New Thread
Reply
 

Tram nel mondo

Last Update: 12/15/2021 9:36 PM
Author
Print | Email Notification    
6/18/2019 3:19 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,615
Registered in: 2/21/2010
tranviere veterano
A proposito, una domanda un po' OT: Atene e Pireo costituiscono di fatto una conurbazione unica, come constatai di persona quando vi soggiornai nel 1994; amministrativamente, costituiscono però una sola entità, o due separate?
12/17/2019 2:37 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,615
Registered in: 2/21/2010
tranviere veterano
Rio de Janeiro -VLT Carioca


In Brasile, anche Rio de Janeiro si è dotata di una linea tranviaria (VLT o Light Rail), probabilmente col sistema APS (alimentazione da terza rotaia, senza fili); eccola su YouTube


youtu.be/VywQawXxT4s



Notare la scorta di poliziotti motociclisti, per prevenire assalti ai tram da parte di bande armate; una delle piaghe che affliggono i mezzi pubblici nella "cidade maravilhosa" (mica tanto..).
[Edited by Censin49 12/22/2019 4:09 PM]
12/18/2019 8:12 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 141
Registered in: 4/5/2019
tranviere junior
@Censin49


alimentazione da terza rotaia


... ma non hanno paura della scossa!?
[Edited by patriziomassimo47 12/18/2019 12:48 PM]
12/18/2019 2:27 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,151
Registered in: 2/6/2004
tranviere veterano
Da quello che ho potuto sapere io, questo tipo di alimentazione che è presente in Francia, funziona man mano che il tram avanza, cioè, è del tipo magnetico, una volta che il pattino che si trova sotto il tram, ce n'è più di uno, viene attirato ed avviene il contatto, ed una volta passato si stacca. Spero di essere stato chiaro.

Claudio
12/18/2019 3:46 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 84
Registered in: 8/4/2019
apprendista tranviere
Non è simile al sistema installato a via Stadera a Napoli?
12/18/2019 5:16 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,615
Registered in: 2/21/2010
tranviere veterano
xclaudiox, 18/12/2019 14.27:

Da quello che ho potuto sapere io, questo tipo di alimentazione che è presente in Francia, funziona man mano che il tram avanza, cioè, è del tipo magnetico, una volta che il pattino che si trova sotto il tram, ce n'è più di uno, viene attirato ed avviene il contatto, ed una volta passato si stacca. Spero di essere stato chiaro.

E' lo stesso sistema installato in Francia a Bordeaux.
Sempre in Francia, a inizio '900 era stato sperimentato un sistema simile di alimentazione da terra, facente uso di "borchie" metalliche alimentate man mano che il tram avanzava; presto soppresso perché risultato poco affidabile e insicuro .
Eccolo su YouTube quello bordolese

youtu.be/i0dAhRbIPZI



Io però, se proprio devo dirlo, attraversando un binario del genere cercherei di non calpestare la terza rotaia.
[Edited by Censin49 12/22/2019 4:07 PM]
12/19/2019 12:01 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 141
Registered in: 4/5/2019
tranviere junior
@Censin49

Io però, se proprio devo dirlo, attraversando un binario del genere cercherei di non calpestare la terza rotaia.


Si!
[Edited by patriziomassimo47 12/19/2019 12:03 AM]
12/22/2019 4:11 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,615
Registered in: 2/21/2010
tranviere veterano
@patriziomassimo47 - Informazione avuta su Youtube da un "carioca" doc:
in caso di forte pioggia o inondazione del binario (cosa frequente in quel clima subtropicale), l'alimentazione alla terza rotaia viene tolta e il tram procede con le batterie....
1/2/2020 5:14 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,615
Registered in: 2/21/2010
tranviere veterano
Re: Rio de Janeiro -VLT Carioca
Censin49, 17/12/2019 14.37:



In Brasile, anche Rio de Janeiro si è dotata di una linea tranviaria (VLT o Light Rail), probabilmente col sistema APS (alimentazione da terza rotaia, senza fili); eccola su YouTube


youtu.be/VywQawXxT4s



Notare la scorta di poliziotti motociclisti, per prevenire assalti ai tram da parte di bande armate; una delle piaghe che affliggono i mezzi pubblici nella "cidade maravilhosa" (mica tanto..).

La sigla VLT è l'acronimo di "Veiculo Leve sobre Trilhos" (veicolo leggero su rotaie), che in Brasile contraddistingue le "metropolitane leggere" in sede protetta, per distinguerle dai tram normali, detti "bonde"; da quelle parti "tram" o "tranvai" non si usano.
[Edited by Censin49 1/19/2020 4:20 PM]
1/2/2020 10:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 141
Registered in: 4/5/2019
tranviere junior
domanda da Pierino ...
se l'alimentazione è con terza rotaia, a cosa serve il trolley sopra uno degli elementi?
[SM=x346219]
[Edited by patriziomassimo47 1/2/2020 10:22 PM]
1/3/2020 4:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,818
Registered in: 1/7/2008
maestro tranviere
a milano la linea 1 della metro, che come noto è alimentata a terza (e quarta) rotaia, monta il pantografo per l'utilizzo nell'area del deposito, in quanto in tale ambiente l'alimentazione da terra è troppo pericolosa
1/3/2020 5:06 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,615
Registered in: 2/21/2010
tranviere veterano
Re: Re: Rio de Janeiro -VLT Carioca
Censin49, 02/01/2020 17.14:

La sigla VLT è l'acronimo di "Veiculo Leve sobre Trilhos" (veicolo leggero su rotaie), che in Brasile contraddistingue le "metropolitane leggere" in sede protetta, per distinguerle dai tram normali, detti "bonde"; da quelle parti "tram" o "tranvai" non si usano.

Infatti, una linea di VLT esiste anche nella città di Santos; in questo caso si tratta di una vera e propria metropolitana di superficie, interamente in sede propria inerbita ; tra i due binari è pure ricavata una pista ciclopedonale.
Le fermate sono vere e proprie stazioncine, con nome proprio e tornelli di accesso.
A metà percorso, vi è un tunnel sotto una collina.

youtu.be/A4MlfQTt1ls



youtu.be/l9PcrILRFXE

[Edited by Censin49 1/19/2020 4:19 PM]
1/6/2020 10:41 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 21
Registered in: 3/31/2016
apprendista tranviere
A Bordeaux e nelle altre città il pantografo serve perchè il sistema a rotaia centrale è installato solo nelle zone dove le fisime estetiche hanno preteso che non ci fossero cavi aerei, mentre sui percorsi di solito esterni al centro-città ritorna la normale linea aerea.
1/7/2020 5:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,615
Registered in: 2/21/2010
tranviere veterano
G.ZAMPA, 06/01/2020 22.41:

A Bordeaux e nelle altre città il pantografo serve perchè il sistema a rotaia centrale è installato solo nelle zone dove le fisime estetiche hanno preteso che non ci fossero cavi aerei, mentre sui percorsi di solito esterni al centro-città ritorna la normale linea aerea.

Però, per quel che ho visto dai video su YouTube, a Rio le linee sono interamente alimentate a terza rotaia per l'intero percorso (che arriva anche all'aeroporto Santos Dumont); forse lì il pantografo serve solo in rimessa, dove corretto e sicuro funzionamento dell'alimentazione da terra sarebbe problematico.
1/7/2020 5:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 141
Registered in: 4/5/2019
tranviere junior
Si Censin49 è così, come dice trammue. [SM=x346219]
1/10/2020 4:39 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,615
Registered in: 2/21/2010
tranviere veterano
In diversi casi, più che da ragioni estetiche, la preferenza per i sistemi senza fili può essere dovuta alle remore dei proprietari degli edifici a consentire gli agganci dei "tiranti " di sostegno,trattandosi comunque di una "servitù" non sempre gradita.
[Edited by Censin49 1/19/2020 4:19 PM]
3/30/2020 3:50 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 55
Registered in: 5/25/2013
apprendista tranviere
rinascita
In questi giorni è stato aperto un nuovotratto, oltre 5 Km, della moderna rete tranviaria di Manchester. Prendiamolo tutti come un bel segnale beneaugurante di ripresa e rinascita dopo la pandemia.
10/31/2021 12:29 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 4
Registered in: 10/8/2021
apprendista tranviere
Halloween di paura a montreal

Montreal 31 ottobre 1921
Sono le 7:30 (qui in Italia le 12:30); sulla metropoli canadese, allora più grande città del paese, cala una densa nebbia, che avvolge tutto: case, strade, alberi, le prime auto e gli oltre 1250 tram della MSR.
I 53 mezzi antineve allora in dotazione alla compagnia possono facilmente sgombrare i binari dalla neve, le officine di youville possono ricostruire in poco tempo decine di tram nel caso ci sia un incendio nel deposito, come è avvenuto tre volte nel corso dei precedenti 29 anni di esercizio.
Ma contro la nebbia non si può fare nulla.
La situazione è aggravata da un altro particolare: i tram non hanno fanali: la compagnia che già nel 1892 inquina le potenzialità di una vettura monodirezionale, che nel 1907 rivoluzionò il settore tranviario mettendo in servizio i primi tram in acciaio al mondo non giudicò mai opportuno mettere dei fari sul muso dei tram, solo su certe linee extraurbane verrà montata sul muso delle vetture una lampada portabile, ma la gran parte dei tram non avrà mai nessun tipo di illuminazione frontale, se non una barra contenente delle deboli luci, tanto caratteristica quanto inutile.
Ma in quella mattina i tram non avevano nemmeno questa tecnologia (apparirà dagli anni 30), e così i tram che da un'ora ormai hanno cominciato ad affollate la città hanno difficoltà a vedersi.
La presenza di tratti di rete ancora a binario unico non aiuta.
Alle 7:30 il convoglio della linea 24 (terminus craig-place d armes)formato dalla motrice 1573 e il rimorchio 1628 ha da alcuni minuti lasciato montreal nord diretto a sud, verso il terminal di Rue Craig.
Come ogni giorno imbocca il binario unico sulla avenue millen, avvolto dalla nebbia
Per qualche ragione mai chiarita da sud un convoglio della stessa serie (1575+1663) sta percorrendo a massima velocità lo stesso binario in direzione opposta, ma nessuno dei due autisti si accorge dell'altro fino a quando non è troppo tardi
Lo scontro è violentissimo
non ci sono morti ma i feriti sono 50, molti dei quali gravi
Le motrici sono entrambe distrutte, i rimorchi ne sono usciti piuttosto bene, ma senza le due motrici sono completamente inutili, dato che la compagnia adesso ha solo 99 motrici atte al traino dei rimorchi, i quali però restano 101
Per i 4 tram, vecchi di 6 anni, l'unica prospettiva è la rottamazione
Il destino però ha in serbo una sorte diversa:
Invece che rinunciare ai 2 treni, pressoché irrilevanti per una società operante più di 1000 tram, le 4 vetture vengono inviate ale officine di youville per essere ricostruiti
Faranno servizio fino al 5 novembre del 1954.
Quel giorno i due treni, insieme ad un terzo (1574+1666) segneranno la fine dei tram con rimorchio non solo a montreal ma nell intero nord America
Ma ancora non è finita:
Le motrici, da sole, faranno servizio fino al 27 aprile 1957, i rimorchi saranno invece trasformati in vetture ad agente unico e riverniciati in una nuova livrea bianca e rossa, e alcuni di loro si vedranno in servizio fino al 28 giugno 1959, a poco più di due mesi dalla fine del servizio tranviario nella città.
Ora però è finita sul serio: tutte le 202 vetture facenti parte di questa serie (a causa delle ricostruzioni ormai frammentata in 8 diversi gruppi) saranno rottamate entro pochi anni, nessuna sarà preservata

Ma a distanza di un secolo esatto la storia dell incidente e dei mezzi che ne furono coinvolti è ancora ricordata
11/28/2021 9:58 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 151
Registered in: 3/18/2014
tranviere junior
Totonto, Canada
Toronto: CRLVs (Canadian Light Rail Vehicle), the high floor four axle trams, were retired in 2019. More pics of this type of streetcar can be seen here: more pics





[Edited by pTn67 11/28/2021 9:58 AM]
12/3/2021 7:09 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 151
Registered in: 3/18/2014
tranviere junior
Toronto video
youtu.be/8FOHPoJtlFs
Toronto with it's Flexity and CLRV trams in 2018

Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 | Next page
New Thread
Reply

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:55 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2022 FFZ srl - www.freeforumzone.com