziosi regali, lo costituì governatore di tutta la provincia di Babilonia e capo di tutti i saggi di Babilonia; 49 su richiesta di Daniele, il re fece amministratori della provincia di Babilonia, Sadràch, Mesàch e Abdènego. Daniele rimase alla corte del re. MA SUBITO DOPO LEGGI CHE FECE ERIGERE LA STATUA A LEI SI DOVEVA FARE ADORAZIONE. E i tre vennero buttati nella fornace ardente. Un re psicopatico e tu lo prendi in considerazione? Piuttosto perché non fai un'analisi accurato su ciò che Daniele dice riguardo al Figlio dell'uomo :13 Guardando ancora nelle visioni notturne,
ecco apparire, sulle nubi del cielo,
uno, simile ad un figlio di uomo;
giunse fino al vegliardo e fu presentato a lui,
14 che gli diede potere, gloria e regno;
tutti i popoli, nazioni e lingue lo servivano;
il suo potere è un potere eterno,
che non tramonta mai, e il suo regno è tale
che non sarà mai distrutto.
Che cosa leggi? che l'adorazione al figlio è antibiblico? grazie



Caro Francesco,

Non allarghiamo troppo il campo delle opzioni.
Il brano fu scritto per gli ebrei e loro non l'hanno mai applicato a Gesu'.
La tua è un'interpretazione "cristiana" del passo.

Simon
7/9/2019 4:01 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,812
Location: PINEROLO
Age: 48
TdG
Re: Come identificare gli anticristi
I-gua, 09/07/2019 13:12:


Promuovono false idee relative a Gesù (Matteo 24:9, 11). Ad esempio, chi insegna che Gesù faccia parte di una Trinità o che sia l’Iddio Onnipotente in realtà va contro gli insegnamenti di Gesù, che disse: “Il Padre è maggiore di me” (Giovanni 14:28).


[SM=g10765]



iGua non fare l'estremista, sii tollerante!

Simon
7/9/2019 4:18 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 57,174
Moderatore
Caro Simon,


Non allarghiamo troppo il campo delle opzioni.
Il brano fu scritto per gli ebrei e loro non l'hanno mai applicato a Gesu'.
La tua è un'interpretazione "cristiana" del passo



E aggiungerei non hanno mai letto in quel passo l'idea aberrante di "adorare" questa figura come Geova, che resta ben distinto. Per altro al v, 27 Daniele dice che: "E il regno, il dominio e la grandezza dei regni sotto tutti i cieli furono dati al popolo dei santi del Supremo. Il loro regno è un regno eterno, e tutte le potenze li serviranno e ubbidiranno a loro". Come lo spiega? Anche i santi poiché ricevono regno e dominio sono Geova e devono essere adorati?

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
7/9/2019 4:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 975
Location: BARI
Age: 66
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
Francesco Longo, 09/07/2019 15.04:



Ma come puoi prendere l'agire del re Nabucodonosor, il re venuto a conoscenza dello straordinario carisma di Daniele nell'interpretare il sogno in un momento di estrema euforia disse:C.E.I.:
Daniele 2,46-49
46 Allora il re Nabucodònosor piegò la faccia a terra, si prostrò davanti a Daniele e ordinò che gli si offrissero sacrifici e incensi. 47 Quindi rivolto a Daniele gli disse: «Certo, il vostro Dio è il Dio degli dèi, il Signore dei re e il rivelatore dei misteri, poiché tu hai potuto svelare questo mistero». 48 Il re esaltò Daniele e gli fece molti preziosi regali, lo costituì governatore di tutta la provincia di Babilonia e capo di tutti i saggi di Babilonia; 49 su richiesta di Daniele, il re fece amministratori della provincia di Babilonia, Sadràch, Mesàch e Abdènego. Daniele rimase alla corte del re. MA SUBITO DOPO LEGGI CHE FECE ERIGERE LA STATUA A LEI SI DOVEVA FARE ADORAZIONE. E i tre vennero buttati nella fornace ardente. Un re psicopatico e tu lo prendi in considerazione? Piuttosto perché non fai un'analisi accurato su ciò che Daniele dice riguardo al Figlio dell'uomo :13 Guardando ancora nelle visioni notturne,
ecco apparire, sulle nubi del cielo,
uno, simile ad un figlio di uomo;
giunse fino al vegliardo e fu presentato a lui,
14 che gli diede potere, gloria e regno;
tutti i popoli, nazioni e lingue lo servivano;
il suo potere è un potere eterno,
che non tramonta mai, e il suo regno è tale
che non sarà mai distrutto.
Che cosa leggi? che l'adorazione al figlio è antibiblico? grazie



Se lei chiama psicopatico Nabucodonosor vuol dire che lei non lo conosce minimamente.
a parte che "il Signore" lo chiama non psicopatico ma
(Geremia 25:9) ...Nabucodorosor re di Babilonia, mio servitore...
ma anche nella storia tutti sanno che è stato un grande personaggio.
a parte questo
Dan 2,46 cei 2008
Allora il re Nabucodònosor si prostrò con la
faccia a terra, adorò Daniele e ordinò che gli
si offrissero sacrifici e incensi.

comunque i commenti dei studiosi cattolici sono ben distanti dal vostro, che dicono:

Benché offerti a Daniele l’intento di Nabucodonosor è di propiziare il suo Dio (cf v.47)
Nuova versione della bibbia dai testi originali edizini paoline. pag 119 (DANIELE)
questo pensiero è giusto.
il rispetto o "l'adorazione" a Dio passa attraverso Daniele.

sarei felice per lei, se a parte l'adorazione al figlio dell'uomo che non leggo,

lei ha compreso il senso di quei versetti:

Dio da il regno a suo figlio , è celeste ma riguarda la terra.



saluti
[Edited by Angelo Serafino53 7/9/2019 4:42 PM]
7/9/2019 5:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,856
Age: 39
Re: Re: Come identificare gli anticristi
(SimonLeBon), 09.07.2019 16:01:



iGua non fare l'estremista, sii tollerante!

Simon




Caro Simon
Ho semplicemente citato una delle caratteristiche che identificano gli anticristi
Che ci trovi di estremista o intollerante in questo? [SM=g1871112]
7/9/2019 5:33 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 432
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
Angelo Serafino53, 09/07/2019 16.38:



Se lei chiama psicopatico Nabucodonosor vuol dire che lei non lo conosce minimamente.
a parte che "il Signore" lo chiama non psicopatico ma
(Geremia 25:9) ...Nabucodorosor re di Babilonia, mio servitore...
ma anche nella storia tutti sanno che è stato un grande personaggio.
a parte questo
Dan 2,46 cei 2008
Allora il re Nabucodònosor si prostrò con la
faccia a terra, adorò Daniele e ordinò che gli
si offrissero sacrifici e incensi.

comunque i commenti dei studiosi cattolici sono ben distanti dal vostro, che dicono:

Benché offerti a Daniele l’intento di Nabucodonosor è di propiziare il suo Dio (cf v.47)
Nuova versione della bibbia dai testi originali edizini paoline. pag 119 (DANIELE)
questo pensiero è giusto.
il rispetto o "l'adorazione" a Dio passa attraverso Daniele.

sarei felice per lei, se a parte l'adorazione al figlio dell'uomo che non leggo,

lei ha compreso il senso di quei versetti:

Dio da il regno a suo figlio , è celeste ma riguarda la terra.



saluti



Sarei lieto che mi citasse anche il nome dell'autore, dato che credo di possedere tutta la collana, in ogni caso, l'assunto proposto è l'adorazione a Gesù . Daniele parla dell'onore attribuito al FIGLIO DELL'UOMO , CHE poi Daniele avesse accettato di essere adorato lo escludo categoricamente, Se neanche Gesù in terra pretese adorazione. che il re poi si convertì buon per lui. Ma se Gesù disse di fronte a Pilato il mio regno non è di questo mondo, come pensa che lo venga a ristabilire alla fine di questo sistema di cose in terra e non in cielo? grazie comunque del suo intrvento
Longo Francesco nato a Catania il 5-7-60 interesse per lo studio delle sacre scritture
7/9/2019 5:36 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 57,174
Moderatore
Longo, ma per te onorare qualcuno significa adorarlo come Dio? Non vedo alcun rapporto tra le due azioni, onore non implica rendere un culto...

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
7/9/2019 5:50 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,812
Location: PINEROLO
Age: 48
TdG
Re: Giovanni 5,18
VVRL, 09/07/2019 09:01:


Io non capisco come tu abbia questa incapacità di leggere la Bibbia e di tirare le conseguenze corrette.
Quando mai, nel paradigma semitico, un uomo poteva sedersi alla destra di Dio in Cielo? Ti ricordo che per gli ebri il Messia sempre uomo era e in quanto tale non poteva certo andare in Cielo e sedersi alla destra della Potenza. Questa era una bestemmia, lo capisci o no?



Caro VVRL,
te l'ho già chiesto, ma siamo alle solite, per chi ti conosce.
In base a quale dei comandamenti della legge "una bestemmia" doveva essere punita con la morte?

VVRL, 09/07/2019 09:01:


Che gli ebrei non abbiano saputo interpretare le Scritture è un dato di fatto confermato dallo stesso Gesù quando dice loro che le Scritture appunto parlano di Lui e loro lo stavano rifiutando.
Il Salmo 110 era quindi conosciuto ma male interpretato, esattamente come stai facendo tu che vai ben oltre gli ebrei, dato che accetti le scritture greche che dicono in modo chiaro che in Gesù risiede la pienezza della divinità e poi non ne tieni conto.
Te ne esci sempre con il falso ragionamento che Gesù è divino in senso pieno perché gli è stato concesso dal Padre, senza capire che YHWH, essendo onnipotente, poteva sicuramente creare un dio di pari grado a Lui, ma questo confligge in modo insanabile con il rigido monoteismo ebraico e tu questo non lo capisci.




Il resto sono le solite tue storielle, di cui abbiamo già parlato fino alla nausea, dunque non mi dilungo.

Simon

7/9/2019 5:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,812
Location: PINEROLO
Age: 48
TdG
Re:
Francesco Longo, 09/07/2019 17:33:



Sarei lieto che mi citasse anche il nome dell'autore, dato che credo di possedere tutta la collana, in ogni caso, l'assunto proposto è l'adorazione a Gesù . Daniele parla dell'onore attribuito al FIGLIO DELL'UOMO , CHE poi Daniele avesse accettato di essere adorato lo escludo categoricamente, Se neanche Gesù in terra pretese adorazione. che il re poi si convertì buon per lui. Ma se Gesù disse di fronte a Pilato il mio regno non è di questo mondo, come pensa che lo venga a ristabilire alla fine di questo sistema di cose in terra e non in cielo? grazie comunque del suo intrvento



Caro Francesco Longo,

lei che è trinitario e ha studiato qualcosa in piu', dovrebbe spiegare al VVRL questa banale evidenza scritturale, cioè che neanche Gesù in terra pretese adorazione.

Noi sono anni che ci proviamo, ma è meglio parlare con un muro, non c'è verso, neanche biblico, vive nel suo mondo artificiale e artificioso.

Magari se glie lo dice lei l'ascolta...

Simon
7/9/2019 6:03 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,830
Location: MILANO
Age: 44
Va bene che bisogna concludere, la devi rispondere alle obiezioni che ti vengono poste
barnabino, 09/07/2019 12.12:

Caro VVRL,

Per chiudere qui senza continuare all'infinito a ripeterci, ci dici 5 passi in cui si dica chiaramente di adorare il figlio di Dio e rendergli sacro servizio come è detto di Geova? Perché tutto quello che dici riporta al modalismo o idolatria, e non a caso non trovi mai detto di adorare Gesù come Geova perché quello sarebbe l'esito. Se poi per te il NT costituisce una svolta verso il politeismo o modalismo libero di pensarlo ma persino la tua chiesa dice il contrario, Gesù non fu mai adorato dai suoi discepoli sulla terra come Geova...

Allora 5 passi in cui è chiaro che non si renda omaggio ma si adori Gesu come Geova nel tempio...

Shalom


Stai scherzando?
I Vangeli sono pieni (ad occhio ci sono più di 30 occorrenze) di casi dove qualcuno rende la proskunesis a Gesù. Che poi nel contesto cristiano del primo secolo indichi rendere omaggio è una tesi che devi ancora dimostrare. Certo che se rispondi che non si riduce il campo semantico del verbo "proskuneo" perdi in partenza dato che il verbo significa sicuramente adorare e non c'è nessun indizio nel NT che faccia propendere per la resa di "rendere omaggio" per come lo intendevano gli ebrei che non sono cristiani come gli autori delle Scritture greche. Quindi, quello che è certo è che nel NT il verbo proskuneo viene utilizzato solo per il significato di adorare e mai per con il significato di "rendere omaggio", ad accezione di quelli come te che hanno il dogma imposto dall'alto che Gesù non si può adorare.😃


7/9/2019 6:04 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,830
Location: MILANO
Age: 44
Re: Re:
(SimonLeBon), 09/07/2019 17.53:



Caro Francesco Longo,

lei che è trinitario e ha studiato qualcosa in piu', dovrebbe spiegare al VVRL questa banale evidenza scritturale, cioè che neanche Gesù in terra pretese adorazione.

Noi sono anni che ci proviamo, ma è meglio parlare con un muro, non c'è verso, neanche biblico, vive nel suo mondo artificiale e artificioso.

Magari se glie lo dice lei l'ascolta...

Simon


Neanche il Dio che ci ha svelato Gesù ha mai chiesto l'adorazione, dobbiamo quindi pensare che non bisogna adorarlo?

7/9/2019 6:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 29,571
Location: ANCONA
Age: 60
TdG
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
Francesco Longo, 09/07/2019 15.04:



Piuttosto perché non fai un'analisi accurato su ciò che Daniele dice riguardo al Figlio dell'uomo :13 Guardando ancora nelle visioni notturne,
ecco apparire, sulle nubi del cielo,
uno, simile ad un figlio di uomo;
giunse fino al vegliardo e fu presentato a lui,
14 che gli diede potere, gloria e regno;
tutti i popoli, nazioni e lingue lo servivano;
il suo potere è un potere eterno,
che non tramonta mai, e il suo regno è tale
che non sarà mai distrutto.
Che cosa leggi? che l'adorazione al figlio è antibiblico? grazie




Caro Francesco, perdonami.
Sai chi è il Vegliardo? E' Geova Dio, l' Iddio che gli ebrei adoravano.
Ora, il Vegliardo da al figlio dell' uomo potere, gloria e regno.
Questo secondo te significa che deve essere adorato?
Lo sai che cos' è l' adorazione, il culto, ne hai idea?


-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
7/9/2019 6:18 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 432
Re:
barnabino, 09/07/2019 17.36:

Longo, ma per te onorare qualcuno significa adorarlo come Dio? Non vedo alcun rapporto tra le due azioni, onore non implica rendere un culto...

Shalom



Carissimo Barnabino, sebbene Gesù non pretese alcuna adorazione, i discepoli e i fedeli non poterono trattenersi dal farlo. Nonostante gli innumerevoli post ancora ci sono dubbi sull'adorazione di CRISTO EBBENE forse è stato meglio così in quanto se non ci fossero stati questi dubbi o perplessità non si sarebbe giunti a questo. Di tutti i passi citati a mio modestissimo parere, ne trovo uno che penso sia il più eloquente anche se per Voi è insufficiente:Luca 7:36-50
36 Uno dei farisei lo invitò a mangiare da lui. Egli entrò nella casa del fariseo e si mise a tavola. 37 Ed ecco una donna, una peccatrice di quella città, saputo che si trovava nella casa del fariseo, venne con un vasetto di olio profumato; 38 e fermatasi dietro si rannicchiò piangendo ai piedi di lui e cominciò a bagnarli di lacrime, poi li asciugava con i suoi capelli, li baciava e li cospargeva di olio profumato.
39 A quella vista il fariseo che l'aveva invitato pensò tra sé. «Se costui fosse un profeta, saprebbe chi e che specie di donna è colei che lo tocca: è una peccatrice». 40 Gesù allora gli disse: «Simone, ho una cosa da dirti». Ed egli: «Maestro, di' pure». 41 «Un creditore aveva due debitori: l'uno gli doveva cinquecento denari, l'altro cinquanta. 42 Non avendo essi da restituire, condonò il debito a tutti e due. Chi dunque di loro lo amerà di più?». 43 Simone rispose: «Suppongo quello a cui ha condonato di più». Gli disse Gesù: «Hai giudicato bene». 44 E volgendosi verso la donna, disse a Simone: «Vedi questa donna? Sono entrato nella tua casa e tu non m'hai dato l'acqua per i piedi; lei invece mi ha bagnato i piedi con le lacrime e li ha asciugati con i suoi capelli. 45 Tu non mi hai dato un bacio, lei invece da quando sono entrato non ha cessato di baciarmi i piedi. 46 Tu non mi hai cosparso il capo di olio profumato, ma lei mi ha cosparso di profumo i piedi. 47 Per questo ti dico: le sono perdonati i suoi molti peccati, poiché ha molto amato. Invece quello a cui si perdona poco, ama poco». 48 Poi disse a lei: «Ti sono perdonati i tuoi peccati». 49 Allora i commensali cominciarono a dire tra sé: «Chi è quest'uomo che perdona anche i peccati?». 50 Ma egli disse alla donna: «La tua fede ti ha salvata; va' in pace!».
Nuova Riveduta:
Luca 7:36-50

Gesù in casa di Simone, il fariseo
(Mt 26:1-13; Gv 12:1-8)(Mt 11:28; Gv 6:37)
36 Uno dei farisei lo invitò a pranzo; ed egli, entrato in casa del fariseo, si mise a tavola. 37 Ed ecco, una donna che era in quella città, una peccatrice, saputo che egli era a tavola in casa del fariseo, portò un vaso di alabastro pieno di olio profumato; 38 e, stando ai piedi di lui, di dietro, piangendo, cominciò a rigargli di lacrime i piedi; e li asciugava con i suoi capelli; e gli baciava e ribaciava i piedi e li ungeva con l'olio. 39 Il fariseo che lo aveva invitato, veduto ciò, disse fra sé: «Costui, se fosse profeta, saprebbe che donna è questa che lo tocca; perché è una peccatrice». 40 E Gesù, rispondendo gli disse: «Simone, ho qualcosa da dirti». Ed egli: «Maestro, di' pure». 41 «Un creditore aveva due debitori; l'uno gli doveva cinquecento denari e l'altro cinquanta. 42 E poiché non avevano di che pagare condonò il debito a tutti e due. Chi di loro dunque lo amerà di più?» 43 Simone rispose: «Ritengo sia colui al quale ha condonato di più». Gesù gli disse: «Hai giudicato rettamente». 44 E, voltatosi verso la donna, disse a Simone: «Vedi questa donna? Io sono entrato in casa tua, e tu non mi hai dato dell'acqua per i piedi; ma lei mi ha rigato i piedi di lacrime e li ha asciugati con i suoi capelli. 45 Tu non mi hai dato un bacio; ma lei, da quando sono entrato, non ha smesso di baciarmi i piedi. 46 Tu non mi hai versato l'olio sul capo; ma lei mi ha cosparso di profumo i piedi. 47 Perciò, io ti dico: i suoi molti peccati le sono perdonati, perché ha molto amato; ma colui a cui poco è perdonato, poco ama». 48 Poi disse alla donna: «I tuoi peccati sono perdonati». 49 Quelli che erano a tavola con lui, cominciarono a dire in loro stessi: «Chi è costui che perdona anche i peccati?» 50 Ma egli disse alla donna: «La tua fede ti ha salvata; va' in pace».
Nuova Diodati:
Luca 7:36-50

La peccatrice che unge i piedi di Gesù
36 Or uno dei farisei lo invitò a mangiare con lui; ed egli, entrato in casa del fariseo, si mise a tavola. 37 Ed ecco una donna della città, che era una peccatrice, saputo che egli era a tavola in casa del fariseo, portò un vaso di alabastro pieno di olio profumato. 38 E, stando ai suoi piedi, di dietro, piangendo, cominciò a bagnargli di lacrime i piedi e ad asciugarli con i capelli del suo capo; e glieli baciava e li ungeva con l'olio profumato. 39 Al vedere questo, il fariseo che lo aveva invitato disse fra sé: «Se costui fosse un profeta, saprebbe chi e quale genere di persona è la donna che lo tocca, perché è una peccatrice». 40 E Gesù, rispondendo, gli disse: «Simone, ho qualche cosa da dirti». Ed egli disse: «Maestro, di' pure». 41 E Gesù gli disse: «Un creditore aveva due debitori; l'uno gli doveva cinquecento denari e l'altro cinquanta. 42 Non avendo essi di che pagare, egli condonò il debito ad entrambi. Secondo te, chi di loro lo amerà di più?». 43 E Simone, rispondendo, disse: «Suppongo sia colui, al quale egli ha condonato di più». E Gesù gli disse: «Hai giudicato giustamente». 44 Poi, volgendosi verso la donna, disse a Simone: «Vedi questa donna? Io sono entrato in casa tua e tu non mi hai dato dell'acqua per lavare i piedi; lei invece mi ha bagnato i piedi con le lacrime e li ha asciugati con i capelli del suo capo. 45 Tu non mi hai dato neppure un bacio; ma lei da quando sono entrato, non ha smesso di baciarmi i piedi. 46 Tu non mi hai unto il capo di olio; ma lei, ha unto i miei piedi di olio profumato. 47 Perciò ti dico che i suoi molti peccati le sono perdonati, perché ha molto amato; ma colui al quale poco è perdonato, poco ama». 48 Poi disse a lei: «I tuoi peccati ti sono perdonati». 49 Allora quelli che erano a tavola con lui cominciarono a dire fra loro: «Chi è costui che perdona anche i peccati?». 50 Ma Gesù disse alla donna: «La tua
Perdonatemi ma ho riportato i tre testi di modo chè qualcuno potrebbe dire che sono sbagliate le traduzioni NON VEDERE QUI L'ADORAZIONE ? Qual è il significato di ogni Parola di ogni gesto? Non è Gesù che esige l'adorazione ma ogni fedele che riconosce in Lui il Cristo. Dopo la resurrezione si aprono gli occhi dei discepoli e tutti sono chiamati a farlo in libertà come fecero i discepoli di EMMAUS, ma non con la ragione bensì con la fede. Grazie
Longo Francesco nato a Catania il 5-7-60 interesse per lo studio delle sacre scritture
7/9/2019 6:30 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 57,174
Moderatore
Caro Longo,


Carissimo Barnabino, sebbene Gesù non pretese alcuna adorazione, i discepoli e i fedeli non poterono trattenersi dal farlo



Dunque Gesù non richiede di essere adorato, mentre Geova pretende esclusiva devozione... i discepoli non potevano trattenersi? Essi sapevano che l'adorazione va data solo a Geova, Gesù stesso lo ribadisce, e tu immagini fedeli ebrei che vanno al tempio a fare sacrifici e adorare Geova il sabato e gli altri giorni adorano un essere diverso che non richiede di essere adorato? Scusa ma trovo il tutto privo di logica... non solo,i capi religiosi vedono un atto di adorazione verso quello che per loro è solo un uomo e tollerano la cosa per decenni, senza mai accusarli di idolatria e scacciarli dal tempio?

Longo, se solo riflettessi all'aberrazione storica che metti assieme per capire che si basa sul pregiudizio teologico, così fai dei discepoli degli idolatri.

Shalom





--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
7/9/2019 6:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 29,571
Location: ANCONA
Age: 60
TdG
Re: Va bene che bisogna concludere, la devi rispondere alle obiezioni che ti vengono poste
VVRL, 09/07/2019 18.03:


Stai scherzando?
I Vangeli sono pieni (ad occhio ci sono più di 30 occorrenze) di casi dove qualcuno rende la proskunesis a Gesù. Che poi nel contesto cristiano del primo secolo indichi rendere omaggio è una tesi che devi ancora dimostrare.





quindi nel I secolo gli ebrei e i discepoli di Gesù adoravano Gesù?
Lo capisci si o no che sarebbe stato atto di idolatria, bestemmia e un contravvenire al Primo Comandamento?
MAI FU PORTATA UN' ACCUSA DEL GENERE CONTRO GESU' E I DISCEPOLI DI CRISTO O IL POPOLO GIUDEO.


VVRL, 09/07/2019 18.03:



Certo che se rispondi che non si riduce il campo semantico del verbo "proskuneo" perdi in partenza dato che il verbo significa sicuramente adorare e non c'è nessun indizio nel NT che faccia propendere per la resa di "rendere omaggio" per come lo intendevano gli ebrei che non sono cristiani come gli autori delle Scritture greche.




Ma sei tu che perdi in partenza, perché il verbo proskyneo significa sia adorare che rendere omaggio, quindi la prosternazione non indica necessariamente adorazione solo perché il verbo nel N.T. è applicato a Dio, al Cristo e agli angeli.

L' angelo, a cui venne fatta proskynesis, disse che dobbiamo adorare solo Dio, quindi il Figlio è escluso dall' adorazione, pertanto il verbo non perde affatto il significa di rendere omaggio, ma lo capisci che stiamo a ripetere sempre le stesse cose?



NESSUN EBREO AVREBBE MAI ADORATO UN UOMO E NESSUN DISCEPOLO DI GESU' AVREBBE MAI ADORATO IL CRISTO (MARCO 8:29), PERCHE' NESSUN EBREO AVREBBE MA TRASGREDITO IL PRIMO COMANDAMENTO E PARIMENTO NESSUN GIUDEO CRISTIANO AVREBBE FATTO CIO', INFATTI GESU' NON PRETESE MAI L' ADORAZIONE MA DISSE CHE DOBBIAMO ADORARE DIO, IL PADRE


VVRL, 09/07/2019 18.03:




Quindi, quello che è certo è che nel NT il verbo proskuneo viene utilizzato solo per il significato di adorare e mai per con il significato di "rendere omaggio", ad accezione di quelli come te che hanno il dogma imposto dall'alto che Gesù non si può adorare.




VVRL, 09/07/2019 18.04:


Neanche il Dio che ci ha svelato Gesù ha mai chiesto l'adorazione, dobbiamo quindi pensare che non bisogna adorarlo?




Dio non ha mai chiesto l' adorazione?


[SM=g7405] [SM=g7405]

E' incredibile fino a che punto il dogma ti può accecare!

[Edited by Aquila-58 7/9/2019 6:37 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
7/9/2019 6:48 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 57,174
Moderatore
Caro VVRL,


Vangeli sono pieni (ad occhio ci sono più di 30 occorrenze) di casi dove qualcuno rende la proskunesis a Gesù. Che poi nel contesto cristiano del primo secolo indichi rendere omaggio è una tesi che devi ancora dimostrare



Sei tu che devi dimostrare che il NT riduce arbitrariamente il campo semantico della parola, non io, io lo leggo in base al suo significato naturale e al paradigma giudaico secondo cui l'adorazione era resa solo a Geova.


Certo che se rispondi che non si riduce il campo semantico del verbo "proskuneo" perdi in partenza dato che il verbo significa sicuramente adorare e non c'è nessun indizio nel NT che faccia propendere per la resa di "rendere omaggio" per come lo intendevano gli ebrei che non sono cristiani come gli autori delle Scritture greche



Come non ci sono indizi? Per 30 volte nel NT è usato proprio nel senso di rendere omaggio nel caso di Gesù come lo intendevano gli ebrei, o forse quelli che si prostravano a Gesù non erano più ebrei, non andavano più nel tempio ed erano diventati politeisti?


ad accezione di quelli come te che hanno il dogma imposto dall'alto che Gesù non si può adorare



Io non ho alcun dogma, mi limito a leggere i vangeli nella storia, non raccontando la barzelletta che folle di giudei si mettessero ad adorare un altro Dio oltre a Geova e nessuno si ponesse il problema dell'idolatria. Si, sono io ad avere "il dogma imposto" dall'alto cioè dalle Scritture e dalla storia.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:42 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com