Generazione 1.000 Euro
printprintFacebook
 
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Hanno anche il coraggio di protestare...

Last Update: 5/18/2007 9:06 PM
11/2/2006 6:18 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Giurisp79
[Unregistered]
11/2/2006 7:10 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
FOX
[Unregistered]
bè, in fin dei conti sono coloro i quali hanno proprio quello che i tuoi amici di questo forum chiedono: lavoro intoccabile a tempo indeterminato e sovraretribuito!

....

11/2/2006 7:42 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Alessandro
[Unregistered]
Re:

Scritto da: FOX 02/11/2006 19.10
bè, in fin dei conti sono coloro i quali hanno proprio quello che i tuoi amici di questo forum chiedono: lavoro intoccabile a tempo indeterminato e sovraretribuito!

....




Sovraretribuito non direi:quasi in linea con gli standar europei si,ma quasi in linea.
11/2/2006 10:04 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Giurisp79
[Unregistered]
Re:
No, in questo forum si chiede di LAVORARE GARANTITI, non DI FARE FINTA DI LAVORARE INTOCCABILI.



Scritto da: FOX 02/11/2006 19.10
bè, in fin dei conti sono coloro i quali hanno proprio quello che i tuoi amici di questo forum chiedono: lavoro intoccabile a tempo indeterminato e sovraretribuito!

....


11/3/2006 11:07 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
claudia
[Unregistered]
Re: Re:
Ma ancora circola questo luogo comune che gli statali non lavorano?
Mai? Nessuno? I ministeriali alle 5 del pomeriggio gli cade la penna? E poi, che altro?

I miei genitori hanno lavorato da statali. Hanno lavorato molto. Io lavoro per una società privata. Un sacco di miei colleghi (dipendenti di una società privata) non fanno un cazzo.
I consulenti della mia società lavorano tutti, spesso per l'ansia di non avere la riconferma: e allora? Da questo dovrei ricavare qualche legge universale?

Gli scioperi e le contrattazioni si fanno quando si è forti e uniti, in grado di sostenere delle lotte comuni: temo invece che i "milleuristi" non abbiano consapevolezza di cosa sia una lotta comune, perché la maggior parte della gente pensa per sè: mi chiedo quanti precari di oggi, una volta conquistato il posto, continuerebbero a solidarizzare e a manifestare contro il precariato.

E poi, perché gli statali non dovrebbero volere il rinnovo del contratto, o fare qualcosa per averlo? Pensate mica che sia colpa degli statali se noi abbiamo contratti schifosi?







Scritto da: Giurisp79 02/11/2006 22.04
No, in questo forum si chiede di LAVORARE GARANTITI, non DI FARE FINTA DI LAVORARE INTOCCABILI.



11/3/2006 11:27 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Giurisp79
[Unregistered]
Re: Re: Re:
Ciao Claudia,

ci saranno sicuramente casi di statali che lavorano davvero perchè amano il proprio lavoro, perchè ci credono, o perchè ritengono ce sia giusto così. Penso a diversi miei ex-insegnanti.

Ma la questione è che la produttività degli statali non è controllata. Probabilmente anche la produttività dei tuoi colleghi che lavorano per un'azienda privata e non fanno niente è poco controllata. Invece vedi, i consulenti devono lavorare per forza o rischiano di perdere la riconferma.

Il problema non è che la pigrizia è nel DNA degli statali (o di quei tuoi colleghi). Il problema è che sono troppo garantiti e possono permettersi di fregarsene. Sono la categoria più garantita tra tutti i lavoratori.

Certo si potrebbe organizzarsi tra milleuristi e manifestare. Ma la questione è un'altra. Nel complesso, l'economia del paese non permette di dare garanzie così forti ai lavoratori, perchè non ci sono le risorse materiali per farlo. Quindi il sistema resta in piedi perchè se c'è uno che è super-garantito e ciuccia, c'è un'altro sfruttato che paga, per lo stesso motivo per cui se spendi i tuoi risparmi per la macchina non hai più soldi per la vacanza.

TUTTI i lavoratori dovrebbero essere solidali tra loro. Il milleurismo degli uni è purtroppo la inevitabile conseguenza del ciucciamento degli altri...



Scritto da: claudia 03/11/2006 11.07
Ma ancora circola questo luogo comune che gli statali non lavorano?
Mai? Nessuno? I ministeriali alle 5 del pomeriggio gli cade la penna? E poi, che altro?

I miei genitori hanno lavorato da statali. Hanno lavorato molto. Io lavoro per una società privata. Un sacco di miei colleghi (dipendenti di una società privata) non fanno un cazzo.
I consulenti della mia società lavorano tutti, spesso per l'ansia di non avere la riconferma: e allora? Da questo dovrei ricavare qualche legge universale?

Gli scioperi e le contrattazioni si fanno quando si è forti e uniti, in grado di sostenere delle lotte comuni: temo invece che i "milleuristi" non abbiano consapevolezza di cosa sia una lotta comune, perché la maggior parte della gente pensa per sè: mi chiedo quanti precari di oggi, una volta conquistato il posto, continuerebbero a solidarizzare e a manifestare contro il precariato.

E poi, perché gli statali non dovrebbero volere il rinnovo del contratto, o fare qualcosa per averlo? Pensate mica che sia colpa degli statali se noi abbiamo contratti schifosi?







11/3/2006 12:56 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
FOX
[Unregistered]
che tristezza le persone che non sostengono con fermezza le proprie idee ma cercano consensi a tutti i costi!

la maggior parte degli statali non fa un cazzo, è sovrapagata rispetto a ciò che produce (come quelli in banca), intralciano con la loro flemma coloro che devono lavorare e si lamentano sempre!


altro che manifestazioni....calci in culo, ecco cosa servirebbe!

11/3/2006 1:20 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Alessandro
[Unregistered]
Re:

Scritto da: FOX 03/11/2006 12.56
che tristezza le persone che non sostengono con fermezza le proprie idee ma cercano consensi a tutti i costi!

la maggior parte degli statali non fa un cazzo, è sovrapagata rispetto a ciò che produce (come quelli in banca), intralciano con la loro flemma coloro che devono lavorare e si lamentano sempre!


altro che manifestazioni....calci in culo, ecco cosa servirebbe!




Anche a chi lavora nelle corporazioni che sono i primi porci!!!!
11/3/2006 1:32 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Giurisp79
[Unregistered]
Re:
Che tristezza invece, chi non risponde alle domande!
Ma hai paura di essere riconosciuto?

Fox, io ti ho chiesto più volte:
(1) Di dove sei?
(2) Quanto tempo hai passato a fare il "tirocinante" nello studio del commercialista prima che ti offrissero di associarti?
11/3/2006 1:35 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
claudia
[Unregistered]
Re:

Scritto da: FOX 03/11/2006 12.56
che tristezza le persone che non sostengono con fermezza le proprie idee ma cercano consensi a tutti i costi!

la maggior parte degli statali non fa un cazzo, è sovrapagata rispetto a ciò che produce (come quelli in banca), intralciano con la loro flemma coloro che devono lavorare e si lamentano sempre!


altro che manifestazioni....calci in culo, ecco cosa servirebbe!





Fox, hai le idee confuse. Lo sciopero è un diritto, non un'elargizione: nulla impedisce che si prendano calci in culo, scioperando.

Io trovo tristi i luoghi comuni. E anche sciocchi, perché sono compitini già scritti da altri: non capisco perché si deve avere l'impellente bisogno di avere un'opinione al riguardo, se non si è in grado di pensare qualcosa di personale.
11/5/2006 8:58 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Marco76
[Unregistered]
Doverosa premessa, il mio intervento è a titolo personale.
Io ho lavorato sotto cooperativa (facevo un lavoro umile e "vergognoso" per la stragrande maggioranza dei miei coetanei concittadini) presso uno stabilimento pubblico per diverso tempo in passato e ho visto con i miei occhi quanto gli statali lavorano. [SM=g27993] (ma non fatemi ridere....)
Il loro unico passatempo era quello di malignare sui poveri cristi sottopagati e sfruttati come il sottoscritto durante i loro raduni presso le varie macchinette del caffè.
A prescindere dalla sicurezza lavorativa a prova di bomba nucleare avevano (e hanno tuttora) mensa pagata (noi la pagavamo di tasca nostra), ferie a volontà e il mitico orario ridotto per il periodo estivo...........
Quella si che è vita........
E adesso hanno anche il coraggio di protestare...
Ma fatemi il piacere...... [SM=g27987]
11/6/2006 9:58 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
FOX
[Unregistered]
durante l'università, per preparare la tesi, ho speso qualche mese lavorativo presso la Camera di Commercio.

La più grande preoccupazione era come spartirsi i buoni pasto!

....e comunque il magnifico governo che avete votato ha provveduto subito ad accontentarli (vedi sole 24 ore di ieri)!

le aziende che mandano avanti questo paese (e non parlo della FIAt ma di un sacco di piccole aziende in cui i titolari sono alle 7 di mattina con le mani sporche di olio) sono esasperate!
gli autonomi sono esasperati!
i precari sono esasperati!
chi paga le tasse è esasperato per gli aumenti che ci saranno!
gli statali..nemmeno il tempo di protestare e hanno avuto quello che volevano!!!




11/7/2006 1:32 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Michela
[Unregistered]
Re:
Io proprio non l'ho votato questo governo.



Scritto da: FOX 06/11/2006 9.58
durante l'università, per preparare la tesi, ho speso qualche mese lavorativo presso la Camera di Commercio.

La più grande preoccupazione era come spartirsi i buoni pasto!

....e comunque il magnifico governo che avete votato ha provveduto subito ad accontentarli (vedi sole 24 ore di ieri)!

le aziende che mandano avanti questo paese (e non parlo della FIAt ma di un sacco di piccole aziende in cui i titolari sono alle 7 di mattina con le mani sporche di olio) sono esasperate!
gli autonomi sono esasperati!
i precari sono esasperati!
chi paga le tasse è esasperato per gli aumenti che ci saranno!
gli statali..nemmeno il tempo di protestare e hanno avuto quello che volevano!!!





5/18/2007 5:21 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Dante
[Unregistered]
Re: Re:

Scritto da: Michela 07/11/2006 13.32
Io proprio non l'ho votato questo governo.




ragazzi, non mangiamoci fra 'poveri'... non cadiamo nel solito discorso 'io non ho votato questo, ma quello' o viceversa... destra o sinistra, quando si va al governo, dei lavoratori non gliene frega piu' niente, a nessuno schieramento !!!
Siamo noi che dobbiamo far si che gliene importi! Come? Non lo so, manifestando, scioperando, mandandoli a quel paese quando non fanno il loro dovere.... ma sicuramente non litigando fra di noi !
5/18/2007 9:06 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Merlino
[Unregistered]
Comunque è risaputo che gli statali non fanno proprio un cazzo.

E' sempre stato così, il resto sono chiacchere da Bar
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:51 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com