ANIME MANGA E GIAPPONE
MERCATINO ANIME MANGA
DISCUSSIONI RECENTI


         


ISCRIVITI AL FORUM
COME CAMBIARE NICKNAME
COME METTERE UN AVATAR
RICEVI LE NOTIFICHE
 
Previous page | 1 2 3 | Next page

E se l'intelligenza artificiale inizia a cibarsi dei dati che ha prodotto?

Last Update: 12/7/2023 9:48 PM
OFFLINE
Post: 24,820
Registered in: 1/9/2003
Gender: Female
Amministratrice
Grado Massimo!
11/21/2023 11:54 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote



(L'immagine l'ho creata io con l'intelligenza artificiale!) 🤣

Non avevo mai pensato a questa cosa! Se adesso l'intelligenza artificiale è stata addestrata da fonti create da umani, che cosa succederà quando l'AI studierà testi scritti da sé stessa?


Lo definiscono come un processo degenerativo in cui i contenuti generati finiscono per inquinare i dataset delle prossime generazioni di modelli, che, addestrati con dati inquinati, avranno una percezione sbagliata della realtà. In sostanza, se le informazioni a cui queste AI attingono sono quelli prodotte dalle stesse AI, potrebbe verificarsi un processo di degenerazione dei risultati.



articolo originale





>> GIVE MORE THAN YOU TAKE! <<
Partecipa attivamente al forum, apri nuove discussioni per condividere le tue passioni e i tuoi interessi!


✅Come cambiare il nickname sul forum
✅CREA IL TUO FORUM GRATIS





ONLINE
Post: 864
Registered in: 11/28/2019
Gender: Male
Grado 4
11/21/2023 12:28 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Si è dato inizio a "Matrix" e "Terminator" [SM=g5029798] [SM=g5029846] [SM=g5029861]

[SM=g5029841] [SM=g5029883]



OFFLINE
Post: 2,487
Registered in: 2/7/2021
Gender: Male
Grado 6
11/21/2023 1:54 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Sono un po' scettico su questo problema. Se le IA danno un peso diverso alle informazioni in base alla sorgente da cui provengono, allora per generare una "percezione sbagliata della realtà" è necessario che gli umani utilizzino testi di bassa qualità generati dalla IA in contesti dove l'accuratezza delle informazioni è un requisito essenziale. Sicché la colpa sarebbe della decelebrazione umana, piuttosto che delle IA.

La vedrei un po' diversamente sulla capacità di esprimersi delle IA, perché immagino acquisiscano informazioni lessicali, grammaticali e di costruzione delle frasi da un'ampia gamma di fonti, non necessariamente autorevoli. Se quindi la persona media utilizzasse estensivamente le IA per generare contenuti da pubblicare in rete, allora si entrerebbe in un circolo vizioso.

In sostanza credo dipenda tutto da come viene costruita la base dati, piuttosto che dalle IA.



OFFLINE
Post: 24,820
Registered in: 1/9/2003
Gender: Female
Amministratrice
Grado Massimo!
11/21/2023 1:59 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Sì ma da quanto ho capito io con Chat GPT, questa non è ancora in grado di andare su internet per conto suo... quindi non c'è il problema che possa leggere e studiare cose scritte con l'AI.

Immagino però che in un futuro chat GPT potrà accedere ad internet e allora cosa si fa?





>> GIVE MORE THAN YOU TAKE! <<
Partecipa attivamente al forum, apri nuove discussioni per condividere le tue passioni e i tuoi interessi!


✅Come cambiare il nickname sul forum
✅CREA IL TUO FORUM GRATIS





OFFLINE
Post: 2,487
Registered in: 2/7/2021
Gender: Male
Grado 6
11/21/2023 2:24 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Farà le stesse cose che potrà fare un essere umano. Se noi saremo in grado di distinguere la porcheria dalle informazioni valide, allora lo potrà fare anche l'IA. Se per noi invece sarà impossibile, allora meritiamo la rovina.
[Edited by thors 11/21/2023 2:25 PM]



ONLINE
Post: 864
Registered in: 11/28/2019
Gender: Male
Grado 4
11/21/2023 4:05 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ovviamente, è già difficile capire ciò che è vero da ciò che non lo è. Se pensate ai cosiddetti "complottisti" che credono a una loro personale visione del mondo. La IA, così come i motori di ricerca, semplimente basa tutto su ciò che trova. Se abbiamo 100 fonti che dicono "nero" e 50 che dicono "bianco", a quale darebbe più credito?



OFFLINE
Post: 2,487
Registered in: 2/7/2021
Gender: Male
Grado 6
11/21/2023 4:35 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ho già risposto nella mio primo messaggio. Potrei approfondire la cosa proponendo un algoritmo di decisione, ma preferisco lasciare a GPT l'onere di pensarci sopra:


La risposta a questa domanda può variare a seconda del contesto e degli obiettivi dell'IA o del motore di ricerca in questione. Tuttavia, di solito, i motori di ricerca e le intelligenze artificiali cercano di fornire risultati basati sulla rilevanza e sull'affidabilità delle fonti.

Nel caso specifico menzionato, se abbiamo 100 fonti che dicono "nero" e 50 che dicono "bianco", un motore di ricerca o un'altra forma di intelligenza artificiale potrebbe utilizzare algoritmi per valutare la credibilità di ciascuna fonte. Ad esempio, potrebbe attribuire maggiore peso alle fonti che sono storicamente più affidabili, hanno una reputazione positiva o sono riconosciute come esperti nel campo.

Tuttavia, è importante notare che la determinazione della verità non è sempre chiara cut, e ci possono essere sfumature e opinioni diverse. Alcuni algoritmi di IA potrebbero anche cercare di bilanciare la rappresentazione delle diverse prospettive, cercando di evitare il predominio di un'unica narrativa.

In generale, la fiducia nelle fonti e la valutazione dell'affidabilità sono complesse e possono essere influenzate da diversi fattori, inclusi i criteri di valutazione incorporati nell'algoritmo dell'IA e le preferenze degli utenti.




OFFLINE
Post: 10,765
Registered in: 5/23/2009
Gender: Male
Vice Admin
Grado Massimo!
11/22/2023 7:07 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Secondo me è un problema che non esiste, perché a mio parere si presuppone che le IA ragionino sui dati e questa cosa non succede. Quello che noi adesso definiamo IA non è altro che un enorme database insieme ad un programma che elabora dati memorizzati con dati immessi, proprio come un pc, ma più grandeeeeee (piccola cit.). Non può avere una percezione, lui fa calcoli e basta, in maniera evoluta, ma non discosta da un computer. Il problema è dargli dei dati, e questo lo fa un umano non la IA di adesso, errati oppure no.

Discorso diverso se arriva Arnold dal futuro... E li so problemi, è risaputo che i T8 sono IA difettose.... 🤣



OFFLINE
Post: 24,820
Registered in: 1/9/2003
Gender: Female
Amministratrice
Grado Massimo!
11/22/2023 9:05 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Sulle immagini è già difficilissimo capire se sono reali o create artificialmente.
In un'articolo c'erano 8 immagini di volti. 4 vere e 4 create con un IA.
Io sono andata abbastanza convinta e ne ho azzeccata solo 1

😅





>> GIVE MORE THAN YOU TAKE! <<
Partecipa attivamente al forum, apri nuove discussioni per condividere le tue passioni e i tuoi interessi!


✅Come cambiare il nickname sul forum
✅CREA IL TUO FORUM GRATIS





OFFLINE
Post: 10,765
Registered in: 5/23/2009
Gender: Male
Vice Admin
Grado Massimo!
11/23/2023 6:54 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

E si, infatti si possono creare immagini fake molto realistiche.



Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 3 | Next page
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:11 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com


Regali per amanti del Giappone: 18 idee regalo giapponesi