New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page

PIMI-POMI-PIMO-POMO

Last Update: 4/18/2024 12:58 PM
Author
Print | Email Notification    
4/12/2024 11:27 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 405
La condizione in cui un Testimone si trova rispetto all’organizzazione
Sembra uno scioglilingua ma è più uno scioglimente.

La lingua, si sa, è estremamente liquida. Questo fenomeno è amplificato dall’iperconnettività facilitata dalla rete.

Anche la nostra condizione interiore è in continua evoluzione. Così nel web si sono sviluppatati degli acronimi che descrivono la condizione in cui un Testimone si trova rispetto all’organizzazione. Gli acronimi sono PIMI, PIMO, POMI e POMO.

PIMI: Phisically In, Mentally In. Sono i TdG Fisicamente e Mentalmente legati all’Organizzazione. Sono attivi fisicamente, frequentando le adunanze e prendendo parte alle attività “teocratiche”, ma anche mentalmente, essendo decisamente convinti che questa è la Verità e che devono aiutare coloro che stanno annegando nel mare in burrasca di questo mondo.

POMI: Phisically Out, Mentally In. Sono coloro che sono fuori fisicamente, forse perché hanno “perso lo zelo” e nel frattempo sono diventati inattivi o perché in seguito ad un comitato giudiziario sono stati disassociati, oppure perché si sono dissociati per dissapori con dei fratelli. Ora però che sono fuori sperano un giorno di tornare perché mentalmente sono ancora In, ovvero dentro, legati all’organizzazione, convinti che comunque questa è la Verità, “gli unici che applicano veramente la Bibbia”, “gli unici che si sforzano sinceramente”, e che comunque nel mondo non c’è niente di buono e niente di meglio.

PIMO: Phisically In, Mentally Out. Questa categoria è quella di coloro che sono ancora fisicamente dentro ma che mentalmente si sono distaccati del tutto o in parte dall’organizzazione. Hanno indagato, hanno approfondito, hanno esaminato e ora non condividono più alcune o tutte le dottrine insegnate. Nel frattempo però sono ancora fisicamente In, ovvero continuano a prendere parte meccanicamente alle attività “teocratiche”, uscendo il meno possibile in predicazione e magari con i fratelli “giusti” ovvero in uscite poco impegnative. Prendono parte alle adunanze ma non condividono tutto ciò che viene detto. Alcuni si trovano in questa fase perché hanno i parenti dentro e magari cercano di gestire la situazione come possono o forse sperano che qualcosa li convinca di nuovo che sia la verità o forse che tutto sommato è una compagnia piacevole perché sono persone con valori morali.

POMO: Phisically Out, Mentally Out. Forse a questo punto è superfluo spiegare questa categoria. Si riferisce a tutti coloro che sono fuori dall’organizzazione sia fisicamente che mentalmente. Hanno smesso di associarsi alle attività promosse e sono sentimentalmente liberi dalle credenze che avevano un tempo. Non hanno più paura che arrivi “armaghedon” a farli fuori e non sostengono la classe dello schiavo. Agiscono in piena armonia con se stessi, senza conflitti, senza distonia, senza dissonanze. Fisicamente fuori può significare inattivi, disassociati, dissociati, ma la sostanza non cambia.
4/12/2024 11:31 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 42,385
Moderatore
4/12/2024 11:37 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 8,250
Location: BARI
Age: 70
TdG
Re: La condizione in cui un Testimone si trova rispetto all’organizzazione

Sembra uno scioglilingua ma è più uno scioglimente.

La lingua, si sa, è estremamente liquida. Questo fenomeno è amplificato dall’iperconnettività facilitata dalla rete.

Anche la nostra condizione interiore è in continua evoluzione. Così nel web si sono sviluppatati degli acronimi che descrivono la condizione in cui un Testimone si trova rispetto all’organizzazione. Gli acronimi sono PIMI, PIMO, POMI e POMO.




Saroj

queste sono le vedute apostate e tu sembri fai da tramite con le tue citazioni e collegamenti
tinyurl.com/3z4jcsz3



[Edited by Angelo Serafino53 4/12/2024 11:43 AM]
4/12/2024 11:42 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 405
Ero decisamente PIMI, ora sono PIMO
Ho aperto questa discussione perchè spesso quando scrivo un pensiero che non è del tutto in armonia con quello che è scritto sulla Torre di Guardia spesso mi viene chiesto se sono un Testimone di Geova.
Ci sono oltre 8 milioni di Testimoni di Geova nel mondo, penso sia inevitabile che alcuni col tempo possono sviluppare idee che non sono del tutto in armonia con quelle ufficiali.
Su questo forum alcuni hanno la scritta TdG vicino al proprio nik. Sicuramente quello che scrivono corrisponde esattamente alla dottrina ufficiale.
Io non ho la scritta. Dico come la penso liberamente. Mi spiace che a volte si creano tensioni per questo motivo e chiedo scusa. Il mio scopo non è contestare o demolire le credenze altrui. Mi piace confrontarmi e condividere le opinioni nel massimo rispetto. Spero che ora la mia posizione sia più chiara e non ci siano equivoci.
4/12/2024 11:50 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 42,385
Moderatore
Saroj, si ho capito.. la tua posizione è chiara..
come vorrei fosse chiara la posizione di questo spazio e il suo scopo..
Prova a rileggerlo nel regolamento, così forse comprenderai anche le perplessità che a volte potresti suscitare..
se ti si riponde è perchè si cerca di chiarire fraternamente..
ma esula dallo scopo del forum che è quello della difesa della verità..
Facciamo come si può ....
4/12/2024 12:22 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
ONLINE
Post: 353
TdG
Re: Ero decisamente PIMI, ora sono PIMO
Saroj, 12/04/2024 11:42:

Ho aperto questa discussione perchè spesso quando scrivo un pensiero che non è del tutto in armonia con quello che è scritto sulla Torre di Guardia spesso mi viene chiesto se sono un Testimone di Geova.
Ci sono oltre 8 milioni di Testimoni di Geova nel mondo, penso sia inevitabile che alcuni col tempo possono sviluppare idee che non sono del tutto in armonia con quelle ufficiali.
Su questo forum alcuni hanno la scritta TdG vicino al proprio nik. Sicuramente quello che scrivono corrisponde esattamente alla dottrina ufficiale.
Io non ho la scritta. Dico come la penso liberamente. Mi spiace che a volte si creano tensioni per questo motivo e chiedo scusa. Il mio scopo non è contestare o demolire le credenze altrui. Mi piace confrontarmi e condividere le opinioni nel massimo rispetto. Spero che ora la mia posizione sia più chiara e non ci siano equivoci.

Caro Saroj, non ti conosco personalmente, ho solo alcune cose che mi sento di dirti.

Sei un mio fratello e quindi ho interesse a cercare di "aiutarti" e vorrei consigliarti, di stare attento a ciò che tanti dicono di noi e su di noi.

Tutti i fratelli hanno un loro pensiero, e a volte si può non essere d'accordo con quello che viene detto. Capita ed è capitato anche me e nonostante questo, apprezzo la congregazione, la servo e partecipo attivamente alle attività di congregazione.

In questo forum, ci si sforza di confutare le false accuse più o meno velate.
Hai mai trovato nella tua congregazione, un fratello maturo con cui parlare dei tuoi dubbi, o di quello che pensi?

Ciao👋
----------------------------------------------------
"Benché io cammini nella valle della profonda ombra,
Non temo nulla di male,
Poiché tu sei con me..." Salmo 23:4
4/12/2024 12:56 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 405
Re: Re: Ero decisamente PIMI, ora sono PIMO
RKj, 12/04/2024 12:22:

Caro Saroj, non ti conosco personalmente, ho solo alcune cose che mi sento di dirti.

Sei un mio fratello e quindi ho interesse a cercare di "aiutarti" e vorrei consigliarti, di stare attento a ciò che tanti dicono di noi e su di noi.

Tutti i fratelli hanno un loro pensiero, e a volte si può non essere d'accordo con quello che viene detto. Capita ed è capitato anche me e nonostante questo, apprezzo la congregazione, la servo e partecipo attivamente alle attività di congregazione.

In questo forum, ci si sforza di confutare le false accuse più o meno velate.
Hai mai trovato nella tua congregazione, un fratello maturo con cui parlare dei tuoi dubbi, o di quello che pensi?

Ciao👋



Ti ringrazio per l'interesse personale che mi hai mostrato. 😀
Ti ho risposto privatamente tramite mail
[Edited by Saroj 4/12/2024 12:57 PM]
4/12/2024 4:01 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 16
Age: 57
Questa è una terminologia inventata dagli apostati, che tra l'altro utilizzano spesso per ridicolizzare nei loro blog e forum chi non la pensa totalmente come loro. Non puoi nemmeno provare a difendere in qualche modo la fede dei testimoni di Geova, perchè vuol dire che sei ancora "mentalmente dentro", e lo usano come un'offesa.

Sarò sincero con te, e scusami se sembrerò un po' rude, ma come molti che si considerano "mentalmente fuori" sei troppo attivo nel mettere in discussione le cose in cui credono quelli che sono "mentalmente e fisicamente dentro". Ammetto che non mi piace questo atteggiamento, a meno che tu non mi dica che sei uno di quelli che "forse sperano che qualcosa li convinca di nuovo che sia la verità".

Ma ho qualche dubbio che sia così...
4/12/2024 5:14 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 405
Re:
Maxi (wfD3231217), 12/04/2024 16:01:

Questa è una terminologia inventata dagli apostati, che tra l'altro utilizzano spesso per ridicolizzare nei loro blog e forum chi non la pensa totalmente come loro.



In questa classificazione ti ho visto un fondo di verità per questo l’ho usata. Ci sono anche video del nostro sito dove si vedono fratelli che, pur frequentando le adunanze, non condividono pienamente quello che viene detto. È una realtà che esiste quindi. Non mi piace chi ridicolizza coloro che non la pensano come lui. Credo nel rispetto reciproco anche quando ci sono delle differenti vedute.

Maxi (wfD3231217), 12/04/2024 16:01:

sei troppo attivo nel mettere in discussione le cose in cui credono quelli che sono "mentalmente e fisicamente dentro". Ammetto che non mi piace questo atteggiamento, a meno che tu non mi dica che sei uno di quelli che "forse sperano che qualcosa li convinca di nuovo che sia la verità".
Ma ho qualche dubbio che sia così...



In cinque anni su questo forum ho fatto circa 300 interventi. Nei primi anni nessuno di essi si è mai discostato da quelli che sono gli insegnamenti ufficiali. Alcuni poi sono su temi che riguardano il più e il meno, non religiosi. Non mi giudico uno molto attivo nel mettere in discussione le direttive ufficiali. Sulla maggioranza degli argomenti non intervengo perché vedo che gli altri sono già bravissimi a sostenere la verità, le stesse cose in cui io credo. Ad esempio si parla di: Trinità, inferno di fuoco, il nome Divino, la “semprevergine Maria”, ecc. Mi sembra scontato dire che non c’è nessuna base biblica. Vi leggo e concordo.

Mi spiace che il mio atteggiamento non ti piaccia. Cercherò di stare più attento a quello che dico perché capisco che la mia posizione è ambigua. Grazie della tua critica spero di farne tesoro

4/12/2024 5:35 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,361
Moderatore
Caro Saroj

Ho apprezzato molto il fatto che ti preoccupi di non voler essere d'inciampo verso altri fratelli che ci leggono. Questo è un merito e ti fa onore.

Non tutti i TdG la pensano alla stessa maniera. Siamo tutti esseri pensanti. Questo vale anche sul materiale di studio che riceviamo dallo schiavo che, fa tutto (o ci prova) per il nostro bene spirituale.
L'importante per un fratello cristiano è appunto saper pazientare se qualcosa non gli quadra. Prima o poi si avrà risposta in merito.
Sbaglia chi invece è talmente sicuro del proprio intendimento sulle scritture e vuole subito vedere dei cambiamenti. Quando tardano ad arrivare, vuole tirarsi dietro altre persone.

Continua la tua corsa cristiana e fa del tuo meglio per piacere a Geova e Gesù
[SM=g7255]

------------------------------------------------------
Testimoni di Geova Online Forum

www.TdGonline.it
------------------------------------------------------


"Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione" - Edmund Burke
4/12/2024 7:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 50,249
Location: PINEROLO
Age: 53
TdG
Re:
Carissimi,
questa classificazione si può applicare, e viene anche applicata, a qualunque movimento religioso con pratiche abbastanza restrittive.
Può essere che per vari anni un aderente sposi in toto le idee e le pratiche del gruppo religioso di cui fa parte, mentre col passare degli anni non ne condivida più alcune. Soprattutto se il gruppo religioso è in grande espansione, diventerà presto molto difficile mantenere l'entusiasmo per tutti.
Fa parte un po' dei fenomeni di istituzionalizzazione o integrazione di questi movimenti nella società a cui appartengono.

Un PIMO sperimenta un distacco emotivo dal gruppo a cui appartiene, ma può succedere un fenomeno molto simile anche sul posto di lavoro: inizialmente magari si pensa di aver trovato il posto ideale o il "posto della vita". Poi nel tempo ci si rende conto di non essere nemmeno troppo apprezzati, infine si arriva a lavorare solo per lo stipendio e ... per arrivare alla pensione.


Simon
4/12/2024 11:52 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
ONLINE
Post: 353
TdG
Re: Re:
(SimonLeBon), 12/04/2024 19:34:

Carissimi,
questa classificazione si può applicare, e viene anche applicata, a qualunque movimento religioso con pratiche abbastanza restrittive.
Può essere che per vari anni un aderente sposi in toto le idee e le pratiche del gruppo religioso di cui fa parte, mentre col passare degli anni non ne condivida più alcune. Soprattutto se il gruppo religioso è in grande espansione, diventerà presto molto difficile mantenere l'entusiasmo per tutti.
Fa parte un po' dei fenomeni di istituzionalizzazione o integrazione di questi movimenti nella società a cui appartengono.

Un PIMO sperimenta un distacco emotivo dal gruppo a cui appartiene, ma può succedere un fenomeno molto simile anche sul posto di lavoro: inizialmente magari si pensa di aver trovato il posto ideale o il "posto della vita". Poi nel tempo ci si rende conto di non essere nemmeno troppo apprezzati, infine si arriva a lavorare solo per lo stipendio e ... per arrivare alla pensione.


Simon

L'unica cosa che mi sento di aggiungere, riguardo a questo "articolo" che è stato citato, è che rimane abbastanza fazioso.


Hanno indagato, hanno approfondito, hanno esaminato e ora non condividono più alcune o tutte le dottrine insegnate.



Lascia intendere che compiendo queste azioni, inevitabilmente si diventi dei "PIMO".
Tutti coloro che sono dentro, o che sono fuori ma desiderano rientrare non indagano, non approfondiscono... sono dei caproni.

Poi c'è chi ha troncato tutti i legami:


Hanno smesso di associarsi alle attività promosse e sono sentimentalmente liberi dalle credenze che avevano un tempo



Loro sono liberi da credenze. O se ne sono costruite altre? O seguono quelle di qualcun altro? Esiste al mondo qualcuno non influenzato dagli altri?


Non hanno più paura che arrivi “armaghedon” a farli fuori e non sostengono la classe dello schiavo.



Tutti quelli che stanno dentro, vivono nel terrore. Esci.


Agiscono in piena armonia con se stessi, senza conflitti, senza distonia, senza dissonanze.



Loro, solo quelli che lasciano la congregazione, solo loro si possono sentire così.




Anche valutazioni oggettive, espresse in un certo modo, sono subdolamente di parte, attenzione!
Più che una valutazione di quella che può essere la situazione di un testimone di Geova, mi sembra l'analisi di una personale esperienza.

Ciao👋
----------------------------------------------------
"Benché io cammini nella valle della profonda ombra,
Non temo nulla di male,
Poiché tu sei con me..." Salmo 23:4
4/13/2024 8:19 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 405
Re: Re: Re:
RKj, 12/04/2024 23:52:

L'unica cosa che mi sento di aggiungere, riguardo a questo "articolo" che è stato citato, è che rimane abbastanza fazioso.




Sono d'accordo. Rileggendolo traspare una certa faziosità. Non è obbiettivo. Volevo solo classificare 4 situazioni in cui uno si può trovare per far capire come mi sento. 'Agire in piena armonia con se stessi, senza conflitti, senza distonia, senza dissonanze' non è certo una prerogativa di chi non crede più a una certa dottrina, anzi, spesso è il contrario. Hai ragione
4/13/2024 8:46 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 50,249
Location: PINEROLO
Age: 53
TdG
Re:
Saroj, 13.04.2024 08:19:



Sono d'accordo. Rileggendolo traspare una certa faziosità. Non è obbiettivo. Volevo solo classificare 4 situazioni in cui uno si può trovare per far capire come mi sento. 'Agire in piena armonia con se stessi, senza conflitti, senza distonia, senza dissonanze' non è certo una prerogativa di chi non crede più a una certa dottrina, anzi, spesso è il contrario. Hai ragione



Potrei citare anche un paio di altri esempi di comportamento PIMO: lo sposo cattolico che non va mai in chiesa e non crede in Dio, ma per sposarsi secondo il rito cattolico frequenta i corsi richiesti dal prete; il marito (o la moglie) che è disgustato dalla chiesa cattolica e dal suo comportamento, ma alla domenica è puntuale a messa con il resto della famiglia.
Sono casi in cui una persona pensa una cosa ma si comporta in modo opposto.

Sono i primi casi che mi vengono in mente, stamattina.

Simon

4/13/2024 9:13 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
ONLINE
Post: 353
TdG
Re: Re: Re: Re:
Saroj, 13/04/2024 08:19:



Sono d'accordo. Rileggendolo traspare una certa faziosità. Non è obbiettivo. Volevo solo classificare 4 situazioni in cui uno si può trovare per far capire come mi sento. 'Agire in piena armonia con se stessi, senza conflitti, senza distonia, senza dissonanze' non è certo una prerogativa di chi non crede più a una certa dottrina, anzi, spesso è il contrario. Hai ragione

Capisco, d'altronde queste 4 fasi(?) come ha scritto Simon, sono comuni ha più organizzazione e si possono osservare in più comunità.
Non è certo prerogativa dei Testimoni di Geova dopo un qualche "controllo mentale" o una gestione da psico-polizia.

Aggiungo anche, che non credo ci sia nulla di strano, se una persona vivesse più di queste fasi, o anche tutte, nella sua vita. Credo sia normale. Basta non farsi a cercare da odio, rancore ed emozionalità.

Ciao 👋

----------------------------------------------------
"Benché io cammini nella valle della profonda ombra,
Non temo nulla di male,
Poiché tu sei con me..." Salmo 23:4
4/15/2024 6:54 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,532
Re: Ero decisamente PIMI, ora sono PIMO


...

[Edited by verderame.1958 4/15/2024 6:56 PM]



----------------------------------------------------------------------------------------------------------
La vita è piacevole. La morte è pacifica. È la transizione che crea dei problemi.

Isaac Asimov
4/15/2024 9:46 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 50,249
Location: PINEROLO
Age: 53
TdG
Re:
RKj, 13.04.2024 09:13:

Capisco, d'altronde queste 4 fasi(?) come ha scritto Simon, sono comuni ha più organizzazione e si possono osservare in più comunità.
Non è certo prerogativa dei Testimoni di Geova dopo un qualche "controllo mentale" o una gestione da psico-polizia.

Aggiungo anche, che non credo ci sia nulla di strano, se una persona vivesse più di queste fasi, o anche tutte, nella sua vita. Credo sia normale. Basta non farsi a cercare da odio, rancore ed emozionalità.

Ciao 👋




Probabilmente è così, magari non proprio tutte, ma più di una.

Simon
4/17/2024 8:32 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 405
Re: La condizione in cui un Testimone si trova rispetto all’organizzazione
Saroj, 12/04/2024 11:27:



PIMO:  Questa categoria è quella di coloro che sono ancora fisicamente dentro ma che mentalmente si sono distaccati del tutto o in parte dall’organizzazione. Hanno indagato, hanno approfondito, hanno esaminato e ora non condividono più alcune o tutte le dottrine insegnate. Nel frattempo però sono ancora fisicamente In, ovvero continuano a prendere parte meccanicamente alle attività “teocratiche”, ... Prendono parte alle adunanze ma non condividono tutto ciò che viene detto. Alcuni si trovano in questa fase perché hanno i parenti dentro e magari cercano di gestire la situazione come possono o forse sperano che qualcosa li convinca di nuovo che sia la verità o forse che tutto sommato è una compagnia piacevole perché sono persone con valori morali.





Recentemente ho aperto alcune discussioni su tempi che vorrei approfondire: Daniele cap. 4, il 1914, Perché la prima guerra mondiale non coincise con quando finirono i “fissati tempi delle nazioni”, quando sono iniziati gli ultimi giorni, ecc.

Ammetto di essere confuso e di non avere le idee chiare. Penso che la maggioranza di voi conosce la Bibbia meglio di me e ha qualcosa da insegnarmi. Ritengo che dal confronto fatto con rispetto e “Bibbia alla mano” possa emergere la verità.

Mi sono letto tante discussioni precedenti su questo forum riguardo a temi che mi interessano. Non solo le ho lette ma le ho anche ricopiate e rielaborate. Ho apprezzato ad esempio “Aquila” per il suo modo di argomentare al di la del fatto di condividere o meno. Penso che anche altri in futuro come ho fatto io potranno rileggere quello che abbiamo scritto oggi. Alcuni potranno farsi un idea di ciò che è vero o falso proprio per come ci siamo posti sui vari temi, oltre che nel merito.

Tuttavia noto che ci sono diversi modi di approcciarsi: alcuni fanno battutine, lanciano anatemi, la mettono sul personale. Altri citano le scritture e le applicano in modo logico. A chi dovrei credere?
[Edited by Saroj 4/17/2024 8:38 AM]
4/17/2024 8:41 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 42,385
Moderatore
4/17/2024 11:37 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
ONLINE
Post: 1,655
Location: MILANO
Age: 72
Re: Re: La condizione in cui un Testimone si trova rispetto all’organizzazione
Saroj, 17/04/2024 08:32:



Tuttavia noto che ci sono diversi modi di approcciarsi: alcuni fanno battutine, lanciano anatemi, la mettono sul personale.



Caro Saroj, questo succede perché non riescono a smentire biblicamente il proprio interlocutore. Questo causa dentro di loro delle dissonanze cognitive che sono alla base di questo loro atteggiamento. Ciò avviene anche in altre svariate situazioni che fanno parte della vita. Niente di nuovo sotto il sole!
Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:30 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com