AMARANTO E' LA NOSTRA BANDIERA
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author

BIGLIETTI NOMINALI

Last Update: 6/26/2005 6:44 AM
Email User Profile
Post: 809
Registered in: 9/30/2003
Senior User
OFFLINE
6/7/2005 12:32 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Calcio: via ai biglietti nominali
Siglati i 3 decreti contro la violenza

Giro di vite del Governo sulla violenza negli stadi. Sono stati, infatti, firmati i 3 nuovi decreti amministrativi, che riguardano i biglietti nominali, la video sorveglianza degli impianti sportivi e le misure logistiche e amministrative negli stadi e palazzetti. Lo ha annunciato il ministro dell'Interno, Giuseppe Pisanu. Alla riunione per i vertici dello sport erano presenti Carraro (Figc) e Petrucci (Coni).



I continui episodi di violenza che hanno funestato la stagione calcistica italiana, culminati con l'increscioso lancio di fumogeni nel derby di Champions League Inter-Milan, hanno costretto il governo a misure drastiche, stile modello inglese. E, come già aveva preannunciato lo scorso 15 aprile il sottosegretario ai Beni Culturali Mario Pescante, il Governo ha deciso di emanare un decreto che dia una spallata vigorosa alla violenza negli stadi. Dalla prossima stagione, dunque, via ai biglietti nominali (per gli impianti con oltre 10mila posti di capienza o oltre 4000 se al chiuso), per controllare meglio gli spettatori che assistono all'evento sportivo e tenere alla larga i più facinorosi (le società dovranno dotarsi di "sistemi informatizzati che consentano la registrazione di dati, la verifica elettronica del biglietto, l'anticontraffazione e gli eventuali passaggi a persone diverse dall'acquirente"), sistemi sofisticati di video-sorveglianza, per individuare in rapido tempo i violenti (non solo all'interno dello stadio, ma anche nelle vie cittadine adiacenti), e grandi controlli sulla sicurezza degli impianti sportivi, con l'introduzione di appositi steward sulle gradinate, personale che le società avranno l'obbligo di impiegare . Quest'ultimo decreto è stato siglato dal solo Pisanu. Ora la palla passa alle società calcistiche che, per l'avvio della nuova stagione, dovranno uniformarsi al più presto alla richieste del governo.

"Le società di calcio si sono impegnate ad assumere responsabilità più ampie per contribuire alla prevenzione e al contrasto della violenza nelle manifestazioni sportive". Cosi' il ministro dell'Interno, Giuseppe Pisanu, ha commentato l'approvazione dei nuovi decreti contro la violenza negli stadi. Si tratta, ha spiegato il ministro, "di uno sforzo unitario per garantire la sicurezza" che riguarda tutte le istituzioni nazionali, le organizzazioni sportive e le forze di polizia. "Sono convinto - ha concluso - che le forme più ampie di collaborazione contribuiranno grandemente a riportare ordine e serenità nei nostri stadi. Le misure sperimentate finora hanno dato risultati ampiamente positivi. Abbiamo ridotto della metà i casi di incidenti. Con questi decreti, sia nel reprimere che nel prevenire, le forze dell'ordine saranno meno sole".

WWW.TGCOM.IT
6/7/2005 11:36 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Sono d'accordo. E' un altro tassello che può essere utile per la prevenzione della violenza negli stadi. Ma, considerando comunque che contro l'imbecillità non esistono leggi, sono un fautore dell'abbattimento delle barriere. Quando un giorno arriveremo a dotare gli stadi di un servizio d'ordine interno efficiente e gestito direttamente dalle società, e di conseguenza permettersi l'abbattimento delle barriere, allora saremo riusciti ad ottenere molto nel campo della prevenzione. Da anni e anni eminenti sociologi di massa si sgolano nel dire che, paradossalmente, le reti e le barriere sono utili solo per quei delinquenti che in questo modo si sentono protetti e allentano i loro freni inibitori scaricando le loro nevrosi facendo della violenza il loro modo becero di dimostrare la loro misera esistenza.
E poi, sarebbe auspicabile, da subito, un bel giro di vite all'alcool nelle curve. Esistono le leggi, applichiamole. Io devo togliere il tappino alla minerale che mi porto dietro, però la pista di atletica è un tappeto di bottiglie vuote di birra. Chi le fa entrare? Sono già lì dalla sera prima? Non si può usare severità quando ci conviene (mi riferisco alle forze dell'ordine) o quando crea meno difficoltà. Insomma, ben vengano altre regole per la tutela e la prevenzione, però vanno anche applicate.
Email User Profile
Post: 811
Registered in: 9/30/2003
Senior User
OFFLINE
6/7/2005 4:43 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

D'accordissimo ad applicare le regole ma mi riservo giudizi sul biglietto nominale.
Per il momento non ne comprendo l'utilità, non è una polemica non capisco davvero cosa risolva.
Se succede casino cosa fanno, prendono la lista di chi ha acquistato i biglietti e poi....?
E i biglietti si acquisteranno previa presentazione della carta d'indentità? e questo avverrà anche la domenica pomeriggio alle 14.00 ai botteghini dello stadio con file chilometriche?
Boh
Email User Profile
Post: 237
Registered in: 4/14/2004
Junior User
OFFLINE
6/8/2005 1:08 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote


Oggi su "La Repubblica" Spinelli sosteneva sul fatto che lo stadio, vecchio di 70 anni,
debba essere adeguato per poter seguire le nuove norme ed a questo ci debba pensare il comune.

In poche parole ha detto
"... io penso ai giocatori allo stadio pensi il comune."


Email User Profile
Post: 23
Registered in: 1/22/2004
Junior User
OFFLINE
6/25/2005 5:14 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Hey aspettate un attimo.......... Io nn ho capito un paio di cose di questa storia qua??

Cioè ognuno in ogni settore dello stadio avrà il suo posto, quindi anche in curva....... Quindi questo vuol dire che teoricamente, le B.A.L. o vabbè chi ne resta(purtroppo, causa diffide) si troveranno sparpagliante a giro x la curva????
Secondo me il posto numerato in curva nn verrà mai rispettato!!
Insomma gli ultras staranno sempre nel mezzo, e i vecchi che nn cantano, dalle parti......
Che schifo sarebbe
[SM=g27812] [SM=g27812]
Email User Profile
Post: 854
Registered in: 9/30/2003
Senior User
OFFLINE
6/25/2005 5:42 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Al momento della consegan degli abbonamenti alle Bal saranno riservati quelli centrali....
poi nel pezzo centrale ci sarà un rigirio di ultras tutte le domeniche ma nei posti laterali ognuno avrà il suo posticino numerato.

L'altro giorno sul tirreno alcuni consiglieri comunali, molti a dire il vero, sostenevano che è ora che Spinelli si occupi della gestione dello stadio visto che paga 35mial euro di affitto l'anno e il comune ne spende 60mila di manutenzione
Email User Profile
Post: 75
Registered in: 1/8/2005
Junior User
OFFLINE
6/26/2005 6:44 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

si ma....
Si ma cosa vor dire gestione dello stadio ???
Il nostro stadio fà schifo.
Io il 22.05.2005 c'avevo il biglietto per Livorno _ juventus da più di una settimana , sono arrivato allo stadio due ore prima , ho preso comodamente il mio regolare posto e poi prima dell'inizio della partita mi sono ritrovato a letià perchè non vedevo una sega.
Il nostro stadio fà schifo , fa strutturalmente schifo (oltrechè esteticamente)
Cosa deve fare Spinelli costruirselo nuovo e poi lasciarcelo di regalo quando deciderà di vendere la società o ritirarsi dal calcio ?
Ristrutturare quello vecchio ?
Via , via mi vien da ridere
L'Armando Picchi và rifatto daccapo , fare la manutenzione su quello che esiste sono soldi buttati via.
[SM=x254267] [SM=x254267] [SM=x254267]
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:19 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com