Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Complotto della Cia

Last Update: 12/17/2008 5:26 PM
Post: 175
Registered in: 9/4/2003
Frequentatore
OFFLINE
8/16/2008 3:18 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Caro prouty2, da molto tempo non intervengo più nel forum perchè non riuscivo più ad accedervi ma devo farle davvero i miei complimenti perchè a distanza di tempo i suoi interventi sono sempre permeati da un pressapochismo davvero disarmante! Cerchi di andare un pò più a fondo delle cose e non rimanere nel limbo del chiacchiericcio, dei luoghi comuni e delle chiacchiere da bar e cerchi soprattutto di contestualizzare l'assassinio di Kennedy rileggendosi un pò di storia (consiglierei la magnifica biografia su JFK di Robert Dallek)e si renderà conto che JFK non era affatto un "Pacifista" e non aveva assolutamente avviato un politica di "Distensione" ne verso Cuba ne verso l'Unione Sovietica. Era molto diffidente verso i movimenti per i diritti civili (al contario del "razzista texano" e del "guerrafondaio" Lyndon Jhonson che divenuto Prsidente congelò tutte le operazioni segrete di eliminazione da parte della CIA di Fidel Casto autorizzate invece da Kennedy e varò un serie di leggi di equità sociale ed in favore della gente di colore per relizzare quella che per Jhonson sarebbe dovuta essere la "Grande Società").
Continuare a pestare l'acqua nel mortaio come fa lei alla fine diventa sterlie e sensa senso.
Con ritovata simpatia.
Kilos15
Post: 195
Registered in: 8/1/2006
Frequentatore
OFFLINE
8/16/2008 7:35 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Come mai non ci ho pensato prima? ed io che credevo che i pazzi criminali fossereo HITLER(finanziato dal nonnetto PRESCOTT BUSH) e STALIN...mA allora KENNEDY era un truffaldino? allora è per questo che l'hanno ucciso!
Caro kilos,Invece di continure a usare parole come...contestatualizzare l'omicidio kennedy.....vatti a informare per quale unico motivo l'america entra in guerra .(visto che ancora non ci sei arrivato)Sempre per una cosa sola...i soldi !!La Guerra rende,specialmente ai potentissimi banchieri americani.Più guerre, più soldi da prestare ai vari governi.E il nonno di BUSH era uno di questi.Sicche, prima di difendere certa gente,(e cercare di infangare la memoria di JFK)io terrei bene a mente di che cosa siano capaci certi soggetti.Ma ci pensi; una banca americana da presta i soldi ad HITLER(e non solo a lui)per poi fargli fare quello che ha fatto!Alla faccia della tanto decantata libertà e democrazia americana!!I dico che i veri nazisti sono proprio loro..(vedi IRAQ)
Infatti hanno sparato in testa al povero JFK,non certo ai vari pazzi sanguinari che si sono succeduti nella storia.

W JFK

Post: 1,428
Registered in: 12/17/2002
Veterano
OFFLINE
8/28/2008 8:48 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
!prouty2!, 16/08/2008 19.35:

Come mai non ci ho pensato prima? ed io che credevo che i pazzi criminali fossereo HITLER(finanziato dal nonnetto PRESCOTT BUSH) e STALIN...mA allora KENNEDY era un truffaldino? allora è per questo che l'hanno ucciso!
Caro kilos,Invece di continure a usare parole come...contestatualizzare l'omicidio kennedy.....vatti a informare per quale unico motivo l'america entra in guerra .(visto che ancora non ci sei arrivato)Sempre per una cosa sola...i soldi !!La Guerra rende,specialmente ai potentissimi banchieri americani.Più guerre, più soldi da prestare ai vari governi.E il nonno di BUSH era uno di questi.Sicche, prima di difendere certa gente,(e cercare di infangare la memoria di JFK)io terrei bene a mente di che cosa siano capaci certi soggetti.Ma ci pensi; una banca americana da presta i soldi ad HITLER(e non solo a lui)per poi fargli fare quello che ha fatto!Alla faccia della tanto decantata libertà e democrazia americana!!I dico che i veri nazisti sono proprio loro..(vedi IRAQ)
Infatti hanno sparato in testa al povero JFK,non certo ai vari pazzi sanguinari che si sono succeduti nella storia.

W JFK



Caro Prouty,
La sua analisi storico-politica è un pò tagliata con l'accetta,se mi permette dirlo.
Considero l'attuale Presidente degli Stati Uniti un autentica disgrazia per il suo Paese.
Cerebralmente inadeguato,ottuso,rozzo,ignorante,
insomma uno dei peggiori personaggi che abbiano mai ricoperto quella carica.
Penso che il padre fosse incomparabilmente migliore (non ci vuole molto) ,un Repubblicano moderato (più centrista rispetto a Reagan),ma anche lui scialbo e appena un gradino sopra la mediocrità.
Circa Bush nonno,l'elenco di quanti nelle Democrazie occidentali prima della II guerra mondiale videro in Hitler una possibile pedina contro il comunismo è abbastanza esteso.
Resta il fatto che i nazisti furono sconfitti grazie all'intervento degli Stati Uniti (oltre che dal valore degli Inglesi e dei Russi).
Detto questo la "leggenda nera" sulla famiglia Bush (vista come il gruppo oscuro dietro ogni vicenda Americana) è piuttosto ridicola,per non dire grottesca.
Grazie al cielo "Bubba" e la sua cricca stanno per andare via,e sia che vinca McCain sia che vinca (come io spero) Obama, la pessima musica di questi ultimi anni sta per cambiare.
P.S. assolutamente d'accordo,"viva JFK".
Sopratutto perchè il Presidente era molto,molto lontano dalla figura virtuale ed inesistente dipinta da molti complottisti digiuni di storia.
carmelo pugliatti
Post: 1,429
Registered in: 12/17/2002
Veterano
OFFLINE
9/2/2008 6:12 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Presso molta gente l'odio (o l'antipatia) nei confronti degli Stati Uniti (rei,forse di aver vinto la guerra fredda contro il comunismo)è a livelli che tali che persino il merito storico di aver sconfitto i genocidi nazisti ed i militaristi Giapponesi deve essere ridimensionato se non cancellato.
Gli "amerikani" sono kattivi,tutti kattivi,punto e basta.
Che la Russia abbia stretto lo scellerato patto Ribbentrop-Molotov che diede il via libera ad Hitler contro la Polonia,o che una parte della classe dirigente Inglese flirtasse col nazismo,non conta,non importa.
Vuoi mettere quanto sono malvagi gli "amerikani"?
vuoi mettere quanto sono diabolici i Bush?
carmelo pugliatti
Post: 1,430
Registered in: 12/17/2002
Veterano
OFFLINE
9/3/2008 9:55 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
!prouty2!, 02/09/2008 21.46:

Non si affanni sig Pugliatti,mentre lei si limita a commentare con la solita storia che gli americani sono i salvatori del pianeta-io continuo ad aggiornarla sui fatti.

Intanto studi,poi mi faccia sapere.



Arrogantello,arrogantello.
Non soltanto non intendo perdere il mio tempo a discutere le sue tesi a senso unico,ma visto che i suoi interventi propagandistici sono del tutto avulsi dal tema del sito provvedo immediatamente a cancellarli.
Contento?
carmelo pugliatti
Post: 1,473
Registered in: 11/18/2002
Veterano
OFFLINE
12/17/2008 5:26 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Nuova teoria: è stata la mafia del Québec
Secondo il film-docufiction "The american trap" il gangster del Québec Lucien Rivard avrebbe conosciuto Ruby a Cuba e anche Rose Ceràmi e, ovviamente, sarebbe stato coinvolto nell'omicidio di JFK. Nessuno stupore: è il 45ennale dell'assassinio....
P.S. Un caro saluto a Lady J. e a tutti gli amici superstiti
Diego Verdegiglio
Admin Thread: | Unlock | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 3 4 | Next page
Cerca nel forum
Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:04 AM. : Printable | Mobile | Regolamento | Privacy
FreeForumZone [v.5.2] - Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com