New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author

19/5/2005

Last Update: 5/19/2005 12:39 PM
5/19/2005 12:39 PM
 
Email
 
Modify
 
Delete
 
Quote
serie c2: i tifosi laziali vogliono l’esonero di galderisi
Problemi-Tolentino, bufera sul Viterbo

TOLENTINO - Prosegue la preparazione della squadra cremisi che ieri come da programma ha sostenuto una doppia seduta di allenamento. Al mattino la squadra ha svolto lavoro in palestra, mentre nel pomeriggio è salita al campo sportivo di Belforte del Chienti dove ha sostenuto un allenamento di circa due ore. Dopo il riscaldamento muscolare ed il “torello” mister Giulietti ha suddiviso la seduta in due parti, con lavoro atletico e tecnico tattico. L’allenamento si è concluso con una partitella a campo ridotto. Sul fronte infortunati, Bucchi quasi sicuramente salterà almeno la prima gara di spareggio in quanto è fermo per un risentimento muscolare patito nel corso della partita contro il Bellaria. Per Bogani, invece che ha saltato l’ultima partita di campionato, bisognerà aspettare gli esami clinici al ginocchio per conoscere con esattezza la diagnosi dell’arto infortunato. Dopo la botta di sabato mattina, subita nel corso della rifinitura, anche ieri Bogani aveva difficoltà ad appoggiare la gamba e tutto lascia pensare che difficilmente potrà essere recuperato almeno per la prima partita di spareggio. Per questo pomeriggio è prevista una partitella in famiglia tra tutti i giocatori della rosa. Per completare la formazione di due squadre mister Giulietti chiamerà qualche giovane della Berretti. Per la partita del 29 maggio la tifoseria organizzata che fa capo agli “Sconvolts” sta preparando la trasferta di Viterbo e nelle prossime ore farà conoscere il programma. Da Viterbo intanto giungono notizie di un ambiente surriscaldato ed in piena crisi tanto che potrebbe addirittura saltare il tecnico Galderisi. La tifoseria locale è sul piede di guerra e con un comunicato stampa la “Brigata Etrusca” dice chiaramente che la rottura con il tecnico è totale e lo invita a lasciare la guida tecnica della squadra. La goccia che ha fatto traboccare il vaso sarebbero alcune affermazioni fatte da mister Galderisi ad alcune radio romane nelle quali secondo il tecnico le colpe della situazione del Viterbo sono imputabili al clima creato dall’ambiente. Ma non sono solo le vicende allenatore a tenere alta la tensione nel clan gialloblù perché si parla anche di problemi molto più gravi che riguardano la società. Per cercare di risolvere questi ultimi è stata fissata un’assemblea per il 24 maggio. Se in questa sede ci sarà il cambio al vertice societario, per Galderisi questa volta l’esonero sarebbe cosa fatta perché i nuovi potenziali acquirenti a livello di guida tecnica la pensano in modo differente. Ed a quel punto come reagirebbe la squadra che non più di un mese fa aveva fatto un patto d’acciaio con “Nanu?
dal corriere



I CREMISI
Mammarella carica il Tolentino: «Concentrati sul Viterbo»

TOLENTINO Il campionato pur fra mugugni e mea culpa“ è passato all’archivio. La ferita però brucia e si parlerà ancora di questa stagione che ora si cerca di riprendere per i capelli salvando la C2 con i play-out. Il cammino infatti non è finito, manca ancora il tratto più difficile insidioso, quello che passa su due ”mine“ pericolose come gli spareggi. Questo ormai è l’ultimo obiettivo da raggiungere. «Ci aspettano centottanta minuti di gioco ha commentato Carlo Mammarella due partite di fuoco che valgono una stagione. Tutto quello che è accaduto finora dobbiamo dimenticarlo, soprattutto i due incontri di campionato con il Viterbo. Ora dobbiamo affrontarne altri due, totalmente diversi dai precedenti. Gli spareggi sono un’altra cosa». E poi l’avversario che è toccato ai cremisi è senz’altro scorbutico. «Il Viterbo è una squadra forte che ha nel centrocampo e nell’attacco le sue armi migliori, solo la difesa è il loro lato debole». Se la squadra di Galderisi ha terminato il campionato al penultimo posto, la causa va ricercata infatti in quei sessantatre gol subiti dai laziali che costituiscono la seconda peggior difesa dopo quella dell’Aglianese che ne ha subiti settantuno. «Dobbiamo giocare secondo le nostre caratteristiche ha continuato Mammarella molto attenti in difesa e ribattere colpo su colpo cercando di sfruttare le occasioni che si presentano. A Viterbo rientrerà Onorato e la sua sarà una presenza importante in campo. Speriamo di recuperare anche Bogani, perché anche lui è un elemento determinante». E’ un Mammarella al top, caricato da un gol come quello di domenica firmato con il suo micidiale sinistro. «Sì, sto attraversando un buon momento conclude e spero ancora di essere utile alla squadra». Ieri la squadra si è allenata, un’ora e mezza di partitella su spazi brevi. Per oggi è previsto un accertamento per Bogani che si sottoporrà ad ecografia per valutare la portata dell’infortunio. Bucchi, invece, non si è allenato e le sue condizioni preoccupano. Lavoro differenziato per Fenucci a scopo precauzionale. Per oggi pomeriggio è prevista la solita partitella del giovedì. Sabato dovrebbe esserci un’amichevole.
dal messaggero

[Modificato da -dirtyfrank- 19/05/2005 14.41]

Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:02 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com