DISCUSSIONI RECENTI
MERCATINO ANIME MANGA


         


ISCRIVITI AL FORUM
COME CAMBIARE NICKNAME
COME METTERE UN AVATAR
RICEVI LE NOTIFICHE
 

Chiacchiere di febbraio 2024

Last Update: 2/23/2024 9:45 AM
ONLINE
Post: 2,456
Registered in: 2/7/2021
Gender: Male
Grado 6
2/12/2024 6:06 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

@Nemes87, di nulla!

@tutti, avete ancora sei ore di tempo per celebrare lui:



Avete capito chi?



ONLINE
Post: 92
Registered in: 1/31/2024
Gender: Male
UTENTE Topmanga
Grado 1
2/12/2024 10:38 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
thors (ethors), 12/02/2024 18:06:

...
@tutti, avete ancora sei ore di tempo per celebrare lui:
...


Charles Darwin per me ha commesso solo una imperfezione importante ovvero lui parla di "evoluzione" quando invece avrebbe dovuto parlare di "adattamento" ovvero col mutare delle situazioni ambientali, se questi mutamenti avvengono lentamente nel tempo o possono avvenire lentamente, le specie si adattano in quanto gli individui più adatti a sopravvivere fanno più figli che vivranno di più facendo a loro volta più figli vi sembra che nella specie umana avvenga ancora così?

ONLINE
Post: 2,456
Registered in: 2/7/2021
Gender: Male
Grado 6
2/12/2024 11:09 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Uhm... Un soggetto che si adatta deve prendere coscienza del contesto e modificarsi apposta per migliorare la propria condizione. Nell'evoluzione, invece, non vedo questo aspetto volontario, e comunque è questo che accade: piccoli errori di copiatura del DNA che danno origine a qualcosa di nuovo, di evoluto (se sopravvive al vecchio).

E no. Il sistema sanitario è un grosso antagonista della selezione naturale. E se da un punto di vista fisico abbiamo smesso di evolverci, mi pare che anche con l'intelligenza le cose non vadano meglio.



ONLINE
Post: 92
Registered in: 1/31/2024
Gender: Male
UTENTE Topmanga
Grado 1
2/12/2024 11:26 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
thors (ethors), 12/02/2024 23:09:

Uhm... Un soggetto che si adatta deve prendere coscienza del contesto e modificarsi apposta per migliorare la propria condizione. Nell'evoluzione, invece, non vedo questo aspetto volontario, e comunque è questo che accade: piccoli errori di copiatura del DNA che danno origine a qualcosa di nuovo, di evoluto (se sopravvive al vecchio).

E no. Il sistema sanitario è un grosso antagonista della selezione naturale. E se da un punto di vista fisico abbiamo smesso di evolverci, mi pare che anche con l'intelligenza le cose non vadano meglio.



Ma quale modificarsi apposta l'adattamento delle specie avviene che l'individuo più adatto fa più figli di chi è meno adatto e quindi più debole. Per esempio il colibrì che ha il becco più lungo e riesce a nutrirsi anche dai fiori con il calice più stretto e lungo nutrendosi meglio è più forte e può fare più figli a cui trasmette la sua caratteristica fisica. Non è che il colibrì decide di allungarsi apposta il becco.

Per la seconda parte sono d'accordo attualmente verrebbe anche da pensare che i più intelligenti, o almeno coloro che hanno studiato di più, facciano meno figli come tendenza no come regola ovviamente anche perché persone ignoranti possono benissimo essere intelligentissimi e fare tanti figli. L'essere ignorante vuol dire che non si è avuta la possibilità di studiare e laurearsi non di non essere intelligenti.
ONLINE
Post: 2,456
Registered in: 2/7/2021
Gender: Male
Grado 6
2/13/2024 9:52 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Va beh, da oltre un secolo e mezzo utilizziamo i termini evoluzione e selezione naturale. Proporre adesso di usare la parola "adattamento" è un po' tardivo. Il concetto che si vuole esprimere resta lo stesso, quindi è solo una questione stilistica su cui si potrebbe anche discutere.

Buongiorno a tutti!



OFFLINE
Post: 113
Registered in: 3/15/2022
Gender: Female
Grado 2
2/13/2024 9:58 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Buongiorno.
L'intelligenza nom si misura con il grado di studi raggiunto.Chi studia ha certamente conoscenze più approfondite nell'ambito del percorso scolastico.





OFFLINE
Post: 17
Registered in: 2/9/2024
Gender: Female
UTENTE Topmanga
New Entry
2/13/2024 1:12 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Super d'accordo
ONLINE
Post: 92
Registered in: 1/31/2024
Gender: Male
UTENTE Topmanga
Grado 1
2/13/2024 3:57 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
thors (ethors), 13/02/2024 09:52:

Va beh, da oltre un secolo e mezzo utilizziamo i termini evoluzione e selezione naturale. Proporre adesso di usare la parola "adattamento" è un po' tardivo. Il concetto che si vuole esprimere resta lo stesso, quindi è solo una questione stilistica su cui si potrebbe anche discutere.
Buongiorno a tutti!


Il fatto è che con "evoluzione" tutti intendono qualcosa che migliora all'infinito mentre con "adattamento" non si intende un miglioramento continuo ma solo, appunto, un adattarsi all'ambiente o situazione storica in quanto se le persone con un QI più basso dovessero fare più figli di quelli che lo hanno più alto ci sarebbe un regressione intellettiva della specie umana cosa che il termine "evoluzione" non contempla o non fa capire.

[Edited by Eroe 2/13/2024 4:02 PM]
ONLINE
Post: 92
Registered in: 1/31/2024
Gender: Male
UTENTE Topmanga
Grado 1
2/13/2024 4:01 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
Gaia-77, 13/02/2024 09:58:

Buongiorno.
L'intelligenza nom si misura con il grado di studi raggiunto. Chi studia ha certamente conoscenze più approfondite nell'ambito del percorso scolastico.


Esattamente quello che sostengo anch'io e che ho scritto.

OFFLINE
Post: 911
Registered in: 12/19/2017
Gender: Male
Grado 4
2/13/2024 4:18 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Segnalo che dal post di Eroe del 12/02/2024, ore 22:38 si è sballata un po' la visualizzazione da mobile.
Buona giornata. 👍



Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:50 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com


Regali per amanti del Giappone: 18 idee regalo giapponesi