Ci sono tantissime cose hanno sconfitto lo scorrere del tempo, vieni a parlarne su Award & Oscar.
 
Vote | Print | Email Notification    
Author

"I miei cari mi considerano morta". NOI STIAMO LOTTANDO (...) PER LA DIFESA DEI DIRITTI UMANI

Last Update: 10/6/2006 11:45 PM
10/6/2006 8:48 AM
 
Modify
 
Quote
Post: 478
Post: 277
Registered in: 11/15/2005
Gender: Male
Scripta Manent...
Benvenuto
OFFLINE
Articolo pubblicato dal periodico La Nuova Periferia,
del 4 ottobre 2006 - Chivasso (TO).

La storia di Marinica, uscita dal gruppo: “I miei cari mi considerano morta”

La mia vita, un inferno

Ha “osato” lasciare i Testimoni di Geova.

CHIVASSO – “La gente crede che siano delle pecorelle, ma la realtà è ben diversa: o sei con loro o contro di loro”. Marinica Casulli, 38 anni, dipendente Sorin da sempre residente a chiasso, per quasi vent’anni è stata una fervente Testimone di Geova. I suoi problemi sono iniziati tre anni fa, quando ha deciso di dare una svolta alla propria vita, lasciando la congregazione. “Sono stata una testimone di Geova – racconta Marinica Casulli – a partire dai diciotto. Nello statuto esiste la possibilità di distaccarsi, io l’ho fatto chiedendo semplicemente di non essere importunata. Loro hanno iniziato a telefonarmi, chiedendo di prendere una decisione, altrimenti mi avrebbero ‘dissociata’, un provvedimento che si prende nei confronti degli eretici. Ho spedito una lettera, scritta dal mio avvocato, l’hanno usata contro di me dicendo che avevo rinnegato la fede. Ripeto, io non ho rinnegato nulla, ho semplicemente deciso di lasciare i Testimoni di Geova. Dal pulpito, nella Sala del regno, davanti a quattrocento persone hanno detto che mi ero dissociata. Mi hanno denigrato, da quel momento la mia vita è cambiata: quelli che erano miei amici mi trattano male, se mi incontrano per strada nemmeno mi salutano. Da allora non ho più avuto contatti con i miei fratelli e con i miei nonni, Testimoni di Geova, per loro non esisto più. Eppure io non ho fatto nulla, non ho né rubato né commesso adulterio, Dio non ha bisogno di una lettera di dimissioni. Per anni ho partecipato attivamente alla vita della comunità, poi mi sono resa conto che c’erano delle pecche. E ho fatto una scelta, nemmeno il matrimonio è così vincolante.

Internet è pieno di siti di persone che sono uscite dai Testimoni di Geova e che hanno i miei stessi problemi, noi stiamo lottando non per noi stessi, ma per la difesa dei diritti umani. Non mi interessa se gli ex amici non mi salutano, è una questione di principio: ora sono sola, per i miei familiari sono come morta. E la mia unica colpa è stata quella di spedire Una lettera chiedendo di essere lasciata in pace. Dal punto di vista personale tutto questo mi è costato tantissimo: a 38 anni mi trovo a dover ricominciare una nuova vita e ad essere considerata quello che non sono. In fin dei conti, non ho fatto nulla di male.

Mauro Bellucca è il responsabile delle relazioni esterne dei Testimoni di Geova chivassesi: “Ognuno è libro di entrare e di uscire dalla congregazione come meglio crede. C’è la massima libertà, ma quando si entra nella congregazione ci sono delle norme molto chiare. E chi vuole allontanarsi conoscendo quelle norme nate da un profondo studio, e che sono accettate dopo un percorso di mesi o di anni, sa benissimo a cosa va incontro”.


[Modificato da mioooo 06/10/2006 10.07]

10/6/2006 9:53 AM
 
Modify
 
Quote
Post: 4,852
Post: 2,036
Registered in: 5/8/2006
Gender: Male
Scripta Manent...
Junior Forum
OFFLINE
Ma Luigi ! ma come ti permetti di postare queste testimonianze apostate !!!

E' ovvio che satana in persona si sia impossessato di queste persone e che le abbia assoldate al fine di infangare e distruggere l'organizzazione di Dio !! Ma insomma ma non hai imparato niente ? Siccome la wts è il neologos divino, è ovvio che tutti quelli che si scagliano contro di essa sono come il serpentello dell'eden o il tentatore del deserto !

Questi poveri apostati che saranno distrutti alla fine dei tempi, non rimane loro che sbraitare in vano !

[SM=x511458] [SM=x511458] [SM=x511458] tyui

Ritornando seri, tutta la mia solidarietà a questa donna e a tutti gli ex a cui "l'amore" wutiessiano provoca sofferenze ed isolamento, spero che lo stato italiano prima o poi faccia qualcosa. Personalmente ho già più di una volta scritto a chi di dovere ed inviato questo scritto tramite conoscenze familiari in seno al parlamento italiano, speriamo.

Saluti
Andrea
10/6/2006 12:13 PM
 
Modify
 
Quote
Post: 16,995
Post: 11
Registered in: 3/17/2006
Gender: Female
Scripta Manent...
OFFLINE
Pazzesco.
Ho sempre avuto la sensazione che questi testimoni di Geova fossero ossessionati dalle regole della fede ... ma leggendo questa testimonianza ne ho avuto conferma.
Sono senza parole.
Mi dispiace moltissimo per questa donna che deve subire maltrattamenti PSICOLOGICI dalla sua stessa famiglia.
Io questa la chiamo ... IGNORANZA.
10/6/2006 2:03 PM
 
Modify
 
Quote
Post: 1,764
Post: 1,539
Registered in: 4/7/2005
Gender: Male
Scripta Manent...
Junior Forum
OFFLINE
Re:

Scritto da: Iside@ 06/10/2006 12.13
Pazzesco.
Ho sempre avuto la sensazione che questi testimoni di Geova fossero ossessionati dalle regole della fede ... ma leggendo questa testimonianza ne ho avuto conferma.
Sono senza parole.
Mi dispiace moltissimo per questa donna che deve subire maltrattamenti PSICOLOGICI dalla sua stessa famiglia.
Io questa la chiamo ... IGNORANZA.



Conosci veramente i fatti o ti attieni ad una dichiarazione di parte?

Se parli senza conoscere i fatti è quella tua nella fattispecie che si può definire IGNORANZA.

Saluti

[Modificato da husband70 06/10/2006 14.05]

10/6/2006 2:27 PM
 
Modify
 
Quote
Post: 16,995
Post: 11
Registered in: 3/17/2006
Gender: Female
Scripta Manent...
OFFLINE
Questa è la mia prima impressione.
Prometto sviluppero il caso per capirci qualcosa di piu.
[SM=g27995]
Ascolto molto le mie sensazioni ma giustamente cercherò di parlare con qualcuno che mi possa aoitare a capire.

[Modificato da Iside@ 06/10/2006 14.29]

10/6/2006 2:35 PM
 
Modify
 
Quote
Post: 1,764
Post: 1,539
Registered in: 4/7/2005
Gender: Male
Scripta Manent...
Junior Forum
OFFLINE
Re:

Scritto da: Iside@ 06/10/2006 14.27
Questa è la mia prima impressione.
Prometto sviluppero il caso per capirci qualcosa di piu.
[SM=g27995]
Ascolto molto le mie sensazioni ma giustamente cercherò di parlare con qualcuno che mi possa aoitare a capire.

[Modificato da Iside@ 06/10/2006 14.29]




E' sbagliato proclamare per certezze le proprie prime impressioni quando si ha vera IGNORANZA dei fatti.

Saluti.
10/6/2006 2:40 PM
 
Modify
 
Quote
Post: 16,995
Post: 11
Registered in: 3/17/2006
Gender: Female
Scripta Manent...
OFFLINE
owsr permettimi di fare una contestazione.
Leggo questa dichiarazione della parte illesa.
Due sono le cose, o è falsa e spesso accade nel mondo del giornalismo ... oppure qualcosa di vero c'è.
Perchè dovrebbe mentire, lei che per anni è stata testimone di Geova?
ghjk
Giustamente mi fai notare che non conosco l'intero della situazione pero la mia prima impressione (comune a molte persone) leggendo l'articolo è di chiaro sgomento.
La mia promessa è di darti una seconda opinione quando ... avrà qualcosa di piu concreto in mano.
So chiedere scusa a me stessa se ho affettato una riflessione.
fdetr
10/6/2006 2:48 PM
 
Modify
 
Quote

La notizia è stata riportata dalla stampa.
Suppongo che il lettore della stampa abbia diritto ad esprimere le proprie opinioni. Se i fatti sono stati riferiti in difformità a quanto accaduto nessuno impedisce a controparte di smentire.

Ritengo perciò che Iside abbia ogni ragione per esprimere la propria opinione su notizie diffuse dalla stampa.
Iside ha raccolto i commenti della stampa ed ha espresso una sua impressione...in questo non può essere condannabile...lo stesso comportamento appartiene alle riviste religiose quando commentano fatti ed accadimenti relative ad altre comunità, dandole in pasto ai propri aderenti.

Tanti saluti

Il Gabbiano
10/6/2006 11:40 PM
 
Modify
 
Quote
Post: 1,764
Post: 1,539
Registered in: 4/7/2005
Gender: Male
Scripta Manent...
Junior Forum
OFFLINE
Re:

Scritto da: il.gabbiano 06/10/2006 14.48

La notizia è stata riportata dalla stampa.
Suppongo che il lettore della stampa abbia diritto ad esprimere le proprie opinioni. Se i fatti sono stati riferiti in difformità a quanto accaduto nessuno impedisce a controparte di smentire.

Ritengo perciò che Iside abbia ogni ragione per esprimere la propria opinione su notizie diffuse dalla stampa.
Iside ha raccolto i commenti della stampa ed ha espresso una sua impressione...in questo non può essere condannabile...lo stesso comportamento appartiene alle riviste religiose quando commentano fatti ed accadimenti relative ad altre comunità, dandole in pasto ai propri aderenti.

Tanti saluti

Il Gabbiano



Anch'io caro Gabbiano ho diritto di esprimere la mia opinione.

Ed è mia opinione che emettere condanne categoriche e inappellabili senza aver sentito minimamente l'altra campana
dal mio punto di vista è ancora più condannabile del fatto in se stesso.

Mi sà tanto di caccia alle streghe. Ma vogliamo applaudire chi
senza alcun riscontro e contraddittorio semina pregiudizi?

Da come ti conosco, caro gabbiano, non credo che questo metodo tu lo possa condividere.

La stampa, si sà cerca lo scoop, non facendosi scrupolo di chi ci rimette la reputazione.

Tangentopoli docet: persone delle quali a posteriori si è saputo che erano innocenti, dopo essere state esposte al pubblico ludibrio dalla stampa, si sono suicidate.

Ciao fdetr

Saluti.

[Modificato da husband70 06/10/2006 23.45]

Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:15 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com