vai al sito www.metrogenova.com
 
 
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Telecamere a bordo: il grande fratello sale a bordo dei bus Amt

Last Update: 10/2/2014 2:13 PM
10/8/2011 11:44 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,597
Registered in: 12/30/2006
Location: LA SPEZIA
Age: 39
Qui a Spezia, i 20 Citelis suburbani entrati in servizio lo scorso Dicembre (che in teoria avrebbero dovuto assicurare anche l'intero servizio serale) hanno una soluzione piuttosto semplice ma a mio parere efficace: la porta della cabina è apribile solo dall'interno. Al posto della classica chiusura con scorrevole a molla c'è una maniglia, e direi che è una misura sufficientemente efficace contro le aggressioni senza esagerazioni. E' una soluzione adottata in seguito all'aggressione con furto dell'autobus avvenuta nel 2009 ad un autista sull'ormai soppressa circolare notturna, che in quel periodo era svolta con gli Sprinter con cabina totalmente aperta (poi sostituiti dagli Alè, senza risolvere il problema)

I Citelis (insieme ai 4 Vivacity urbani, i 4 Otokar interurbani, un Alè urbano e un 240 suburbano) sono anche dotati di 4 telecamere, che si sono rivelate un otimo deterrente contro i vandalismi (questi mezzi sono un altro pianeta rispetto allo standard ATC). Una 5a telecamer, attivabile in caso di necessità, è montata in cabina.

[Edited by 3215 10/8/2011 11:45 AM]
Il Lago dei CigniEFP13 pt.10/21/2019 10:08 PM by molang
Qual'è il nome di Dio?Testimoni di Geova Online...9 pt.10/21/2019 7:44 PM by I-gua
Benedetta ParodiTELEGIORNALISTE FANS FORU...8 pt.10/21/2019 9:42 PM by @arfo@
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 3 | Next page
New Thread
 | 
Reply



Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:56 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com