Nuova Discussione
Rispondi
 
Facebook  

FIRENZE Linea 1 Scandicci / Santa Maria Novella

Ultimo Aggiornamento: 26/08/2018 22.55
Autore
Stampa | Notifica email    
14/01/2007 17.09
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
Non mi sembra che siano solo i cantieri,ma qualsiasi cosa si faccia a firenze ci vuole il triplo di tempo (vedi appalto tav,progetti tramvia,vari cantieri,ecc)...spero solo che chi dovrà eseguire i lavori della tav non sia chi è impegnato nella tramvia,sennò altro che tutto pronto per il 2012...
Stagione 2018/2019 - Mercato invernaleblog191257 pt.17/12/2018 18.47 by muggiò.1912
Manuela Moreno supersexyTELEGIORNALISTE FANS FORU...51 pt.17/12/2018 19.26 by giovannantonio.p@tiscali.
Schiavo fedele e saggio nominato direttamente da DioTestimoni di Geova Online...34 pt.17/12/2018 20.24 by Angelo Serafino53
14/01/2007 17.17
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.189
Registrato il: 22/06/2004
tranviere veterano
I lavori della TAV non sono iniziati nei tempi previsti per evidenti contrasti politici del vecchio governo con l'amministrazione Regionale e Comunale. La destra ha evidentemente favorito le regioni che avevano al comando la loro stessa appartenenza politica a discapito di quelle amministrate dalla sinistra. Qui Firenze non c'entra proprio nulla. Cambiato il governo guarda un po' i soldi si sono trovati subito.

Sulla tranvia invece sono d'accordo, la ditta fa il suo comodo e evidentemente l'amministrazione non riesce a farsi sentire per far andare avanti i lavori ad un ritmo decente.

[SM=x346219]

vendita on-line di modellini e binari tranviari in scala H0 e H0m, autobus, filobus e...---> www.modellinitram.it
AMT Toscana ---> www.amt.toscana.it
14/01/2007 18.49
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
Io aspetterei a dire che i soldi per la tav ci sono...l'amministrazione regionale dice che a gennaio saranno disponibile i fondi,mentre un articolo di repubblica mi pare di qualche giorno fa diceva che ancora nulla è certo e che l'unica cosa sicura al 99% è lo scavalco...
15/01/2007 20.25
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 72
Registrato il: 29/11/2003
apprendista tranviere
Mi pare che la ricostruzione di Simopa sia un tantinello superficiale nonché di parte. In realtà fino a pochi mesi fa, in ambienti di governo cittadino, si parlava seriamente di uno spostamento della stazione a Castello (per dire le idee chiare). Che ci siano state lungaggini burocratiche durante la scorsa legislatura è vero (ma non ne farei una questione di schieramento politico), tuttavia non mi sembra che questo governo sia così lanciato sulle grandi opere pubbliche (e i soldi, ancora, non ci sono). È un fatto, invece, che praticamente tutti i lavori pubblici svolti a Firenze subiscano ritardi inverosimili (per non parlare dei macroscopici errori).
15/01/2007 21.01
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.189
Registrato il: 22/06/2004
tranviere veterano
Superficiale può darsi, di parte non credo proprio. Lasciando perdere le grandi opere a livello nazionale, di cui non conosco bene la situazione e quindi non mi esprimo perchè potrei dire cose inesatte, riguardo a Firenze, se la tav non è partita nei tempi previsti e cioè almeno 3 anni fa la colpa è solo del precedente governo che ha fatto di tutto per ritardare quest'opera, se ora non partisse la colpa sarà di questo governo; mentre i ritardi della tranvia vanno addossati, a mio avviso, in parti uguali alle ditte costruttrici e all'amministrazione comunale che non proprio ha saputo vigilare e speriamo che non continui negli errori che ha commesso.

[SM=x346219]

vendita on-line di modellini e binari tranviari in scala H0 e H0m, autobus, filobus e...---> www.modellinitram.it
AMT Toscana ---> www.amt.toscana.it
15/01/2007 21.44
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
Questa storia dei ritardi nei lavori sulla tramvia sono mesi che ne parla matulli,dovevano istituire un organo di controllo,ma la situazione mi pare addirittura peggiorata...
16/01/2007 12.16
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 72
Registrato il: 29/11/2003
apprendista tranviere

Scritto da: simopa 15/01/2007 21.01
(...) se la tav non è partita nei tempi previsti e cioè almeno 3 anni fa la colpa è solo del precedente governo che ha fatto di tutto per ritardare quest'opera

Scusa Simone, non per fare il puntiglioso, ma mi dici come fai ad affermare ciò? Hai delle prove a supporto o dici per dire? Oltretutto, essendo la TAV un'opera di interesse nazionale (di cui spesso il precedente governo si è vantato), ed essendone l'attraversamento di Firenze uno degli snodi, non vedo quale potesse essere il senso e il vantaggio del "dispetto" che Berlusconi avrebbe voluto fare a Firenze che non colpisse automaticamente anche la TAV nella sua interezza. I ritardi ci sono stati e belli cospicui per svariate ragioni. Certo è che qui a Firenze fino a pochi mesi fa si discuteva piuttosto animatamente sull'opportunità di spostare a Castello la stazione AV e se adesso non se ne parla più è solo perché la ragion di stato ha, per il momento, prevalso, visto che ci sono forze politiche di governo tuttora molto critiche (eufemismo) sul progetto. Esattamente come quanto accade a livello nazionale con Di Pietro che deve lottare con esito incerto (perché i soldi, ancora, non sono stati stanziati) per poter far proseguire i grandi lavori.

[Modificato da XJ6 16/01/2007 12.30]

16/01/2007 12.49
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 9.147
Registrato il: 22/02/2004
maestro tranviere
Le colpe (e i meriti) dei governi in carica
Un governo in carica si attribuisce i meriti di quanto realizzato, e le colpe di quanto invece non si è fatto. Se un progetto tanto strombazzato non si riesce a farlo andare avanti, non si puo' negare che ci sia una colpa del governo in carica, o comunque una sua acclarata incapacità gestionale.

La questione non riguarda solo il precedente esecutivo, in quanto mi sembra che anche il nuovo non stia particolarmente brillando per attivismo.

La realtà è che si tratta di un problema strutturale, con i vari governi immobilizzati da alcuni membri ai quali le leggi elettorali attuali consentono più che proporzionali poteri di veto e pressione, da un confuso processo di decentralizzazione che consente con estrema facilità ad ogni singolo localismo di mettere la propria pietruzza nell'ingranaggio già di per sé ferruginoso, da una incapacità faziosa di ragionare sui meriti oggettivi di un processo, al di là delle ideologie.

Più in generale, quindi, a mio parere la colpa dei vari esecutivi succedutisi negli ultimi anni è proprio questa, di non essere stati in grado di tagliare il nodo gordiano dell'ingovernabilità.

16/01/2007 14.40
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.602
Registrato il: 03/12/2004
tranviere veterano
Tornando ai cantieri della tranvia (che, a onor del vero, ha ricevuto anche finanziamenti governativi proprio durante il precedente governo)oggi solita asenza di operai da tutti i cantieri di porta a prato, mentre in via Iacopo da Diacceto 1 operaio e una quindicina di persone con carte in mano che avevano tutta l'aria di geometri, architetti, ingegneri, progettisti... Mah....

Stefano

Mal voluto un'è mai troppo
16/01/2007 19.45
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.189
Registrato il: 22/06/2004
tranviere veterano
sabato 20 gennaio sarà chiuso un tratto di via Talenti. Da mercoledì al via i lavori in viale Nenni
Continuano i lavori connessi alla realizzazione della linea 1 della tramvia. Sabato 20 gennaio sarà effettuata la riasfaltatura di un tratto di viale Talenti, quello compreso tra la rotatoria di via Cecioni e la nuova rotatoria di via Foggini che quindi, dalle 7.30 alle 18, sarà chiuso al traffico. Si tratta di un tratto particolarmente delicato per la circolazione visto che è l'usuale ingresso alla strada di grande comunicazione Firenze-Pisa-Livorno. Si consiglia quindi gli automobilisti diretti alla Fi-Pi-Li di utilizzare Lungarno del Pignone e via dell'Argingrosso. Per quanto riguarda i mezzi pubblici, saranno deviate le linee 1 e 16 dell'Ataf: la linea 1 circolerà lato fiume (piazza Batoni-via Torcicoda-via Sernesi), la linea 16 percorrerà via Sansovino-via Francavilla-via del Bronzino. Rimanendo in tema di cantieri della tramvia, mercoledì 24 gennaio inizieranno i lavori per la nuova urbanizzazione in viale Nenni. Per circa cinque mesi sarà quindi istituito un restringimento di carreggiata a partire dalla rotonda di via degli Arcipressi sul lato destro in uscita dalla città. Nel tratto interessato dal cantiere saranno a disposizione degli automobilisti due corsie in uscita ed una in entrata. A seguire i lavori si sposteranno sul lato opposto di viale Nenni.

vendita on-line di modellini e binari tranviari in scala H0 e H0m, autobus, filobus e...---> www.modellinitram.it
AMT Toscana ---> www.amt.toscana.it
17/01/2007 00.57
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.602
Registrato il: 03/12/2004
tranviere veterano
Un mio brevissimo filmato sullo stato dei lavori a Porta a Prato con digitale (ancora) imprestata.

www.youtube.com/watch?v=fP1f4uA_dP0

Stefano

Mal voluto un'è mai troppo
17/01/2007 14.15
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
Da quel filmato mi pare che i lavori siano esattamente allo stesso punto di qualche settimana fa...come si suol dire,voglia di lavorare portami via...
20/01/2007 21.27
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.602
Registrato il: 03/12/2004
tranviere veterano
cantieri linea 2
Ecco il nuovo campo base a servizio dei cantieri della linea 2 in via Mariti (l'altro si trova in viale Guidoni).

img251.imageshack.us/my.php?image=cantiere15yi.jpg

Sui cancelli del campo base figura l'acronimo BTP, ovvero Baldassini Tognozzi Pontello. Ecco il link di questa importante società fiorentina di costruzioni:

www.btpspa.it/azienda/storia.aspx

Stefano

Mal voluto un'è mai troppo
22/01/2007 15.00
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.189
Registrato il: 22/06/2004
tranviere veterano
Nuovi cantieri in viale Fratelli Rosselli
Leggete bene fino in fondo, mi sembra e spero di non sbagliarmi, che questo 2007 sia iniziato un po' meglio dal punto di vista dei lavori rispetto al passato....

Tramvia, arrivano nuovi cantieri in viale Fratelli Rosselli. Da sabato 27 gennaio scattano le modifiche della circolazione.

Continuano i lavori della prima linea della tramvia in viale Fratelli Rosselli. Lunedì 29 gennaio apriranno nuovi cantieri per lo spostamento dei sottoservizi e la predisposizione alla collocazione dei binari nel tratto compreso fra piazza Vittorio Veneto e Porta a Prato. Per consentire lo svolgimento dei lavori a partire da sabato 27 gennaio saranno quindi istituiti una serie di provvedimenti di circolazione che sono stati illustrati questa mattina dal vicesindaco Giuseppe Matulli. Il più rilevante è lo spostamento di tutto il traffico di attraversamento, nei due sensi, sull'altra semicarreggiata di viale Fratelli Rosselli (lato Stazione Leopolda). Prevista anche la chiusura della svolta all'altezza della Torre della Serpe, quella che finora consentiva ai veicoli diretti verso Ponte alla Vittoria di tornare verso il centro città. Una chiusura definitiva che sarà in vigore anche a cantieri terminati. "Come tutti i cambiamenti di mobilità, anche questo avrà necessità di essere metabolizzato dagli utenti della strada - ha spiegato il vicesindaco Matulli -. Per questo, oltre che per verificare sul campo l'efficacia delle modifiche, abbiamo sperimentato all'inizio di gennaio il nuovo piano di mobilità chiudendo per qualche ora la svolta di Torre della Serpe. In quella occasione è stata sperimentata anche la svolta a sinistra su viale Rosselli per i veicoli provenienti da via Ponte alle Mosse, soluzione che è già in funzione da un paio di settimane". Da venerdì 5 gennaio, infatti, i mezzi che provengono da via Ponte alle Mosse possono imboccare viale Fratelli Rosselli in direzione centro. Per quanto riguarda i veicoli che arrivano da viale Belfiore e che vogliono dirigersi verso il centro possono utilizzare il percorso via Porte Nuove-via Benedetto Marcello (o via Pier Luigi da Palestrina) per rientrare su via Ponte alle Mosse e da lì immettersi in viale Fratelli Rosselli. I veicoli provenienti da viale Fratelli Rosselli potranno inoltre cambiare senso e tornare verso il centro utilizzando la rotatoria di piazza Gaddi. Previsto infine il mantenimento di una corsia sulla semicarreggiata di viale Fratelli Rosselli (lato Jolly Hotel) destinato al traffico locale, ovvero ai mezzi che provengono da Lungarno Vespucci e diretti in via Il Prato. In questa prima fase, che dovrebbe terminare in primavera, non sono previsti cambiamenti nell'organizzazione del trasporto pubblico. Dal punto di vista operativo da questa mattina sono iniziati i lavori per la nuova segnaletica in via Ponte alla Mosse, giovedì 25 gennaio invece prenderanno il via le operazioni di spostamento del new jersey di cemento nel tratto tra l'uscita del sottopasso e la Torre della Serpe. Sabato 27 gennaio, a partire dalle 7.30, inizieranno gli ultimi lavori di preparazione della nuova viabilità: ovvero saranno collocati i news jersey a divisione della carreggiata nel tratto di viale Rosselli che diventerà a doppio senso, verrà chiusa la svolta all'altezza di Torre della Serpe e acceso il nuovo impianto semaforico. La nuova organizzazione della viabilità dovrebbe entrare in funzione in modo completo nel primo pomeriggio, intorno alle 14.30. E' già in distribuzione alle famiglie di Firenze e Scandicci un depliant con le principali novità in materia di circolazione stampato in 200mila copie. Rimanendo in tema di tramvia, il vicesindaco Matulli ha annunciato che oggi sono iniziate le operazioni di smontaggio dell'antico porto mediceo situato in corrispondenza di piazza Paolo Uccello e rinvenuto nel corso degli scavi per la realizzazione del sottopasso veicolare. Il lavoro è eseguito dagli esperti della Cooperativa Archeologica.


[SM=x346219]

vendita on-line di modellini e binari tranviari in scala H0 e H0m, autobus, filobus e...---> www.modellinitram.it
AMT Toscana ---> www.amt.toscana.it
22/01/2007 16.04
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
Finalmente qualcosa si muove,certo se avessero anche scritto quanto tempo ci vuole a spostare il porto sarei più tranquillo,ma nella vita non si può ottenere tutto...spero solo non ci vogliano altri 6 mesi per riprendere i lavori in piazza uccello...
23/01/2007 22.36
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.602
Registrato il: 03/12/2004
tranviere veterano
aggiornamento linea 1
Ciao, oggi maxi aggiornamento dai cantieri della linea 1. Infatti domenica, complice un'ora libera e le temperature da burkina faso, ho inforcato la bici per fare due foto..

Cominciamo dal ponte sull'Arno. La notizia dell'inizio dei lavori per lo spostamento del porto mediceo mi conforta un poco, visto che per il resto i lavori sono addirittura...arretrati! Hanno infatti inspiegabilmente smontato i divisori tra sede tranviaria e pedonale. Ovviamente tutto fermo nel viale degli Olmi. La gente a passeggio guarda e commenta lo stato pietoso dei lavori: le elezioni si avvicinano.
img401.imageshack.us/my.php?image=dovesonoidivisori3jb.jpg

Proseguono invece i lavori ai marciapiedi di viale Talenti: anche qui nulla di cui andare fieri, si tratta di interventi che normalmente si eseguono in pochi giorni, ma il fatto stesso che i lavori procedano è una notizia.
img201.imageshack.us/my.php?image=vieltalenti4pu.jpg

Il sottopasso Foggini dal lato di viale Talenti: dal lato oposto lo stato dei lavori è più avanzato, sopra la rotatoria è fatta e tutto è asfaltato con fonoassorbente, ma da questo lato siamo ancora indietro.
img201.imageshack.us/my.php?image=sottopassofoggini7ks.jpg

Il mio bolide del '59 accanto alla data di ultimazione dei cantieri: è domenica e "ovviamente" non si lavora, ma nemmeno se lavorassero tutti i giorni 24/24 e la settimana fosse composta da 21 giorni riuscirebbero a rispettare la scadenza.
img122.imageshack.us/my.php?image=ottimismo4eu.jpg

Il legittimo dubbio lessicale sulla giusta dizione è avallato da questo cartello: tramvia o tranvia? Io propendo per la seconda...
img201.imageshack.us/my.php?image=tramviaotranvia6ak.jpg

Ah, finalmente ho capito come mettere le anteprime! Del resto basta leggere...
Si sta procedendo ad allargare anche Viale Nenni, dopo aver abbattuto l'ultimo casamento che mancava.


man mano che ci si avvicina a Scandicci la situazione dei lavori migliora leggermente: la sottostazione di viale Moro ha già il tetto (un po' alla Star Trek...)


La futura fermata di Pantin presso il Comune di Scandicci. Da qui al capolinea la sede è già tutta formata e sono stati posati quasi tutti i plinti per i pali.


La stretta curva che immette al bivio per il deposito. Anche qui tutti i plinti posati. Se solo ci fossero le traversine si potrebbe cominciare a posare i binari domattina.


La progressiva al Km 0+00 della tranvia, ovvero il capolinea di Villa Costanza con i due plinti per i pali di ancoraggio della linea aerea alla testata dei binari.


Stanno lavoricchiando anche nel deposito: l'edificio centrale sembra più avanzato, ne è sorto uno a sinistra, si intravede l'abbozzo di una torre circolare ( di controllo?)- non inquadrata. Anche per terra alcuni lavori di predisposizione degli stalli tranviari.


Visione generale del capolinea di villa Costanza dal nuovo ponte sull'A1 costruito molto velocemente dalla BTP, la stessa ditta che realizzerà la linea 2: speriamo che sia di buon auspicio. La zona è meta di passeggio degli scandiccesi che, visto il miglior stato di avanzamento dei lavori, formulano commenti in genere positivi sull'opera.


Ora basta, sennò vi vizio: ora un po' di foto tocca farle a voi!

Stefano [SM=x346219]


Mal voluto un'è mai troppo
23/01/2007 23.34
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.189
Registrato il: 22/06/2004
tranviere veterano
Ottimo lavoro Stefano, hai fatto benissimo a viziarci con questo servzio fotografico, è dall'ultimo giro con mazzolo che non giravo per i cantieri per bene e un po' ne sentivo la mancanza [SM=x346228]
Di sicuro farò un giro dopo l'apertura del cantiere di viale Nenni e quelli nuovi di Porta al Prato anche perchè sennò non trovo nulla di nuovo [SM=x346220]

Veramente curioso che i lavori al ponte siano tornati indietro, sarei veramente interessato a saperne il motivo....

Quasi dimenticavo, la torre che hai visto al deposito, a meno che non ne abbiano tirata su una in 15 giorni, non è altro che la parte finale dell'officina manutenzione rotabili che oramai è li sola soletta da luglio 2006

[SM=x346219]

[Modificato da simopa 23/01/2007 23.36]


vendita on-line di modellini e binari tranviari in scala H0 e H0m, autobus, filobus e...---> www.modellinitram.it
AMT Toscana ---> www.amt.toscana.it
24/01/2007 18.11
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.189
Registrato il: 22/06/2004
tranviere veterano
Nuovo cantiere viale Nenni
Soloper segnalare che nel nuovo cantiere sono partiti regolarmente i lavori.

Chiuso in parte l'incrocio con via Arcipressi che diventerà una rotonda, iniziata la delimitazione con il new jersey della zona dei lavori e cominciata a tracciare la nuova segnaletica orizzontale.

Passando dalle Cascine ho notato qualcosa nella parte esterna di piazza Vittorio Veneto quella interessata dal passaggio della tranvia, era buio e non ho ben capito cosa avessero fatto. Qualcuno ci è passato?

[SM=x346219]

vendita on-line di modellini e binari tranviari in scala H0 e H0m, autobus, filobus e...---> www.modellinitram.it
AMT Toscana ---> www.amt.toscana.it
24/01/2007 20.10
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 275
Registrato il: 08/05/2005
tranviere junior
Wow che belle foto.
Impiantisticamente parlando trovo fantastica quella alla progressiva 0+00.

A villa Costanza, come nel viale Rosselli ormai sono all'angolo e non possono scappare, devono mettere le traversine!!!
Vediamo se ci fanno un regalo prima dell'estate.

Dubbio progettuale: perchè le sottostazioni elettriche non le hanno fatte tutte interrate?
27/01/2007 16.23
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 275
Registrato il: 08/05/2005
tranviere junior
Re: Nuovo cantiere viale Nenni


Passando dalle Cascine ho notato qualcosa nella parte esterna di piazza Vittorio Veneto quella interessata dal passaggio della tranvia, era buio e non ho ben capito cosa avessero fatto. Qualcuno ci è passato?



Oggi, anche se di fretta, ci sono passato: si tratta di armature di ferro.
Sicuramente scaveranno due diaframmi necessari per il futuro ingresso del (futuro) parcheggio interrato di Piazza V.Veneto.
Praticamente vengono create adesso le pareti della galleria che sottopasserà la tramvia, così facendo i lavori per la costruzione del parcheggio non disturberanno l'esercizio tramviario.

Inoltre: nel Viale degli Olmi sono stati sistemati i plinti e perfino nel Viale Talenti, all'altezza del McDonald, ne è stato sistemato uno (forse per usi diversi dalla tramvia, ma gli attacchi sono identici).






Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 21.13. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com