L'unico forum al mondo in cui potete avere un personal mod. Occhio, sarete marcati stretti! Leggete il regolamento prima di respirare!
 
Previous page | 1 2 | Next page

Fine primo quadrimestre

Last Update: 2/26/2024 9:14 AM
Author
Print | Email Notification    
ONLINE
Post: 4,321
Age: 36
Gender: Female
2/24/2024 12:17 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

ci sono un sacco di leggi italiane e non con cui sono in disaccordo 😁

ed il nemico attuale è sempre e ancora eguale a quel che combattemmo sui nostri monti e in Spagna.
uguale è la canzone che abbiamo da cantare: scarpe rotte eppur bisogna andare.
ONLINE
Post: 2,016
Age: 51
Gender: Male
2/24/2024 7:14 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

LaPeppa (V7fd221203), 24/02/2024 09:18:

Trale c'è qualcosa che non mi torna nel tuo discorso.

Hai avuto un' esperienza negativa con delle persone che probabilmente non erano all' altezza e sì, ne capitano diverse.

Però così a naso direi che per persone che ricadono nello spettro autistico, l' homeschooling è la peggiore scelta possibile.

Come hai scritto tu, non hanno problemi ad apprendere nozioni ma ad interfacciarsi con l' esterno.


Ovviamente la nostra esperienza è stata valutata all' inizio, durante e a posteriori.
Intanto le problematiche di una persona che ha un disturbo dello spettro autistico, sono diverse, non tutti hanno le stesse problematiche ma grosso modo molte sono comuni. Molte funzioni esecutive che riguardano determinate aree del cervello individuabili nella parte frontale e prefrontale, possono essere compromesse. In misura diversa da persona a persona ma grosso modo fanno tutte parte dello stesso insieme. Ad esempio mio figlio ha problemi di motricità fine, deficit dell' attenzione, difficoltà a lavorare in ambienti con determinati suoni o con determinate luci. E poi queste persone hanno un modo loro di imparare le cose. Mio figlio è fortemente disgrafico e alle elementari i suoi quaderni erano praticamente vuoti con qualche scarabocchio, era difficile valutarlo perché alle elementari se ci si pensa, si valutano i quaderni dei bambini più che l'apprendimento. Un bambino che non è in grado di produrre quaderni con scritti e disegni, si pensa sia scemo. Lo dico senza alcuna polemica, l'ho pensato anche io ed ero spaventatissima. Lui ha imparato da solo a modo suo, non so nemmeno come. Non lo sanno nemmeno bi suoi insegnanti. Era frustrante sia per gli insegnanti, sia per lui che si sentiva sempre inadeguato. A posteriori penso che se avesse studiato da solo, con degli insegnanti privati che sapevano come valorizzare il suo modo di apprendere invece che piegarsi ad un modo che era non gli appartiene, avrebbe potuto fare di più e potrebbe dare di più alla società. Lui ad esempio utilizza molto la memoria che ha molto buona per studiare, non fa schemi perché non gli servono, gli insegnanti però insistono nel volergli fare fare gli schemi perché oggi va di moda così. Per me vanno benissimo perché io per ricordare ho bisogno di schemi e riassunti ma chi è autistico spesso ha una memoria incredibile. In una classe di 28 bambini è difficile personalizzare programmi e metodi di studio, anzi, diciamo pure impossibile. Se la maggior parte delle persone può adattarsi, questo risulta troppo faticoso per chi ha dei problemi. Questo è il motivo per cui a posteriori valuterei positivamente il fatto di poter fare homeschooling. Poi la socializzazione la si può fare con lo sport o altri laboratori di vario genere. Alle superiori invece ritengo fondamentale socializzare, certo lui lo fa a modo suo. Una volta ha chiesto ad una ragazza di uscire e questa gli ha detto di no, "forse a Pasqua", e lui si è segnato a Pasqua di chiamarla. Mio figlio è come Sheldon dal punto di vista sociale 🤦
OFFLINE
Post: 1,881
Location: ROMA
Age: 61
Gender: Male
2/24/2024 8:51 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Sheldon è tra i miei preferiti.
Le persone deboli si vendicano, le persone forti perdonano, le persone intelligenti ignorano.
OFFLINE
Post: 5,095
Gender: Female
2/25/2024 12:00 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Trale sei lucida, sia per la vostra esperienza personale sia quando ti rendi conto che la scuola non è in grado di avere percorsi personalizzati. Tuttavia non hai il dubbio che arrivare alle superiori per socializzare sia un tantino tardi?



-+-+-+-+-+-+-+-
Cadi sette volte, rialzati otto
ONLINE
Post: 2,016
Age: 51
Gender: Male
2/25/2024 9:05 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Beh ma non esiste solo la scuola, ci sono tanti posti dove portare i figli. Ho premesso che è costoso e per chi se lo può permettere. Aggiungo un concetto che per me è importante fare capire. La prima persona che non aveva fiducia in suo figlio ero io ed è perfettamente normale: se tutti gli insegnanti ti dicono che tuo figlio è inadeguato, ti assicuro che ci credi. Il primo anno di liceo, quello in cui è stato bocciato, andavo a parlare coi prof. Con un' ansia terrificante. Ti racconto questa cosa perché è significativa. Una volta mentre aspettavo di poter parlare con una prof. ho sentito parlare tra loro delle mamme di un' altra prof che sarebbe stata a loro dire severissima e con la quale non era possibile avere voti buoni. Io avevo visto voti belli di inglese di mio figlio e ho pensato che gli fossero stati regalati. Uscita dal colloquio con la prof. di sostegno di mio figlio che mi aveva riportato una situazione senza speranza, non mi sono nemmeno presentata dalla prof. di inglese perché avevo un magone allucinante e non ce l' avrei fatta a sopportare la pietà di un' insegnante che gli regalava voti belli. Ho incontrato per la prima volta quell' insegnante così come quella di storia (anche lei credevo che gli regalasse i voti), il giorno del famoso consiglio di classe in cui il corpo dipende ci consigliava il programma differenziato. Quelle due prof. mi hanno fermata e mi ha detto che mio figlio era davvero bravo, che aveva delle doti in più rispetto agli altri e che avrei dovuto cambiare scuola scegliendo un linguistico. Io ero esausta e la fiducia, dopo anni di scuola in cui ti senti parlare solo dell'inadeguatezza di tuo figlio, non la riacquisto in un momento, né tu, né tanto meno tuo figlio. Infatti cambiai scuola ma non me la sentii di iscriverlo al linguistico perché pensai che sarebbe stato troppo difficile per lui e scelsi il liceo delle scienze umane. Pazienza e comunque va bene lo stesso, ha avuto modo di studiare filosofia che gli piace tantissimo e poi si è trovato bene ma intanto il back ground che aveva di frustrazione e insicurezza, gli ha tarpato le ali. Sia chiaro, io dentro di me ringrazio ancora quelle due insegnanti che mi hanno fermato, perché sono state due voci fuori dal coro che hanno aiutato mio figlio a prendere una strada diversa.
Riguardo la socializzazione, non ha mai socializzato alle elementari, però andava a fare sport, c'erano feste e ritrovi e aveva suo fratello col quale è sempre andato d'accordo. La presenza di un fratello così vicino di età è stata preziosa perché hanno sempre giocato insieme, si sono voluti (e si vogliono tutt'ora) un gran bene. Purtroppo non è che io riesca a trovare molti punti positivi nelle scuole che ha frequentato prima delle superiori. Ovviamente la mia è una valutazione a posteriori e in ogni caso senza troppi "rimpianti" perché non avrei potuto fare diversamente.
La mia è una testimonianza per dire "la scuola pubblica è anche questo" ed è anche quella per cui alcuni studenti di buttano dalla finestra. Penso che un minimo di riflessione andrebbe fatta.
OFFLINE
Post: 5,095
Gender: Female
2/25/2024 9:40 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Trale ti posso capire, almeno in parte, la mia esperienza come mamma è molto limitata anche se significativa già in prima elementare per Peppina.

Non sto a raccontare i dettagli, dopo tanti tentennamenti di noi genitori (capirai, primo anno di elementari) le abbiamo cambiato scuola a due mesi circa dalla fine.
Avremmo dovuto farlo prima, questo lo dico anch'io a posteriori.
Non sono per la via facile, le difficoltà ci sono ovunque e la scuola è una palestra in questo senso. Non penso che sia sostituibile come esperienza da nessuna attività sportiva, non fosse altro per il tempo che vi si passa.

Quello che hai scritto è molto onesto: eri tu a non avere fiducia in lui.
Il cartello, sicuramente scritto da maestre in gamba, dice proprio questo. Non vi abbattete (genitori) e non aggiungete alle difficoltà dei vostri figli la vostra angoscia e sfiducia.
Penso che le stesse maestre conoscano meglio di noi colleghe e colleghi che non sono in grado.

A scuola parlano di un' alleanza corpo docente-famiglia: d'accordo finché la situazione non è più tollerabile. Io devo pensare a tutelare mia figlia.
Ti dirò, mi dispiace molto per i bambini rimasti nella vecchia scuola.


-+-+-+-+-+-+-+-
Cadi sette volte, rialzati otto
ONLINE
Post: 2,016
Age: 51
Gender: Male
2/25/2024 10:23 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Se tu hai preso la decisione di cambiare scuola a 2 mesi dalla fine dell' anno, hai seguito il tuo istinto che quando si parla di figli, è la guida più giusta. Una volta una dottoressa al Gaslini, in una situazione in cui si cercava di capire come mai mio figlio aveva la febbre alta mi disse "come lo vede lei? È la madre soesso che sente se il figlio è in pericolo, noi andiamo avanti per protocolli".

ONLINE
Post: 4,321
Age: 36
Gender: Female
2/25/2024 11:27 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

sono la prima a sopportare poco i medici che ti rispondono male ed in modo arrogante se fai un'ipotesi su cosa potresti avere, anche solo per descrivere meglio i sintomi o andare per esclusione... però così mi sembra troppo 😳😰

ed il nemico attuale è sempre e ancora eguale a quel che combattemmo sui nostri monti e in Spagna.
uguale è la canzone che abbiamo da cantare: scarpe rotte eppur bisogna andare.
ONLINE
Post: 2,016
Age: 51
Gender: Male
2/25/2024 12:42 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ma non è che mi abbiano risposto male, in quel contesto cercavano di interpretare i sintomi perché non sapevano cos' altro fare.
ONLINE
Post: 4,321
Age: 36
Gender: Female
2/25/2024 2:34 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

no capisco, anzi, è l'atteggiamento opposto a quelli che ti trattano male perché azzardi un'ipotesi, ma sinceramente mi sentirei poco al sicuro nelle mani di un medico che chiede a me se mio figlio rischia grosso o meno 😱 sarò un po' ansiosa io eh, ma mi spaventerei 😅

ed il nemico attuale è sempre e ancora eguale a quel che combattemmo sui nostri monti e in Spagna.
uguale è la canzone che abbiamo da cantare: scarpe rotte eppur bisogna andare.
OFFLINE
Post: 5,095
Gender: Female
2/25/2024 5:17 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Trale alla fine ci siamo attivati, a due mesi dalla fine, perché una mattina Peppina ha cominciato a chiedere di cambiare scuola. Lei.
Tutti i giorni, tranquilla ma costante. Lo ha anche subito annunciato in classe, quello stesso giorno.

Ho solo interpretato che veramente lei in quella condizione non ce la faceva più. Non era un capriccio, era una richiesta ben maturata.


-+-+-+-+-+-+-+-
Cadi sette volte, rialzati otto
OFFLINE
Post: 1,501
Gender: Female
2/25/2024 5:31 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Mi ha strappato un sorriso leggere quel cartello. Dice una grande verità.
E mentre lo scrivo ho l'immagine precisa nella mente di chi non ha mai avuto buoni voti a scuola e infatti non ha continuato gli studi, è stato anche bocciato a causa di un corso di musica che non ha voluto terminare e ora non sto neanche a dire dove sia grazie alla musica e alla passione che ha coltivato.
MAI e SEMPRE sono le parole più improbabili al mondo.
OFFLINE
Post: 1,385
Gender: Female
2/26/2024 9:14 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

sono assolutamente d'accordo con quanto scritto nel cartello e mi auguro che quelle parole appartengano davvero anche a tutti gli insegnanti di quella scuola.
così come dovrebbe essere in ogni scuola, dall'infanzia alle superiori.

ma non è sempre così purtroppo.

Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:40 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com