New Thread
Reply
 
Print | Email Notification    
Author

Cattolici "MINCHIONI"?

Last Update: 10/2/2004 7:21 AM
9/20/2004 12:44 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 411
Registered in: 7/6/2004
Senior User
OFFLINE
Fu l'intolleranza calcolata di Rutherford a dare il via all'odio "genetico" verso la falsa religione, focalizzato in particolare verso la CC.

Ricordamoci che poi mentre i suoi adepti andavano in giro a prendere botte da parte di cattolici e protestanti inferociti per questi insulti, lui stava tranquillamente con il suo panciotto al sole in quel di San Diego.


9/20/2004 7:02 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 656
Registered in: 7/7/2004
Senior User
OFFLINE
Accuse dalla Torre! Bella forza!

Scritto da: AnimaDelCrepuscolo 20/09/2004 0.44
Fu l'intolleranza calcolata di Rutherford a dare il via all'odio "genetico" verso la falsa religione, focalizzato in particolare verso la CC.

Ricordamoci che poi mentre i suoi adepti andavano in giro a prendere botte da parte di cattolici e protestanti inferociti per questi insulti, lui stava tranquillamente con il suo panciotto al sole in quel di San Diego.





Certo! E ti posso garantire che anch'io se fossi stato cattolico e mi fossi letto queste gravi offese, da uno che veramente oltre alla trave doveva levarsi quasi una foresta dai suoi occhi, (per essere benevoli) mi sarei arrabbiato e non poco e se mi fosse capitata l'occasione me la sarei presa con i suoi rappresentanti!
Questa è sempre stata la sua forza, lui distribuiva offese, giudizi e false accuse, ma poi chi raccoglieva le reazioni eravamo "noi" in prima fila! Ricordo ancora quando ero pioniere a tempo pieno, quante volte mi furono rievocate queste precise accuse a cui non osavo assolutamente credere! Pensavo a disinformazione prevenuta nei nostri confronti! All'anima della disinformazione! Ero IO l'ignorante! In buona fede, certo, ma IGNORANTISSIMO! Sono contento d'avere capito che mi sbagliavo! Dio quanto mi sbagliavo! E siamo solo alla prima puntata!
9/20/2004 9:20 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 241
Registered in: 7/8/2004
Junior User
OFFLINE
Re:

Scritto da: AnimaDelCrepuscolo 20/09/2004 0.44
Fu l'intolleranza calcolata di Rutherford a dare il via all'odio "genetico" verso la falsa religione, focalizzato in particolare verso la CC.

Ricordamoci che poi mentre i suoi adepti andavano in giro a prendere botte da parte di cattolici e protestanti inferociti per questi insulti, lui stava tranquillamente con il suo panciotto al sole in quel di San Diego.





Mi sembra di aver letto forse in uno studio di Sergio Pollina che ai tempi di Rutherford la persecuzione verso i fratelli fosse in qualche modo indotta. Questo depone seriamente a sfavore sulla stabilità mentale del "generalissimo"!
Valentino
9/20/2004 3:35 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 91
Registered in: 7/17/2004
Junior User
OFFLINE
Re:

Scritto da: Sonnyp 19/09/2004 23.05
Siamo negli anni '40.
Il prode, coraggioso, impavido e LEADER religioso Rutterford, scrive il libro: RELIGIONE.
...prima chicca: pag 71.

Tali empi attacchi su i testimoni di Geova sono stati frequentemente commessi nei recenti mesi dall Gerarchia e dai loro indemoniati «[DIM]12t[=DIM]MINCHIONI
», in molte parti, attraverso gli Stati Uniti.

Bhe... una parolaccia, detta da un Leader religioso al pari di un Giudice, in un libro, a offesa dei religiosi cattolici.... non mi sembra molto educato e corretto, ne tanto meno professionale e cristiano! ...
Da notare che la stessa parolaccia si ripete più volte!
Infatti la ritroviamo a pagina 97 al sottotitolo: protezione.

Notate come li definisce Rutterford i fedeli che vanno in chiesa:
"Si fa una paragone di questi fatti concreti della storia Biblica cogli atti del tempo moderno della Gerarchia Cattolico-Romana ed i suoi abbindolati «[DIM]12t[=DIM]GONZI» i quali, influenzati dai demoni, tentano disperatamente a disfarsi dei testimoni di Geova ed i loro "compagni" col suscitare delle turbe coll'intento di assalire i servitori di Geova Iddio.
Anche quì è d'obbligo la spiegazione della teminologia usata dal istruito e poliglotta giudice:

gónzo
sm. e agg. [sec. XVI; etim. incerta]. Persona facilmente aggirabile per la sua semplicità; credulone, sempliciotto.
(Quindi, miei cari fedeli cattolici, siete facili prede!)

...



Ciao Sonny,
Volevo chiedetti: tu hai un'edizione lingua italiana del libro "Religione"? Te lo chiedo perché nll'edizione inglese la parola che tu hai evidenziato è dupes. Il significato di questo termine è : Babbeo, gonzo, credulone (Il Nuovo Ragazzini, ed. 1992).
La parola "minchione" in inglese si scrive gull, simpleton, ninny, noodle, sempre secondo il mio dizionario.
Incollo le pagine 77 e 96 da te citate (la numerazione delle pagine nell'edizione in mio possesso è diversa):





Volevo quindi osservare che se la parola "minchioni" è presente nella traduzione italiana di questo libro, allora chi ha utilizzato questa parola volgare non sarebbe stato Rutherford ma i traduttori del suo libro.
Ciao
9/20/2004 4:04 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 661
Registered in: 7/7/2004
Senior User
OFFLINE
Cattolici Minchioni e Gonzi in ITALIANO!
Si Achille, ho la versione in italiano, ma questo non cambia comunque la responsabilità!
Se i competenti traduttori biblici italiani si sono permessi di prendersi la libertà di usare una parola anzichè un'altra, questo non toglie comunque la gravità della responsabilità che si sono presi! E comunque, visto che scriviamo, togliamo aggiungiamo tutto quello che vogliamo, sai che differenza se questo non era proprio ed esattamente il pensiero o la precisa parola di Ruttherford che avesse voluto usare? I suoi giudizi ineducati e privi di qualsiasi misericordia a imitazione del buon samaritano, mostrano inequivocabilmente i suoi pensieri e giudizi al riguardo, quindi.....! Torno a ripetere.... chiedo scusa io per lui e i competenti traduttori biblici che hanno offeso i nostri fratelli cattolici, perchè sempre nostri fratelli sono! Se vuoi, posso anche mettere una scansione della pagina interessata, qual'ora qualcuno pensasse che me lo fossi inventato! Fammi sapere, ciao.
9/20/2004 4:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 93
Registered in: 7/17/2004
Junior User
OFFLINE
Re: Cattolici Minchioni e Gonzi in ITALIANO!

Scritto da: Sonnyp 20/09/2004 16.04
Si Achille, ho la versione in italiano, ma questo non cambia comunque la responsabilità!
Se i competenti traduttori biblici italiani si sono permessi di prendersi la libertà di usare una parola anzichè un'altra, questo non toglie comunque la gravità della responsabilità che si sono presi! E comunque, visto che scriviamo, togliamo aggiungiamo tutto quello che vogliamo, sai che differenza se questo non era proprio ed esattamente il pensiero o la precisa parola di Ruttherford che avesse voluto usare? I suoi giudizi ineducati e privi di qualsiasi misericordia a imitazione del buon samaritano, mostrano inequivocabilmente i suoi pensieri e giudizi al riguardo, quindi.....! Torno a ripetere.... chiedo scusa io per lui e i competenti traduttori biblici che hanno offeso i nostri fratelli cattolici, perchè sempre nostri fratelli sono! Se vuoi, posso anche mettere una scansione della pagina interessata, qual'ora qualcuno pensasse che me lo fossi inventato! Fammi sapere, ciao.



Ciao Sonny,
Non ho pensato assolutamente che tu ti fossi inventata la traduzione di questo libro. Pensavo solo che magari qualcuno ne avesse tradotto una parte, riportandola in qualche scritto sui TdG (io ho un libro di citazioni dalla letteratura geovista e ogni tanto trovo qualche discordanza fra il testo inglese e quello tradotto nel mio libro). Ora il fatto che nell'edizione italiana del libro "Religione" venga riportata la parola "minchioni" (come traduzione dell'inglese dupes) non modifica in alcun modo la validità delle osservazioni da te esposte nel post iniziale: la traduzione in italiano di tutti gli scritti di Rutherfod era sotto la sua supervisione e responsabilità. Se hanno tradotto in quel modo evidentemente è perché il "giudice" ha dato il suo assenso.

Ciao
9/20/2004 5:12 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
un tempo aveva lo stesso significato?
una prima spiegazione che si potrebbe dare è che bisognerebbe accertarsi di come venisse inteso
all' epoca il termine. Forse nel 1940 non suonava male come oggi.

I cattolici ,ad esempio, un tempo recitavano una preghiera per i "Perfidi Giudei" ma loro dicono che all' epoca perfido significava solamente uno senza fede e non aveva il senso che noi oggi gli diamo.

Inoltre si può dire pure della parola "canzonare" la stessa cosa, oggi infatti non ha lo stesso significato di quel periodo.

Ma poi il dizionario in effetti cosa dice che significa la parola minchione?

sm. e agg. pop. (f. -a) [sec. XIV; da minchia]. Sciocco, credulone: è un perfetto m.; quanto sei m.!; fare il m., fingersi tonto per calcolo. Rif. a cose, insulso, balordo: risposta m.; una battuta minchiona.

Magari la capiamo o la si dice come parolaccia oggi, ma a quei tempi forse non lo era...chi lo sà?


9/20/2004 6:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 662
Registered in: 7/7/2004
Senior User
OFFLINE
un tempo aveva lo stesso significato? No, voleva dire furbo!

Scritto da: Seabiscuit 20/09/2004 17.12
una prima spiegazione che si potrebbe dare è che bisognerebbe accertarsi di come venisse inteso
all' epoca il termine. Forse nel 1940 non suonava male come oggi.

I cattolici ,ad esempio, un tempo recitavano una preghiera per i "Perfidi Giudei" ma loro dicono che all' epoca perfido significava solamente uno senza fede e non aveva il senso che noi oggi gli diamo.

Inoltre si può dire pure della parola "canzonare" la stessa cosa, oggi infatti non ha lo stesso significato di quel periodo.

Ma poi il dizionario in effetti cosa dice che significa la parola minchione?

sm. e agg. pop. (f. -a) [sec. XIV; da minchia]. Sciocco, credulone: è un perfetto m.; quanto sei m.!; fare il m., fingersi tonto per calcolo. Rif. a cose, insulso, balordo: risposta m.; una battuta minchiona.

Magari la capiamo o la si dice come parolaccia oggi, ma a quei tempi forse non lo era...chi lo sà?





Ma pensa te!! Cosa vuol dire un tempo? Per favore Sea!!! Una parolaccia è una parolaccia e basta!
Chissà perchè per lo "Schiavo" abbiamo sempre una giustificazione eh Sea? Se sbagliamo noi, disassociazione! SDe sbaglia lo schiavo, ma forse.... può darsi che..... il contesto mostra ....... non lo ha fatto volontariamente.... ma quand'è che la finiremo e chiameremo le cose col loro giusto nome? Ma nemmeno all'evidenza ci arrendiamo? Mi sembri proprio mia moglie!
Credi pure quello che vuoi! Io le scuse le ho esternate, il chè mi sembra il minimo da farsi!
9/20/2004 6:54 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 81
Registered in: 7/11/2004
Junior User
OFFLINE
Crocifissione o palo
Grazie Sonny dei riferimenti trovati in * Religione *, ma a pag. 38 verso la fine é scritto > Dopo la crocifissione di Gesù i suoi apostoli continuarono intrepidamente a proclamare l'evangelo del Regno di Dio,...<
Allora, é stato crocifisso o messo al palo.
Come il solito i conti non tornano con i balzelli WTS.

Vitale
9/20/2004 7:15 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 663
Registered in: 7/7/2004
Senior User
OFFLINE
Immagine di MINCHIONI!
Non mettiamo troppa carne al fuoco per il povero Sea, altrimenti gli facciamo fare una brutta indigestione e poi stanotte avrà gl'incubi per colpa nostra! (Scherzo Sea!)
Comunque, Sea, come ha già affermato Achille, non veniva scritto nulla senza il consenso di Ruttherford, per cui la responsabilità è tutta sua!

Per te, ecco l'immagine della parola gonzi e minchioni. Studiaci pure sopra!


9/20/2004 8:43 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 53
Registered in: 8/26/2004
Junior User
OFFLINE
Il signor "Giudice" Rutheford mentre razzola .....dopo aver predicato......




Shalom
9/20/2004 9:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re: Immagine di MINCHIONI!

Scritto da: Sonnyp 20/09/2004 19.15
Non mettiamo troppa carne al fuoco per il povero Sea, altrimenti gli facciamo fare una brutta indigestione e poi stanotte avrà gl'incubi per colpa nostra! (Scherzo Sea!)
Comunque, Sea, come ha già affermato Achille, non veniva scritto nulla senza il consenso di Ruttherford, per cui la responsabilità è tutta sua!

Per te, ecco l'immagine della parola gonzi e minchioni. Studiaci pure sopra!





Caro Sonny fatto sta che certe parole erano intesediversamente da come le sono oggi. Ora non so se questo è il caso della parola in questione, ma potrebbe darsi. Ma alla fine su cosa stiamo discutendo? Sulla parola "minchione" che se apri il dizionario come hai già fatto tu vuol dire:
sm. e agg. pop. (f. -a) [sec. XIV; da minchia]. Sciocco, credulone: è un perfetto m.; quanto sei m.!; fare il m., fingersi tonto per calcolo. Rif. a cose, insulso, balordo: risposta m.; una battuta minchiona.

Sonny su facciamo i bravi ripeti parola per parola...cosa vuol dire minchione? [SM=g27964]

Mi dispiace per te che dopo tutto il lavoro che ti sei preso persino per scannerizare la pagina del libro...alla fine bastava vedere cosa significasse effettivamente quella parola nel dizionario. Come già detto i significati delle parole cambiano, se oggi dici "minchione" a qualcuno come minimo ti corca de bbotte...ma se apri il dizionario il significato alla fine poi non è cosi come lo intendiamo noi nel gergo di tutti i giorni....FIGURATI NEL 1940.

Hasta luego
9/20/2004 10:02 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 664
Registered in: 7/7/2004
Senior User
OFFLINE
Non giochiamo a rimpiattino!
Sea, una parolaccia è e rimane una parolaccia. Sia nel 1940 che nel 2004.

E' vero che la lingua italiana si evolve, ma.... non stravolge i significati, ne tanto meno ha dei nuovi intendimenti come il corpo direttivo!

Per fortuna i dizionari hanno un solo senso di luce illuminativa, e non intermittente, per cui al limite se è pur vero che oggi può anche significare sciocco, credulone o altro, è pur certo che la derivazione della parola è pur sempre derivata dalla parolaccia dei genitali maschili, a cui tutti i cristiani sono invitati a tralasciare:
Nessuna parola corrotta esca dalla vostra bocca..... ecc. ecc.!

Te lo ripeto, leggi cosa vuol dire la parola originale e piantiamola di difendere sempre e a tutti icosti lo schiavo buono a nulla! Soprattutto Ruttherfor è e rimarrà sempre un cattivissimo esempio di Leader religioso che poi di religioso aveva davvero ben poco per non dire pochissimo o nulla!

Chiamiamo le cose col loro nome e cognome: E' stato un grande opportunista sin dall'inizio, e lo ha dimostrato usurpando illegamente il posto che non gli spettava rimuovendo addirittura illegalmente gli altri 4 direttori riconosciuti da Russell!



Ma che forse la parola da cui derivano i m.... non voglia più dire ciò che penso? NOSSIGNORE! Sempre dallo stesso vocabolario DeAgostini:

mìnchia
sf. pop. merid. [sec. XIV; lat. mentula]. Membro virile. Fig., persona sciocca, minchione; freq. come escl. di meraviglia o disappunto.
9/20/2004 10:11 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 54
Registered in: 8/26/2004
Junior User
OFFLINE
Re: Non giochiamo a rimpiattino!

Scritto da: Sonnyp 20/09/2004 22.02
Sea, una parolaccia è e rimane una parolaccia. Sia nel 1940 che nel 2004.

E' vero che la lingua italiana si evolve, ma.... non stravolge i significati, ne tanto meno ha dei nuovi intendimenti come il corpo direttivo!

Per fortuna i dizionari hanno un solo senso di luce illuminativa, e non intermittente, per cui al limite se è pur vero che oggi può anche significare sciocco, credulone o altro, è pur certo che la derivazione della parola è pur sempre derivata dalla parolaccia dei genitali maschili, a cui tutti i cristiani sono invitati a tralasciare:
Nessuna parola corrotta esca dalla vostra bocca..... ecc. ecc.!

Te lo ripeto, leggi cosa vuol dire la parola originale e piantiamola di difendere sempre e a tutti icosti lo schiavo buono a nulla! Soprattutto Ruttherfor è e rimarrà sempre un cattivissimo esempio di Leader religioso che poi di religioso aveva davvero ben poco per non dire pochissimo o nulla!

Chiamiamo le cose col loro nome e cognome: E' stato un grande opportunista sin dall'inizio, e lo ha dimostrato usurpando illegamente il posto che non gli spettava rimuovendo addirittura illegalmente gli altri 4 direttori riconosciuti da Russell!



Ma che forse la parola da cui derivano i m.... non voglia più dire ciò che penso? NOSSIGNORE! Sempre dallo stesso vocabolario DeAgostini:

mìnchia
sf. pop. merid. [sec. XIV; lat. mentula]. Membro virile. Fig., persona sciocca, minchione; freq. come escl. di meraviglia o disappunto.




Se minchione non è una parolaccia, allora si può dire che il Corpo Direttivo della Setta è un'assemblea di minchioni (ovviamente secondo il supposto significato attribuito nel 1940) senza che nessuno possa ritenersi offeso o abbia diritto a far rimostranze?
Io non lo voglio affermare, perchè comunque sono educato, ma come dice qualche comune amico, anche su questo forum, a pensar male si fa peccato ma spesso ci si indovina.....

Shalom

[Modificato da PFrancesco 20/09/2004 22.12]

9/20/2004 10:37 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 666
Registered in: 7/7/2004
Senior User
OFFLINE
Ogni tanto ci vuole!
In effetti in questo caso il nostro amico Sea dovrebbe risponderci amettendo che non c'è nulla da prendersela, ma.... ne dubito! Sentiamo comunque se risponde, cosa risponde ed il tono con cui risponderà! Ma qualcosa mi dice che se l'è presa!
Suvvia Sea, bisogna anche saper perdere sai? Chi di spada ferisce, di spada....
Consentici le battute, in fin dei conti se non si sdrammatizza un pochino qui si finisce a schifio, no? Con simpatia.
9/20/2004 10:44 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re: Ogni tanto ci vuole!

Scritto da: Sonnyp 20/09/2004 22.37
In effetti in questo caso il nostro amico Sea dovrebbe risponderci amettendo che non c'è nulla da prendersela, ma.... ne dubito! Sentiamo comunque se risponde, cosa risponde ed il tono con cui risponderà! Ma qualcosa mi dice che se l'è presa!
Suvvia Sea, bisogna anche saper perdere sai? Chi di spada ferisce, di spada....
Consentici le battute, in fin dei conti se non si sdrammatizza un pochino qui si finisce a schifio, no? Con simpatia.



Sonny certo che me la prendo se mi daresti del "minchione". Ma forse non hai capito il mio punto di vista. Ho detto che magari allora quella parola non veniva presa come la prendiamo noi oggi come parolaccia, ma che allora magari significava semplicemente quello che il dizionario dice. Saper perdere? Vincere? Sonny che stai facendo a gara? Io no...se vuoi ti passo mia figlia e puoi scrivere o fare a gara con lei che ha 5 anni ;)
9/21/2004 12:00 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 671
Registered in: 7/7/2004
Senior User
OFFLINE
Il dizionario non mente!
Allora visto che vuoi fare le cose serie ti accontento:

Il dizionario riassume che la parola "Minchia" descrive i genitali maschili, e a quanto pare questi tali sono rimasti e tali sono chiamati dal 1940 ad oggi. La parola che ne deriva invece, per tuo comodo non significa più una parolaccia, ma tu te la prenderesti se io ti dessi questo titolo.... interessante!

Allora, minchioni non è una parolaccia, dare dello stupido a Dio non è male, alterare i versetti biblici non è sbagliato, ecc.ecc. Mi dici se fra i TdG qualcosa hanno sbagliato? Perchè mi sembra di capire che sono immacolati e puri!

Apri gli occhi Sea e lascia che a sognare sia la tua bambina che lei ne ha tutti i diritti!

Io stavo scherzando un pò, ma tu non hai perso occasione per farmi misurare con tua figlia! Ma che mi hai preso per uno che non vuoi essere preso tu? O lo siamo entrambi ad aver creduto al Giudice, e non ti offendi nemmeno tu, oppure prendi nota che non siamo senza peccato e che è assurdo voler difendere quello che è evidente! Il giudice ha offeso i cattolici. Punto! Ammettilo e facciamo prima! Non ti arrampicare sui vetri, potresti scivolare e farti molto male! Ascolta un tuo fratello che ti vuole solo avvertire!
9/21/2004 8:26 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re: Il dizionario non mente!

Scritto da: Sonnyp 21/09/2004 0.00
Allora visto che vuoi fare le cose serie ti accontento:

Il dizionario riassume che la parola "Minchia" descrive i genitali maschili, e a quanto pare questi tali sono rimasti e tali sono chiamati dal 1940 ad oggi. La parola che ne deriva invece, per tuo comodo non significa più una parolaccia, ma tu te la prenderesti se io ti dessi questo titolo.... interessante!

Allora, minchioni non è una parolaccia, dare dello stupido a Dio non è male, alterare i versetti biblici non è sbagliato, ecc.ecc. Mi dici se fra i TdG qualcosa hanno sbagliato? Perchè mi sembra di capire che sono immacolati e puri!

Apri gli occhi Sea e lascia che a sognare sia la tua bambina che lei ne ha tutti i diritti!

Io stavo scherzando un pò, ma tu non hai perso occasione per farmi misurare con tua figlia! Ma che mi hai preso per uno che non vuoi essere preso tu? O lo siamo entrambi ad aver creduto al Giudice, e non ti offendi nemmeno tu, oppure prendi nota che non siamo senza peccato e che è assurdo voler difendere quello che è evidente! Il giudice ha offeso i cattolici. Punto! Ammettilo e facciamo prima! Non ti arrampicare sui vetri, potresti scivolare e farti molto male! Ascolta un tuo fratello che ti vuole solo avvertire!



Buongiorno Sonny

non passiamo da una parola ad un altra. La parola incriminata da te era "minchioni" e non l'altra. Io ho semplicemente detto che tale parola significa ancora oggi secondo il dizionario: sciocco, credulone. Chiaramente questo termine ha mutato un pò nel significato, cioè se lo senti dire uno la assimila come parolaccia. Ma io che ho detto di sbagliato? Ho solamente detto che ai tempi di Rutherford la parola "minchione" (non l'altra) magari significava a tutti gli effetti SCIOCCO e CREDULONE proprio come dice il dizionario e non sono parole mie!

Sonny un consiglio d'amico. Controlla la tua rabbia i tuoi sentimenti e inizia a vedere le cose con più obiettività. Per esempio lo potresti fare già con questa tua discussione e a volte le cose sembrano diverse da come sono, non ti soffermare solo a prima vista e superficialmente su quello che vedi o leggi. Hai letto "minchioni" ti è bastato per andare contro, ma magari riflettendoci sopra un pò come ho fatto io...non potrebbe cambiare la cosa? Io spero di si.

A presto Sonny
9/21/2004 8:59 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 674
Registered in: 7/7/2004
Senior User
OFFLINE
Errore non esiste mai per la WTS eh?
Vedi Sea, è questo continuo minimizzare degli errori che mi da fastidio! Se tu dai del ladruncolo a una persona, è vero che può significare un ladruncolo che ruba roba di poco conto e quindi non molto importante per la Polizia, ma per un Testimone di Geova la cosa assume un'altro signicato e valore!
La parola, che deriva dall'essere un ladro, è un reato, sia nel piccolo che nel grande! Tu ricordi vero che "Chi è fedele nel minimo è anche fedele nel molto, e chi è ingiusto nel minimo è anche ingiusto nel molto"?
Ebbene, se la parola deriva dalla parola "minchia" che è e rimane una parolaccia, mettila come la vuoi, ma anche dare del minchione a una persona non può che essere offensivo, seppur tu gli vuoi "solo" attribuire una parte del significato che a te fa comodo, minimizzando l'offesa! Lo dimostra il fatto che se ti do del minchione tu ti arrabbi! Ora pensa: Se io invece di dirti ti arrabbi usassi l'altra parola, quella che usa il membro maschile, direi o non direi una parolaccia? Tu rimarresti o non rimarresti turbato dal mio linguaggio? Ebbene, questo è quello che ha fatto Ruttherford permettendo ai traduttori di usare la parola Minchioni che deriva dalla minchia.
Ora anche a me da fastidio continuare a parlare di un argomento che già da solo si manifesta nell'erroneità del linguaggio, che te lo voglio ricordare, noi comunque dobbiamo controllare ancora più di "quelli del mondo" per cui cosa facciamo, predichiamo bene e razzoliamo male? Se la nostra espressione "sia sempre con grazia," esclude le parolacce, perchè il Giudice non ci ha dato l'esempio? Ma è mai possibile che qualsiasi argomento trattiamo, la WTS ha sempre ragione, o che bisogna minimizzare l'errore se proprio errore c'è stato, perchè anche quello è sempre in discussione? Ma dico! Se ammettiamo che lo schiavo è imperfetto e può commettere errori, e ogni volta che ne troviamo uno viene contestato o minimizzato, ma allora devo desumere che non è imperfetto, ma perfetto, e quindi infallibile! Ragionaci Sea, ragionaci! Io non ho mai detto che non si possa sbagliare, ma a volte l'ammetterlo è proprio quello che fa salvare la faccia!
Nel caso della WTS, addirittura quando si è trattato di ammettere che abbiamo detto una menzogna nel fatto che siamo sempre stati neutrali, e l'annuario dell'84 mostra bene il contrario, anche lì, sono sicuro tu troveresti da minimizzare e scusare l'accaduto! Ma ti prego, vallo a spiegare a coloro che hanno sofferto nei campi di concentramento nazista, a coloro che sono morti, a coloro che hanno versato il sangue pensando di sostenere la neutralità, mentre la nostra società ha addirittura usato le nostre contribuzioni per gli usi bellici! Ma per favore!
9/21/2004 10:14 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re: Errore non esiste mai per la WTS eh?

Scritto da: Sonnyp 21/09/2004 8.59
Vedi Sea, è questo continuo minimizzare degli errori che mi da fastidio! Se tu dai del ladruncolo a una persona, è vero che può significare un ladruncolo che ruba roba di poco conto e quindi non molto importante per la Polizia, ma per un Testimone di Geova la cosa assume un'altro signicato e valore!
La parola, che deriva dall'essere un ladro, è un reato, sia nel piccolo che nel grande! Tu ricordi vero che "Chi è fedele nel minimo è anche fedele nel molto, e chi è ingiusto nel minimo è anche ingiusto nel molto"?
Ebbene, se la parola deriva dalla parola "minchia" che è e rimane una parolaccia, mettila come la vuoi, ma anche dare del minchione a una persona non può che essere offensivo, seppur tu gli vuoi "solo" attribuire una parte del significato che a te fa comodo, minimizzando l'offesa! Lo dimostra il fatto che se ti do del minchione tu ti arrabbi! Ora pensa: Se io invece di dirti ti arrabbi usassi l'altra parola, quella che usa il membro maschile, direi o non direi una parolaccia? Tu rimarresti o non rimarresti turbato dal mio linguaggio? Ebbene, questo è quello che ha fatto Ruttherford permettendo ai traduttori di usare la parola Minchioni che deriva dalla minchia.
Ora anche a me da fastidio continuare a parlare di un argomento che già da solo si manifesta nell'erroneità del linguaggio, che te lo voglio ricordare, noi comunque dobbiamo controllare ancora più di "quelli del mondo" per cui cosa facciamo, predichiamo bene e razzoliamo male? Se la nostra espressione "sia sempre con grazia," esclude le parolacce, perchè il Giudice non ci ha dato l'esempio? Ma è mai possibile che qualsiasi argomento trattiamo, la WTS ha sempre ragione, o che bisogna minimizzare l'errore se proprio errore c'è stato, perchè anche quello è sempre in discussione? Ma dico! Se ammettiamo che lo schiavo è imperfetto e può commettere errori, e ogni volta che ne troviamo uno viene contestato o minimizzato, ma allora devo desumere che non è imperfetto, ma perfetto, e quindi infallibile! Ragionaci Sea, ragionaci! Io non ho mai detto che non si possa sbagliare, ma a volte l'ammetterlo è proprio quello che fa salvare la faccia!
Nel caso della WTS, addirittura quando si è trattato di ammettere che abbiamo detto una menzogna nel fatto che siamo sempre stati neutrali, e l'annuario dell'84 mostra bene il contrario, anche lì, sono sicuro tu troveresti da minimizzare e scusare l'accaduto! Ma ti prego, vallo a spiegare a coloro che hanno sofferto nei campi di concentramento nazista, a coloro che sono morti, a coloro che hanno versato il sangue pensando di sostenere la neutralità, mentre la nostra società ha addirittura usato le nostre contribuzioni per gli usi bellici! Ma per favore!



Sonny non sto minimizando proprio niente, ma perchè non mi capisci...uso termini cosi difficili? Non sono al corrente se ai tempi di Rutherford la parola "minchione" veniva capita come la capiamo noi, ma se il dizionario stesso dice che minchione significa SCIOCCO perchè insisti che è una parolaccia? È una parolaccia oggi, anzi non lo sarebbe nemmeno oggi a secondo del dizionario, ma ormai noi la capiamo cosi. La vedi la differenza??
Non sto nemmeno contestando che "minchioni" deriva da "minchia" (madò le parolaccie che me stai a fà dì hehe) ma Rutherford ha detto "minchia" o ha detto "minchioni" che vuol dire sciocco???!!! (e chi più ne ha più ne metta di puntini affermativi hehehe).

Dai Sonny svuota n'attimino la mente dai pregiudizi che hai ormai verso l'organizazione e almeno su questo fatto vedrai che non è come pensi. Altrimenti accusa il dizionario che è in errore sulla parola "minchione" e non Rutherford!

Hasta luego baby :-)
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 3 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:16 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com