Nuova Discussione
Rispondi
 
Facebook  

La tranvia suburbana napoletana "dei comuni del nord" (già SATNN)

Ultimo Aggiornamento: 24/12/2010 00.28
Autore
Stampa | Notifica email    
21/11/2008 09.18
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 25.467
Registrato il: 05/02/2004
maestro tranviere
per trammue
Quella delle salite è una vecchia leggenda...
Mio padre ricorda sempre che le due assi a Salvator Rosa salivano... in corsa, e poi tieni presente che la salita della galleria Laziale, alla quale nessuno ha fatto mai caso perchè è un tratto coperto, è ben più ripida della salita di Capodimonte. Se poi salivano le due assi perchè non ce l'avrebbero dovuta fare le carrelli, magari a quattro motori anzichè a due...
Riguardo alla discesa, ne ho fatte di "precipitate" a palla di cannone da Fuorigrotta a Mergellina...

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
indovina la cittàIpercaforum37 pt.09/12/2018 22.54 by rufusexc
Ultima ProvaTestimoni di Geova Online...25 pt.09/12/2018 20.10 by Hal.9000
Roberta AmmendolaTELEGIORNALISTE FANS FORU...22 pt.09/12/2018 14.25 by Dantés@
21/11/2008 09.28
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
ONLINE
Post: 5.644
Registrato il: 07/01/2008
maestro tranviere
resta il fatto che le vetture prive di freno a pattini al vomero non ci sono mai potute andare, e sono convinto che era una disposizione di legge, poichè a napoli i freni a pattini erano presenti perfino sui tram a cavalli.
comunque per quanto riguarda le tranvie del nord, se fossero state mantenute (mannaccia!) sicuramente sarebbe stato rinnovato il parco vetture, magari con l'acquisto di tram articolati tipo stanga o pcc, dotati di pattini elettromagnetici
21/11/2008 09.47
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 25.467
Registrato il: 05/02/2004
maestro tranviere
Mah, bisogna vedere se non ci sono mai potute andare, o non le hanno mai volute fare andare, anche perchè l'unica linea che le avrebbe potute far transitare era l'8. Sarei anche curioso di conoscere la disposizione sull'obbligo dei freni a pattini cosa recitava,perchè la galleria Laziale ha comunque una pendenza del 3%...

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
21/11/2008 10.24
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 5.331
Registrato il: 05/02/2004
maestro tranviere
Aggiungerei alla discussione che le carrelli fino a quell' Agosto del 1940, mese in cui fu inaugurata l l'autofilovia 40, salvivano e scendevano regolarmente da Posillipo (per la via omonima) sulle linee 1 & 2 (anteguerra); sul "Cozzoliniano" Libro ci sono almeno due foto che lo testimoniano: sulla copertina del II° Volume c'è una foto della 1026 ripresa (credo) proprio all'inizio di via Posillipo, nei pressi dell'imbocco della strada che conduce a Marechiaro... l'altra foto (non ricordo in quale dei due volumi) riprende la 1018, appena partita da Capo Posillipo, davanti all' Istituto "Denza", con lo sfondo del ponte che conduce al Virgiliano...

www.novaconcentusvocalis.it
"Where no man has gone before"
21/11/2008 12.40
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
ONLINE
Post: 5.644
Registrato il: 07/01/2008
maestro tranviere
il 3%, coè il 30 per mille
come è ben noto, per le ferrovie ad aderenza il 35 per mille è il limite massimo da non superare, ma per linee servite esclusivamente da automotrici si arriva anche al 70.
quelle della paola-cosenza salivano senza cremagliera su una pendenza del genere (credo) ma, come si sa, erano dotate di ruota dentata per la frenatura.
ora, ad occhio, mi pare che posillipo e laziale siano ben poca cosa rispetto a certi punti delle linee del vomero, ma bisognerebbe consultare carte catastali particolareggiate e fare i relativi calcoli. oppure andare in loco con lo strumento apposito e fare le relative misure.... col rischio di essere presi per pazzi !
21/11/2008 12.42
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
ONLINE
Post: 5.644
Registrato il: 07/01/2008
maestro tranviere
ah, oltre all'8 vetture unidirezionali potevano effettuare anche il 24 e il 28
21/11/2008 15.15
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 25.467
Registrato il: 05/02/2004
maestro tranviere
per trammue

per le ferrovie ad aderenza il 35 per mille è il limite massimo da non superare



Per l'esattezza è il 55 per mille.
Hai ragione, dimenticavo 24 e 28.

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
21/11/2008 15.58
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 8.521
Registrato il: 26/08/2006
maestro tranviere
Augusto1, 21/11/2008 9.18:

... in corsa, e poi tieni presente che la salita della galleria Laziale, alla quale nessuno ha fatto mai caso perchè è un tratto coperto, è ben più ripida della salita di Capodimonte...


Augù scusami. E' vero che la Galleria Laziale è in salita (e molti non se ne accorgono), ma dire che ha una pendenza superiore a quella della salita di Capodimonte è un'esagerazione.


21/11/2008 17.09
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 25.467
Registrato il: 05/02/2004
maestro tranviere
per Biagio
Tu dici? Io non sarei così convinto...

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
21/11/2008 18.25
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 5.331
Registrato il: 05/02/2004
maestro tranviere
Semi OT
Beh.... la pendenza c'è ed è forte... l'occhio viene ingannato poiché il tunnel è lungo e per giunta, essendo un luogo chiuso, si perdono i punti di riferimento; ma, anni fa, l'odometro installato sulla mia bicicletta (quando andavo in Teatro in bici!) non venne ingannato... data la forte pendenza un giorno, senza frenare prima, uscii dal tunnel a 50 Km/h (che pazzia)!!!! Solo una volta provai a fare il percorso in salita... a metà ero praticamente avvilito dal pensiero di non farcela e all'uscita su Fuorigrotta ero stremato... dopodiché le volte successive preferii fare il giro per via Manzoni utilizzando la Funicolare di Mergellina (allora si poteva fare)...

www.novaconcentusvocalis.it
"Where no man has gone before"
21/11/2008 18.49
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
ONLINE
Post: 5.644
Registrato il: 07/01/2008
maestro tranviere
la pazzia è farsi la galleria in bicicletta, coi pazzi e i cecati che girano in macchina....
io invece ho optato per il giro coroglio-capo posillipo-mergellina

per augusto:
io sapevo che il grado di prestazione massimo per una linea FS (grado 31) corrisponde ad una pendenza del 35 o/oo in rettilineo. siccome poi una pendenza del genere si trova solo in montagna (ad es fra antrodoco e sella di corno, che sono riuscito a percorrere con treno speciale condotto dalla 740 !) le curve fanno la loro parte e quindi la salita è leggermente inferiore.
se poi ti riferisci ad altre amministrazioni (ad es le calabrolucane) forse si spingono oltre, ma i loro treni erano si e no ad uno o due vagoni
21/11/2008 19.48
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 25.467
Registrato il: 05/02/2004
maestro tranviere
per trammue
Facevo un discorso di carattere generale: la pendenza massima percorribile ad aderenza naturale è in genere del 55 per mille, oltre la quale ci vuole la cremagliera o un impianto a fune. Le FS in genere abbassano il limite, portandolo effettivamente intorno al 35-40 per mille. La linea 6 fra Mergellina e Lala sale al limite massimo del 55, e la Laziale si avvicina anch'essa a questo limite senza raggiungerlo, ed è stata percorsa sin da metà anni '30 da vetture senza freno a pattini, in barba a qualsiasi eventuale limitazione...
Il discorso dei gradi e del numero di vagoni rientra in altre fattispecie, interessanti le prestazioni delle singole macchine, il peso frenato e via andare, ma il discorso sarebbe poi un altro.

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
21/11/2008 20.05
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 5.331
Registrato il: 05/02/2004
maestro tranviere
Non dimenticate che un'altra salita "pesante", anche se breve, è quella che conduce da Sannazaro a Piedigrotta (una cartolina testimonia che che i binari entravano ed uscivano, in deviata, da via Giordano Bruno)... anche se non so se vi transitassero le PW (ho qlc dubbio).

www.novaconcentusvocalis.it
"Where no man has gone before"
21/11/2008 20.52
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 25.467
Registrato il: 05/02/2004
maestro tranviere
per Francesco
No, di lì le PW non transitavano.

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
22/11/2008 17.08
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
ONLINE
Post: 5.644
Registrato il: 07/01/2008
maestro tranviere
mbè, a roma le schifossissime (per prestazioni s'intende!) MRS si arrampicavano fino a monte mario e, in tempi recenti, anche a via navicella, al celio, a via aldrovandi...
ma perchè solo a napoli si pretendeva il freno a pattini, sulla cui utilità io sinceramente ne dubito ?
a questo punto sarebbe interessante conoscere cosa succedeva nella città nostra gemella, cioè a genova.
22/11/2008 20.11
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 25.467
Registrato il: 05/02/2004
maestro tranviere
per trammue
Ma tu sei proprio sicuro di questa faccenda del freno a pattini...?

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
22/11/2008 23.14
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
ONLINE
Post: 5.644
Registrato il: 07/01/2008
maestro tranviere
sicuro di che?
io so solo che il freno a pattini è stato sperimentato anche dalla SRTO, ma poi non se ne è fatto più nulla.
invece a napoli c'era sui tram comunali, su quelli delle altre società, e per fino sui tram a cavalli (c'è un disegno costruttivo), e additrittura lo montavano alcuni rimorchi (pag.149 del 2°volume), il che lascia pensare che ci dovesse essere un frenatore a bordo.
cosa dedurre? che le aziende, specie quelle private, avevano la vocazione di buttare i soldi? e allora c'è solo da supporre che ci dovesse essere una qualche disposizione locale che imponeva l'uso di questo apparecchio.
tempo fa lessi (su ogliari?) la diatriba che ci fu fra le autorità e la società tranviaria sull'installazione della prima linea a salvator rosa a fine 800. la tranvia potette essere costruita soltanto con l'uso della cremagliera, e non tanto per l'aderenza in salita, quanto per la frenatura in discesa.
23/11/2008 00.27
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
ONLINE
Post: 5.644
Registrato il: 07/01/2008
maestro tranviere
dalla carta IGM 25000
trovata sul sito: da piazza sannazaro a via legioni sono 1100 metri.
il dislivello è di 36 metri, per cui la pendenza è del 32.7 per mille.
per il vomero i conteggi sono molto più complicati perchè la pendenza non è costante e il tracciato è tortuoso.
23/11/2008 00.50
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
ONLINE
Post: 5.644
Registrato il: 07/01/2008
maestro tranviere
ancora io
ho calcolato (con una certa approssimazione) la pendenza fra il tondo ed il regresso: sono circa 400 metri di strada, il tondo sta ad una quota di 100 metri, il regresso a 125.
25 x 1000 / 400 = 62 per mille.
mo basta, mo! è ora di andare al letto.
23/11/2008 08.35
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 25.467
Registrato il: 05/02/2004
maestro tranviere
per trammue
per trammue
E il calcolo non lo devi fare così, lo devi fare rampa per rampa:
a)dal Tondo alla Chiesa dell'Incoronata;
b)dalla chiesa alla curva dopo l'ingresso della tangenziale;
c)il Regresso.
Vedrai che il 62 per mille crolla...

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 23.28. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com