L'unico forum al mondo in cui potete avere un personal mod. Occhio, sarete marcati stretti! Leggete il regolamento prima di respirare!
 

Migranti e Cinesi

Last Update: 2/13/2024 10:13 PM
Author
Print | Email Notification    
ONLINE
Post: 4,018
Age: 36
Gender: Female
2/2/2024 12:37 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re:
SPACC THE BALLS, 02/02/2024 12:31:

Del resto un po' di anni fa STERMINARONO la redazione della rivista Charlie Hebdo per una VIGNETTA!




it.m.wikipedia.org/wiki/Terrorismo_cristiano

dopo rispondo bene a tutti 😁

ed il nemico attuale è sempre e ancora eguale a quel che combattemmo sui nostri monti e in Spagna.
uguale è la canzone che abbiamo da cantare: scarpe rotte eppur bisogna andare.
OFFLINE
Post: 1,896
Age: 51
Gender: Male
2/2/2024 12:51 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

@Peppa, mi pare ovvio che non è salutare, né consigliabile offendere nel ben che minimo modo la religione musulmana. Ci saranno sicuramente musulmani a cui non frega una cippa ma purtroppo ce ne sono tanti che ti potrebbero decapitare o tagliare una mano. Del resto il mio prof. di modellato, che da giovane aveva vissuto a Buenos Aries, diceva dei suoi compagni di università che erano morti, che erano stati scemi. La polizia era entrata in un circolo di e loro si ritrovavanonper parlare di politica, aveva chiesto ad uno ad uno "sei comunista?", chi rispondeva sì, veniva ucciso subito, lui ha risposto no è rimasto vivo per raccontarcelo. Ci diceva sempre: "chi risponde sì in una situazione del genere è scemo, non comunista". 🤷
ONLINE
Post: 4,712
Gender: Female
2/2/2024 1:23 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Il fatto Trale è che c'è differenza tra un' autorità religiosa che emana una sentenza di morte per aver offeso un dio e chi si auto organizza e proclama terrorista per volere di Dio (giusto per aver aperto il link di Nemes).
La differenza è il potere che detiene ed esercita quella autorità religiosa.

Se.oggi il Papa scomunica qualcuno, ci si fa su una risata.

Però capisco che se non si desidera vedere né ragionare ma solo mantenere il punto, difficilmente si ammette che non esiste la Fatwa cristiana.

Certo, se il tuo prof. avesse voluto difendere il suo ideale avrebbe perso la vita. È stato abbastanza lucido da rimanere nella realtà e vivo!
Con questo massimo rispetto per chi sacrifica la sua vita per lottare per la libertà. Ma chi c'è dentro veramente però.


-+-+-+-+-+-+-+-
Cadi sette volte, rialzati otto
OFFLINE
Post: 1,973
Location: PADOVA
Age: 65
Gender: Male
2/2/2024 8:05 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Il cristianesimo può tornare a quel punto - snaturandosi - man mano che viene preso come simbolo "identitario".

La devozione manifestata da quella gente lì, per me è - bestemmia. Alle volte, però, mi mette la voglia di prendere in giro chi la sbandiera, tanto mi fa ridere.
Tali persone sono state, per questo, talvolta richiamate da qualche vescovo. I vescovi facevano il loro dovere; il Vangelo, certo non insegna così. La religione non dev'essere strumento finalizzato alla loro (squallida) propaganda.
A questo punto, questi avventurieri della politica, delusi e sdegnati, cominciavano la sequela di luoghi comuni, lo stato laico.... i preti devono stare in chiesa, bla bla e poi bla bla.

Però, gli uomini delle taverne avevano tentato, quasi, di ottenere un'investitura;
hanno poi ottenuto una... scomunica.
Da qui, il loro sconcerto.

Sono cose che mi fanno sempre venire il "boresso"...
A voi, non fanno ridere....?
A che ora se magna?
ONLINE
Post: 165
Gender: Male
2/2/2024 10:18 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
LaPeppa (V7fd221203), 02/02/2024 12:11:

...
Non soffro neppure del senso di colpa di essere bianca ed occidentale, almeno non piu. Non c'è né merito né colpa, è capitato così.
Vivo il mio tempo e cerco di fare del mio meglio umanamente, ci manca solo che mi senta di dover scontare per ciò che è stato compiuto in altre epoche da altri esseri umani.
...


E' giusto quello che dici ovvero ognuno è responsabile delle sue scelte sbagliate e meritorio delle scelte giuste fatte nel corso della sua vita. Però se avessi ereditato una grossa fortuna da un padre che faceva il mercante d'armi non ne sarei orgoglioso e almeno una parte di questa eredità la destinerei ad opere di pace positive. Per mia fortuna mio padre faceva il medico, lavorava giorno e notte, e, nel corso della sua vita, ha aiutato tante persone. Per esempio alcuni suoi pazienti mi hanno raccontato che quando non c'era ancora la mutua lui faceva le visite a tutti senza chiedere nulla e qualche volta piegava la ricetta in due e in mezzo lasciava dei soldi. Per cui sono orgoglioso della sua memoria.
In ogni caso il nostro maggiore benessere è anche conseguenza dei furti fatti dai popoli europei e loro discendenti nei confronti del resto del mondo considerato terra di conquista ed abbiamo seminato guerre ovunque e per motivi spesso inventati abbiamo anche fatto o provocato guerre per diretti o indiretti interessi economici ma queste ultime sono responsabilità di chi governa ed in parte di chi li ha votati anche se spesso credendo alle promesse elettorali "truffaldine".

[Edited by Eroe 2/2/2024 10:20 PM]
OFFLINE
Post: 87
Gender: Male
2/6/2024 2:35 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Nemes87, 1/2/2024:

ma infatti il punto è che io, vedendo dal di fuori la religione cristiana, la trovo intransigente tanto quella musulmana, se presa seriamente, infatti fino a poco tempo fa manco si poteva dire che la terra ruota intorno al sole! Solo che non avendo piú consensi, si aprono progressivamente per non perdere tutti i credenti e il potere. 🤷‍♀️ Sicuramente papa Francesco mi sembra piú tollerante della media dei preti, il che me lo fa stare piú simpatico, ma viste da fuori le trovo religioni molto simili, Gesú è un profeta anche per i musulmani 😕 Non partono da presupposti diametralmente opposti.


Non ho alcuna simpatia per le religioni meno ancora per i monoteismi, ma non capisco come si possano ignorare tutte le differenze per cui l'Islam è chiaramente il peggiore tra i monoteismi:
-A differenza del Cristianesimo non è interpretabile dalle autorità religiose, il Corano dovrebbe essere stato rivelato a Maometto parola per parola (salvo le differenti traduzioni).
-Sempre nel Corano viene affermato che l'Islam sarà l'ultima e definitiva religione.
-Non viene riconosciuta alcuna differenza tra il potere politico e religioso (Il date a Cesare quel che di Cesare) anzi da Corano Sunna viene fatta derivare anche la legge la Sharia.
Solo a me non sembra così irrealistico che una popolazione cresciuta con una ideologia violenta, maschilista e intollerante per quanto la maggior parte della popolazione possa sbattersene della religione possa sviluppare una (neanche tanto piccola) minoranza integralista problematica?
Nemes87, 2/2/2024:

it.m.wikipedia.org/wiki/Terrorismo_cristiano
dopo rispondo bene a tutti 😁


Bene ora rapporta il numero di casi di terrorismo cristiano e islamico al relativo numero di fedeli.
Tony59, 30/1/2024:

Sui cinesi, circa un anno fa, leggevo su Der Spiegel che la polizia e la giustizia cinese condizionano anche coloro che vivono in Europa; detto in sintesi, in una maniera informale, clandestina e subdola, che diremmo mafiosa.
Qualcosa di simile, forse, accadeva da parte del fascio, nelle " Little Italy", in USA.


Ahhh Il fulgido eroe che viene odiato perché protegge la democrazia leggendo il Der Spiegel.
Tony59, 30/1/2024:


Fino alla fine di gennaio del 2023, la domenica pomeriggio mi piaceva passare due ore in un bar, a Treponti di Teolo, gestito da una giovane coppia di origine cinese. Mi leggevo lì, quei giornali che sapete. Non so se ciò destasse a loro odio o sospetto; mi guardavano sempre con sguardo ostile o molto diffidente. Non mi interessava. Pagavo ciò che dovevo, stavo sulle mie. Una volta, pagando... mi lasciai andare, un po' ridendo, a commentare col giovane, quell'articolo di Der Spiegel, a cui ho ora accennato, mostrandogli pure la pagina del giornale.
Lì per lì, sembrava che anche il ragazzo ridesse un po'. Non ricordo se fosse la domenica successiva o quella ancor dopo, né quale fosse il pretesto. Senza che niente avessi detto, in presenza di gente che mi guardava meravigliata, la ragazza mi disse, rabbiosamente, che se qualcosa non mi andasse, me ne potevo andare in un altro locale. In pratica, mi diceva solo che lì non ero gradito affatto. Io avevo già preso le mie cose e stavo uscendo, non degnandola e come non mi ricordassi più perché fossi lì.
La 'tal ragazza' ancora urlava, quando ero già uscito e avevo richiuso la porta....
Se quanto dico è vero o, almeno, è ciò che ho letto su un giornale, non mi interessa come può prenderla qualcun altro. Se ha la coda di paglia, se è in malafede, ciò che non è bello lo fa sentire coinvolto - "La lingua batte dove il dente duole" - non è un problema mio. Se, così facendo, gli do una bella stoccata, direi anche che mi dispiace,
non fosse che non mi dispiace affatto.
Su quel giovane e quella ragazza, non potevo sapere e non so tuttora che gente siano. Quel ragazzo, con quella risatina, poteva essere al corrente del fatto, non apprezzarlo per niente e avere piacere che fosse denunciato all'attenzione, da media occidentali.... Forse non era così.
Tuttora, non mi interessa.


Cioè davvero ti mancano le capacità sociali per capire perché i proprietari di un bar che frequentavi e con cui nonostante non avessi sviluppato alcuna confidenza se la siano presa perché la prima volta che dialogavi con loro parlasti un argomento politico per loro decisamente spinoso e forse spiacevole?
Tony59, 2/2/2024:


Però, gli uomini delle taverne avevano tentato, quasi, di ottenere un'investitura;
hanno poi ottenuto una... scomunica.
Da qui, il loro sconcerto.
Sono cose che mi fanno sempre venire il "boresso"...
A voi, non fanno ridere....?


Se la chiesa non vuole che la politica metta bocca nella religione allora può cominciare ad evitare di mettere la sua di bocca nella politica.
OFFLINE
Post: 1,973
Location: PADOVA
Age: 65
Gender: Male
2/6/2024 4:26 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Sidereo,

prima di tutto,
non eri con me, quando mi recavo in quel bar. Non puoi sapere, come pure non ho detto che non mi guardassero con una strana antipatia anche prima. L'ipotesi che i miei due giornali a loro non piacessero, quindi neanch'io, è un'ipotesi come un'altra.
Tutt'al più; il locale è in una... località che non nomino, presso i Colli Euganei.
Sei di quelle zone o passi, spesso, di lì...?


I preti e vescovi, dicendo la loro opinione come chiunque altro,
non interferiscono, quindi, su niente.

Niente impedisce a Salvini, giuridicamente, di fare il bigotto, né, tanto meno ai preti di richiamarlo.
Poiché l'uso strumentale e tutt'altro che coerente, di un .... tale quale Salvini, è un'ottima demagogia per gente sua pari, di fatto lui cerca una sorta di investitura - torno a dire - rimediando una meritata scomunica. In termini più di questo tempo, crede di far la figura da devoto, facendo quella da bigotto e ipocrita - nel caso migliore.
Per me, anche su questo, quel.... sì, ministro,
è sempre una barzelletta.


Già mi immagino, nei libri più moderni, di barzellette, la catalogazione delle storielle, per genere:

Sul sesso;
Tradimenti coniugali
Carabinieri
Il "bocia" Pierino
Preti e suore (spesso raccontate nelle gite parrocchiali)
Religione e al di là (ancora più raccontate, negli incontri parrocchiali)
Sulla politica (in generale)

Salvini (sullo specifico; nuovo genere)

Sto già ridendo....solo all'idea di quel tale e delle stupefacenti idiozie che dice....
[Edited by Tony59 2/6/2024 4:27 AM]
A che ora se magna?
OFFLINE
Post: 1,973
Location: PADOVA
Age: 65
Gender: Male
2/6/2024 4:43 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

"Il fulgido eroe...."?
Chi xelo...?
... Da bambino, vedevo la pubblicità di un detersivo... ** Lanciere Bianco "più forte dello sporco".
È però passato più di mezzo secolo....

Un militare piuttosto sanguinario fu ...colto da un'intensa luce, mentre cavalcava verso Damasco.
Data la situazione in Siria, oggi, quanta gente dovrebbe essere abbagliata ! Da temere, per un attimo, di rimaner cieca.

Mi ha sempre inquietato il racconto della conversione di San Paolo. A cavallo... un bagliore intenso....
Già mi mette tensione, mentre sto guidando, di sera in centro abitato, avere un deficiente dietro, i cui abbaglianti accesi mi si riverberano sullo specchietto....
A che ora se magna?
OFFLINE
Post: 1,682
Location: ROMA
Age: 61
Gender: Male
2/12/2024 11:19 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

"LE SOLITE CINESATE TOSSICHE - SEQUESTRATE A GALLARATE, IN PROVINCIA DI VARESE, 12 TONNELLATE DI SIGARETTE ELETTRONICHE CINESI DI CONTRABBANDO CONTENENTI NICHEL, ZINCO, ARSENICO, CADMIO E PIOMBO, ALTAMENTE NOCIVI PER LA SALUTE - LE SIGARETTE ERANO VENDUTE ATTRAVERSO UN SITO DI E-COMMERCE E UNA VOLTA IMMESSE SUL MERCATO AVREBBERO FRUTTATO OLTRE UN MILIONE E MEZZO DI EURO…"
Le persone deboli si vendicano, le persone forti perdonano, le persone intelligenti ignorano.
ONLINE
Post: 4,018
Age: 36
Gender: Female
2/12/2024 11:23 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

boomer... fonte? per sapere come mai quel "solite" 😁 sarà libero o il giornale?

ed il nemico attuale è sempre e ancora eguale a quel che combattemmo sui nostri monti e in Spagna.
uguale è la canzone che abbiamo da cantare: scarpe rotte eppur bisogna andare.
OFFLINE
Post: 1,682
Location: ROMA
Age: 61
Gender: Male
2/12/2024 11:32 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

(ANSA) - GALLARATE, 12 FEB - I militari della Guardia di Finanza del Comando provinciale di Varese hanno scoperto 12 tonnellate di sigarette elettroniche cinesi di contrabbando contenenti nichel, zinco, arsenico, cadmio e piombo, altamente nocivi per la salute. L'inchiesta condotta dalle Fiamme Gialle della compagnia di Gallarate è stata coordinata dal pm di Busto Arsizio Nadia Alessandra Calcaterra. Indagati tre cinesi residenti tra Sesto San Giovanni e Milano.

Le sigarette erano vendute attraverso un sito di e-commerce e una volta immesse sul mercato avrebbero fruttato oltre un milione e mezzo di euro. Le indagini hanno all'inizio intercettato in un controllo un plico con 99 sigarette tutte sprovviste della fascetta del Monopolio Fiscale.

E' stata ricostruita la filiera con l'analisi della documentazione fornita dalle società di spedizione e con sopralluoghi, monitorando tutti i plichi spediti dal mittente. I finanzieri hanno quindi individuato la sede del deposito, in provincia di Monza e Brianza, sequestrando 140.000 sigarette elettroniche del peso di 12 tonnellate, considerate di contrabbando in quanto erano state evasi dazio doganale comunitario, Iva e imposta di consumo per circa 500mila euro."

Mi diletto su dagospia.com, ma anche lì evito di leggere gli articoli presi da libero o dalla verità o dal giornale perché di eccessiva faziosità. A me sembra un articolo asettico, riporta una notizia di cronaca anche se la succinta presentazione risulta un po' "canzonatoria".
Le persone deboli si vendicano, le persone forti perdonano, le persone intelligenti ignorano.
ONLINE
Post: 4,018
Age: 36
Gender: Female
2/12/2024 11:34 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

faziosa è solo la frase "le solite cinesate tossiche", non la notizia in sé

ed il nemico attuale è sempre e ancora eguale a quel che combattemmo sui nostri monti e in Spagna.
uguale è la canzone che abbiamo da cantare: scarpe rotte eppur bisogna andare.
OFFLINE
Post: 1,682
Location: ROMA
Age: 61
Gender: Male
2/12/2024 1:06 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

In realtà parlare di cinesate non è essere faziosi. Se ti occupi di qualità arrivi subito a vedere quanto i prodotti cinesi siano di bassa qualità "a verso". Intendo che l'equivalenza "basso costo=bassa qualità" è una legge commerciale in Cina. Chiunque può acquistare un prodotto di merda a 1 o 2 euro. Poi se rompe presto ma 1 o 2 euro per un altro prodotto di merda ce li hai sempre e compri, compri ,compri riempiendoti di merda.
In pratica i cinesi contano di riempire di merda l'occidente!

40 anni fa in qualsiasi azienda occidentale c'era il reparto "controllo qualità" e uscivano dalla fabbrica solo prodotti con un adeguato standard di qualità. Poi si è concesso ai cinesi di sommergere l'occidente di prodotti di bassa qualità perché costavano poco!
Il risultato è che anche le aziende occidentali sottopagano la manodopera e usano materie prime di merda oltre che chiudere i reparti per il controllo qualità.

La colpa non è dei cinesi che fanno il loro sporco lavoro e nemmeno dei capitani d'industria occidentali che per arricchirsi hanno aperto all'economia "comunista" cinese. La colpa è del papa che apparentemente non c'entra un cazzo ma alla fin fine è comunque un ambiguo monarca!!!!! 😳
Le persone deboli si vendicano, le persone forti perdonano, le persone intelligenti ignorano.
OFFLINE
Post: 1,973
Location: PADOVA
Age: 65
Gender: Male
2/12/2024 1:22 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Non sopporto chi cerca scuse,
per sé stesso o per gli altri.

Ognuno è responsabile di ciò che fa,
senza giustificazioni che tengano.
Il resto, balle.
A che ora se magna?
ONLINE
Post: 4,018
Age: 36
Gender: Female
2/12/2024 1:35 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

guarda che scrivere solite cinesate tossiche è un passo in piú rispetton a un semplice cinesate. ritengo comunque che ci siano modi meno equivoci di descrivere un oggetto molto poco costoso e di bassissima qualità
[Edited by Nemes87 2/12/2024 1:36 PM]

ed il nemico attuale è sempre e ancora eguale a quel che combattemmo sui nostri monti e in Spagna.
uguale è la canzone che abbiamo da cantare: scarpe rotte eppur bisogna andare.
OFFLINE
Post: 305
Age: 100
Gender: Male
2/12/2024 2:16 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Beh..., se esistono le "cinesate" è perché qualcuno le compra, consapevole che lo siano, perché decide comunque di non poter fare a meno del trentaquattresimo minipimer che promette anche di montarti la panna col ciuffo...

Poi possiamo parlare degli italianissimi che ci speculano tipo la Pivetti giusto per non fare nomi, degli editori, che per anni hanno importato vagonate di container di "cinesate" da allegare alle proprie riviste e delle aziende europee comprese quelle del lusso che grazie a leggi che non tutelano i consumatori come quelle presenti negli USA, dove se acquisti un capo di abbigliamento ti dicono anche chi ha prodotto e cucito i bottoni della camicia che stai comprando, fanno passare per Made in Italy prodotti che di Italy hanno solo il nome...

Ritornando a bomba, sui cinesi in Italia si dicono anche tanti luoghi comuni, che non pagano le tasse, che pagano poco i lavoratori, che nella ristorazione usano prodotti scadenti ecc...

Non è esattamente così, almeno per la mia esperienza diretta specialmente per quanto riguarda quelli di seconda o terza generazione.

Di sicuro sono dei gran lavoratori, gente che lavora spesso 7 giorni su 7 e a differenza nostra sanno fare gruppo tra loro, per esempio nel settore della ristorazione, dove hanno creato un vera e propria filiera di servizi con relativa centrale d'acquisto gestita direttamente per tutte le loro attività...

Quindi sì, in parte è una sorta di economia chiusa, perché ad esempio, tutta la tovaglieria, (vera non quella di carta che si trova nei locali italiani), verrà lavata in un unica grande lavanderia industriale cinese, ma anche perché quando comprano prodotti di marca italiana e ormai lo fanno tutti..., dal pelato Mutti, alla pasta Barilla, all'acqua minerale S. Pellegrino, trattano il prezzo per quantitativi da grande distribuzione...


[Edited by Kaos Calmo 2/12/2024 2:21 PM]
ONLINE
Post: 4,018
Age: 36
Gender: Female
2/12/2024 3:19 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote



Ritornando a bomba, sui cinesi in Italia si dicono anche tanti luoghi comuni, che non pagano le tasse, che pagano poco i lavoratori, che nella ristorazione usano prodotti scadenti ecc...


ce ne saranno, come ci sono anche molti italiani che fanno esattamente le stesse cose.... 😁

ed il nemico attuale è sempre e ancora eguale a quel che combattemmo sui nostri monti e in Spagna.
uguale è la canzone che abbiamo da cantare: scarpe rotte eppur bisogna andare.
OFFLINE
Post: 1,682
Location: ROMA
Age: 61
Gender: Male
2/12/2024 10:41 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
Nemes87, 12/02/2024 13:35:

guarda che scrivere solite cinesate tossiche è un passo in piú rispetton a un semplice cinesate. ritengo comunque che ci siano modi meno equivoci di descrivere un oggetto molto poco costoso e di bassissima qualità



Certo, ma se la Cina ha un export irraggiungibile sulla bassa qualità ... che tocca dì? È evidente che c'è l'intento di truffare.

Per il discorso ristorazione in Italia, certo che non possono metterti nel piatto roba di qualità scadentissima se no chi ci va a mangiare da li cinesi? Bene o male l'italiano medio qualcosa ce capisce.
A me basta osservare i ristoranti di sushi giapponese gestiti da cinesi!
Le persone deboli si vendicano, le persone forti perdonano, le persone intelligenti ignorano.
OFFLINE
Post: 1,896
Age: 51
Gender: Male
2/13/2024 12:31 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Beh esiste roba cinese di qualità ovviamente, il problema è che evidentemente la Cina non ha norme che consentano uno standard di prodotto adeguato. Marche come Samsung o similari, rispetteranno tutte le norme di sicurezza, ma un sacco di robaccia arriva qui ed è effettivamente "tossica". Basta entrare in uno di quei negozi di "cinesate" per rendersi conto dell' odore insopportabile di formaldeide e plastica. Mi meraviglio di due cose: 1) che tanta gente compri in modo compulsivo forbici che non tagliano, pettini che si rompono, shampoo italiano con l' etichetta in greco o russo, accendino che si rompono dopo 1 giorno, golfini 100% poliestere, 2) che questo negozi resistano all' inflazione vendendo cinesate inutili.
OFFLINE
Post: 1,973
Location: PADOVA
Age: 65
Gender: Male
2/13/2024 1:38 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Nemes87, 12/02/2024 15:19:



Ritornando a bomba, sui cinesi in Italia si dicono anche tanti luoghi comuni, che non pagano le tasse, che pagano poco i lavoratori, che nella ristorazione usano prodotti scadenti ecc...


ce ne saranno, come ci sono anche molti italiani che fanno esattamente le stesse cose.... 😁

Ci sono molti italiani, che lottano per legittimare ciò e i risultati, in.molti casi, si vedono e ormai da tempo. Hanno anche l'indecenza, su ciò, di accusare la loro delirata sinistra, i sindacati, continuando a vaneggiare sui comunisti.
Sanno solo fare gli incazzati, replicando con un loro lessico da "pori cani" e da limitati, come "zecche", "buonisti", "pidioti".
È questo il loro pensiero, che io mancherei di rispettare, secondo talune e taluni utenti...?

Mi viene il "boresso", anche stavolta....
A che ora se magna?
OFFLINE
Post: 1,973
Location: PADOVA
Age: 65
Gender: Male
2/13/2024 1:46 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Trale,
anche se degli spot pubblicitari, ciò che non ricordo mai è quale fosse il prodotto e quale la marca,
una volta ce n'era uno, il cui slogan era:

Qualità senza risparmio,
o risparmio senza qualità ?

Molta gente credo sia messa davvero male,
da propendere per la seconda scelta.
Dal canto proprio, il "made in Italy" classico farebbe, invece, parte della prima scelta:
cosa nota da sempre, per esempio, per chi abita a Melbourne come per chi vive ad Abano Terme.
A che ora se magna?
OFFLINE
Post: 1,896
Age: 51
Gender: Male
2/13/2024 8:26 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ma non si deve scomodare il made in Italy per forza. Gran parte di molti prodotti anche firmati e famosi è prodotto in Cina, o in Turchia, Pakistan, etc. Solo che se una fabbrica cinese sa che deve produrre per Ikea, facciamo un esempio, deve sottostare a determinati vincoli legislativi molto stringenti. Vincoli che non riguardano solo la qualità ma anche l' emissione di sostanze tossiche, etc. Nei famosi negozi "cinesi", chiamati così perché gestiti da cinesi, ci sono enormi quantità di prodotti di ogni genere privi di marca, che chissà come sono stati prodotti. L' odore di plastica è acuto in questi luoghi. Poi se qualcuno ha guardato la puntata di Report di un po' di anni fa che mostrava le fabbriche cinesi di questi oggetti, tra cui giocattoli, capisce che in questi negozi non ci si dovrebbe nemmeno entrare e che queste schifezze non si dovrebbero nemmeno fare entrare in Italia. Perché poi da questi negozi presumibilmente la paccottiglia si sposta nei grandi negozi "vendite fallimentari" per finire sulle bancarelle ad 1 euro al pezzo e poi in discarica.
OFFLINE
Post: 1,682
Location: ROMA
Age: 61
Gender: Male
2/13/2024 9:23 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

La cosa che mi angoscia è leggere utenti che difendono i cinesi perché non italiani! Non è una questione di razzismo ma di un sistema fraudolento. Ok, si può dire che la contraffazione sia di tradizione napoletana ma che l'export cinese è per gran parte di robe inutilizzabili va detto per correttezza. Poi è chiaro che non è il cinese in quanto persona il problema. Infatti non ho problemi ad ospitare in casa l'amico cinese di mio figlio2 ma quando i miei figli erano piccolini e compravamo dei giochi fabbricati in cina, spesso erano già rotti all'apertura della confezione e come dice la Trale, emanavano un odore di plastica irrespirabile. Ricordo che riportando il giocattolo rotto in negozio per cambiarlo, il negoziante italiano si incazzava, non con noi ma per il fatto che non poteva rimandare al produttore quella monnezza visto che quei giocattoli gli arrivavano senza fattura, in nero, dal grossista cinese che importava 1000 pezzi dichiarandone 10.
I cinesi sono pessime persone? No, ma se producono roba di merda va detto senza peli sulla lingua. Ed il problema sta in un sistema di stato atto a produrre merda per l'export.
Poi è chiaro che se il cliente occidentale è la Dell, le componenti vengono prodotte al livello di qualità che viene contrattualizzato. Ma gli alimentatori anonimi che i cinesi vendono a ingenui clienti finali sono robe inaccettabili che se rompono subito oltre a non avere stabilità e filtraggio.
Le persone deboli si vendicano, le persone forti perdonano, le persone intelligenti ignorano.
OFFLINE
Post: 305
Age: 100
Gender: Male
2/13/2024 9:47 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Trale...

forse ti sfugge che a importare è distribuire i prodotti provenienti dalla Cina per lo più sono aziende Italiane che dovrebbero, anzi hanno la responsabilità anche penale di mettere in commercio prodotti che rispettino tutte le normative europee e tu sai meglio di me quante sono...

A questo aggiungi alcune normative proprie dell'Italia per esempio del settore agrario alimentare che sono ancora più rigide rispetto a quelle Europee...

Il vero problema è che l'Europa non ha né la forza né l'interesse a scontrarsi e ad attuare politiche più restrittive nei confronti della Cina la cui presenza europea si sta allargando in tutti i settori da quello finanziario, a quello industriale a quello dei servizi come quelli rivolti alla salute..., per cui i controlli sulle importazioni ci sono ma fino a un certo punto, mentre da noi, a parte qualche sporadico caso, che prontamente viene sbattuto e pubblicizzato sui giornali, per far fare bella figura a qualcuno..., i controlli reali delle merci in arrivo nei porti sono del tutto inesistenti, cioè si fanno quasi totalmente sulla carta, spesso attraverso autocertificazioni o false dichiarazioni e documentazioni...

Un esempio? L'attuale governo che annuncia in TV la cancellazione del trattato con la Cina "Via della seta" definendolo poco vantaggioso per l'Italia, e contemporaneamente decide di tagliare fondi e personale alle autorità doganali... 😉







OFFLINE
Post: 1,682
Location: ROMA
Age: 61
Gender: Male
2/13/2024 10:06 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

L'annullamento del trattato della "Nuova via della seta" non è dovuto a finta mancanza di convenienze. Gli USA hanno chiarito che dare spazio ai cinesi avrebbe comportato un distacco tra USA ed UE. Infatti non riguarda solo l'Italia. Il vero motivo è di sicurezza informatica visto che gia da una ventina d'anni i cinesi vendevano switch e firewall alle aziende telefoniche europee ed americane con l'intento di spiarne le comunicazioni telematiche.
La cosa è stata capita tardi ma è stata capita. Non a caso quel tipo di prodotti cinesi di qualità adeguata erano venduti all'estero a cifre ridicole per mettere fuori mercato i prodotti occidentali. È lo stesso problema degli antivirus russi, è un attimo piratare il sistema informatico di un ospedale o un'azienda o di un ente pubblico da parte di hacker russi e cinesi se vengono usati antivirus e firewall forniti da russi e cinesi con delle backdoor segrete. Anzi, nemmeno le devi piratare visto che sono aperte a vizio!
La scelta è se si deve essere dei coglioni per non apparire razzisti o dare a cesare ciò che è di cesare.

Comunque la cosa si è capita e l'import dalla Cina sta calando in modo evidentissimo sia negli USA che in UE.
Le persone deboli si vendicano, le persone forti perdonano, le persone intelligenti ignorano.
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:40 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com