Nuova Discussione
Rispondi
 
Facebook  

I VECCHI TRAM DI CAGLIARI

Ultimo Aggiornamento: 13/12/2018 15.58
Autore
Stampa | Notifica email    
02/06/2005 22.39
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 136
Registrato il: 05/09/2004
tranviere junior
Infatti: sono nato a Genova, poi ho vissuto a Pescara, Roma, Cagliari, ancora Roma, Napoli e ritorno a Genova. Ho vissuto a Cagliari tra l'ottobre 1967 e il settembre 1971 (quando avevo tra gli 8 e i 12 anni, bella età...). Poi ci tornai nel 72, 73, 74, 77, 81, 84, 88, 91, 97, 2001. Ovviamente, non trovai più veri motivi di interesse né nei 418, né nei 470 e ancor meno nei mezzi successivi. Nell'84 vidi girare ancora qualche filobus Fiat 2405 della prima fornitura (551 - 561), poi niente più (da mio punto di vista...). Vorrei essere una fonte inesauribile, ma mi sa che ormai ho dato fondo ai ricordi!
Aiò...
Emanuela BonchinoTELEGIORNALISTE FANS FORU...47 pt.17/12/2018 01.10 by @arfo@
Ultima ProvaTestimoni di Geova Online...45 pt.16/12/2018 21.39 by Aquila-58
Roma- GenoaSenza Padroni Quindi Roma...30 pt.16/12/2018 23.28 by Giacomo(fu Giacomo)
02/06/2005 22.43
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 136
Registrato il: 05/09/2004
tranviere junior
Ecco, aggiungo che giunsi a Cagliari proprio in tempo per NON vedere mai in servizio le vetture 301 - 304, che giravano d'estate con rimorchi sulla linea del Poetto. Le vidi in deposito nel 1974, ma non mi fecero sta grande impressione...
02/06/2005 22.49
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 2.843
Registrato il: 09/05/2004
tranviere veterano
Capolinea

Molto bella la foto di Boehm del capolinea di Cagliari proposta da Blinky...
Io ne ho una presa dalla parte opposta, siamo nei primi anni '50:



Ci sono solo vagoni, dove sono le motrici? Notare sulla destra il raccordo per il porto, la pensilina essenzialista molto anni'40 e la linea che si inoltra successivamente lungo Via Roma dove subito all'inizio si intravede una bretella.
02/06/2005 23.35
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 136
Registrato il: 05/09/2004
tranviere junior
La pensilina qualche anno fa c'era ancora, magari è sempre lì. Questa foto dev'essere dei primi anni 50, ci sono alcuni rimorchi 221 - 226 che erano appunto trainati dalle vetture 301 - 304, e altri che sembrano quelli destinati alle 21 - 24. Magari era un'ora di calma e i rimorchi erano in attesa. Dovendoci essere un bigliettaio per ogni rimorchio, il rinforzo non era certo a costo zero.
Quello che si può inoltre notare è il senso di circolazione antiorario attorno a Piazza Matteotti, con i tram che scaricano la gente senza alcun marciapiedi (e le 301 - 304 erano altissime da terra...), circolazione che poi divenne opportunamente oraria (almeno sul primo binario accanto alla pensilina si scendeva su un comodo marciapiedi). Il secondo binario restò in opera fino alla fine dei tram per vetture in sosta o guaste, gli altri non ricordo d'averli visti.
03/06/2005 01.34
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.505
Registrato il: 23/02/2005
tranviere veterano
Capolinea Piazza Matteotti
Dove sono le motrici?
Una sta scappando sulla destra della foto...!
Foto che è senz'altro del periodo ipotizzato, perché i binari sono già nel lato porto della via Roma.
Neanch'io viaggiai sulle 301/2/3/4...o rimorchi vari, secondo me, almeno d'estate, rimasero in servizio almeno sino al '72.
Erano effettivamente un pò bruttine, sembravano sommergibili..., le motrici mi pare avessero una caratteristica banda arancione sulla fiancata.
La pensilina del capolinea è sempre lì, e ormai potrebbe essere ritenuta patrimonio di Cagliari!
I tre binari, invece, mi sembra venissero tutti utilizzati, sempre d'estate...mentre la "bretella" è solo uno dei due scambi presenti in quel tratto, oltre all'incrocio ad "X" prima dell'arrivo in piazza.
Curiosamente oggi nello stesso punto c'é una "X" per i filobus!
Inoltre c'erano, e s'intravvedono ancora oggi, diverse diramazioni verso il porto sicuramente ad uso, durante la notte, dei convogli merci delle Ferrovie della Sardegna.
Guardate invece la strana motrice che trainava i vecchi rimorchi della foto:
- Ne sapete qualcosa?

[Modificato da BLINKY73 03/06/2005 1.42]


03/06/2005 10.10
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 136
Registrato il: 05/09/2004
tranviere junior
Sono convinto che le vetture 301 - 304 e rimorchi relativi siano stati radiati entro l'ottobre 1967, non ricordo assolutamente di averli mai visti in giro negli anni che vissi a Cagliari. Inoltre, va tenuto presente che dall'estate 1968 si resero disponibili per le linee M e P le più agili "padovane" 309 - 317, che fino ad allora erano usate sulla linea 1, sostituite dagli autobus Fiat 409 Casaro (28 - 53).

Circa la foto, dovrebbe trattarsi di una delle vetture della tranvia Biella - Oropa, vetture di cui ignoravo l'esistenza a Cagliari finché qualche anno fa non conobbi un appassionato storico - modellista cagliaritano, che era alla ricerca di immagini del servizio sardo di questi tram, dei quali pare non risultino altre immagini edite. Si può immaginare che siano state proprio le vetture 301 - 304 (ricostruite nelle officine aziendali verso il 1948/49, mi pare) a decretare la fine delle ex biellesi, la cui vita cagliaritana dev'essere stata brevissima (come quella di tanti altri tram, filobus e autobus, la cui durata fu di molto inferiore a quella media delle altre città).
03/06/2005 20.17
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 2.843
Registrato il: 09/05/2004
tranviere veterano
Da Biella...
Ho dato una sfogliata al libro di Marco Signoretto sui tram di Biella ma non ho trovato, per ora, alcun accenno alla vendita delle proprie vetture a Cagliari.
Comunque in questa bella foto di Luca Kaiblinger dell'unico tram superstite della Biella - Oropa si ravvede, anche se a carrelli, una certa somiglianza:

[Modificato da XJ6 23/10/2005 3.22]

04/06/2005 02.57
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.505
Registrato il: 23/02/2005
tranviere veterano
Mi sembra che anche quelle di Como fossero molto simili, soprattutto nella forma delle porte...

[Modificato da BLINKY73 04/06/2005 3.13]


04/06/2005 03.04
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.505
Registrato il: 23/02/2005
tranviere veterano
Circa il 1972 come ultimo anno in cui circolarono le 301/2/3/4 e relative rimorchiate 221/222/224 ci sarebbe la conferma di Hansjürg Rohrer nel suo "Carrozze e bagagliai delle ferrovie concesse, tranvie e funicolari italiane, 1970-2000":
www.hrohrer.ch/welcome.htm
In esso vengono indicate fuori servizio dal 1967 le rimorchiate 223, 225, 226 e appunto dal 1972 le 221, 222, 224.
Suppongo che ovviamente risalga al '72 anche l'ultimo viaggio di una delle motrici della stessa serie.

A presto!


04/06/2005 03.04
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.505
Registrato il: 23/02/2005
tranviere veterano
Mi è scappato questo spazio e dovevo pur riempirlo...
Notizia del 1969!

[Modificato da BLINKY73 04/06/2005 3.39]


04/06/2005 12.30
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 136
Registrato il: 05/09/2004
tranviere junior
Non per insistere, Blinky, ma l'immagine può essere di repertorio (l' 850 esordì nel 1964 e quella 600 non è neanche dell'ultima serie) e io l'estate del 1971 e del 1972 le ho passate a Cagliari: delle 301 - 304 nemmeno l'ombra (semmai, per i rinforzi sul Poetto, insieme alle giardiniere apparivano talvolta fino al 1971 una o due padovane, che d'estate si trovavano ancora facilmente sulla M). Nell'altro volumetto del Rohrer "Il materiale motore delle ferrovie concesse e tranvie italiane", edito da Stenvalls di Malmo nel 1983 e riferentesi al decennio 1970/1980, le 301 - 304 vengono date fuori servizio dal 1970, quindi anche i rimorchi superstiti erano già fermi. E poi, chissà che cosa intende per "fuori servizio" (radiata, ma non demolita? accantonata atta? in attesa di decisioni? guasta?). Comunque, ancora nel 1974 un paio di 301 - 304 giacevano in deposito.
04/06/2005 12.59
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.505
Registrato il: 23/02/2005
tranviere veterano
Poetto e dintorni
Infatti non volevo insistere!
E' che avevo duplicato per errore il post precedente e la foto dell'articolo rientrava nella discussione...
Ciao!

10/06/2005 09.27
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 136
Registrato il: 05/09/2004
tranviere junior
Le combinazioni di marcia dei tram
Rispondendo a Blinky in questa più adatta sezione: sì, più o meno è come dici, in parallelo la tensione applicata a ciascun motore è doppia rispetto alla serie (anche io faccio un lavoro che non c'entra niente, faccio l'avvocato...). Occorre tenere presente che non si può marciare a lungo con il reostato inserito, altrimenti si bruciano le resistenze. Di fatto, i tram viaggiano molto per inerzia, con i motori disinseriti; per i treni, molto dipende dalla pendenza della linea, dalla velocità che si deve tenere e dal carico rimorchiato.
10/06/2005 09.32
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 136
Registrato il: 05/09/2004
tranviere junior
Hai ragione, la 319 non fu ritirata dal servizio alla fine del 1971, alla cessazione del servizio tranviario sulla linea M, ma evidentemente entro aprile 1972. Infatti, fui a Cagliari qualche giorno a maggio 1972, poi a luglio e agosto, e non la vidi mai e con lei erano state ritirate dal servizio 306 e 307.
10/06/2005 09.34
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 136
Registrato il: 05/09/2004
tranviere junior
Ho fatto un pasticcio e ho aperto una nuova discussione, mentre intendevo inserire il post in quella sui vecchi tram. Scusate tanto.

[Ho provveduto io ad unificare le discussioni. A]

[Modificato da XJ6 01/08/2005 5.25]

11/06/2005 01.35
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.505
Registrato il: 23/02/2005
tranviere veterano
Apprendisti elettrotecnici
Ooooh, finalmente un punticino a mio favore!
Probabilmente quel biglietto del 319 fu il ritorno da qualche "vela" alla Fiera della Sardegna, visto che si parla di maggio...
ma sicuramente di quella manifestazione non ho mai avuto il biglietto!
Comunque ho fatto il fonico e il microfonista per circa vent'anni e di impedenze, resistenze e potenziometri dovrei capirne qualcosa...o no?
Ma a scuola, per fortuna, assieme al diploma non ti consegnano la passione per un lavoro, infatti non ho nemmeno il diploma di elettrotecnico!
Viceversa ho visto che l'avvocato se ne intende di controller...e lo ringrazio per la lucida esposizione sul suo funzionamento.
Cambiando argomento, ho letto il tuo intervento sui filobus di Genova e mi sembra siate messi un pò male...

11/06/2005 10.23
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 136
Registrato il: 05/09/2004
tranviere junior
SOB
Sì, peggio che male! E il traffico non è certo migliorato. Intanto, i filobus Bredabus agonizzano dopo poche migliaia di km e ai problemi strutturali aggiungono quelli derivanti dall'accantonamento.
11/06/2005 10.26
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 136
Registrato il: 05/09/2004
tranviere junior
Grazie a XJ6...
... per aver spostato il post che avevo erroneamente inserito altrove.
29/07/2005 12.21
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 330
Registrato il: 19/07/2004
tranviere senior

Comunque in questa bella foto di Luca Kaiblinger dell'unico tram superstite della Biella - Oropa si ravvede, anche se a carrelli, una certa somiglianza



La motrice posta a monumento a Oropa non è della omonima tranvia, il cui materiale è stato tutto saggiamente demolito....
Era una delle DUE unità ex Tram di Locarno (TL) che - chiusa quella rete negli anni '50 - passarono alla Ferrovia Vigezzina. Sono state usate come mezzi di servizio fino ai primi anni '90. Poi una è stata donata all'associazione che l'ha messa come monumento a Oropa. L'altra è monumentata nel piazzale della stazione di S.ta Maria Maggiore, in Val Vigezzo.

Salù a tùcc!
05/09/2005 18.03
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.505
Registrato il: 23/02/2005
tranviere veterano
Riposa in pace!

Al ritorno dal giretto per vedere a che punto erano i lavori per la metro leggera,
ho fatto una visitina alla povera 319, ormai defunta da tempo.

Non ho parole per esprimere lo sdegno per questo atroce delitto... [SM=x346221]





...il controller completamente sventrato...





...i carrelli giacciono dietro i miseri resti del "cadavere"...



[SM=x346222]

Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 06.50. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com