Nuova Discussione
Rispondi
 
Facebook  

Tram storico per Firenze, sul modello di quello di Parigi (T2)

Ultimo Aggiornamento: 24/05/2013 21.01
Autore
Stampa | Notifica email    
16/10/2008 09.04
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 25.467
Registrato il: 05/02/2004
maestro tranviere
per birillo2000
Sicuramente un tentativo va fatto, e avere volontà ferma è un buon inizio...

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
Stagione 2018/2019 - Mercato invernaleblog191257 pt.17/12/2018 18.47 by muggiò.1912
Manuela Moreno supersexyTELEGIORNALISTE FANS FORU...51 pt.17/12/2018 19.26 by giovannantonio.p@tiscali.
Schiavo fedele e saggio nominato direttamente da DioTestimoni di Geova Online...34 pt.17/12/2018 20.24 by Angelo Serafino53
16/10/2008 11.48
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 307
Registrato il: 19/01/2007
tranviere senior
io ho un'idea al riguardo che mi frulla in testa da un pò...sulla pubblicazione dell'ATAF "60 anni nel cuore della città" (ma anche in altri libri!) si vede lo schema di una vettura a carrelli che fu oridinata prima della guerra ma che, ovviamente, non fu mai consegnata. chissà se con quella le sorti sarebbero stare diverse (anche se sono belle le Radiax ricostruite).
a parte elucubrazioni storiche, l'ultima vettura di Genova è MOOOOOOOOLTO simile a quel progetto (900, ex 973, solo che è bidirezionale e singola, nel progetto è monodirezionale e articolata) sta marcendo in un deposito: là non hanno una linea dove può circolare e in altri posti non l'hanno richiesta...qualcuno dice che lo scartamento della vettura (1000 mm) è un problema....ma da altre parti ho letto che ci potrebbe essere la possibilità di cambiare i carrelli con quelli delle 3000 torinesi... inoltre, a parte un pò di ruggine, lo stato di conservazione è abbastanza buono, essendo stata ristrutturata poco più di una decina di anni fa...
un pensierino?
16/10/2008 19.02
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.701
Registrato il: 30/01/2008
tranviere veterano
Sarebbe un falso storico troppo grosso. caso mai in prestito a cagliari, dove non servirebbe neppure cambiare i carrelli ...
oppure meglio che mai, a far navetta tra casella e casella-deposito ...
magari cosi` prolunghi la linea di qualche centinaio di metri e la fai arrivare come tranvia urbana proprio in centro a casella
17/10/2008 05.49
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.070
Registrato il: 02/11/2007
tranviere veterano
Ciao, è molto più semplice una 28 milanese che a parte il colore
e poca manutenzione, potrebbe liberamente circolare e all'occorrenza in seguito potrebbe saltar fuori anche la linea storica con altre due o tre sue compagne. I prezzi per quanto riguarda il loro acquisto non erano fino a qualche anno fa eccessivi. Se circolano a Milano con i Sirio,possono circolare anche sulla rete di firenze.
P.s.demose da fa!
17/10/2008 08.56
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.701
Registrato il: 30/01/2008
tranviere veterano
L'idea del tram "storico" puo` essere presa in considerazione solo se:
A: esiste una linea circolare oppure una che attraversa il centro (anche l'anello stazione-duomo-s.marco-liberta`-fortezza-stazione potrebbe bastare) ;
B: non vi sono interruzione nella linea di contatto.
senza queste due condizioni non ci pensare neppure.
17/10/2008 09.52
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 25.467
Registrato il: 05/02/2004
maestro tranviere
Ragazzi, per far girare un tram storico sulla rete fiorentina, a parte le decine di migliaia di euro necessarie per l'operazione (sia per restauro che per trasporto), dovete tener presente due fondamentali questioni:
1) non c'è bisogno di una linea storica, ma c'è bisogno di allestire capolinea ad anello o comunque a triangolo per girare il tram;
2) non sottovalutare la questione dell'alimentazione di rete: se vi appropriaste di una vettura alimentata a 600 c'è bisogno di montare un inverter (che non sempre è compatibile). Il suo prezzo attuale è circa 15000 euro.
Io non dico per scoraggiare, ma perchè l'entusiasmo poi cozza contro le difficoltà della realtà, per cui è meglio arrivare preparati...

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
17/10/2008 13.42
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.189
Registrato il: 22/06/2004
tranviere veterano
Ha perfettamente ragione Augusto, se non c'è una effettiva collaborazione da parte dell'ente pubblico on finanziamenti e disponibilità di materiale, tecnici e locali credo che la sua realizzazione sia estremamente complicata. E tutto questo ovviamente non c'è e non credo sia nei piani in quanto ci sono al momento altri problemi molto più incombenti che devono essere affrontati e comunque con una sola linea la questione a mio modesto parere non può essere presa in considerazione. Al massimo si potrebbe cominciare a sondare le opinioni delle istituzioni pubbliche...

[SM=x346219]

vendita on-line di modellini e binari tranviari in scala H0 e H0m, autobus, filobus e...---> www.modellinitram.it
AMT Toscana ---> www.amt.toscana.it
17/10/2008 15.22
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 25.467
Registrato il: 05/02/2004
maestro tranviere
Diciamo che, se trovaste i soldi, potreste vedere di farvi regalare una "28" di Milano (se disponibile) o una vettura torinese (occhio che se ne vanno quasi tutte negli Stati Uniti, prima o poi, voce di popolo...) e portarla a Firenze da qualche parte. Il resto si vedrebbe poi...

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
17/10/2008 23.16
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.602
Registrato il: 03/12/2004
tranviere veterano
libro dei sogni
La vecchia giunta Morales propagandò per qualche tempo un progetto di attraversamento del Parco delle Cascine con una tranvia a scartamento ridotto e binario unico. La mia idea è di proporre un ripescaggio di quel progetto, mantenendo il binario unico (con opportuni raddoppi) ma ovviamente passando allo scartamento ordinario e mutando leggermente il percorso.
Il capolinea centrale della linea turistica "C" sarebbe sito in Piazza Davanzati, recuperando il percorso ad anello presente fino alla soppressione delle tranvie di prima generazione; ci si immetterebbe poi nel percorso ordinario della linea 2 fino a piazza Stazione, per poi proseguire lungo l'itinerario della linea 1 fino alla fermata di Viale degli Olmi alle Cascine; di lì si abbandonerebbe la linea 1 per proseguire a binario unico nel controviale fino al Piazzale Kennedy (raddoppio) e anello finale davanti all'Ippodromo delle Mulina (dove ora gira il 17). Per le vetture, penso che le 28 di Milano andrebbero benissimo, specie nel percorso centrale.
In alternativa, esite una tesi di laurea approfondita che tratta dell'inserimento di una tranvia turistica a semplice binario con raddoppi lungo il viale dei Colli.

Ovviamente proposte del genere potranno essere fatte solo ad una Giunta non in scadenza dei mandato e che abbia già realizzato le linee 1,2,3 e relative estensioni.

Stefano


Mal voluto un'è mai troppo
18/10/2008 13.53
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.070
Registrato il: 02/11/2007
tranviere veterano
Ciao, Augusto,e sono d'accordo con lui, dice che a MIlano molte 28 stanno per partire oltreoceano e.. non solo. Qindi se il prezzo è basso, possiamo se l'idea non va in porto, rivenderle noi. Ma per lo meno non ce le facciamo sfuggire. Una volta ricoverate in un binario morto penso che la voglia di dederle muovere da sole, venga un pò a tutti. Quando crcoleranno per far bella vista di se basterebbe abbassare la tensione della cabine e il dada è...tratto.E' chiaro che si fa così per fatasticare ma ...mai dire mai.
19/10/2008 15.37
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 307
Registrato il: 19/01/2007
tranviere senior
mi associo anche io all'entusiasmo di Birillo...ma rimango della mia idea, ovvero di prendersi l'ultima vettura genovese, anche per questioni di praticità (è bidirezionale!)!
a chi dice che sarebbe un falso storico troppo grosso...beh, pensandoci è vero, ma di vetture originali non ne esistono più....
19/10/2008 21.43
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 226
Registrato il: 07/01/2008
tranviere junior
Ci sarebbero i due tram Stanga conservati presso il Museo Ferroviario di Campo Marzio a Trieste (che però gli appassionati locali ben difenderebbero, anche se non hanno dove farli camminare), quello in restauro presso l'ATTS a Torino (probabilmente destinato alla istituenda Linea Storica torinese) e quello identico conservato presso Roma, che si potrebbe recuperare e conservare. E' tutto quanto resta delle motrici a carrelli Stanga triestine. Quindi quattro (tre di esse conservate perché hanno pretato servizio in Stefer nell'ultima parte della loro carriera).
Sarebbe giusto conservarle a Trieste (a parte quella degli amici torinesi), ma se la mia città non ha più un solo metro di binario tranviario cittadino.... [SM=x346246] Forse sarebbe più bello saperle utilizzate in qualche città (come Firenze [SM=x346242] ) che ha conservato o ricuperato l'orgoglio di essere ancora tramviaria, e più della mia, che ha conservato il solo tram di Opicina, e qualche volta mi viene da pensare che se lo ha conservato non è per convinzione, ma è solo perché non ne ha potuto fare a meno! [SM=x346223] [SM=x346223] [SM=x346223]
[Modificato da iltriestino 19/10/2008 21.45]
20/10/2008 08.48
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.070
Registrato il: 02/11/2007
tranviere veterano
Ciao, è più bello assai (come dicono a Napoli) se i mezzi fossero
nati o avessero viaggiato nei limitrofi territori e più ultimamente possibile. Pisa, netta oppositrice di Firenze fin dai tempi più remoti (hanno fatto guerre fra di loro etc etc) avrebbe l'opportunita di avere fra le mani l'automotrice elettrica leggera che ha circolato sul litorale pisa-tirrenia-livorno negli anni sessanta ed essendo bidirezionale, essendo stata in una diciamo metropolitana di superfice ed avendo sotituito nel 1932 un tram, ed essendo chiamato dai pisani: "Trammino", potrebbe essere l'ottimale.Naturalmente per li'inaugurazione e per qualche tempo dopo in quanto ammesso e non concesso ce la concedessero Pisa avrebbe intenzione di riattivare la loro linea dismessa e quindi di rifarci circolare il mezzo....Comunque dovrei essere sulle tracce delle sue consorelle e se le trovassi, che ne dite? Ci troviamo anche noi a prendere un caffè per parlarne?
20/10/2008 09.02
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.701
Registrato il: 30/01/2008
tranviere veterano
la linea di pisa cui vi riferite venne chiusa nel 1958.
Non era assolutamente una "metropolitana leggera" ma casomai "pesante", come l'altra tranvia suburbana pisa sulle quali transitavano rotabili con caratteristiche ferroviarie (tra cui la alimentazione a 3kV e soprattutto l' interperno) tanto che vi furono fatti servizi con meteriale FS e per un certo periodo pure servizi diretti tra quella linea a quelle FS.
20/10/2008 14.06
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 307
Registrato il: 19/01/2007
tranviere senior
i servizi interconnessi furono fatti nel dopoguerra tra calambrone e livorno centrale, in quanto la tratta urbana in livorno della ferrovia ancora non era stata riattivata!
usarono un raccordo tra le linee esistente allora
altri servizi, a parte il trasferimento di materiali all'epoca dell'inaugurazione (mediante raccordo provvisorio tra pisa ACIT e pisa centrale) non ve ne furono
per farsi un'idea, i vecchi mezzi della ferrovia erano molto simili alle elettromotrici della Roma.Civitacastellana.Viterbo, come pure la linea era molto simile, correndo in mezzo alla strada a mò di tramvia (dentro livorno e dentro pisa, nel tratto extraurbano era in sede pressochè riservata)
20/10/2008 17.02
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.701
Registrato il: 30/01/2008
tranviere veterano
Il tratto nel maricatram era solo nel tratto urbano di livorno. a Pisa era tutto in sede propria ad eccezione dei PL.
Lungo via conte fazio, via Moro e via Livornese aveva alcuni brevi tratti in affiancamento ma a parte tre attraversamenti per passi carraio su via conte fazio era anche questa sede propria (dove ora hanno fatto la pista ciclabile per intendersi, fino al 1995 c'erano i binari, e ci sono ancora visto che le fondamenta del cordolo sono esattamente sul fungo della rotaie occidentale.

20/10/2008 17.45
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 25.467
Registrato il: 05/02/2004
maestro tranviere
per birillo2000

è più bello assai (come dicono a Napoli)



E' assai più bello...
[SM=x346219]

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
03/04/2009 20.35
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 177
Registrato il: 19/05/2006
tranviere junior
Ciao
Rispondo ad alcuni post che erano in altri topic così mettiamo un po'ordine:
Birillo2000

Ciao, e se fosse una vecchia torino a carrelli a inaugurare la linea, che ne direste?Suggerite l'idea a chi di competenza.


Tempo fa l'ATAF ci chiese qui a Torino in maniera abbastanza generica un "tram storico"(probabilmente una 3100). L'idea per il momento poi è stata accantonata visto che a Firenze ci sono lavori ben più urgenti.
Bisogna anche considerare che per una rete nuova come quella fiorentina trovare un tram d'epoca adatto non è semplice.
Di motrici bidirezionali ci sono:
-la littorina di Genova che però ha un altro scartamento.
-sulla Milano-Desio che fra poco verrà interamente ricostruita ci sono le motrici OMS-OEFT che hanno l'avviamento a pedale e bisogna verificare il peso assiale, interperno e modificare il bordino delle ruote molto più grosso di un normale tram urbano. Sono però in buone condizioni.
- Sempre a Desio i rottami a cui faceva cenno Tram Verde. Anche qui bisogna verificare la circolabilità a cui si aggiunge la spesa di ricustruzione visto che sono all'aperto fermi da quasi 30 anni....
- CI sono poi le varie vetture monodirezionali(28 di Milano( che però difficilemnte l'ATM "regala"),3100(cassa in buono stato ma rifacimento dell'impianto di trazione),qualcosa a Roma e il povero tram di cagliari 319.
Sia chiaro tecnicamente si può fare poi tutto....

Letimbrus:

ma da torino non ci possiamo far mandare almeno una 2800 o 2600? a Santos l'hanno mandata...eventualmente da ricolorare in biverde!


Più che una 2800(2600 sono degli autobus) vi conviene una 3100 o comunque un tram corto più che altro è più gestibile.
Saluti
Monopiatto.




T.J. Team ®
07/04/2009 09.21
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.928
Registrato il: 03/04/2006
tranviere veterano
Beh di Torinese a Firenze c'è l'anno 1936 quando una motrice matricola 2150 venne collocata in Piazza Signoria davanti ad increduli cittadini... l'unica storica preferibile sarebbe proprio quella o al massimo una 2500 anche se di soli 3 esemplari di cui la GTT o l'ATTS sarà sicuramente gelosissima...beh meglio qualcosa di gianduja insomma che certe trovate oscene...

A Parigi una 4000 viennese è come un Casatiello alle 7 di mattina e visto che siamo nel periodo ci sta benissmo....vederla in quel postaccio in una linea di periferia fa vomito,come fa vomito una peter witt ( sono 80) a Cleveland.. Meglio che le rivendino a noi per città come Torino,Firenze,Messina o Roma (Napoli no perchè ha già portato sfiga una volta)

Foto a Pag 240/41 del libro di Cefaratti -"Storia del.." che poi più o meno è in questa posa






07/04/2009 13.44
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 9.147
Registrato il: 22/02/2004
maestro tranviere
Cori, Cori ...

... una vlta ti si perdonava l'andamento non sempre lineare [SM=x346225] dei tuoi interventi per l'ora tarda in cui erano redatti.

Vedo, tuttavia, che stavolta hai scritto alle 9.21 del mattino, ahimé ...

[SM=x346236]

Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 21.09. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com