New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author

Tribunale: "No crocefisso a scuola"

Last Update: 11/1/2003 2:36 PM
Email User Profile
Post: 2,734
Post: 752
Registered in: 4/8/2003
Age: 30
Gender: Female
Amministratrice
Veteran User
OFFLINE
10/26/2003 10:26 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote


Il musulmano Smith: sentenza giusta

"Siamo di fronte ad una chiara e storica sconfitta dell'arroganza degli esponenti dello strisciante razzismo religioso istituzionale". Così Adel Smith, presidente dell'Unione Musulmani d'Italia ha commentato la sua "vittoria" davanti al Tribunale dell'Aquila, che ha ordinato alla scuola di Navelli, frequentata dai figli, la rimozione del crocefisso in aula. La sentenza, secondo il legale di Smith, "pone fine alla discriminazione".
Riferendosi a Letizia Moratti, Smith ha invitato il ministro a "correggere la sua visione semplicistica e i suoi errori di valutazione, e a studiare meglio la Costituzione laica del nostro Paese, e a lasciar perdere il breviario".

Accogliendo il ricorso di Adel Smith, il Tribunale dell'Aquila apre uno scenario del tutto nuovo con il simbolo del cristianesimo che in futuro potrebbe sparire dalle aule scolastiche. Emessa dal giudice Mario Montanaro la sentenza sottolinea che "nell'ambito scolastico la presenza del simbolo della croce induce nell'alunno ad una comprensione profondamente scorretta della dimensione culturale della espressione di fede, perché manifesta l'inequivoca volontà, dello Stato, trattandosi di scuola pubblica, di porre il culto cattolico 'al centro dell'universo, come verità assoluta, senza il minimo rispetto per il ruolo svolto dalle altre esperienze religiose e sociali nel processo storico dello sviluppo umano, trascurando completamente le loro inevitabili relazioni e i loro reciproci condizionamenti"'.

Mentre il Vaticano non ha commentato la sentenza, il cardinale Ersilio Tonini ha espresso tutta la propria contrarietà: "Rimango stupefatto, senza parole. Come si fa ad ordinare la rimozione dalle aule scolastiche del crocefisso, che è il simbolo dei valori di fondo del nostro Paese? Non si può eliminare un simbolo dei valori religiosi e culturali di un popolo, solo perché ciò può dar fastidio a qualcuno. Mi sembra una strada pericolosa. Con questa sentenza si offende la maggioranza del popolo italiano ed anche lo spirito della costituzione".


Voi che ne pensate????


Il tuo cuore è libero, abbi solo il coraggio di seguirlo



Amministratrice di:

Email User Profile
Post: 5,615
Post: 114
Registered in: 9/11/2002
Age: 31
Gender: Female
Master User
OFFLINE
10/27/2003 7:19 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Io sono del parere che uno a casa propria fa come vuole, a casa degli altri rispetta le cose degli altri. Il cattolicesimo è parte della nostra cultura, non può venire un musulmano qualsiasi e dettare leggi in una scuola. E' laica? E chissenefrega! Stai in Italia non nello Yemen (tanto per dire).
Ma quello ceh più mi infastidisce è il giudice, italiano per di pi, come ha potuto connsentire una cosa del genere?? Solo perchè la costituzione italiana consente anche di mettere una moschea nel mio giardino, mentre noi al paese loro quasi veniamo fucilati solo per essere cristiani.
Accidenti, e quel citrullo venduto di Fini gli vuole dare anche il voto agli immigrati! Detesto ammetterlo, ma sta volta sono d'accordo con Bossi (mi pesa ammetterlo42a ).
"All art is quite useless"
Email User Profile
Post: 2,764
Post: 761
Registered in: 4/8/2003
Age: 30
Gender: Female
Amministratrice
Veteran User
OFFLINE
10/27/2003 8:52 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote


Bossi....Fini...nomi sentiti ma di politica io non ci capisco nulla...29a

A parte la mia ignoranza sono daccordissima con te Francy...sei venuto in Italia, ma non puoi cambiare le regole come piacciono a te...45a

Spero al signor Smith di non incontrarmi mai perchè se no lo faccio nero....sono molto seccata da sto' fatto...è come dire...io vengo a casa tua...non mi piace il divano e lo tolgo...ma dimmi tu!!!! 39a


Il tuo cuore è libero, abbi solo il coraggio di seguirlo



Amministratrice di:

11/1/2003 2:36 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Sgrunt
anche io sn contraria a ciò...il crocifisso è il simbolo della nostra religione e della nostra cultura, è ci ricorda il momento in cui Gesù ci ha salvato sacrificando la propria vita, quindi perchè levarlo? Quell'arabo Smith lo ha giudicato come un delinguente! Loro vogliono che noi rispettiamo la loro religione e lo facciamo, ma loro??? Secondo me se un cattolico va in una scuola musulmana, nessuno toglierebbe il simbolo della loro religione, xcio xke lo dobbiamo fare noi? Sgrunt!!! Noi li rispettiamo, e loro??????????[SM=g27826]
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:12 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com