New Thread
Reply
 
Previous page | « 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 | Next page

Una sola Ekklesia e mille fedi diverse?

Last Update: 2/17/2024 3:54 PM
Author
Print | Email Notification    
2/12/2024 11:04 AM
 
Quote
I-gua
[Unregistered]
Caro Garoma,

ho iniziato a dargli corda quando ho visto che oramai la discussione era uscita irrimediabilmente fuori dai binari.

Abbiamo imparato che è responsabilità del singolo vegliare sulla direzione della discussione

(non è che fino a che il moderatore non interviene dico ciò che mi pare)


perché se non si da adito a chi mette in atto tendenze devianti

la discussione rimane sui binari

il lettore accorto, attento e intelligente comprende

che se non si risponde ad una provocazione o deviazione

non è perché non si hanno argomenti scritturali a disposizione

ma è per mantenere il capo.

almeno abbiamo messo in luce questo:


Enzo difende dei dogmi che rifiutano di comprendere alcune Verità scritturali

e non sono certo minime...

ma essenziali.

quando le condizioni di cuore saranno propizie, pure l'intelligenza si renderà conto dell'evidenza.

[SM=g10765]
2/12/2024 1:01 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 17,555
TdG
Re:
I-gua, 12/02/2024 11:04:



il lettore accorto, attento e intelligente comprende

che se non si risponde ad una provocazione o deviazione

non è perché non si hanno argomenti scritturali a disposizione

ma è per mantenere il capo.

almeno abbiamo messo in luce questo:




E dove hai letto che io sarei un lettore attento e intelligente? [SM=g7405]

Caro i-gua ti ho già ammonito una volta (ma non ti preoccupare, non mi hanno dato il cartellino rosso [SM=g7364] ) di lasciare a ciascuno la decisione di scrivere o meno. Se ragioni in questi termini tu come del resto tutti, ci saremmo dovuti astenere dal commentare a Enzo. Lascia questa responsabilità a ciascuno e agli admin e moderatori. Stai sereno [SM=g1871112]


***************************************************
“Non aver timore, poiché io sono con te. Non guardare in giro,
poiché io sono il tuo Dio. Di sicuro ti fortificherò.
Sì, realmente ti aiuterò. Sì, davvero ti sorreggerò fermamente
con la mia destra di giustizia”.
(Isaia 41:10)

****************************************************


Testimoni di Geova Online Forum



2/12/2024 3:25 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 770
TdG
Enzo gli uomini in carne e sangue, Adamo e Eva dovevano vivere per sempre sulla terra fino a riempirla di figli di Dio terreni. Il cielo appartiene a Geova e ai suoi figli celesti la terra l'ha fatta per i suoi figli in carne e sangue. Grazie a Geova e Gesù la terra è i suoi figli terreni esisteranno per sempre, Amen.
2/12/2024 3:58 PM
 
Quote
I-gua
[Unregistered]
Re: Re:
(garoma), 12/02/2024 13:01:


E dove hai letto che io sarei un lettore attento e intelligente? [SM=g7405]

Caro i-gua ti ho già ammonito una volta (ma non ti preoccupare, non mi hanno dato il cartellino rosso [SM=g7364] ) di lasciare a ciascuno la decisione di scrivere o meno. Se ragioni in questi termini tu come del resto tutti, ci saremmo dovuti astenere dal commentare a Enzo. Lascia questa responsabilità a ciascuno e agli admin e moderatori. Stai sereno [SM=g1871112]



Caro Garoma

Le risposte Enzo le trova nella Bibbia

Solo che non le vuole accettare a motivo del dogma

Per rimanere nel dogma decide di non accettare La Parola di Dio nella sua completezza.
Infatti lui stesso parla del sordo, il peggiore, quello che non accetta La Parola di Dio neppure se sta scritta, quello che a suo discapito cerche con caparbietà di annullare la Parola di Dio opponendo decine di versetti biblici. Ma non funziona così.

Infatti, il medesimo, reclamava a gran voce: allora dicci tu quale è la Sana Dottrina se lo sai !



La Sana Dottrina è quella che non ha bisogno di ignorare parte della Parola di Dio per fare quadrare il cerchio.


Almeno, seppur divagando, siamo giunti a questa solida conclusione


[SM=g1871112]
2/12/2024 5:14 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 41,992
Moderatore
Igua, per favore dacci un taglio alle polemiche con i tdG
spero di essermi spiegata e che tu abbia capito.
2/12/2024 5:35 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 7,816
Location: BARI
Age: 70
TdG
Re:
Cesare (SxmV230405), 12/02/2024 15:25:

Enzo gli uomini in carne e sangue, Adamo e Eva dovevano vivere per sempre sulla terra fino a riempirla di figli di Dio terreni. Il cielo appartiene a Geova e ai suoi figli celesti la terra l'ha fatta per i suoi figli in carne e sangue. Grazie a Geova e Gesù la terra è i suoi figli terreni esisteranno per sempre, Amen.




Cesare

secondo lui invece l'uomo vivrà per sempre in cielo in carne e ossa senza sangue.

a questo punto gli farei una domanda :

a che serve avere dentro il torace il cuore? visto che non c'è sangue?

Quando si inventano o interpretano male le scritture si cade nel ridicolo





2/12/2024 6:31 PM
 
Quote
I-gua
[Unregistered]
Re: Re:
Angelo Serafino53, 12/02/2024 17:35:




Cesare

secondo lui invece l'uomo vivrà per sempre in cielo in carne e ossa senza sangue.

a questo punto gli farei una domanda :

a che serve avere dentro il torace il cuore? visto che non c'è sangue?

Quando si inventano o interpretano male le scritture si cade nel ridicolo






Sì, però la discendenza del giusto vive per sempre sulla Terra, mentre i genitori giusti periranno.

Sempre secondo Enzo, contro La Parola di Dio.

Io mi rivolgo agli utenti del forum come tali, senza particolari distinzioni
2/12/2024 6:37 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 770
TdG
Re: Re:
Angelo Serafino53, 12/02/2024 17:35:




Cesare

secondo lui invece l'uomo vivrà per sempre in cielo in carne e ossa senza sangue.

a questo punto gli farei una domanda :

a che serve avere dentro il torace il cuore? visto che non c'è sangue?

Quando si inventano o interpretano male le scritture si cade nel ridicolo






Credere che per essere figli di Dio si deve per forza diventare esseri spirituali è un'altra menzogna del nemico di Dio, per lui noi esseri umani siamo tarme da schiacciare, siamo una creazione inferiore come fece dire ai falsi confortatori di Giobbe. Anche in questo Geova lo ha smentito facendo di esseri umani imperfetti, gloriosi re e sacerdoti per il suo nome e la sua maestà, saranno quelli che lui ha fatto soffrire e morire schiacciandoli come tarme che alla fine lo calpesteranno sotto i loro piedi, alla gloria eterna di Geova e Gesù. Amen
2/13/2024 5:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
ONLINE
Post: 3,856
TdG
Enzo :

Ho citato decine di versi per dimostrarti che è "la discendenza " del giusto ad abitare la terra e non che il giusto non morirà mai.


Ma senza riuscirci. Hai fatto diversi tentativi ma, ricordiamolo a beneficio di tutti i lettori, sono stati smontati parola per parola in questa e in altre discussioni. Quindi ti trovi al punto di partenza.

Ma qua non dovresti "solo" dimostrare o contestare il tema del thread, Una sola Ekklesia e mille fedi diverse?

Ricordati che per parlare dei 144000, dei regnanti, della buona notizia ecc... abbiamo noi aperto per te (tu non vuoi farlo, un giorno ci svelerai il vero motivo di tanta reticenza) un thread per ogni punto.

Qua rispondi al thread, solo se hai argomenti nuovi.
Grazie.
-----------------------------------------------
Forum Testimoni di Geova Online
-----------------------------------------------
2/14/2024 3:06 PM
 
Quote
I-gua
[Unregistered]
YAHWEH ha preso delle disposizioni per istruire ed edificare spiritualmente i suoi servitori
2/14/2024 4:16 PM
 
Quote
Gianni
[Unregistered]
Re:
Enzo (Lp9E230310), 08/02/2024 21:18:



Luigi

se la mia conclusione è sbagliata la tua cosa è?
ho scritto che ì 144000 sono le "primizie " che significa 1)la parte migliore, qualitativa del raccolto,
quindi secondo te quelli che verranno in futuro, alla grande tribolazione sono cristiani migliori dei santi del 1°secolo incluso gli apostoli?

2)se per te invece le "primizie "sono nel senso temporale cioè che verranno, non è possibile, in un raccolto prima vengono le primizie e dopo, successivamente viene il grande raccolto (grande folla)

tu le disponi al contrario



Serafino caro
.hai fatto un trattato sul significato di "primizie" ma ha dimenticato una cosa importantissima.

La primizia è la parte migliore ma non è la totalità.

Questo basta e avanza per dimostrare che in cielo non ci saranno SOLO i 144000.

Abbi pace




hai fatto un trattato sul significato di "primizie" ma ha dimenticato una cosa importantissima.

La primizia è la parte migliore ma non è la totalità.




Ben scritto, detto; essendo che i 144.000 sono definiti tutti primogeniti, questo inevitabilmente ci crea una distinzione, non individuale, ma come classe, venendo basata su una diversità non di tipo cronologico ,ma qualitativa; e che abbraccia come genere tutti questi prescelti, ma da precisare qualitativa come forma di vita, e non di santità .


La prima partecipa a una primogenitura che è uguale per tutti, e che è come quella di Cristo " somigliante alla sua risurrezione come tipo" ; questo da avvenire a differenza e in rapporto di una altra classe di risorti .
Infatti le due classi si differenziano non soltanto come ordine cronologico ,ma sopratutto qualitativo.

Il che implica vi sia una altro tipo di genitura di un altro genere di gloria. Leggiamo: " vi è una gloria celeste e una altra terrestre ; 1Corinti 15. 1 genere, 2 genere. la seconda potremmo definirla filologicamente, seconda genitura.


Carne sangue non possono vivere nel reame celeste; per poterlo fare, l'impossibile di Dio obbliga a una mutazione di natura.

Difatti, determinate specie animali per vivere in acqua hanno necessità di avere determinate proprietà, mentre chi per vivere nei cieli, gli occorrono diversa altra proprietà e struttura.
In pratica nella realtà determinata dalla sapienza di Dio e non dalla ignoranza umana, la matematica di Dio non segue l'ignoranza degli uomini, e che sono definite da Egli favole, mediante la bocca dei suoi profeti e apostoli.

Marta si aspettava la risurrezione sulla terra, quindi soffermandoci su ciò come verità e non come menzogna; attribuendola ai veri profeti; la risurrezione non fa affatto pensare a una discendenza, ma individualmente a una ricreazione ; e sulla base di questa speranza, che Cristo conferma a Marta che ci sarà, e che in quel tempo chi assisterà ad essa da vivente, non morrà mai.

E come uomo, il risorto può vivere solo in questa meraviglioso gioello che chiamiamo terra.



2/15/2024 1:25 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 49,767
Location: PINEROLO
Age: 53
TdG
Re: Re:
Gianni, 14.02.2024 16:16:




hai fatto un trattato sul significato di "primizie" ma ha dimenticato una cosa importantissima.

La primizia è la parte migliore ma non è la totalità.




Ben scritto, detto; essendo che i 144.000 sono definiti tutti primogeniti, questo inevitabilmente ci crea una distinzione, non individuale, ma come classe, venendo basata su una diversità non di tipo cronologico ,ma qualitativa; e che abbraccia come genere tutti questi prescelti, ma da precisare qualitativa come forma di vita, e non di santità .


La prima partecipa a una primogenitura che è uguale per tutti, e che è come quella di Cristo " somigliante alla sua risurrezione come tipo" ; questo da avvenire a differenza e in rapporto di una altra classe di risorti .
Infatti le due classi si differenziano non soltanto come ordine cronologico ,ma sopratutto qualitativo.

Il che implica vi sia una altro tipo di genitura di un altro genere di gloria. Leggiamo: " vi è una gloria celeste e una altra terrestre ; 1Corinti 15. 1 genere, 2 genere. la seconda potremmo definirla filologicamente, seconda genitura.


Carne sangue non possono vivere nel reame celeste; per poterlo fare, l'impossibile di Dio obbliga a una mutazione di natura.

Difatti, determinate specie animali per vivere in acqua hanno necessità di avere determinate proprietà, mentre chi per vivere nei cieli, gli occorrono diversa altra proprietà e struttura.
In pratica nella realtà determinata dalla sapienza di Dio e non dalla ignoranza umana, la matematica di Dio non segue l'ignoranza degli uomini, e che sono definite da Egli favole, mediante la bocca dei suoi profeti e apostoli.

Marta si aspettava la risurrezione sulla terra, quindi soffermandoci su ciò come verità e non come menzogna; attribuendola ai veri profeti; la risurrezione non fa affatto pensare a una discendenza, ma individualmente a una ricreazione ; e sulla base di questa speranza, che Cristo conferma a Marta che ci sarà, e che in quel tempo chi assisterà ad essa da vivente, non morrà mai.

E come uomo, il risorto può vivere solo in questa meraviglioso gioello che chiamiamo terra.






Chiaramente Marta, per come si espresse, aspettava la resurrezione sulla terra e non nei cieli.

Simon
2/15/2024 6:07 PM
 
Quote
I-gua
[Unregistered]
Cesare (SxmV230405), 20/11/2023 08:30:

Efesini 4:11-16 E lui ha dato alcuni come apostoli, altri come profeti, altri come evangelizzatori, altri ancora come pastori e maestri, 12 per preparare i santi, per l’opera del ministero, per edificare il corpo del Cristo, 13 finché giungiamo tutti all’unità della fede e dell’accurata conoscenza del Figlio di Dio, al livello dell’uomo maturo, alla stessa statura che appartiene alla pienezza del Cristo. 14 Così non saremo più bambini, sballottati dalle onde e portati qua e là da ogni vento d’insegnamento per mezzo dell’inganno degli uomini, per mezzo di stratagemmi escogitati con astuzia. 15 Al contrario, dicendo la verità sforziamoci di crescere in ogni cosa, spinti dall’amore, verso colui che è il capo, Cristo. 16 Grazie a lui tutto il corpo è armoniosamente unito e le sue membra collaborano insieme, con l’apporto di ogni giuntura. Quando ciascun membro funziona a dovere, il corpo cresce edificandosi nell’amore

Up
2/17/2024 3:54 PM
 
Quote
I-gua
[Unregistered]
Awaiting for Moderator(s) approval
Previous page | « 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 | Next page
New Thread
Reply

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:39 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com