vai al sito www.metrogenova.com
 
 
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

[Progetto] Stazione Corvetto

Last Update: 5/20/2019 8:51 PM
5/25/2013 8:05 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,298
Registered in: 11/1/2006
Amministratore
Capotreno
Caro Alex, quando dici che noi non si sa le cose mi sembra tu dimentichi che la situazione di Corvetto, incluse anche tutte le criticità tecniche, venne molto ben esposta a te e me da Ansaldo nel corso di un intervista che è presente sul sito con dovizia di particolari da molto tempo. Lì si chiarisce molto bene, ad esempio, che il progetto approvato in conferenza dei servizi a fronte della richiesta di fianziamento rihiederà forse una revizione, in quanto aree destinate alla futura stazione sono state usate per impianti vitali alla De Ferrari Brignole. Da allora, l'unica cosa che è cambiata è stata appunto in reinserimento in graduatoria del progetto, cosa arcinota.
Come vedi, se uno si leggeva l'intervista forse si rendeva conto che completare Corvetto non è proprio una stupidagine, e non solo per motivi di copertura finanziaria. Prima occorre decidere quale progetto seguire e quanto disturbare la linea esistente.

Quanto agli applausi, ognuno applaude come gli pare. Però una ricerca sulla etimologia della parola "priorità", a questo punto, la consiglio anche a te. [SM=g27988]
E' tornato Camilliblog19125 pt.10/19/2019 5:59 PM by Monza72
FORMAZIONI 6a GIORNATA (8a reale) entro le 15.00 di Sabato 19/10/2019LE.FA.DE.GU4 pt.10/19/2019 3:22 PM by mr.tex
Formazione VIII GIORNATAFantazzeccati League4 pt.10/19/2019 1:57 PM by enbar
5/25/2013 9:28 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,053
Registered in: 6/1/2003
Moderatore
Capotreno
E' che per me le incompiute sono una priorità....o meglio...tutto ciò che appartiene alla convenzione con Ansaldo, e che è da concludere, lo è.

Ricordiamoci che quanto sostengo ora è quanto sostenevo nel 2006...vorrei che non ci si continuasse a sorprendere.
5/27/2013 6:49 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,170
Registered in: 10/26/2006
Location: GENOVA
Age: 60
Capotreno
Luigi, rispettiamo pure le priorità, ma il fatto che gli spazi d'accesso alla futura (forse [SM=g27992] ) stazione di Corvetto siano stati sbrigativamente impiegati per gli impianti aeraulici e i servizi della tratta De Ferrari - Brignole dimostra, se ce ne fosse anccora bisogno, come questa metro sia stata realizzata usando i coglioni al posto del cervello. [SM=g27996]

In sede di progettazione non era stabilito un assetto definitivo degli impianti? Se mi preoccupo di costruire un pozzo di accesso e il camerone di stazione vuol dire che quelli spazi hanno una funzione precisa in sede di progetto, come mai non sono stati definiti preventivamnte i locali tecnici?
E noi dovremmo, in nome dell'appellativo che portiamo, fidarci ciecamente di questa gente? [SM=g28001] [SM=g28001] [SM=g28001]
5/28/2013 8:16 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,367
Registered in: 1/9/2008
Capotreno
i locali sono stati messi lì perchè il loro spazio non è stato ancora scavato.
Il pozzo attuale è la metà di quello che dovrebbe essere il definitivo, inoltre mancano le rampe che collegano il mezzanino alla banchina.
Fare una stazione non è facile come scrivere su di un forum e soprattutto richiede soldi che al momento non ci sono.
5/28/2013 9:18 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,170
Registered in: 10/26/2006
Location: GENOVA
Age: 60
Capotreno
No, Giambo, gli impianti sono stati messi lì perchè bisognava fare presto (un presto che è stato comunque tardi) ad aprire a Brignole prima che partisse un contenzioso e magari qualche inchiesta.
Temo che questo assetto potrebbe influenzare negativamente l' eventuale realizzazione di Corvetto anche se fossero teoricamente disponibili i finanziamenti necessari.
5/28/2013 10:49 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,298
Registered in: 11/1/2006
Amministratore
Capotreno
Io resto sorpreso e sconcertato di come a volte si buttino lì accuse fondate su presupposti assolutamente superficiali, quando non palesemente errati.

Ripercorriamo la genesi delle cose:
1) Il primo progetto della stazione fu rivisto perché si erano incontrati reperti archeologici, e si capì che accanto al tumulo trovato ce ne sarebbero stati altri, da preservare.
2)Questo secondo progetto è quello attualmente in conferenza dei servizi, a supporto della domanda di finanziamento.
3) Come noto, l'Amministrazione decise di modificare il percorso della tratta per appoggiarsi al lato nord di Brignole, sul rilevato ferroviario, invece che sul lato piazza Verdi. Questo ha implicato una notevole complicazione del tratto sotto Via Serra (passare sotto le due gallerie traversata senza interrompere il traffico dei treni) che, insieme ad altri fattori ( nuova stazione) ha determinato l'insufficienza dei fondi.
4) L'Amministrazione, a questo punto, aveva due vie: andare avanti secondo il progetto originario, completando Corvetto ma non arrivando a Brignole, se non con extra fondi non previsti, oppure privilegiare l'arrivo a Brignole, con relativa stazione, lasciando Corvetto incompleta. E' quanto è stato fatto.
5)In tale forzata incompletezza gli apparati di servizio alla linea, mancando lo scavo degli appositi locali, previsti a progetto ad un livello intermedio tra il piano del ferro e la superficie, si sono quindi dovuti installare per forza da qualche altra parte, impegnando aree accessibili ( i locali di fronte alla IREN), parte dell'attuale progetto di stazione.
6)Quindi, per il completamento di Corvetto, l'Amministrazione dovrà decidere se mantenere l'attuale progetto, rimettendo gli apparati nel locale previsto (blocco del servizio sulla tratta) o, auspicabilmente, rivedere il progetto della stazione per evitare di spostarli.

Come si vede, se una cosa si può imputare all'Amministrazione, e non all'esecutore né tantomeno ai progettisti, è una carenza di pianificazione ed il mutare di scelte di progetto fondamentali a lavori in corso.

Tutte queste cose si potevano chiaramente evincere dalla intervista che Metrogenova ha fatto ad Ansaldo, (LINK), pagina 4 e seguenti, così evitando sparate tanto d'effetto quanto fondate su errati presupposti
5/28/2013 11:22 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,367
Registered in: 1/9/2008
Capotreno
Se decideranno di fare la stazione, dovranno effettuare uno scavo a cielo aperto da Via Santi GeF occupando parte della strada.
Questo perchè non è più possibile lavorare dal pozzo dell'Acquasola, che è occupato dalla scala di emergenza.
A questo punto potrebbero fare un ingresso senza più usare il palazzo che attualmente è occupato dai locali tecnici.
5/28/2013 5:38 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,170
Registered in: 10/26/2006
Location: GENOVA
Age: 60
Capotreno
Benissimo, Luigi e Giambo, ho letto l'intervista.
Siamo alla sesta variante di progetto, ed è ben noto come le varianti in corso d'opera facciano allungare i tempi ed aumentare i costi.

Mi rimane ben difficile credere che le difficoltà operative incontrate non fossero almeno in parte prevedibili. Anche lasciando perdere per il momento la realizzazione di Corvetto, gli impianti destinati alla tratta avrebbero dovuto trovare uno spazio definitvo, e non una soluzione tampone a danno di un futuro ipotetico accesso ad una nuova stazione. La stessa cosa che saggiamente è stata fatta a Sarzano e non mi venite a dire che lì presisitenze archeologiche non ve ne erano.

O dobbiamo soltanto applaudire? [SM=x1177057]
[Edited by Trammax 5/28/2013 5:43 PM]
5/28/2013 6:02 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 356
Registered in: 1/5/2011
Location: TORRIGLIA
Age: 60
Letta l'intervista mi sembra che, oltre al discorso di Corvetto che mi sembra comprensibile, non mi sembra invece comprensibile che il tronchino di Brin non possa ospitare l'accoppiata dei nuovi treni ma neppure la triade dei vecchi (!) e che il nuovo prototipo avendo bisogno di 8 -OTTO- mesi di collaudo se arrivasse ora non darebbe il via agli altri treni prima di febbraio 2014 [SM=g27996] . Scusate l'off topic
5/28/2013 11:02 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,367
Registered in: 1/9/2008
Capotreno
Sarzano è rimasta indietro non per questioni di fondi ma per ritardo sul cantiere, allora i soldi c'erano, questa è la differenza!
Corvetto mancava di finanziamento, i soldi bastavano appena per Brignole, se devo dire la mia avrei cercato di fare meno bella Brignole e molto spartana Corvetto, anche se non credo che sarebbe bastato ugualmente.
Speriamo che, finita la crisi, arrivi il finanziamento e che si faccia.
5/28/2013 11:34 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,053
Registered in: 6/1/2003
Moderatore
Capotreno
Speriamo Giambo. Io punto molto su Corvetto, cosiccome su Canepari, non perchè le ritenga una priorità in termini di passeggeri, ma perchè credo che vada chiusa questa benedetta concessione con Ansaldo che vincola troppo le parti (beninteso che non sono tra i detrattori a priori di Ansaldo).

Quello che mi preoccupa è che per queste due stazioni non esiste il progetto definitivo: insomma...perchè almeno non progettarle? Son stati fatti tanti esercizi di stile in questi anni che se ci si fosse concentrati su pochi, ma importanti, obiettivi, forse la strada sarebbe un po' meno in salita.

Non credo che la fine della concessione sia la panacea a tutti i mali, però sarebbe come chiudere un capitolo ed aprirne un altro, insomma, un tentativo di intraprendere (sempre che lo si voglia) una nuova strada, senza più assistere allo storico scaricabarile tra Comune e costruttore.
9/20/2013 6:40 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 93
Registered in: 4/26/2007
Location: GENOVA
Age: 50
Novità?
Corvetto, passano i mesi e tutto tace..... bho!
certo che con taglio linne ed assestamento bus a Brignole, ora servirebbe eccome!
Ma rimarrà stazione fantasma o c'è speranza?
i 19 milioni che fine hanno fatto? la graduatoria dei finaziamenti statali? il comune se ne frega? ma nessuno sa nulla? tutti ci passano davanti, la vedono ma non si preoccupano, ed intanto nessuno ne parla più ,ma si lasciamola nel dimenticatoio che è meglio giusto?
9/20/2013 6:47 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
piano_del_ferro, 20/09/2013 18:40:

Corvetto, passano i mesi e tutto tace..... bho!
certo che con taglio linne ed assestamento bus a Brignole, ora servirebbe eccome!



Nessuna delle linee tagliate passava da Corvetto neanche in precedenza. In che modo l'apertura di Corvetto aiuterebbe la Val Bisagno orfana delle sue linee? (tralasciando il ponente, anche se mi stupisco che il taglio in via Rolla non sia dovuto perchè c'è la metro a Dinegro...)
9/21/2013 12:48 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,298
Registered in: 11/1/2006
Amministratore
Capotreno
Re: Novità?
piano_del_ferro, 20/09/2013 18:40:

Corvetto, passano i mesi e tutto tace..... bho!
certo che con taglio linne ed assestamento bus a Brignole, ora servirebbe eccome!
Ma rimarrà stazione fantasma o c'è speranza?
i 19 milioni che fine hanno fatto? la graduatoria dei finaziamenti statali? il comune se ne frega? ma nessuno sa nulla? tutti ci passano davanti, la vedono ma non si preoccupano, ed intanto nessuno ne parla più ,ma si lasciamola nel dimenticatoio che è meglio giusto?



Corvetto, come Canepari e il secondo lotto di nuovi treni, sono progetti approvati ed in lista per il finanziamento statale.
Solo che stanno attorno al 15o posto in graduatoria o poco meglio e quest'anno ne psseranno due o tre..


10/3/2013 9:56 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 45
Registered in: 11/8/2012
Location: MOCONESI
Age: 47
Scusate questo OT però mi sembrava il posto migliore dove scriverlo.
Da circa un anno mi frulla in testa un'idea, o meglio, una curiosità: sarebbe possibile trasformare il sottosuolo dell'Acquasola, dove ci sono i resti delle persone morte per la peste, in un museo (logicamente con le entrate ed uscite di sicurezza a norma)?
Esso, oltre a creare turismo (sic), contribuirebbe a far conoscere meglio a tutti la storia di Genova.
10/14/2013 3:59 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 180
Registered in: 2/5/2005
Location: GENOVA
Age: 36
Credo ci sia un problema insormontabile: il costo. Utilizzare invece la (futura?) stazione analogamente a Brignole non è male... purchè non invasa da scheletri: andrebbe bene solo per 1 giorno all'anno: Halloween [SM=g11770]
10/14/2013 7:48 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 45
Registered in: 11/8/2012
Location: MOCONESI
Age: 47
Per quanto riguarda il costo ti do ragione, però mi sembrava che il posto che dico io fosse nei pressi della stazione.
In altre parole, si potrebbe fare sia uno che l'altro.

PS: lo so che è un'idea abbastanza stramba ed irrealizzabile per vari motivi, oltre che per i soldi [SM=g27985]
12/3/2013 12:06 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 93
Registered in: 4/26/2007
Location: GENOVA
Age: 50
l'incompiuta
silenzio mi raccomando, non parliamo mai di Corvetto...... oh i politici la devono dimenticare e fare dimenticare ai cittadini, chissà mai che non vogliano che si apra!!
Tutto tace, speravamo in un prosseguimento dei lavori come fu fatto per Sarzano ma nulla...... che vergona.
Ogni giorno sento gente di via Assarotti, piena di attività e studi notarili ai quali il metrò a Corvetto sarebbe molto comodo ma purtroppo resta fantapolitica.
io suggerirei per chi volesse già utilizzare tale fermata, di tirare il freno d'emergenza quando si è in banchina ed aprire le porte, poi tramite le scale di emergenza uscire; il problema è che si potrebbe fare solo in discesa, per salire credo che il "metrostop" non sia sufficiente..... [SM=g27988]
12/3/2013 2:35 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 8,818
Registered in: 4/11/2005
Location: GENOVA
Age: 49
Amministratore
Capotreno
Corvetto sarà la seconda stazione nel "più centro di così non si può" di Genova, e sono innumerevoli gli attrattori di traffico tutt'intorno, per non dire dell'importante zona residenziale che sarà servita. Prima o poi arriveranno questi benedetti fondi e la stazione si farà: per fortuna si è pensato di predisporre già la "scatola" della stazione (in Italia non si deve dar mai nulla di scontato).
E' chiaro che sarebbe utile che il Comune fosse maggiormente attento e comunicativo al riguardo.
12/3/2013 7:17 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,298
Registered in: 11/1/2006
Amministratore
Capotreno
Trovo equilibrato e ragionevole l'intervento di Euge, compreso l'appunto al Comune per l'inadeguatezza della comunicazione.
Corvetto un giorno si farà, perché è stato predisposto il massimo perché ciò accada.
Il mugugno ad oltranza, in un periodo di gravi carenze dei finanziamenti centrali per le infrastrutture, mi pare fuori di luogo.
E' noto che si è privilegiato il completamento della De Ferrari Brignole con arrivo sul lato nord, pronti per proseguire verso levante, al completamento di questa stazione.

Qualcuno avrebbe preferito il contrario?

Ma secondo voi, porterebbe più passeggeri sulla metro un arrivo a San Fruttuoso o i clienti degli studi professionali di Via Assarotti con l'apertura di Corvetto?
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]
[Progetto] Stazione Martinez (e Levante) (1631 posts, agg.: 9/11/2019 12:01 PM)



Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:04 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com