vai al sito www.metrogenova.com
 

AVVISO IMPORTANTE
A partire dal 1° gennaio 2020 il nostro forum è visibile in sola lettura. Per contatti con la nostra Associazione, vi invitiamo a visitare il nostro sito (www.metrogenova.com) o la nostra pagina facebook (www.facebook.com/metrogenova/)
 
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

[Progetto] Stazione Martinez (e Levante)

Last Update: 11/22/2019 8:45 PM
5/19/2019 6:14 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 395
Registered in: 9/26/2014
Location: GENOVA
Age: 21
Se si dovesse andare incontro ad una soluzione del genere ammetto che ne sarei piacevolmente stupito.
Comprendo che tutta l'area di Terralba (anche tutta la parte più a levante di quanto GenoaJackson ha riportato nell'allegato) sia utile a FS come deposito e "discarica". Però un'area così estesa nel pieno centro di una città soffocata fra mare e monti è oro che cola, non si può lasciare un tale ben di Dio ad erbacce e binari inutilizzati.

Spero che il tracciato per Martinez sia quello proposto nell'allegato, in quanto è il più lineare e forse più semplice da realizzare. E spero che l'area venga riqualificata.

Inoltre per il futuro prosieguo verso la stazione di Terralba la stazione dovrebbe comunque sorgere dietro alla scuola elementare Marconi.

Quindi il 31 maggio potremmo aspettarci di vedere il progetto definitivo su carta?
5/19/2019 10:54 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,053
Registered in: 6/1/2003
Capotreno
Personalmente non so cosa possa accadere esattamente il 31 maggio, potrebbe esserci un annuncio oppure qualche dettaglio in più. Vedremo.

Veniamo agli accordi.

Il Comune ha ottenuto la possibilità di usufruire di alcune aree ferroviarie per far proseguire la metro.

Questo non avverrà gratuitamente.

Il Comune ha "barattato" tutto ciò concedendo alle ferrovie la possibilità di poter edificare sulle aree lasciate libere dalle officine, quindi stiamo parlando di un cambio di destinazione d'uso in quella zona.

Se le cose stanno così, uso il condizionale perchè ripeto che non conosco al 100% i termini dell'accordo, mi pare abbastanza improbabile che si possa andare dal Gruppo Ferrovie ad imporgli cosa realizzare su quelle aree.

Siamo realisti. Da un lato otteniamo le aree per la metro, dall'altro diamo in cambio la possibilità di edificare in quel sito e vogliamo pure imporre cosa farci? Non credo che sia possibile. Il Comune al massimo può monitorare la situazione e può restare vigile in merito ad eventuali autorizzazioni ad edificazioni dannose ed inopportune.

Se poi ho capito male io e quelle aree sono destinate a diventare pubbliche ben venga.

Le mie modeste indagini proseguono...😐


5/20/2019 1:21 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 508
Registered in: 5/24/2014
Age: 51
Quindi alla fine perderemo le officine per la manutenzione o queste verranno ricostruite su altre aree di Terralba? Tempo fa si era parlato di portare la manutenzione a Savona ma poi si era desistito anche per non fare pperdere i posti di lavoro..
[Edited by Atvarge 5/20/2019 1:21 AM]
5/20/2019 8:54 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,053
Registered in: 6/1/2003
Capotreno
Questo lo devo ancora capire, anche se in origine si era parlato di un riordino delgi spazi e conseguente risistemazione della attività in aree ediacenti.

Io però mi fermo qui, rischio di entrare nel campo delle ipotesi e di dire cose sbagliate.
5/20/2019 11:51 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,748
Registered in: 1/26/2008
Location: GENOVA
Age: 44
Purtroppo il rischio chiusura officine pare reale tant'è vero che i sindacati hanno organizzato uno sciopero il prossimo 3 giugno :

genovaquotidiana.com/2019/05/16/il-3-giugno-sciopero-dellofficina-ferroviaria-di-piazza-giusti-contro-la-c...
5/21/2019 11:21 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,379
Registered in: 1/9/2008
Capotreno
Io anni fa avevo proposto una soluzione che avrebbe salvato l'officina, basterebbe far scendere di sei metri in trincea la linea metro per consentire a un binario fs di scavalcarla, lasciando quindi l'accesso alle officine con un asta di manovra.
5/22/2019 9:46 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,785
Registered in: 5/13/2006
Location: GENOVA
Age: 40
Senno di poi
Col senno di poi il progetto originale, ovvero arrivare a Brignole con una stazione sotterranea profonda per eventulmente proseguire ltre il Bisagno sempre in sotterranea, si sarebbe rivelato scelta più proficua in quanto non vi sarebbe stato il problema dell'attraversamento delle aree ferroviarie, che ha di fatto bloccato la prosecuzione della linea verso San Fruttuoso.
5/22/2019 2:00 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,379
Registered in: 1/9/2008
Capotreno
Re: Senno di poi
(ispettore), 22/05/2019 09.46:

Col senno di poi il progetto originale, ovvero arrivare a Brignole con una stazione sotterranea profonda per eventulmente proseguire ltre il Bisagno sempre in sotterranea, si sarebbe rivelato scelta più proficua in quanto non vi sarebbe stato il problema dell'attraversamento delle aree ferroviarie, che ha di fatto bloccato la prosecuzione della linea verso San Fruttuoso.

Non credo proprio, per sottopassare il Bisagno si sarebbe dovuto realizzare una stazione profondissima, con problemi non da poco. La hanno fatta in superficie proprio per evitare i rischi idrogeologici e per proseguire oltre.
5/22/2019 3:45 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 255
Registered in: 9/6/2006
Location: GENOVA
Age: 55
Re: Re: Senno di poi
giambo64, 22/05/2019 14.00:

Non credo proprio, per sottopassare il Bisagno si sarebbe dovuto realizzare una stazione profondissima, con problemi non da poco. La hanno fatta in superficie proprio per evitare i rischi idrogeologici e per proseguire oltre.



il problema della trincea credo possa venir presa in considerazione dopo aver doppiato il sottopasso di C.so sardegna ... Per cui credo che si debba considerare un dislivello da 12'a 35'/1000' per poi risalire con le stesse modalità verso Martinez.

Non so se fattibile (salvo trincerare tutto fino a Terralba ma questa è un'altra storia ) con potenza (750V vero ?!)

saluti
tht
5/23/2019 10:53 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,379
Registered in: 1/9/2008
Capotreno
Sì, già adesso abbiamo diverse livellette sopra il 30 per mille, in particolare a Dinegro ce n'è una del 60 per mille. È quella che collega la galleria di Certosa alla curva che porta in stazione.
5/26/2019 8:55 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,785
Registered in: 5/13/2006
Location: GENOVA
Age: 40
Soluzione sotterranea
Con la sluzione originariamente prevista si sarebbe giunti a Brignole in stterranea e da li, con un lavoro difficile, ma NON impossible, pensiamo alla realizzazione delle linee metropolitne di Londra nel dfficile terreno intriso di acqua sotto il Tamigi, proseguire verso San Fruttuoso. Invece si é rimasti quasi dieci anni bloccati per motivi burocratici. E' molto meglio affrontare le difficoltà tecniche, che si possono superare con l'organizzazione ed il lavoro, piuttosto che quelle burocratiche. Adesso come adesso la Metropolitana ha perduto di attrttiva per la gente e vi é il rischio che anche se e quando giungerà a San Fruttuoso i potenziali passeggeri siano relativamnte pochi "fiaccati" da questi lunghissimi periodi di tempo fra l'apertura di una stazione e l'altra
5/26/2019 11:58 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 508
Registered in: 5/24/2014
Age: 51
Beh.. a parte le prime due stazioni ovviamente aperte insieme e Principe 2 anni dopo.. la linea ha avuto sempre tempi lunghissimi tra una stazione ed un'altra, dobbiamo anche tenere conto che purtroppo il servizio durante l'emergenza Morandi era limitato da errori del passato che impedivano la circolazione dei convogli in composizione massima. Detto questo, considerando come i lavori siano stati fatti fino ad oggi, con allungamenti incredibili dei tempi e le conseguenze con tagli ai progetti, avremmo avuto una stazione di Brignole sotterranea, probabilmente con una entrata "a raso" del piano calpestabile per non spendere in infrastrutture resistenti ad eventi atmosferici estremi e, l'allagamento che mise comunque in ginocchio la stazione a raso attuale, avrebbe completamente distrutto quella sotterranea.. non dimentichiamo che, in un'ottica di futuro raggiungimento dell'ospedale San Martino, la stazione sarebbe già profonda partendo con i binari dall'attuale ex scalo merci, ma sarebbe una discesa al centro della terra se la linea partiva già profonda sotto il bisagno, è vero che esistono gli ascensori, ma quale affidabilità e quale velocità hanno quelli utilizzati attualmente nella metro? stesso dicasi per le scale mobili, così veloci che le superi facendo le scale a piedi non a passo veloce. Cosa diversa quello che afferma ispettore dicendo che i passeggeri della metro sono in calo.. io non credo proprio.. e l'apertura delle nuove stazioni oltre agli utenti raggiunti dalla metro, faranno pensare diversamente anche chi, già vivendo nelle zone attraversate dal servizio ancora non la usavano per il percorso troppo breve.
[Edited by Atvarge 5/27/2019 12:01 AM]
7/6/2019 5:02 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 28
Registered in: 4/20/2013
Location: MILANO
Age: 43
Ciao a tutti
Ci sono novità sulla stazione di Piazza Martinez?
Qual è la situazione?

Qualcuno del forum è mica passato da quelle parti ultimamente? C'è gente che lavora dove dovrebbe sorgere la stazione? Oppure tutto tace?

Purtroppo immagino che a luglio ed agosto al Comune ed alle aziende siano tutti in vaczna, e quindi non vedremo grossi progressi... sbaglio?

Grazie
[Edited by dave.noise 7/6/2019 5:03 PM]
8/3/2019 12:39 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 508
Registered in: 5/24/2014
Age: 51
Dovremmo essere a buon punto sulla progettazione definitiva, non ho avuto occasione di vedere tecnici o communque persone intente a fare rilevazioni o misuraazioni ma questo non vuol dire che le cose non siano andate avanti. Diciamo che mi sono stupito la settimana scorsa di vedere in tv un politico (sinceramente non ricordo chi) affermare che l'amministrazione genovese è un totale fallimento in quanto non è riuscita a creare in una "città lineare come Genova" un sistema di metro in grado di trasportare molti passeggeri ed essere attrattivo per le persone in modo da fare lasciare le auto parcheggiate.. Immagino che per questo mese le cose siano abbastanza ferme anche se ricordo sia stato dato un massimo di 65 giorni per presentare le progettazioni definitive, ma non sarebbe impensabile una proroga. Qualcuno ha qualche news in materia?
8/3/2019 5:38 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 28
Registered in: 4/20/2013
Location: MILANO
Age: 43
Grazie @Atvarge

Qualcun altro ha notizie? @GenoaJackson?
8/5/2019 12:11 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,786
Registered in: 1/6/2013
Comunque è un vero peccato aver ripreso la costruzione del parcheggio interrato all'Ospedale San Martino. In un'ottica futura di mobilità urbana, quel cantiere era la base perfetta per la stazione metro: OSPEDALE SAN MARTINO - INGRESSO PRINCIPALE.

Mobilità eco-sostenibile? Col piffero. All'ospedale ti consigliamo di venirci in macchina e ti stiamo preparando un nuovo maxi parcheggio interrato per darti la libertà di inquinare ed intasare liberamente le strade.

Tutto troppo lento e mancanza di lungimiranza. In questi 2 anni completamente sprecati sarebbe già stato pronto il tunnel TERRALBA-SAN MARTINO e Largo Rosanna Benzi si sarebbe potuta trasformare nel polo di interscambio per le linee collinari della Valle Sturla.
8/5/2019 4:11 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 28
Registered in: 4/20/2013
Location: MILANO
Age: 43
Freeway4333, 05/08/2019 12.11:

Comunque è un vero peccato aver ripreso la costruzione del parcheggio interrato all'Ospedale San Martino. In un'ottica futura di mobilità urbana, quel cantiere era la base perfetta per la stazione metro: OSPEDALE SAN MARTINO - INGRESSO PRINCIPALE.

Mobilità eco-sostenibile? Col piffero. All'ospedale ti consigliamo di venirci in macchina e ti stiamo preparando un nuovo maxi parcheggio interrato per darti la libertà di inquinare ed intasare liberamente le strade.

Tutto troppo lento e mancanza di lungimiranza. In questi 2 anni completamente sprecati sarebbe già stato pronto il tunnel TERRALBA-SAN MARTINO e Largo Rosanna Benzi si sarebbe potuta trasformare nel polo di interscambio per le linee collinari della Valle Sturla.

Ciao Freeway4333

sono d'accordo con te che sarebbe meglio avere una stazione della metropolitana anziché il parcheggio davanti al San Martino, ma in questa situazione credo non si potesse fare altro che riprendere i lavori per i parcheggi.
Tieni presente che:
1) la procedura d'appalto del Comune era già partita ed approvata più di 7 anni fa, i lavori pure, e non si sarebbe potuto cancellare tutto con un tratto di penna;
2) la voragine di fronte all'ingresso del San Martino, lì dal 2012, era ed è una vergogna indegna da paese civile. Il problema andava risolto quanto prima;
3) se dal Natale 2012 (data inaugurazione stazione metro di Brignole) ad oggi non abbiamo visto nessuna nuova stazione o tratta inaugurata, direi che sarebbe meglio concentrare i nostri auspici e la nostra attenzione sull'allungamento verso Piazza Martinez e Terralba (e Via Canepari e Piazza Durazzo-Pallavicini), anziché preoccuparci del San Martino. Magari quando arriveremo a Terralba potremo iniziare a pensarci ;-)

Hasta luego!
8/5/2019 9:50 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 508
Registered in: 5/24/2014
Age: 51
In qualunque caso, se l'investimento va fatto per arrivare al San Martino questo va fatto in maniera oculata, se la stazione fosse Largo Benzi servirebbe a poco per poi dividere grandi flussi di passeggeri concentrati sui cambi turno sul microbus interno dell'ospedale, senza contare che ad oggi l'ingresso presso Largo Benzi e poco utilizzato, la fermata dovrà essere per forza al Pronto Soccorso, dove il flusso si dividerà tra chi si ferma in ospedale e chi prosegue su Corso Europa, con la stazione posizionata li, si darà nuova vita allo Stadio Carlini che potrebbe ospitare più eventi, magari anche concerti, ed anche la bassa Borgoratti ne avrà benefici.
8/6/2019 8:30 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,786
Registered in: 1/6/2013
Sì, le distanze ci sarebbero per fare:
1)Ospedale San Martino - Ingresso Principale
2)Ospedale San Martino - Pronto Soccorso / Monoblocco

L'area di Largo Rosanna Benzi ha gli spazi per creare dei capolinea organizzati e non semplicemente parcheggiati a filo del marciapiede. Oltre tutta l'area disponibile, ci sarebbero anche da demolire degli edifici inutilizzati lasciati al declino del tempo.

Inoltre in Largo Rosanna Benzi si concentrano tutti gli studenti di Medicina e Farmacia tra Viale Benedetto XV, Via Leon Battista Alberti e Via Antonio De Toni.

Si svuoterebbero notevolmente 16, 17/, 45, 85, 86 ed 87 se tutti gli studenti dalla stazione di Brignole entrassero direttamente nella metro.
8/25/2019 10:40 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,785
Registered in: 5/13/2006
Location: GENOVA
Age: 40
Poche novità
Complice anche la stagione estiiva e l'attenzione dei politici assorbita dal post crollo del Ponte Morandi e la crisi d governo, si sentono poche novità in merito al prolungamento della nostra metropolitana.
Continua, invece, lo scarso interesse da parte della Direzione generale del nosocomio verso il prolungamento della linea, nonostante una migliora acessibilità con il mezz pubblico permtterebbe di avere più pazienti e di competere meglio nei confronti del Galliera e anche del possibile, futuro polo ospedaliero degli Erzelli.
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]
[Progetto] Stazione Corvetto (365 posts, agg.: 5/20/2019 8:51 PM)



Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:51 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com