Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Rilievo sulla quercia

Last Update: 4/6/2012 12:30 AM
Post: 6
Registered in: 6/14/2007
Novizio
OFFLINE
6/20/2007 11:00 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Salve sapete se sia stato eseguito mai un rilievo sui rami della quercia che avrebbe deviato il colpo? Magari è stato trovato un piccolo segno una scortecciatura..
Ciao
Piero
Post: 383
Registered in: 5/27/2005
Frequentatore
OFFLINE
6/21/2007 2:42 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Che io sappia no...
Post: 1,276
Registered in: 11/18/2002
Veterano
OFFLINE
6/21/2007 4:12 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

No, nessuna indagine in proposito. L'ipotesi della quercia che avrebbe deviato il primo colpo fu fatta solo molti mesi dopo l'attentato, in base alle ricostruzioni sul posto (primavera-estate 1964) e allo studio di film e foto. La pianta avrebbe avuto perciò tutto il tempo di "cicatrizzare" la "leccatura" prodotta sulla corteccia dal passaggio tangenziale del proiettile. In ogni caso non fu fatto alcun rilievo sulla pianta.
Diego Verdegiglio
Post: 10
Registered in: 6/14/2007
Novizio
OFFLINE
6/21/2007 8:09 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
Un mio amico esperto di botanica mi ha riferito che se è nata una nuova corteccia sopra questa doverebbe apparire con striature e colorazione differente sempre se la scalfitura è andata un pochino in profondità. Se è solo un soffio allora potrebbe essere confusa con qualsiasi cosa.. Magari è rimasto un piccolo frammento di metallo.. Sarebbe un bello scoop


Scritto da: Diego Verdegiglio 21/06/2007 16.12
No, nessuna indagine in proposito. L'ipotesi della quercia che avrebbe deviato il primo colpo fu fatta solo molti mesi dopo l'attentato, in base alle ricostruzioni sul posto (primavera-estate 1964) e allo studio di film e foto. La pianta avrebbe avuto perciò tutto il tempo di "cicatrizzare" la "leccatura" prodotta sulla corteccia dal passaggio tangenziale del proiettile. In ogni caso non fu fatto alcun rilievo sulla pianta.

Post: 1,280
Registered in: 11/18/2002
Veterano
OFFLINE
6/22/2007 1:01 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Beh,sì, devo ammettere che sarebbe uno scoop straordinario...
Diego Verdegiglio
Post: 394
Registered in: 5/27/2005
Frequentatore
OFFLINE
6/28/2007 5:12 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Secondo alcuni il ramo della quercia nn avrebbe potuto deviare il primo colpo di Oswald. In effetti un proiettile che viagga a 650 m/s dovrebbe spezzare il ramo. Però, a parte il fatto che il ramo può esser stato colpito di striscio, e quindi nn necessariamente devi esseris spezzato, ci sono esperti che han detto che i proiettili che viaggiano a quella velocità possono esser deviati anche da un filo d'erba.
Post: 63
Registered in: 3/20/2007
Novizio
OFFLINE
6/28/2007 10:42 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

sarebbe più facile far risorgere Oswald. D'altronde cercare di resuscitare una persona e cercare prove inesistenti cosa hanno di diverso? Sono tutte due azioni utopistiche

cordiali saluti
Andrea

p.s. sig. Pugliatti apposta per lei sto iniziando a studiare l'effetto jet
"Quelli che spararono a Kennedy dalla collinetta erbosa dopo tre ore erano gia morti, sepolti nel deserto con le tombe senza nome o fuori Terlinga"
"E lei lo sa per certo?"
"Ho ancora la pala"

Shooter

Post: 170
Registered in: 12/17/2002
Frequentatore
OFFLINE
6/29/2007 4:12 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ma lo sa che nel 1981 ,in un certo senso hanno cercato di far risorgere Oswald dal suo sepolcro ? La storia è questa:Alla fine degli anni 70 uno scrittore Inglese ,Michael Eddowes,sostenne in un suo libro che l'uomo sepolto nella tomba allo Shannon Rose Hill Memorial Park cemetery di Fort Worth,Texas non era il vero Lee,ma un agente del KGB,tale Alek, che gli si era sostituito durante la permanenza di Oswald in Unione Sovietica. Alla fine Eddowes ottenuto il supporto della famiglia di Lee riuscì ad ottenere l'esumazione del corpo.La bara di Oswald fu portata alla luce,ed i resti mortali sottoposti ad autopsia.Il teschio fu esaminato confrontando radiografie e referti dentistici.Ovviamente alla fine risultò che l'uomo nella bara era propio Lee H. Oswald.Ma la cosa non finì quì.Vi fu chi non accettando le conclusioni dei medici legali sostenne che probabilmente qualcuno prevedendo l'autopsia aveva scavato nottetempo nel cimitero Texano per sostituire il cranio di Alek con quello del vero Lee (immagino conservato in frigo per vent'anni,non si sa mai).Quando si dice non arrendersi alla logica! P.S.

Scritto da: JimGarrison 28/06/2007 22.42 sig. Pugliatti apposta per lei sto iniziando a studiare l'effetto jet

Caro Andrea,attendiamo le sue conclusioni.
carmelo pugliatti
Post: 64
Registered in: 3/20/2007
Novizio
OFFLINE
6/29/2007 1:49 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ne sono onorato caro Carmelo,

presso il liceo scientifico-tecnologico vicino alla mia città ho trovato un laureato in fisica ( di sicuro ve ne saranno più di uno) a settembre quando le scuole riapriranno mi recerò da questo docente intanto sto cercando di capirci qualcosa

cordiali saluti
Andrea
"Quelli che spararono a Kennedy dalla collinetta erbosa dopo tre ore erano gia morti, sepolti nel deserto con le tombe senza nome o fuori Terlinga"
"E lei lo sa per certo?"
"Ho ancora la pala"

Shooter

Post: 171
Registered in: 12/17/2002
Frequentatore
OFFLINE
6/29/2007 4:14 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Se questo è un saluto per le vacanze,allora auguro una buona,divertente, estate.
carmelo pugliatti
Post: 65
Registered in: 3/20/2007
Novizio
OFFLINE
6/29/2007 4:52 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Non lo era ma colgo giusto l'occasione per augurare a tutti gli utenti del forum delle ottime vacanze a loro e a tutta la loro famiglia

cordiali saluti
Andrea
"Quelli che spararono a Kennedy dalla collinetta erbosa dopo tre ore erano gia morti, sepolti nel deserto con le tombe senza nome o fuori Terlinga"
"E lei lo sa per certo?"
"Ho ancora la pala"

Shooter

Post: 2
Registered in: 4/4/2012
Novizio
OFFLINE
4/6/2012 12:30 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
!presidente!, 28/06/2007 17.12:

Secondo alcuni il ramo della quercia nn avrebbe potuto deviare il primo colpo di Oswald. In effetti un proiettile che viagga a 650 m/s dovrebbe spezzare il ramo. Però, a parte il fatto che il ramo può esser stato colpito di striscio, e quindi nn necessariamente devi esseris spezzato, ci sono esperti che han detto che i proiettili che viaggiano a quella velocità possono esser deviati anche da un filo d'erba.


Come fa un ramo di una quercia che è un materiale che ha una consistenza ridicola ripetto ad un proiettile a deviarlo con un angolo di quasi 180 gradi e portarla nei pressi dl triplo cavalcavia e ferire Tague.
Mi sembra azzardata come ipotesi.

Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
Cerca nel forum
Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:36 AM. : Printable | Mobile | Regolamento | Privacy
FreeForumZone [v.5.2] - Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com