New Thread
Reply
 
Vote | Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Chi Vorreste Eleggere e premiare??

Last Update: 5/30/2006 6:00 PM
5/8/2006 6:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,196
Registered in: 1/2/2004
Predatore della Notte
Spiriti d Ombra
E gia,il tema è sulla bocca di tutti e allora proponiamo qualcosa anche qui.
Chi vorreste al Quirinale??

Siete daccordo ad avere sempre e solo persone cosi anziane a governare?Gia perche piu che matusi non abbiamo da quelle parti(ora lungi da me criticare i piu anziani sia mai)ma i giovani esistono sul serio o sono ombre nella notte=??

Premetto che un minimo di esperienza ci deve essere(io che ho 21 anni non potrei prendere una carica cosi,non la saprei gestire)ma ci deve essere un confine non si puo morire mentre si è in carica daiiii.

Una media eta no ne?

E gia che ci siamo le lauree honoris Causa a chi le dareste??

Sempre se siete daccordo ovviamente....

fuori i nomi su su su [SM=g27811]


FOR ME

Nominata PR ufficiale del sito http://www.queenheaven.it/index.php e forum annesso
,è un duro lavoro e mi son candidata per farlo.....
Il santuario dei coloni in mezzo alla foresta L'isola nuda28 pt.9/21/2019 9:50 AM by azzuraluna
Organizzazione Grande Torneo dei PoliticiAnkie & Friends - L&#...27 pt.9/21/2019 11:02 PM by Saimas
Lecco vs Monzablog191222 pt.9/21/2019 5:08 PM by Monza72
5/8/2006 7:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 993
Registered in: 5/14/2005
Cavalieri dell Incubo
Spiriti d Ombra
Bossi for president [SM=g27828] .
Sicuramente meglio lui di D'Alema ( [SM=x807546] ).
Per le persone anziane come presidenti... beh, non possiamo farci nulla, secondo la legge bisogna avere minimo 50 anni (se non sbaglio) per essere eletti presidenti, altrimenti ciccia.
Invece per la questione lauree... diciamo che non la darei ad un Valentino Rossi ma a qualcuno che abbia dimostrato davvero qualcosa.
Non credo che vincere delle gare sia sinonimo d'intelligenza o cultura.

Many stand against us, but they will never win
We said we would return and here we are again
To bring them all destruction, suffering and pain
We are the hammer of the gods, we are thunder, wind and rain!
5/8/2006 7:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,196
Registered in: 1/2/2004
Predatore della Notte
Spiriti d Ombra
bhe Bossi conciato com'è non mi pare ummm una cosa bella ecco.

Per il resto concordo con te Giuly.


Una laurea la darei a chi la merita perche si è sbattuto nella vita ok Valentino ci mette del suo ma una moto è cmq una macchina vogliamo paragonare ad un ciclista per esempio??



FOR ME

Nominata PR ufficiale del sito http://www.queenheaven.it/index.php e forum annesso
,è un duro lavoro e mi son candidata per farlo.....
5/8/2006 7:39 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 993
Registered in: 5/14/2005
Cavalieri dell Incubo
Spiriti d Ombra
Sarà che non amo molto lo sport in sè... ma non vedo la differenza fra Rossi e un qualsiasi ciclista.
Diamo la laurea a Totti allora.
Argh, l'ho sparata troppo grossa [SM=g27828] .
Chiedere un minimo di Q.I è troppo vero? Già... dimenticavo che siamo in Italia.

Many stand against us, but they will never win
We said we would return and here we are again
To bring them all destruction, suffering and pain
We are the hammer of the gods, we are thunder, wind and rain!
5/8/2006 8:15 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,196
Registered in: 1/2/2004
Predatore della Notte
Spiriti d Ombra
io parlavo di impegno e fatica non tutti gli sport sono uguali a mio dire.

E citavo appunto il ciclismo come uno dei piu duri.


Una laurea è cmq indice di cultura e se uno sportivo l ha la deve dimostrare,e qui convengo con te Giuly,nello sport è un po dura nel senso che hai strumenti di abilita prettamente fisica nn molto mentale ecco


FOR ME

Nominata PR ufficiale del sito http://www.queenheaven.it/index.php e forum annesso
,è un duro lavoro e mi son candidata per farlo.....
5/8/2006 8:54 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,196
Registered in: 1/2/2004
Predatore della Notte
Spiriti d Ombra
piccole info sugli effettivi candidati..


Biografia di Gianni Letta




english version

Nato ad Avezzano (Aquila) il 15 aprile 1935 e residente a Roma. Giornalista - laureato in Giurisprudenza.

Dopo aver esercitato per alcuni anni la professione forense, nello studio legale del padre, passò al giornalismo militante, una professione nella quale aveva mosso i primi passi già negli anni del Liceo e dell'Università come corrispondente di Provincia, da Avezzano prima e dall'Aquila poi, dove fu corrispondente di alcuni quotidiani nazionali, della Rai e dell'Ansa.

Nel 1958 si trasferì a Roma come Redattore de Il Tempo dove ha fatto esperienza in tutti i Servizi ed in particolare al Servizio Esteri, prima di assumere la responsabilità della Redazione Province e della Segreteria di Redazione quale Redattore Capo.

Nel 1971 fu chiamato dalla fiducia di Renato Angiolillo alla Direzione Amministrativa de Il Tempo e successivamente, cooptato nel Consiglio di Amministrazione, assunse la responsabilità di Amministratore Delegato della S.E.R. Società Editoriale Romana e della TI.CO. Tipografica Colonna, rispettivamente editrice e stampatrice del quotidiano romano.

Il 16 agosto 1973, alla morte del sen. Angiolillo, assunse anche la direzione de Il Tempo che ha tenuto per quasi 15 anni fino alla fine del 1987.

Dal 1973 al 1987 è stato così Amministratore e Direttore del giornale romano che ha poi lasciato per assumere responsabilità manageriali e giornalistiche nel Gruppo Fininvest.

Come Vice Presidente di Fininvest Comunicazioni ha rappresentato il Gruppo Berlusconi a Roma con la responsabilità e la direzione dell'Ufficio romano.

Come Direttore Editoriale ha curato il coordinamento delle attività del Gruppo nell'informazione. Ha curato e condotto rubriche Tv, in particolare su Canale 5, Italia Domanda: un programma settimanale di dibattito politico-culturale sui problemi dell'attività interna e internazionale.

E' stato per molti anni Capo dell'Ufficio Stampa della Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro e successivamente Capo dell'Ufficio Studi e Documentazione dell'Ente Palazzo della Civiltà del Lavoro per conto del quale ha curato una serie di volumi su problemi di carattere economico-sociale.

E' stato Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri durante il 1° Governo Berlusconi.


--------------------------------------------------------------------




Giorgio Napolitano: la biografia



Giorgio Napolitano nasce a Napoli il 29 giugno 1925. Nel 1945 aderisce al Partito comunista italiano e due anni dopo si laurea in giurisprudenza all'Università di Napoli, con una tesi di economia politica su "Il mancato sviluppo industriale del Mezzogiorno dopo l'unità e la legge speciale per Napoli del 1904".

Dal 1946 al 1948 fu nella segreteria del Centro Economico Italiano per il Mezzogiorno presieduto dal sen. Paratore. Fu attivo nel Movimento per la Rinascita del Mezzogiorno fin dalla sua nascita (dicembre 1947) e per oltre 10 anni.

Eletto per la prima volta alla Camera dei Deputati nel 1953, ne è stato membro per dieci legislature, essendo sempre rieletto nella circoscrizione di Napoli, fino al 1996. La sua attività parlamentare si è svolta per un lungo periodo in seno alla Commissione Bilancio e Partecipazioni Statali, concentrandosi - anche nei dibattiti in Assemblea - sui problemi dello sviluppo del Mezzogiorno e sui temi della politica economica nazionale. Nello stesso tempo veniva svolgendo un'intensa attività pubblicistica, collaborando in particolare alla rivista "Società" e (dal 1954 al 1960) alla rivista "Cronache meridionali" con saggi sul dibattito meridionalista dopo la Liberazione e sul pensiero di Guido Dorso, sulle politiche di riforma agraria e sulle tesi di Manlio Rossi-Doria, sull'industrializzazione del Mezzogiorno.

Tra il 1969 e il 1975, seguì principalmente i problemi della vita culturale, come responsabile della politica culturale del PCI. Grande successo, con traduzioni in oltre 10 paesi, ebbe il suo libro "Intervista sul PCI" con Eric Hobsbawm (Laterza 1975). Fu poi - nel periodo della solidarietà democratica (1976-79) - portavoce del PCI, anche nei rapporti con il governo Andreotti, sui temi dell'economia e del sindacato. All'esperienza di quel periodo dedicò il libro "In mezzo al guado" (1979).

Nel 1981 fu eletto Presidente del gruppo parlamentare comunista alla Camera dei Deputati, incarico che mantenne fino al 1986 partecipando attivamente a tutti i dibattiti di politica generale e alla vita dell'istituzione. Negli anni '80 venne crescendo il suo impegno sui problemi della politica internazionale ed europea, sia nella Commissione Affari Esteri della Camera dei Deputati, sia come membro (1984-96) della delegazione italiana all'Assemblea dell'Atlantico del Nord, sia attraverso molteplici iniziative di carattere politico e culturale. Già a partire dagli anni '70, svolse una vasta attività di conferenze all'estero: negli istituti di politica internazionale in Gran Bretagna e in Germania, nelle Università degli Stati Uniti (Harvard, Princeton, Yale, Chicago, Berkeley, SAIS e CSIS di Washington).

Il suo impegno europeistico si manifestò attraverso la partecipazione al Parlamento europeo, di cui fu eletto membro nel 1989, e attraverso numerose missioni all'estero, compreso il ciclo di conferenze tenute negli Stati Uniti dopo la storica svolta segnata dalla caduta del muro di Berlino e dei regimi comunisti in Europa centrale e orientale. Le conferenze furono raccolte nel libro "Europa e America dopo l'89" (Laterza, 1992) dedicato anche a una riflessione sul "crollo del comunismo" e sui "problemi della sinistra".

Il suo costante contributo alla battaglia europeistica è stato sancito dall'elezione, nel 1995, a Presidente del Consiglio Italiano del Movimento europeo. Dopo la conclusione della sua attività di governo come Ministro dell'Interno, rieletto nel 1999 membro del Parlamento europeo, è stato chiamato a presiederne la Commissione Affari Costituzionali.

La sua dedizione alla causa della democrazia parlamentare e il suo contributo al riavvicinamento tra la sinistra italiana e il socialismo europeo, gli sono valsi il conferimento - nel 1997 ad Hannover - del premio internazionale Leibniz-Ring per l'impegno "di tutta una vita".

E’ stato Presidente della Camera dei Deputati dal 1992 al 1994. Dal maggio 1996 all'ottobre 1998 Ministro dell'Interno nel governo Prodi. Dal giugno 1999 al giugno 2004 è stato Presidente della Commissione per gli Affari Costituzionali del Parlamento europeo. Giorgio Napolitano è Presidente della Fondazione della Camera dei Deputati dal 1° agosto 2003.



posso dire Oddio??? [SM=g27816] [SM=g27816] [SM=g27816] [SM=g27816]


FOR ME

Nominata PR ufficiale del sito http://www.queenheaven.it/index.php e forum annesso
,è un duro lavoro e mi son candidata per farlo.....
5/8/2006 9:18 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 578
Registered in: 5/14/2005
Predatore della Notte
Artisti del Nero
sono tutti troppo schierati...

ma alternative super partes? mah....
-------------------------
"Nessuna strategia geniale, nessun piano, nessun mantra segreto. Una volta iniziato bisogna colpire ciecamente, più a lungo e più duramente possibile. E' solo questione di fortuna e non credete a chi dice il contrario."

"La regola del buco, non importa quanto tempo impeghi ad uscirne, puoi sempre ricaderci in un istante"

"Fui costretto a ridare a Vlad la sua pistola...un proiettile alla volta"

"L'ultimo proiettile fu come un punto esclamativo a chiusura di tutto quello ke era successo..."

5/8/2006 11:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 117
Registered in: 1/13/2005
Sognatori d Oscurità
guarda che a valentino non gliel'hanno data mica perchè vince.........ma per le sue trovate e la sua capacità di trascinare indistintamente giovani e vecchi......

cmq le lauree HC vengono date per publicizzare la propria università........!!!

per il presidente.............fatemi9 un nome super partes.......

esistesse!



I'm in love with my car.............




5/8/2006 11:41 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Bernardo Provenzano.

Piu' pizzini per tutti! [SM=g27811]
5/10/2006 3:01 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 117
Registered in: 1/13/2005
Sognatori d Oscurità
eletto Napolitano......


I'm in love with my car.............




5/10/2006 3:04 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 993
Registered in: 5/14/2005
Cavalieri dell Incubo
Spiriti d Ombra
I comunisti hanno tutto il potere. Domani emigro [SM=g27828]

Many stand against us, but they will never win
We said we would return and here we are again
To bring them all destruction, suffering and pain
We are the hammer of the gods, we are thunder, wind and rain!
5/10/2006 4:11 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,196
Registered in: 1/2/2004
Predatore della Notte
Spiriti d Ombra
[SM=x807537] [SM=x807537] [SM=x807537]

Dai tata....animo e vita perche se no crolliamo davvero


FOR ME

Nominata PR ufficiale del sito http://www.queenheaven.it/index.php e forum annesso
,è un duro lavoro e mi son candidata per farlo.....
5/10/2006 4:16 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 993
Registered in: 5/14/2005
Cavalieri dell Incubo
Spiriti d Ombra
Tutte le più alte cariche sono in mano alla sinistra.
Citando Eomer: "La speranza ha abbandonato queste terre" [SM=g27828] ...

Many stand against us, but they will never win
We said we would return and here we are again
To bring them all destruction, suffering and pain
We are the hammer of the gods, we are thunder, wind and rain!
5/10/2006 5:02 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,196
Registered in: 1/2/2004
Predatore della Notte
Spiriti d Ombra
bha...non saprei cosa dire l'essere super partes non si sa bene cosa voglia dire da entrambe le parti.


Non so cosa succedera domani so solo cosa sono io una persona che non sa bene dove sbattere la capoccia


FOR ME

Nominata PR ufficiale del sito http://www.queenheaven.it/index.php e forum annesso
,è un duro lavoro e mi son candidata per farlo.....
5/30/2006 6:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Il ruolo di Presidente della Repubblica (come anche quelli del Senato e della Camera) sono ruoli istituzionali e perciò, superparte.

Il nostro Capo dello Stato ha come scopo principale la tutela e la difesa della Costituzione. Quindi, solo da questo si potrà capire se Giorgio Napolitano è stata una buona scelta. Io credo che lo sia, anzi ottima e l'inizio è positivo, con anche parte dell'opposizione che l'ha apprezzato (molti) e votato (pochi).

Anche [SM=x807583] dopo che Napolitano ha fatto i complimenti per il suo governo ha avuto parole (2 [SM=x807542] [SM=x807542] ) di stima e apprezzamento

Quindi, bene così [SM=x807557]

Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:35 AM. : Printable | Mobile | Regolamento | Privacy
FreeForumZone [v.5.0.0] - Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com