Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 2 3 4 5 6 | Pagina successiva
Facebook  

Curiosità

Ultimo Aggiornamento: 10/01/2013 22.32
Autore
Stampa | Notifica email    
30/03/2007 02.03
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.928
Registrato il: 03/04/2006
tranviere veterano
Libro curioso
Oggi tornando da Firenze apro la porta di casa e trovo un pacco,viene da Torino,mi metto a ridere. Scarto il pacchetto ed una mia amica di Torino appunto m'ha regalato questo libro,la copertina è abbastanza eloquente m'ha fatto ridere anche l'idea regalo piuttosto originale.



Giuseppe Culicchia

Ritorno a Torino dei signori Tornio

Einaudi

Costo:non lo dico.

Torino. Un tram è fermo al capolinea, una coppia siede alle spalle del tranviere: sono il signore e la signora Tornio. Perché quell'aria stranita e interrogativa? Perché trovano la loro città, Torino, dove hanno vissuto e lavorato per anni, così diversa?

La Torino che i signori Tornio vedono dal tram, non è quella dei loro tempi, colma di certezze, ma è una Torino passata, che attraverso il tram si confronta con un presente totalmente nuovo. Una città ricca di colorate incertezze, di variopinti dubbi, di novità inaspettate: «L'Avvocato? Ma... non è... possibile... Ma com'è che Torino c'è ancora, senza di lui?»
Attraverso una pièce di straordinaria densità Giuseppe Culicchia costruisce un libro che nel raccontare di una città ormai cambiata, descrive in realtà una generazione e un Paese diversi ma disorientati, che sanno bene ciò che non sono piú ma non sanno ancora cosa diventeranno. Ritorno a Torino dei signori Tornio verrà rappresentata a Torino in occasione del centenario dell'Azienda tranviaria torinese, su un palcoscenico inusuale, una motrice tranviaria appositamente modificata

Vado a leggermelo.

Spero che questo post sia gradito ai torinesi...
Ultima ProvaTestimoni di Geova Online...45 pt.16/12/2018 21.39 by Aquila-58
Emanuela BonchinoTELEGIORNALISTE FANS FORU...44 pt.17/12/2018 01.10 by @arfo@
Roma- GenoaSenza Padroni Quindi Roma...30 pt.16/12/2018 23.28 by Giacomo(fu Giacomo)
30/03/2007 08.26
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 603
Registrato il: 23/02/2004
tranviere senior
Certo che è gradito! Tra l'altro il libro è in vendita anche nel negozio on line di ATTS (ma il prezzo non te lo dico [SM=x346232]).
[SM=x346219]

[Modificato da sottostazione 30/03/2007 12.34]

30/03/2007 09.29
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 281
Registrato il: 08/04/2005
tranviere junior
Book
Alla prima occasione penso che me lo procurerò.
Però però ... quel tram appoggiato nell'interbinario ... le sue ruote dovrebbero avere il bordino esterno ... non parliamo poi delle curve e degli scambi .... [SM=x346232]

Ciao a tutti.
30/03/2007 19.06
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 269
Registrato il: 24/02/2006
tranviere junior
Re: Book

Scritto da: Paolo556 30/03/2007 9.29
quel tram appoggiato nell'interbinario ... le sue ruote dovrebbero avere il bordino esterno ... non parliamo poi delle curve e degli scambi .... [SM=x346232]



Sai, il socio-fotografo che ha scattato l'immagine di copertina è un noto astemio (l'unico dell'Atts, shame on him!). Ma la sua macchina fotografica no. [SM=x346231]

[SM=x346254] saluti alcoolici con errore di parallasse incluso,
Gliz
31/03/2007 05.30
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.928
Registrato il: 03/04/2006
tranviere veterano
il libronzolo
Il libro è divertente,ben fatto e descrive la città dagli anni 50 ad oggi dal punto di vista di due pseudo vecchiotti che trovano la città stravolta dalle olimpiadi .In gita sul tram praticamente chiaccherano con l'autista in servizio che descrive cos'è cambiato dai loro tempi ad oggi.Metro inclusa. Sulla falsa riga di "Torino è casa mia" indicatomi dalla mia amica 3 mesi fa e che m ha fatto anche quello abbastanza ridere.



La città divisa per stanze,assolutamente da vedere la cartina in ultima pagina.

descrizione:

"Oltre a essere la mia città, Torino è anche la mia casa. E come ogni casa contiene un ingresso, la stazione di Porta Nuova, una cucina, il mercato di Porta Palazzo, un bagno, il Po, e poi naturalmente il salotto di Piazza San Carlo, e quel terrazzo che è il Parco del Valentino, e il ripostiglio del Balon, e una quantità di altre cose e di altre storie. Aprire questo libro è un po' come entrare in casa nostra. Mia. Vostra."

merita anche questo,io torino l ho vista molto prima delle olimpiadi ma non la conosco gran che,con questi libri ci si fa un idea.
31/03/2007 13.29
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 9.147
Registrato il: 22/02/2004
maestro tranviere
Ehhhh ...
... l'ho letto anch'io. Gradevole e originale [SM=x346236]

05/04/2007 20.07
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 269
Registrato il: 24/02/2006
tranviere junior
Re: il libronzolo (OT di crica 150 km a est)

Sulla falsa riga di "Torino è casa mia" indicatomi dalla mia amica 3 mesi fa e che m ha fatto anche quello abbastanza ridere.



Praticamente in contemporanea a "Torino è casa mia", Laterza ha pubblicato " Milano non è Milano" di Aldo Nove (che appartiene alla stessa generazione di Culicchia). Confrontare come i due descrivono la loro città è molto interessante, si capisce molto della differenza di carattere delle due città (che io vivo sulla pelle, abitando in una e lavorando nell'altra).
Quanto a non conoscere Torino, Cori, perché non cogli l'occasione del Trolley Festival e quest'anno ci fai un giro?
[SM=x346219] Gliz
06/04/2007 00.10
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.928
Registrato il: 03/04/2006
tranviere veterano
il libronzolo (OT di circa 150 km a est) da circa 400 km ad est ....
Vado a trovare questa mia amica mercoledì,decisione presa in un secondo,ed il prossimo non mancherò..un giorno a cremona vidi un tram,prototipo delle 5000 torinesi.Era veramente bello,lo vidi anche a torino anni fa ma ho uno sbiadito ricordo. Amante delle peter witt sin da bambino sarei curioso di vedere le torinesi,visto che le napoletane stravolte dalla sofer mi avevano deluso un po. Anche se Bologna la rossa,la grassa,la dotta la trovo piu "casa mia" e forse anche senza le virgolette....e purtroppo orfana ancora del tram.
06/04/2007 18.00
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.928
Registrato il: 03/04/2006
tranviere veterano
Flame da interdetti.
Ricevo e pubblico una mail da lucajuventino.

[Modificato da XJ6 06/04/2007 18.30]

06/04/2007 18.38
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 9.147
Registrato il: 22/02/2004
maestro tranviere
Lasciamo perdere ...
Queste sono provocazioni fini a se stesse, assolutamente da ignorare. Luca, evidentemente, è un ragazzo che ha dei problemi. Spero per lui che riesca a risolverli e che possa anche imparare, un giorno, a comportarsi da adulto.

07/04/2007 12.03
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 269
Registrato il: 24/02/2006
tranviere junior
Re: il libronzolo (OT di circa 150 km a est) da circa 400 km ad est ....

Scritto da: Cori x 06/04/2007 0.10
1. un giorno a cremona vidi un tram,prototipo delle 5000 torinesi.
2. Amante delle peter witt sin da bambino sarei curioso di vedere le torinesi,



1. E' la 5500, prototipo senza seguito di una due casse a piano totalmente ribassato. Ha girato a Torino e a Milano, era stata costruita dalla Firema (Stanga) con componenti delle 5000.

2. Prova a mandare una mail all'Atts, all'attenzione del presidente, chiedendogli di vedere la 2595.
[SM=x346219] Gliz
09/05/2007 09.35
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 110
Registrato il: 31/03/2005
tranviere junior
....richiesta
Buongiorno a tutti,
qualcuno di Voi ricorda il negozio (mi sembra di abbigliamento) che si trovava in via XX Settembre e che nella vetrina esponeva il frontale, suppongo reale, di una vettura tranviaria ?

Credo non esista + nemmeno il negozio, ma esiste qualche foto ?

Cordialmente

Gabriele
09/05/2007 17.05
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 25.467
Registrato il: 05/02/2004
maestro tranviere
per Gabriele3633
Alcuni mesi fa mise in vendita il materiale esposto su Ebay, forse se ne parlò anche in qualche sezione del forum.

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
09/05/2007 20.26
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 990
Registrato il: 20/01/2005
tranviere senior
I pezzi rimasti (sedili e frontale)sono in vendita ( se qualcuno non li ha ancora comprati) a caro prezzo in un negozio di antiquariato.
Non ho foto del negozio, anche perchè quella simpaticona [SM=x346245] della proprietaria mi ha sempre impedito di fotografare i pezzi ed ha pure rifiutato la locandina del Trolley Festival...
[SM=x346219]

Davide.
www.mobilitatorino.it
www.atts.to.it
membro T.J.Team
10/02/2008 00.45
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 61
Registrato il: 07/10/2007
apprendista tranviere
Re: Un tram per amico
2595, 12/04/2005 12.16:

Se oggi dovessero ripetere una campagna di questo tipo, pensa a che razza di adesivo verrebbe fuori con una 6000![SM=x346231]

Lo so che è un messaggio datato ma di che adesivo si parla? [SM=x346235]
non si vede... [SM=x346235]

[Modificato da XJ6 10/02/2008 18.59]
06/05/2008 10.11
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 37
Registrato il: 11/04/2005
apprendista tranviere
Porte aperte
Secondo recenti indiscrezioni, il Porte Aperte 2008 dovrebbe coinvolgere la stazione di Ponte Mosca, officina carrelli di GTT.
[Modificato da 2595 06/05/2008 10.11]

2595
31/05/2011 20.17
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 2.248
Registrato il: 21/02/2010
tranviere veterano
Tram matrimoniale
In altra discussione sui tram di Torino ho parlato di un tram che nel 1960, deragliando su un ponte sulla Dora, rischiò di finire in acqua.
Quella vettura, riparata e rimessa sui binari, fu protagonista, poco tempo dopo, di un matrimonio; una coppia di sposi la scelse come mezzo, al posto delle solite "banali" auto, per recarsi prima in chiesa e poi al ristorante. Episodi simili risultano essersi verificati nel periodo della guerra, anche se in quel caso per necessità e non per snobismo, in quanto le auto o mancavano o erano costrette a restare ferme per mancanza di carburante. Nel periodo bellico, pare che alcune vetture tranviarie siano state adattate e usate anche come carri funebri.
04/01/2013 15.49
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.928
Registrato il: 03/04/2006
tranviere veterano
In altre discussioni si trovano foto testimonianza. Quella a me più vicina è la padovana durante la guerra nel 1941 per il matrimonio di Gherardo tiso da Camposampiero presidente e fondatore dell'Acap e futuro sindaco di Padova.



Ma anche Genova come nel thread apposito e sempre nel 1941:

04/01/2013 20.38
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 2.248
Registrato il: 21/02/2010
tranviere veterano
@Cori x - simili matrimoni (ma ve ne erano anche in bicicletta, con gli sposi, i testimoni e gli invitati tutti sul loro velocipede) erano molto pubblicizzati dalla stampa di regime, a scopo di "tener su" il morale, dimostrando, anche fuori dall'Italia, che il paese affrontava i disagi e le privazioni della guerra, senza abbattersi e cercando di condurre una vita il più possibile normale.
Tale propaganda bellica era del resto comune tra tutti i belligeranti, di entrambi gli schieramenti; famose sono diventate le foto degli inglesi nei rifugi antiaerei, che sorbivano tranquillamente e impassibilmente il tè.
10/01/2013 22.32
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 112
Registrato il: 22/07/2009
tranviere junior
Senza andare tanto indietro nel tempo, a Torino il 10 giugno scorso una coppia si è sposata recandosi in chiesa con un tram storico:
www.ecoditorino.org/matrimonio-a-torino-quando-la-sposa-arriva-in-tram-10-gi...

Dlfy
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 2 3 4 5 6 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 02.20. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com