- PRIMA DI POSTARE CERCA NEL FORUM, CLICCA QUI     - SEI SICURO DI AVER LETTO BENE LE F.A.Q.? CLICCA QUI!!   - RUF: REGOLAMENTO UFFICIALE FORUM, CLICCA QUI
New Thread
Reply
 
Vote | Print | Email Notification    
Author

Primi semplici approcci al viaggio astrale: guida pratica.

Last Update: 11/2/2016 3:50 PM
2/14/2014 11:06 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 6
Registered in: 2/12/2014
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
Sono praticamente due sere che provo a fare un obe ma niente, riesco a immobilizzare ogni parte del corpo, pieno di formicolii, ma il cervello rimane sempre lucido.
Continuerò a provare o aspetto quello involontario.
2/14/2014 11:08 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 119
Registered in: 1/29/2014
Gender: Male
Moderatore
Junior User
Mod Onnipresente
OFFLINE
Prova e riprova, succede anche a me, non ti preoccupare :D


___________________________________________________

Quando sei in difficoltà... Ridi!
2/14/2014 11:12 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 7
Registered in: 2/12/2014
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
Tu da quanto è che provi? E quale tecnica mi consigli?
2/14/2014 11:14 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 43
Registered in: 1/29/2014
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
Re:
Aurend, 14/02/2014 11:06:

Sono praticamente due sere che provo a fare un obe ma niente, riesco a immobilizzare ogni parte del corpo, pieno di formicolii, ma il cervello rimane sempre lucido.
Continuerò a provare o aspetto quello involontario.



...ma...per provare, cos'e' che fai, hai voglia di spiegarlo?


2/14/2014 11:24 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 8
Registered in: 2/12/2014
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
Premetto che sono due giorni solo che provo a farlo volutamente quindi ho moltissima strada da fare, comunque Mi metto a pancia in su e mi rilasso completamente a luce spenta nel letto e respirando profondamente, appena ho praticamente il corpo immobilizza pieno di formicolii provo il conto alla rovescia, ho notato che quando sembra che stia per riuscirci (secondo me) e poi alla fine non riesco mi sento il corpo pesantissimo, e la sensazione di trascinamento la avverto solo nei piedi,(quando mi accade involontariamente sento tutto il corpo trascinato).
Stavo pensando comunque di ricreare la situazione di obe involontario, perché ho notato che quando mi accadeva facevo sempre tardi la notte ed ero praticamente stanchissimo, e subito dopo andavo in paralisi notturna.
2/14/2014 11:26 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 120
Registered in: 1/29/2014
Gender: Male
Moderatore
Junior User
Mod Onnipresente
OFFLINE
Io provo da parecchio e spesso ho scarsi risultati, comunque non consiglio nessuna tecnica in particolare perché siamo tutti diversi.

Prova più tecniche che puoi, finchè non trovi quella più adatta a te per te, andando nella sezione tecniche troverai quello che ti serve Link


___________________________________________________

Quando sei in difficoltà... Ridi!
2/14/2014 11:28 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 121
Registered in: 1/29/2014
Gender: Male
Moderatore
Junior User
Mod Onnipresente
OFFLINE
Scusa, ho letto adesso il tuo ultimo messaggio.

Abbiamo simili sensazioni, credo sia normale se si è agli esordi :D

Ciao ;D


___________________________________________________

Quando sei in difficoltà... Ridi!
2/14/2014 11:31 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 44
Registered in: 1/29/2014
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
Re:
Aurend, 14/02/2014 11:24:

Premetto che sono due giorni solo che provo a farlo volutamente quindi ho moltissima strada da fare, comunque Mi metto a pancia in su e mi rilasso completamente a luce spenta nel letto e respirando profondamente, appena ho praticamente il corpo immobilizza pieno di formicolii provo il conto alla rovescia, ho notato che quando sembra che stia per riuscirci (secondo me) e poi alla fine non riesco mi sento il corpo pesantissimo, e la sensazione di trascinamento la avverto solo nei piedi,(quando mi accade involontariamente sento tutto il corpo trascinato).
Stavo pensando comunque di ricreare la situazione di obe involontario, perché ho notato che quando mi accadeva facevo sempre tardi la notte ed ero praticamente stanchissimo, e subito dopo andavo in paralisi notturna.




Aurend, grazie della spiegazione, capito. Domanda. Mentre ci sei vicino, al distacco, pensi di andare da qualche parte o lasci la cosa al caso? Voglio dire, cerchi volontariamente di dirigerti verso qualche luogo in particolare o no? Forse questa intenzione potrebbe aiutarti ad uscire. Potresti tentare di visualizzare un luogo che ti piace particolarmente, dove ti senti sicuro, a tuo agio, in modo da "spingere" il tuo corpo astrale tramite la tua attenzione verso quel luogo...

2/14/2014 11:33 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 9
Registered in: 2/12/2014
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
Mi sono incominciate le vibrazioni circa un'annetto fa, ma la consapevolezza che fosse un trampolino di lancio per il viaggio astrale solo 3 giorni fa... Ora comunque voglio imparare a farlo quando voglio io.
2/14/2014 11:36 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 10
Registered in: 2/12/2014
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
Grazie Australopiteco per i consigli, Non ho mai pensato al desiderio di raggiungere un luogo preciso (partirò dalla mia camera), oggi posso provare solo nel pomeriggio e proverò in questo modo.
2/14/2014 11:52 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 46
Registered in: 1/29/2014
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE

C'e' una intera sezione del sito dedicata alle tecniche, che sto consultando. Io personalmente non credo molto alle tecniche perche' non riesco a farne funzionare manco una. Probabilmente sono una scimmia astrale e non ho l'evoluzione adatta a quel tipo di approccio, o forse non mi ci sono mai dedicato con determinazione necessaria. Per esempio, sono inipnotizzabile, se qualcuno comincia a parlarmi per farmi rilassare mi innervosisco solo, e se devo parlare sotto rilassamento ipnotico mi passa il rilassamento. [SM=x431248]

se riesci ad uscire volontariamente con questa facilita' sappi che non e' qualcosa di comune, sei dotato in modo straordinario di capacita' che vale la pena coltivare, se ti interessa, naturalmente...


[SM=x431258]



[Edited by Astralopiteco 2/14/2014 11:53 AM]
2/14/2014 11:55 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 122
Registered in: 1/29/2014
Gender: Male
Moderatore
Junior User
Mod Onnipresente
OFFLINE
Re:
Astralopiteco, 14/02/2014 11:52:


C'e' una intera sezione del sito dedicata alle tecniche, che sto consultando. Io personalmente non credo molto alle tecniche perche' non riesco a farne funzionare manco una. Probabilmente sono una scimmia astrale e non ho l'evoluzione adatta a quel tipo di approccio, o forse non mi ci sono mai dedicato con determinazione necessaria. Per esempio, sono inipnotizzabile, se qualcuno comincia a parlarmi per farmi rilassare mi innervosisco solo, e se devo parlare sotto rilassamento ipnotico mi passa il rilassamento. [SM=x431248]

se riesci ad uscire volontariamente con questa facilita' sappi che non e' qualcosa di comune, sei dotato in modo straordinario di capacita' che vale la pena coltivare, se ti interessa, naturalmente...


[SM=x431258]






Come ti capisco.... Pensa che a me basta un rumorino finché sono sveglio e la concentrazione non la riprendo più [SM=x431238]



___________________________________________________

Quando sei in difficoltà... Ridi!
2/14/2014 12:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 14
Registered in: 9/21/2008
Location: PERUGIA
Age: 69
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
Per Aurend
Ciao Aurend,

Sono un ex 'viaggiatore'. Da come scrivi leggo lo stesso entusiasmo che avevo io.
Anch'io ho cominciato ad avere oobe spontanee non sapendo che roba fosse, se non che i miei incontri erano quasi tutti con defunti (sopratutto i miei genitori), gente sconosciuta oppure miei amici.
Un giorno mi confidai col meccanico che parlava di queste cose e il giorno dopo un collega mi portò il libro di Bob Monroe.
Per me è stata la fine di un incubo e l'inizio di una grande avventura di cui conservo il diario durato oltre 2 anni.
Ho cominciato subito a esercitarmi per averle volontariamente. Mentre prima erano spontanee e indesiderate, diventarono frequenti (tranne periodi di inattività in cui si soffre la loro mancanza) a volte oltre 2 a settimana.
Per avere dei risultati bisogna quasi esserne ossessionati, desiderarlo intensamente e durante il rilassamento sentirsi in pace con tutto, dare amore fino al punto di sentire stringersi il cuore.
In ogni modo, almeno a me, capitava di essere trascinato nei luoghi dove il mio inconscio mi portava. Il più delle volte sperimentavo il volo e la penetrazione dei muri (cosa fantastica), molto più spesso invece era l'incontro con una amica con cui facevo sesso, alcune volte fisico altre volte solo abbraccio e fusione.
Ci sono stati anche incontri apiacevoli, luoghi lugubri e presenze sgradite in camera.
I primi tempi lasciavo sempre un foglio ben visibile sul comodino: se mi trovate in catalessi come morto, fatemi subito adrenalina intraventricolare. Poi ho lasciato perdere.
Tieni un diario.
Tienici aggiornati! Ciao. Gerry
2/14/2014 12:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 11
Registered in: 2/12/2014
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
Per ora tirato solo fuori un braccio ed era una sensazione non piacevole comunque, aldilà di questo la prossima volta che mi capita provo a tirarmi fuori completamente, chissà quanto devo aspettare, la curiosità di questi ultimi giorni è molta.
2/14/2014 12:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 49
Registered in: 1/29/2014
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE

Concordo. Diario. Scusa Gerry, come "ex viaggiatore"?? Hai appeso il corpo astrale al chiodo? Non funziona cosi',....
2/14/2014 12:11 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 50
Registered in: 1/29/2014
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
Re: Per Aurend
gerry_one, 14/02/2014 12:05:

Ciao Aurend,

Sono un ex 'viaggiatore'. Da come scrivi leggo lo stesso entusiasmo che avevo io.
Anch'io ho cominciato ad avere oobe spontanee non sapendo che roba fosse, se non che i miei incontri erano quasi tutti con defunti (sopratutto i miei genitori), gente sconosciuta oppure miei amici.
Un giorno mi confidai col meccanico che parlava di queste cose e il giorno dopo un collega mi portò il libro di Bob Monroe.
Per me è stata la fine di un incubo e l'inizio di una grande avventura di cui conservo il diario durato oltre 2 anni.
Ho cominciato subito a esercitarmi per averle volontariamente. Mentre prima erano spontanee e indesiderate, diventarono frequenti (tranne periodi di inattività in cui si soffre la loro mancanza) a volte oltre 2 a settimana.
Per avere dei risultati bisogna quasi esserne ossessionati, desiderarlo intensamente e durante il rilassamento sentirsi in pace con tutto, dare amore fino al punto di sentire stringersi il cuore.
In ogni modo, almeno a me, capitava di essere trascinato nei luoghi dove il mio inconscio mi portava. Il più delle volte sperimentavo il volo e la penetrazione dei muri (cosa fantastica), molto più spesso invece era l'incontro con una amica con cui facevo sesso, alcune volte fisico altre volte solo abbraccio e fusione.
Ci sono stati anche incontri apiacevoli, luoghi lugubri e presenze sgradite in camera.
I primi tempi lasciavo sempre un foglio ben visibile sul comodino: se mi trovate in catalessi come morto, fatemi subito adrenalina intraventricolare. Poi ho lasciato perdere.
Tieni un diario.
Tienici aggiornati! Ciao. Gerry



metti a posto la tua vita e torna a viaggiare sereno, sei dotatissimo, da quello che descrivi...

[SM=x431254]

2/14/2014 12:16 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 12
Registered in: 2/12/2014
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
Grazie Gerry continuerò a provare, per ora comunque sono ottimista dato che riconosco le vibrazioni quando arrivano, il problema è farle arrivare volutamente, il problema per ora è far spegnere il cervello nel rilassamento, la foga del viaggio è troppa...
2/14/2014 12:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 13
Registered in: 2/12/2014
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
All'inizio pensavo fosse qualche epilessia innocua notturna o una semplice paralisi notturna,mi ero informato solo su quella, leggendo superficialmente gli obe dato che non ci credevo sinceramente, ma dopo aver messo insieme tutti i tasselli è innegabile.
2/19/2014 11:23 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 16
Registered in: 4/13/2008
Location: POGGIO BERNI
Age: 44
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
Vorrei aggiungere che nn é un male addormentarsi. Molte volte ci si può addormentare, la mente ricorda che stavamo tentando un va, e quindi questo si verifica durante un sogno, l'unica pecca, se così possiamo definirla, è trovare la chiave per accorgerci durante il sogno di entrare in astrale, ma con un po di pratca si fa tranquillamente, é molto affascinante e lascia piacevoli ricordi.

3/13/2014 2:19 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 0
Registered in: 3/13/2014
Location: PRIVERNO
Age: 32
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
ciao ragazzi io è da ieri che ho scoperto questo forum e posso dirvi che tutto quello che c è scritto vibrazione il senso del distaccamento un certa sensazione di piccolo bruciore del corpo, io ci sono rimasto perché è da un periodo a questa parte che la notte ho queste esperienze però il fatto strano è che non ho fatto assolutamente niente nessun esercizio riportato per arrivare a quello! all inizio non capivo che cosa potesse essere poi parlando con un amico e adesso con questo forum bellissimo che riporta tutto quello che c è da sapere! io volevo sapere se varia da persone a persone tipo io non sapevo niente di queste cose e già mi accadeva a mia insaputa può essere che una persona che vuole vuole farlo studia si concentra ma non ci riuscirà mai??
3/13/2014 9:42 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 42
Registered in: 2/3/2014
Location: ACCIANO
Age: 41
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
Ciao ren,benvenuto.Beh e'una bella fortuna che tu ci riesca in maniera spontanea.Credo che tutti possano riuscire,chi prima o chi dopo.Ti giro un suggerimento che io ho avuto e mi sta tornando utile:la MEDITAZIONE,aiuta a conoscersi piu'profondamente e con il tempo puo'diventare la chiave per entrare in astrale. [SM=g27822]
4/14/2014 4:19 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 207
Registered in: 1/29/2014
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE

[SM=g27811]
9/6/2014 2:43 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 2
Registered in: 9/6/2014
Age: 26
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
Ragazzi, domanda alquanto stupida, ma durante tutto il processo gli occhi devono rimanere sempre chiusi?
9/6/2014 3:11 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 5,695
Registered in: 12/6/2011
Gender: Female
Moderatore
Master User
incantevole albicocchina
OFFLINE
Ciao exoGio, ti ho cancellato un messaggio doppione.
Per la tua domanda, usa la funzione "Cerca" che trovi in alto a sinistra, mettendo le parole da trovare all'interno dei messaggi...vedrai che è stato già detto qualcosa in proposito.
Ti consiglio l'uso di questa funzione prima di porre delle domande, vedrai che troverai risposte anche ad altri dubbi.
Per tutto il resto, siamo qui [SM=g27823]
1/1/2016 5:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 0
Registered in: 1/1/2016
Location: ANNONE VENETO
Age: 34
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
Vorrei cominciare con una premessa, ovvero che non sono un esperto in questo campo, solo da poco ho iniziato a sperimentare questa magnifica esperienza (almeno consciamente parlando), e penso che sia un mondo ancora tutto da scoprire, un luogo inesplorato, che conserva tutte le informazioni di cui noi siamo all'oscuro, informazioni che tuttavia devono essere ILLUMINATE .A me piace definirlo come il luogo dove risiede"la NOSTRA bibbia".E' li che impariamo a conoscere i nostri limiti e a superarli , e ricordate che non siamo soli ,si perché noi non siamo gli unisci al mondo, se ci pensate bene siamo qui in tanti ad aver vissuto quest'avventura prettamente naturale. Tutti lo possono vivere, nessuna eccezione.
E' un luogo magico, e quando vi ci addentrate, non dimenticate che basta chiedere, e vi verra dato. La nostra bacchetta magica e' la nostra mente. IL PENSIERO.
"se impari a sognare, impari a volare" >Vanessa< tua mamma ci ha azzeccato in pieno.
Buon viaggioastrale A TUTTI.
Vote: 15MediaObject5.001101 1
New Thread
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:20 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com