New Thread
Reply
 
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Uso Flash

Last Update: 12/20/2006 2:34 PM
12/19/2006 11:09 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 83
Registered in: 3/31/2005
Junior User
OFFLINE
La maggior parte di voi non usa il flash, ma spero che qualcuno mi possa dare una mano.

Ho intenzione di fare alcuni progetti/reportage sfruttando la luce del flash e per questo ho alcuni dubbi (utilizzerei una Leica R8 + Metz 54 MZ-3 con relativo attacco dedicato a R8):

1) volendo separare il flash dal corpo per sfruttare l'angolo di luce prodotto, mi servirebbe un cavetto/prolunga che mantenga la funzionalità TTL, cosa usare? Serve qualcosa di dedicato?

2) lavorando in TTL i sacri testi recitano che il flash emette un brevissimo lampo per misurare la luce attraverso l'esposimetro e poi lo scatto viene fatto dosando la quantità di luce emessa dal lampo, quindi se imposto la priorità di diaframma, dovrei impostare il diaframma stesso, la R8 imposta il sincro a 1/250 e il resto ci pensa il TTL dosando il lampo, giusto?

3) il flash ha la testa che può essere orientata, in funzionalità TTL (con le impostazioni del punto precedente), la misurazione dell'esposimetro tiene conto anche di questo in caso di parabola non orientata diretta sul soggetto?

Grassie a tutti.
Roma-Istanbul Basaksehir Senza Padroni Quindi Roma...35 pt.9/20/2019 12:32 PM by er.principe77
Gioco di associazione di parole Ipercaforum29 pt.9/20/2019 12:41 PM by camilllo mandrilllo
Excel registrazione macroExcel Forum27 pt.9/20/2019 11:33 AM by satos
12/19/2006 11:16 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 2,911
Registered in: 6/26/2005
Veteran User
OFFLINE
Stefano,

se vuoi mantenere il TTL devi utilizzare un cavo di prolunga che mantenga questa funzione, però, visto che la R8 ha l'sposimetro flash incorporato e realmente TTL, io non mi preoccuperei più di tanto, sincronizzerei i flash tramite fotocellula e imposterei poi il corretto valore di diaframma in funzione della lettura data dalla R8.
Ricapitolando, un piccolo flash sulla R8 come lampo pilota, poi tutti i flash che vuoi sincronizzati con fotocellua. Fai uno misurazione con la R8 in modalità F ed ol gioco è fatto.

Nat


"NATura non facit saltus"
"Chattisti deviati, impenitenti offtopicisti, deviati nullafacenti, burloni della rete, sodàli guidizzoliani, compari isolàni... che brutta gente in questo forum..." O.B.
12/19/2006 11:22 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 84
Registered in: 3/31/2005
Junior User
OFFLINE
Re:

Scritto da: NatRiscica 19/12/2006 11.16
Stefano,

se vuoi mantenere il TTL devi utilizzare un cavo di prolunga che mantenga questa funzione, però, visto che la R8 ha l'sposimetro flash incorporato e realmente TTL, io non mi preoccuperei più di tanto, sincronizzerei i flash tramite fotocellula e imposterei poi il corretto valore di diaframma in funzione della lettura data dalla R8.
Ricapitolando, un piccolo flash sulla R8 come lampo pilota, poi tutti i flash che vuoi sincronizzati con fotocellua. Fai uno misurazione con la R8 in modalità F ed ol gioco è fatto.

Nat



Nat, devo fare un piccolo reportage, lavorerò con f16 e in iperfocale con 35mm e mi devo muovere agevolmente, non posso usare altri sistemi.
12/19/2006 11:23 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 85
Registered in: 3/31/2005
Junior User
OFFLINE
Re:

Scritto da: NatRiscica 19/12/2006 11.16
Stefano,

se vuoi mantenere il TTL devi utilizzare un cavo di prolunga che mantenga questa funzione



Qualche idea? Leica a listino non mi pare che abbia nulla.
12/19/2006 11:27 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 2,912
Registered in: 6/26/2005
Veteran User
OFFLINE
Metz dovrebbe averlo, in ogni caso è un accessorio di competenza del produttore del Flash.

Ma quanto dovresti spostarlo dalla fotocamera?
Ho letto di flas TTL funzionanti via radio (Nikon), però non so dirti se altri produttori hanno qualcosa del genere in catalogo.


Nat


"NATura non facit saltus"
"Chattisti deviati, impenitenti offtopicisti, deviati nullafacenti, burloni della rete, sodàli guidizzoliani, compari isolàni... che brutta gente in questo forum..." O.B.
12/19/2006 11:32 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 86
Registered in: 3/31/2005
Junior User
OFFLINE
Re:

Scritto da: NatRiscica 19/12/2006 11.27
Metz dovrebbe averlo, in ogni caso è un accessorio di competenza del produttore del Flash.

Ma quanto dovresti spostarlo dalla fotocamera?



Di poco, giusto per avere un'illuminazione sul soggetto con luce a 45°-60° e non la solita luce frontale, mi serve per dare tridimensionalità al soggetto.
12/19/2006 11:35 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 2,913
Registered in: 6/26/2005
Veteran User
OFFLINE
Pensavo distanze di qualche metro [SM=g27825]

Allora non ci dovrebbero essere problemi, se ricordo bene c'è un apposito cavo da circa 50 cm con due zoccoli, uno da innestarsi alla base del flash e l'altro sulla slitta della fotocamera.

Nat


"NATura non facit saltus"
"Chattisti deviati, impenitenti offtopicisti, deviati nullafacenti, burloni della rete, sodàli guidizzoliani, compari isolàni... che brutta gente in questo forum..." O.B.
12/19/2006 2:26 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 7,861
Registered in: 11/26/2004
Master User
OFFLINE


Caro Stefano,

Guarda ti vorrei sinceramente aiutare, ma….. io e i flash non andiamo per niente d’accordo.

Figurati che ne ho uno, regalatomi dalla consorte, che ha circa 20anni….. non ho mai neppure messo le pile per vedere se funzionava!


Remo

remo.maccaferri@lft-underground.it
www.lft-underground.it
www.pbase.com/lft_underground



12/19/2006 3:57 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 9,383
Registered in: 12/4/2004
Master User
OFFLINE
sulla traccia di quello che ha già detto Nat:
nel catalogo Metz dovresti trovare un cavo che mantiene il TTL, eventualmente senti la Fowa specificando la macchina e di conseguenza il tipo di SCA usati; prima di scriverti ho fatto un giro sul loro sito ma gli accessori dei flash non sono riportati. (mi pare sia un cavo spiralato di circa un metro di lunghezza, un pò come il Nikon SC 17), così ti diranno il codice preciso del cavo, in modo da poterlo eventualmente ordinare dal tuo negoziante; in questo modo risolvi l'illuminazione con l'angolo che ti serve.
sul tuo punto 2), non vorrei dire una cosa sbagliata, ma mi pare che non funzioni così il TTL della R8/9, perchè il prelampo viene usato dagli apparecchi che devono stabilire la distanza del soggetto per comunicarlo all'autofocus (tipo il D-TTL della Nikon o l'E-TTL della Canon) sulla Leica mi pare invece che non ci sia prelampo, ma è la macchina che leggendo sulla pellicola la luce del lampo nel momento stesso della sua emissione "stacca" l'erogazione quando viene raggiunto il giusto livello di esposizione, ed anche il tempo di sincro viene stabilito a seconda della luce continua esistente, quindi è vero che come massimo avrai 1/250°, ma ti capiterà anche che venga selezionato un tempo minore, come magari 125 oppure 60, ma questo all'atto pratico non vuol dire nulla, è solo per descrivere il funzionamento.
quindi una volta collegato il lampeggiatore con il cavo dedicato, imposta pure il diaframma che ti serve in automatismo appunto a priorità di diaframma e sei a posto; tutto dovrebbe avvenire in pieno automatismo. Un piccolo consiglio se mi permetti: se lavori con la luce lampo come schiarita diurna, imposta sul flash (ci sarà sicuramente la possibilità) una sottoesposizione di 1 o 1,5 diaframmi, così l'effetto sarà più naturale, e la luce aggiunta quasi non si noterà (non se ne noterà l'effetto, non la schiarita). qualche scatto di prova con diapositiva dovrebbe bastare per capire di quanto limitare questa luce fill-in.
terzo punto: lettura del flash TTL significa che l'esposizione è caalcolata dalla macchina sulla quantità di luce che raggiunge la pellicola, indipendentemente dalla posizione della parabola del flash, quindi puoi girarla tutta dove ti pare, anche all'indietro su un pannellino diffusore, e l'esposizione l'avrai sempre precisa (nei limiti della potenza del flash, naturalmente! cioè: se hai un obiettivo chiuso a 8, e fai rimbalzare il lampo diversi metri distante prima di far arrivare la luce sul soggetto, se non hai una "flashata" enorme, non sarà sufficiente a supportare come luce un diaframma 8 e otterrai sottoesposizione, ma anche in questo caso il problema è relativo perchè di norma i lampeggiatori moderni hanno una spia che lampeggia nel caso di luce insufficiente (spia comandata dal TTL della macchina)
12/19/2006 11:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 87
Registered in: 3/31/2005
Junior User
OFFLINE
Grazie Enrico, preciso e puntuale [SM=g27811] [SM=g27811] [SM=g27811] , ora devo solo trovare sto' benedetto cavo che dovrebbe essere il 3008A della METZ, ma non sarà facile
12/20/2006 8:30 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 2,916
Registered in: 6/26/2005
Veteran User
OFFLINE
Enrico,

la R8/R9 oltre ad avere la lettura Flash TTL ha ANCHE la modalità F, cioè incorpora un esposimetro Flash TTL nel senso che può misurare la luce lampo di QUALSIESI flash attraverso l'ottica.
L'operazione avviene predisponendo la macchina su F e abbassando la leva della profondità di campo, a quel punto viene emnesso il lampo e nel mirino leggi l'esposizione in funzione del diaframma che hai impostato, se è corretta leggerai 0 altrimenti le indicazioni in + o in - rispetto alla corretta esposizione.

Nat


"NATura non facit saltus"
"Chattisti deviati, impenitenti offtopicisti, deviati nullafacenti, burloni della rete, sodàli guidizzoliani, compari isolàni... che brutta gente in questo forum..." O.B.
12/20/2006 2:27 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 9,394
Registered in: 12/4/2004
Master User
OFFLINE
Re:

Scritto da: NatRiscica 20/12/2006 8.30
Enrico,

la R8/R9 oltre ad avere la lettura Flash TTL ha ANCHE la modalità F, cioè incorpora un esposimetro Flash TTL nel senso che può misurare la luce lampo di QUALSIESI flash attraverso l'ottica.
L'operazione avviene predisponendo la macchina su F e abbassando la leva della profondità di campo, a quel punto viene emnesso il lampo e nel mirino leggi l'esposizione in funzione del diaframma che hai impostato, se è corretta leggerai 0 altrimenti le indicazioni in + o in - rispetto alla corretta esposizione.

Nat




capito, grazie!
come la Contax, mi pare (la RTS 3, dico bene?)
12/20/2006 2:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 2,917
Registered in: 6/26/2005
Veteran User
OFFLINE
Perfetto Enry, esattamente come la Contax RTSIII!

Nat


"NATura non facit saltus"
"Chattisti deviati, impenitenti offtopicisti, deviati nullafacenti, burloni della rete, sodàli guidizzoliani, compari isolàni... che brutta gente in questo forum..." O.B.
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:42 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com