Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | « 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 | Pagina successiva
Facebook  

I VECCHI TRAM DI TORINO - Binari e Ricordi

Ultimo Aggiornamento: 10/02/2017 21.01
Autore
Stampa | Notifica email    
11/11/2015 22.44
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 175
Registrato il: 26/07/2009
tranviere junior
Eh Censin, io non conoscevo questa tecnologia dei supercondensatori, a me sembra che in tutto il mondo ci si stia adoperando per abbandonare i combustibili fossili e passare a tecnologie pulite, e lo sforzo di ricerca stia dando risultati spettacolari.

Quanto a Torino, beh, siamo gli ultimi. Abbiamo da poco superato lo slogan: a Torino una metro pesante non serve, ma ancora (a livello di opinione pubblica) il tram da fastidio e il massimo della libidine è un bel bus rombante dove viaggiare pigiati pigiati.

Che strana città. Tanto vale farsene una ragione. I grattacieli possono piacere o no, ma anche qui: Torino è arrivata ultima nel mondo a scoprire che si possono costruire edifici oltre il 20° piano. (a chi contesta l'effetto disturbo sulla parte storica della città rispondo che a Parigi la Défense manco si vede da Notre Dame, in una metropoli c'è spazio per tutto, soprattutto per il nuovo).

Dubito che questi nuovi bus troveranno spazio a Torino. Troppo moderni. Sarà più facile che, fuori tempo massimo come sempre, si riscoprano i filobus, magari tra 20 anni.
[Modificato da tronchino 11/11/2015 22.49]
Campagna acquisti Faraonica,ma servirà a qualcosa???blog191276 pt.19/12/2018 13.04 by Parrini
Ultima ProvaTestimoni di Geova Online...57 pt.19/12/2018 13.17 by I-gua
Manuela Moreno supersexyTELEGIORNALISTE FANS FORU...39 pt.19/12/2018 13.02 by @arfo@
12/11/2015 00.04
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 175
Registrato il: 26/07/2009
tranviere junior
Riguardo l'amministrazione Novelli, cosa dire? Aveva ammaliato tanta gente con programmi che contenevano belle parole come democrazia, partecipazione, pluralismo, città aperta, compreso me che ero molto giovane allora... ma oggi si paga lo scotto amaro di tanta incompetenza dal punto di vista urbanistico. Tanti km quadrati di palazzoni in paramano già vecchi al momento della costruzione, miopia assoluta (o sarebbe meglio dire cecità totale) in tema di servizi e soprattutto trasporti. Se oggi a nord di c.so Regina, tanto per fare un esempio, la città è squallida (sto parlando di 1/3 di città, non di due strade!), quasi priva di servizi, di punti di attrazione, di centri culturali, aree sportive ecc. ecc, le radici vanno cercate in quegli anni. Un danno che ci vorranno ancora un paio di generazioni a colmare.
07/08/2016 20.41
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 9
Registrato il: 05/08/2016
apprendista tranviere
Corso Tazzoli
Volevelo chiedere ai forumer se esistono fotografie riguardo al vecchio capolinea della linea 10 situato in Corso Tazzoli se non erro dismesso nel 2001, ma demolito un paio di anno dopo.
08/10/2016 16.53
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 2.248
Registrato il: 21/02/2010
tranviere veterano
Anche una 2800 finita a Santos
Dopo la 3000 già inviata nella città brasiliana di Santos, un altro tram, questa volta l'articolata 2840, dopo onorato servizio sotto la Mole è andata a respirare profumo di caffè, per essere trasformata, come la precedente, in tram ristorante; ecco come una TV locale ne dà notizia



qui anche un filmato della precedente 3265, prima della trasformazione, appena sbarcata dalla nave che l'aveva portata fin lì da Livorno



precedentemente, questa vettura era stata ridipinta nell'originario colore a due tonalità di verde, iniziando i giri turistici



N.B: Bonde (pronuncia bonge, con la g dolce) è il nome che in Brasile danno ai tram.
[Modificato da Censin49 08/10/2016 17.06]
10/10/2016 00.20
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 175
Registrato il: 26/07/2009
tranviere junior
Mannagg... se si vuol vedere una 3100-3250 circolare (e sembra neanche tanto vecchia) bisogna andare in Brasile... (non è vero, due o tre le abbiamo tenute anche qua):-)
Scattanti, agili, esteticamente piacevoli, indistruttibili come tutti i tram di una volta, ne avevamo un esercito, e adesso mancano...
10/10/2016 10.52
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 63
Registrato il: 16/07/2015
apprendista tranviere
se il problema era la capacità,bastava accoppiarle in dippia trazione..come all'estero
10/10/2016 11.10
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
non credo che su queste macchine fosse possibile la doppia trazione...
10/10/2016 14.43
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 5.653
Registrato il: 07/01/2008
maestro tranviere
respirare profumo di caffe......

mi fa pensare alla 5003 milanese inviata a napoli forse solo per questo scopo...........
la vettura era completamente fuori sagoma per la rete napoletana, ma nessuno se ne era accorto prima...... spero che almeno glielo abbiano offerto.... il caffè............
10/10/2016 16.38
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 2.248
Registrato il: 21/02/2010
tranviere veterano
Mannagg... se si vuol vedere una 3100-3250 circolare (e sembra neanche tanto vecchia) bisogna andare in Brasile... (non è vero, due o tre le abbiamo tenute anche qua):-)
Scattanti, agili, esteticamente piacevoli, indistruttibili come tutti i tram di una volta, ne avevamo un esercito, e adesso mancano

@tronchino - Le 3000 - 3100 erano forse le più belle vetture tranviarie italiane costruite secondo lo schema PCC, oltretutto silenziose, almeno rispetto alle 2500 e alle 2800 loro "eredi"; se il problema era l'inagibilità per i disabili, si poteva sempre installare un "montatore", come in altre realtà.
Si era anche discusso in questo forum di un progetto per accoppiarle a due a due come fatto con le 2500,per creare delle articolate, non andato poi a buon fine, pare perchè si prevedeva l'acquisto di nuovi tram; l'acquisto poi non c'è stato, intanto le 3000 sono state inviate in demolizione, salvo gli esemplari "salvati" a Torino e Santos.
[Modificato da Censin49 10/10/2016 16.39]
13/10/2016 00.17
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 175
Registrato il: 26/07/2009
tranviere junior
Eh Censin, mi ricordo quando prendevo le 3100. Avevano uno scatto che oserei definire bruciante. Io credo dipendesse dal fatto che l'inseritore era concepito in modo tale che il manovratore aveva la posizione di riposo del braccio in modalità di massima accelerazione. La leva, insomma, ti portava a posizionarla spontaneamente a fondo scala, perché lì ti appoggiavi sulla tacca finale. Le posizioni intermedie invece andavano tenute apposta. Probabilmente chi le ha guidate potrebbe confermare o smentire questa mia impressione.
L'inseritore automatico a questo punto procedeva verso il parallelo alla massima progressione possibile senza far intervenire l'IR (quasi mai).
Risultato: il tram lasciava indietro anche le automobili affiancate, sullo spunto.
La silenziosità era eccellente: solo un sibilo leggero, nessuna vibrazione. Le sospensioni erano morbidissime, un altro mondo rispetto alle 2800 che sembrano montate su blocchi di cemento. Un comfort di viaggio pari o superiore alle 5000.

Creare delle articolate era una operazione perfettamente alla nostra portata, e, mi ripeto, non esiste problema tecnico che non si possa risolvere: sicuramente l'accoppiamento tout court non si poteva fare, ma mettendo sotto qualche ingegnere a studiare le soluzioni, si poteva arrivare anche li. E il tutto con un costo (elevatore compreso) enormemente inferiore all'acquisto del nuovo. E non mi si dica dell'amianto, che forse c'era nelle fiancate: bastava toglierlo. Teniamo sempre conto che il nuovo va da 2M€ in su.
Che errore demolirle!
07/02/2017 20.13
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1
Registrato il: 07/02/2017
apprendista tranviere
Tram Barriera di Milano, Torino

Ciao a tutti, :)

Mi chiamo Paolo e sono un ricercatore dell'università di Torino. Mi sto occupando in particolare del quartiere di Barriera di Milano e mi stavo chiedendo quale fosse la situazione tramviaria del passato dato che girando per il quartiere ho notato che ci sono molti binari anche in strade che non sono principali!
Esistevano in particolare dei tram che collegavano Barriera con Mirafiori?

Grazie! ;)

[Modificato da XJ6 10/02/2017 19.33]
08/02/2017 22.44
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 175
Registrato il: 26/07/2009
tranviere junior
Ciao, se cerchi in rete puoi trovare mappe o elenchi delle linee del passato, e troverai spiegazione delle rotaie che trovi in strade come via Monterosa o via Lauro Rossi. Ad esempio puoi guardare sul sito dell'esperto Luca Giannitti a questa pagina www.tramditorino.it/reti_passate.htm
09/02/2017 17.25
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 2.248
Registrato il: 21/02/2010
tranviere veterano
@Paolo cardone- si, fino al 1974 il 10 andava da via Lauro Rossi a corso Tazzoli.
Nel 1974 il capolinea venne spostato in largo Gottardo.
Nel 1982 venne dirottato verso Nord a borgo Vittoria, lasciando barriera Milano.
[Modificato da Censin49 09/02/2017 17.33]
09/02/2017 17.39
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 2.248
Registrato il: 21/02/2010
tranviere veterano
Dal 1966 al 1974 in via Lauro Rossi fece capolinea anche il 15 prov. da piazza Bengasi, pure spostato in largo Gottardo , poi soppresso nel 1982.
[Modificato da Censin49 09/02/2017 17.40]
10/02/2017 16.56
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 2.248
Registrato il: 21/02/2010
tranviere veterano
Inoltre, fino al 1974, per via Lauro Rossi passava anche il 3 prov. da borgata Lesna e diretto a via Sempione; poi il capolinea venne pure spostato a largo Gottardo, davanti all'ospedale San Giovanni Bosco.; linea pure soppressa nel 1982.
Quindi i binari in via L. Rossi erano due, uno di capolinea del 10 e del 15 e uno di bypass del 3, tutti dismessi nel 1974.
[Modificato da Censin49 10/02/2017 17.06]
10/02/2017 19.36
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 9.147
Registrato il: 22/02/2004
maestro tranviere

Ho spostato qui la discussione sui tram nella zona di Barriera

10/02/2017 21.01
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 2.248
Registrato il: 21/02/2010
tranviere veterano
Invece il binario su via Monterosa e via Cherubini venne percorso dal 15 in direzione Sud dal 1974 al 1982; piu' tardi, venne percorso contromano in direzione Nord dall'attuale 4 fino a quando non fu pronto il binario su corso Giulio Cesare.
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | « 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 13.26. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com