New Thread
Reply
 

I TdG "scomparsi"

Last Update: 2/2/2023 11:40 PM
Author
Print | Email Notification    
1/24/2023 6:35 PM
 
Quote
Valter
[Unregistered]
Re: Re: Re: Re: Re: Re:
TeoTerrone, 24.01.2023 14:08:



Non deve necessariamente scrivere! Lo dice a due anziani ed è a posto!

Che dovremmo fare, leggergli la mente??



Non è il fatto di leggere la mente. Il fatto è che chi non fa l'ipocrita glilelo mettete in quel posto. Chi non crede ad una mazza ma non lo dice non gli succede nulla . L'altro viene ostracizzato.
1/24/2023 7:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 33,926
Moderatore
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
Valter, 24.01.2023 18:35:



Non è il fatto di leggere la mente. Il fatto è che chi non fa l'ipocrita glilelo mettete in quel posto. Chi non crede ad una mazza ma non lo dice non gli succede nulla . L'altro viene ostracizzato.




Ma che diamine dici? Non crede più ad una mazza, magari dopo 30 anni in cui ci credeva? Ma falla finita. Semmai gli piace mettere le corna alla moglie e una volta beccato dice di non credere in quello in cui ha creduto per una vita.

Sei un illuso. Abbiamo una rubrica in forum proprio SU QUESTI CASI (ti consiglio la lettura) che abbiamo raccolto" non credevano più, si come no, ma poi saltano fuori le vere motivazioni... sex, drugs and rock'n roll [SM=x1408447]
[Edited by Seabiscuit 1/24/2023 7:34 PM]
________________________________

Forum Testimoni di Geova Online
________________________________

"Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione" - Edmund Burke
1/25/2023 9:12 AM
 
Quote
Valter
[Unregistered]
Re:
Ciccio Pasticcio, 23/01/2023 15:57:

Congresso 2016

"Sosteniamo lealmente la giustizia di Geova"

https://www.jw.org/it/biblioteca-digitale/video/#it/mediaitems/VODBiblePrinciples/pub-jwbcov_201605_3_VIDEO

Mettiamo il caso che io sia una persona interessata alle vostre credenze e al vostro gruppo, su questo forum leggo che la decisione di frequentare persone disassociate o dissociate è un fattore di coscienza personale, nel manuale degli anziani( ultime edizioni)o specificamente nel passaggio evidenziato da SeaBiscuit, si fa capire che se non si tratta di associazione spirituale non c'è nessun problema nel frequentare queste persone......

Poi vado al congresso e vedo questo video dove si mostrano due genitori che non rispondono alla telefonata della figlia; che non si può categorizzare come associazione "spirituale", inoltre vedo due genitori che per mostrarsi leali ,come alcuni personaggi biblici ,decidono di comportarsi in questo modo e di non usare la propria coscienza personale.

Non pensate che una persona interessata si possa confondere vedendo tutto ciò .....?


Sei stato assolutamente chiaro come acqua cristallina Ciccio. La loro perplessità nasce dal fatto che in questo forum viene condivisa una tesi sulla frequentazione di parenti disassociati che in nessuna assemblea, in nessuna adunanza, in nessuna Torre di Guardia ,in nessun discorso èmai stata sostenuta ,anzi semmai il contrario. È un'idea assolutamente personale di questo gruppo di Testimoni di Geova che non è assolutamente concorde con gli insegnamenti dello schiavo fedele e saggio.
È inutile portare le prove che questa loro idea non è corretta. Io rimango basito dalla vostra testardaggine e di come volete vedere le cose a modo vostro. Ma almeno ditelo che non condividete le linee dell'organizzazione sulla disassoicazione. No,non lo dicono che non sono d'accordo ma fanno come piace a loro. Bella coerenza!

1/25/2023 9:21 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 33,926
Moderatore
Re: Re:
Valter, 25.01.2023 09:12:


Sei stato assolutamente chiaro come acqua cristallina Ciccio. La loro perplessità nasce dal fatto che in questo forum viene condivisa una tesi sulla frequentazione di parenti disassociati che in nessuna assemblea, in nessuna adunanza, in nessuna Torre di Guardia ,in nessun discorso èmai stata sostenuta ,anzi semmai il contrario. È un'idea assolutamente personale di questo gruppo di Testimoni di Geova che non è assolutamente concorde con gli insegnamenti dello schiavo fedele e saggio.
È inutile portare le prove che questa loro idea non è corretta. Io rimango basito dalla vostra testardaggine e di come volete vedere le cose a modo vostro. Ma almeno ditelo che non condividete le linee dell'organizzazione sulla disassoicazione. No,non lo dicono che non sono d'accordo ma fanno come piace a loro. Bella coerenza!





Mi stai stancando. Adesso faremo così: o rispondi alla mia domanda sul come mai non si debba formare un comitato degli anziani quando un TdG frequenta un parente disassociato oppure te qui non scriverai più e ci penserò io affinché avvenga.

Sti giochetti da immaturi con me non funzionano
________________________________

Forum Testimoni di Geova Online
________________________________

"Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione" - Edmund Burke
1/25/2023 9:24 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 33,926
Moderatore
Re: Re: Re: Re:
Seabiscuit, 23.01.2023 21:44:



Ecco cosa hai scritto:
"su questo forum leggo che la decisione di frequentare persone disassociate o dissociate è un fattore di coscienza personale, nel manuale degli anziani( ultime edizioni)o specificamente nel passaggio evidenziato da SeaBiscuit, si fa capire che se non si tratta di associazione spirituale non c'è nessun problema nel frequentare queste persone."

Abbiamo sempre specificato che ci riferiamo a parenti disassociati e non a tutti i disassociati. L'ho specificato bene sia io, che il manuale per gli anziani. Chiaro o serve un disegnino? La questione non è che, il comportamento da avere sia lasciato alla coscienza personale, ma che ognuno si assume individualmente la responsabilità delle proprie azioni.

Chi ha privilegi in congregazione, potrebbe perderli. Quindi non è una questione lasciata alla coscienza, altrimenti non si potrebbero perdere i privilegi. Inoltre, abbiamo anche chiarito che, coloro che frequentano un PARENTE disassociato, se non hanno privilegi, non si forma alcun comitato.

Rispondi adesso alla mia domanda? Come mai non si forma un comitato per questi casi, mentre per chi ha il vizio del fumo invece si?




UP
________________________________

Forum Testimoni di Geova Online
________________________________

"Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione" - Edmund Burke
1/25/2023 9:40 AM
 
Quote
Valter
[Unregistered]
Re: Re: Re: Re: Re:
Valter, 22/01/2023 14:28:


Se invece si frequenta un non parente che succede?




Alla mia domanda mi pare non sia stata data una risposta.
Me la do da solo

Stare deliberatamente,
regolarmente e senza necessità in compagnia di persone
disassociate o dissociate che non siano propri parenti pur
avendo ricevuto ripetuti consigli richiederebbe un’azione
giudiziaria (Matt. 18:17b; 1 Cor. 5:11, 13; 2 Giov. 10, 11;
lv pp. 207-208).
Pascete il gregge di Dio

Vi chiedo su quale base biblica vi è questa differenza di trattamento giudiziario visto che se stai con un parente disassociato stai violando la lealtà di Geova ma non ti fanno il comitato, se invece non è un parente te lo fanno.
Tra l'altro le pubblicazioni hanno sempre evidenziato il fatto che sono i parenti stretti coloro che possono giocare un ruolo importante nel pentimento del disassociato. Mancandogli l'affetto dei familiari infatti chi si é allontanato può essere indotto a tornare a Geova. Ma è anche logico. Se non mi saluta Pinco Pallino o Tal dei Tali della congregazione può interessarmi relativamente. Se invece mio padre, mia madre, mio fratello e mia sorella non mi salutano più l'unico modo per riavere il loro affetto è quello di tornare nella congregazione.



1/25/2023 9:55 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 33,926
Moderatore
Re: Re: Re: Re: Re: Re:
Valter, 25.01.2023 09:40:


Alla mia domanda mi pare non sia stata data una risposta.
Me la do da solo

Stare deliberatamente,
regolarmente e senza necessità in compagnia di persone
disassociate o dissociate che non siano propri parenti pur
avendo ricevuto ripetuti consigli richiederebbe un’azione
giudiziaria (Matt. 18:17b; 1 Cor. 5:11, 13; 2 Giov. 10, 11;
lv pp. 207-208).
Pascete il gregge di Dio

Vi chiedo su quale base biblica vi è questa differenza di trattamento giudiziario visto che se stai con un parente disassociato stai violando la lealtà di Geova ma non ti fanno il comitato, se invece non è un parente te lo fanno.
Tra l'altro le pubblicazioni hanno sempre evidenziato il fatto che sono i parenti stretti coloro che possono giocare un ruolo importante nel pentimento del disassociato. Mancandogli l'affetto dei familiari infatti chi si é allontanato può essere indotto a tornare a Geova. Ma è anche logico. Se non mi saluta Pinco Pallino o Tal dei Tali della congregazione può interessarmi relativamente. Se invece mio padre, mia madre, mio fratello e mia sorella non mi salutano più l'unico modo per riavere il loro affetto è quello di tornare nella congregazione.







ci sono molte cose che non sono specificate dalle scritture. Posso fare uso di cocaina? Tanto non è specificato nella bibbia

Sulla questione dei parenti disassociati, ti sfugge il fatto incontestabile che si tratta di PARENTI. La parentela non può essere annullata. Se una moglie TdG diventa una disassociata, il marito come farebbe a non frequentarla? Come vedi, ci sono delle ovvietà che a te, da perfetto fariseo, non entrano in quella zucca.




________________________________

Forum Testimoni di Geova Online
________________________________

"Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione" - Edmund Burke
1/25/2023 12:18 PM
 
Quote
Valter
[Unregistered]
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
Seabiscuit, 25/01/2023 09:55:




ci sono molte cose che non sono specificate dalle scritture. Posso fare uso di cocaina? Tanto non è specificato nella bibbia

Sulla questione dei parenti disassociati, ti sfugge il fatto incontestabile che si tratta di PARENTI. La parentela non può essere annullata. Se una moglie TdG diventa una disassociata, il marito come farebbe a non frequentarla? Come vedi, ci sono delle ovvietà che a te, da perfetto fariseo, non entrano in quella zucca.







La moglie intanto non è una parente ma rientra come il figlio che vive in casa nel caso appunto che vivendo nella stessa casa si deve per forza comunicare. Ma non stiamo parlando dei parenti che vivono in casa. Allora non vi è nessuna base biblica per distinguere parenti dai non parenti. A proposito fino a che grado di parentela non viene specificato. Cugini, secondi cugini, zii o prozii ,bisnonni ecc?

E se un fratello non ha parenti perché o sono morti o sono molto lontani, ha solo amicizie nella congregazione? Se viene disassociato perde tutta la sua vita sociale . Chi ha numerosi parenti TdG se la passa bene perché lo frequentano, chi non ne ha rimarrà solo.

leggiti questo:

“Un disassociato era imparentato con circa un terzo della congregazione. Tutti i suoi parenti continuavano a frequentarlo”.

E un anziano cristiano molto stimato scrive:

“Nella nostra zona alcuni disassociati appartenenti a famiglie numerose sono stati accolti al loro ingresso nella Sala del Regno da una fanfara di pacche sulle spalle e strette di mano (quantunque si sapesse che il disassociato conduceva ancora una vita immorale). Vorrei tanto che coloro che sono stati disassociati si rendessero conto che la loro condotta è odiata da Geova e dal suo popolo e che in tal modo sentissero veramente il bisogno di mostrare sincero pentimento. Come si possono aiutare questi disassociati a cambiare se vengono continuamente salutati da tutti i loro numerosi parenti che sanno delle loro pratiche?”

20, 21. Quando si tratta di parenti disassociati, a cosa dobbiamo stare attenti? (II Tim. 2:22)

20 Nel primo secolo dovevano esserci congregazioni i cui componenti erano in gran parte imparentati. Ma quando qualcuno veniva disassociato, i parenti dovevano forse comportarsi come se nulla fosse accaduto e limitarsi a non trattare argomenti scritturali con il disassociato? No, altrimenti la congregazione non avrebbe effettivamente applicato il comando: “Rimuovete l’uomo malvagio di fra voi”. — I Cor. 5:13.

21 Bisogna fare molta attenzione a non trascurare o minimizzare la situazione in cui si trova un peccatore disassociato. Come ben dimostrarono i figli di Cora, dobbiamo innanzi tutto essere leali a Geova e alla sua disposizione teocratica. Possiamo essere certi che quando sosteniamo le sue norme e preferiamo la compagnia del suo popolo organizzato anziché dei trasgressori, avremo la sua protezione e benedizione. — Sal. 84:10-12.




w82 1/1 pp. 30-31
1/25/2023 12:27 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 40,139
Moderatore

E se un fratello non ha parenti perché o sono morti o sono molto lontani, ha solo amicizie nella congregazione? Se viene disassociato perde tutta la sua vita sociale . Chi ha numerosi parenti TdG se la passa bene perché lo frequentano, chi non ne ha rimarrà solo.



ma perchè viene disassociato?
perchè ha peccato e non si è pentito.
allora, una persona del genere può continuare a far parte della mia vita se di Geova e della sensibilità dei tdG non gliene può fregare di meno?

se si pente non viene disassociato..al massimo può avere delle restrizioni sulla preghiera pubblica o sull'insegnamento ma non viene disassociato.
Quindi, questo presunto orfanello senza amici ecc, quanto ci tiene alla fratellanza o parentela?



1/25/2023 3:47 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,066
TdG
Io ancora non capisco che cosa importa a Valter di questi aspetti: le scelte sono varie e libere.
Se non condividi l'etica dei tdG non te ne dovrebbe importare di meno; se le condividi, accetta che ci sia chi è meno rigido.

Vorresti mica il regime di Stalin e le purghe per chi frequenta parenti disassociati?
1/25/2023 4:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 33,926
Moderatore
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
Valter, 25.01.2023 12:18:



La moglie intanto non è una parente ma rientra come il figlio che vive in casa nel caso appunto che vivendo nella stessa casa si deve per forza comunicare. Ma non stiamo parlando dei parenti che vivono in casa. Allora non vi è nessuna base biblica per distinguere parenti dai non parenti. A proposito fino a che grado di parentela non viene specificato. Cugini, secondi cugini, zii o prozii ,bisnonni ecc?

E se un fratello non ha parenti perché o sono morti o sono molto lontani, ha solo amicizie nella congregazione? Se viene disassociato perde tutta la sua vita sociale . Chi ha numerosi parenti TdG se la passa bene perché lo frequentano, chi non ne ha rimarrà solo.

leggiti questo:

“Un disassociato era imparentato con circa un terzo della congregazione. Tutti i suoi parenti continuavano a frequentarlo”.

E un anziano cristiano molto stimato scrive:

“Nella nostra zona alcuni disassociati appartenenti a famiglie numerose sono stati accolti al loro ingresso nella Sala del Regno da una fanfara di pacche sulle spalle e strette di mano (quantunque si sapesse che il disassociato conduceva ancora una vita immorale). Vorrei tanto che coloro che sono stati disassociati si rendessero conto che la loro condotta è odiata da Geova e dal suo popolo e che in tal modo sentissero veramente il bisogno di mostrare sincero pentimento. Come si possono aiutare questi disassociati a cambiare se vengono continuamente salutati da tutti i loro numerosi parenti che sanno delle loro pratiche?”

20, 21. Quando si tratta di parenti disassociati, a cosa dobbiamo stare attenti? (II Tim. 2:22)

20 Nel primo secolo dovevano esserci congregazioni i cui componenti erano in gran parte imparentati. Ma quando qualcuno veniva disassociato, i parenti dovevano forse comportarsi come se nulla fosse accaduto e limitarsi a non trattare argomenti scritturali con il disassociato? No, altrimenti la congregazione non avrebbe effettivamente applicato il comando: “Rimuovete l’uomo malvagio di fra voi”. — I Cor. 5:13.

21 Bisogna fare molta attenzione a non trascurare o minimizzare la situazione in cui si trova un peccatore disassociato. Come ben dimostrarono i figli di Cora, dobbiamo innanzi tutto essere leali a Geova e alla sua disposizione teocratica. Possiamo essere certi che quando sosteniamo le sue norme e preferiamo la compagnia del suo popolo organizzato anziché dei trasgressori, avremo la sua protezione e benedizione. — Sal. 84:10-12.




w82 1/1 pp. 30-31



consigli più che giusti. Ripetiamo per l'ennesima volta: la disassociazione va presa seriamente, anche tra parenti. È una disciplina, mica qualcosa che va a finire a tarallucci e vino!

Sono state scritte le seguenti inesattezze e mi sono premurato di correggere:




Ciccio Pasticcio:
"su questo forum leggo che la decisione di frequentare persone disassociate o dissociate è un fattore di coscienza personale, nel manuale degli anziani( ultime edizioni)o specificamente nel passaggio evidenziato da SeaBiscuit, si fa capire che se non si tratta di associazione spirituale non c'è nessun problema nel frequentare queste persone."

Seabiscuit:
Abbiamo sempre specificato che ci riferiamo a parenti disassociati e non a tutti i disassociati. L'ho specificato bene sia io, che il manuale per gli anziani. Chiaro o serve un disegnino? La questione non è che, il comportamento da avere sia lasciato alla coscienza personale, ma che ognuno si assume individualmente la responsabilità delle proprie azioni.

Chi ha privilegi in congregazione, potrebbe perderli. Quindi non è una questione lasciata alla coscienza, altrimenti non si potrebbero perdere i privilegi. Inoltre, abbiamo anche chiarito che, coloro che frequentano un PARENTE disassociato, se non hanno privilegi, non si forma alcun comitato.




Che si insista la dice davvero lunga su che persone siete.



[Edited by Seabiscuit 1/25/2023 4:48 PM]
________________________________

Forum Testimoni di Geova Online
________________________________

"Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione" - Edmund Burke
1/26/2023 12:06 PM
 
Quote
Valter
[Unregistered]
Re:
Giandujotta.50, 25/01/2023 12:27:


E se un fratello non ha parenti perché o sono morti o sono molto lontani, ha solo amicizie nella congregazione? Se viene disassociato perde tutta la sua vita sociale . Chi ha numerosi parenti TdG se la passa bene perché lo frequentano, chi non ne ha rimarrà solo.



ma perchè viene disassociato?
perchè ha peccato e non si è pentito.
allora, una persona del genere può continuare a far parte della mia vita se di Geova e della sensibilità dei tdG non gliene può fregare di meno?

se si pente non viene disassociato..al massimo può avere delle restrizioni sulla preghiera pubblica o sull'insegnamento ma non viene disassociato.
Quindi, questo presunto orfanello senza amici ecc, quanto ci tiene alla fratellanza o parentela?





Era per far capire la disparità di trattamento in cui si potrebbe trovare un disassociato. No hai afferrato.
Se sei convinta di quello che scrivi allora sarai d'accordo sul fatto che anche da tuo figlio, da tua sorella o da tua madre rinnegando Geova ne devi stare alla larga, come hai imparato da decenni nelle pubblicazioni dello schiavo fedele e saggio.
1/26/2023 1:10 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 40,139
Moderatore
Valter, verso un figlio o una madre si hanno delle responsabilità...
cessa in primis il rapporto spirituale..
ma se mio figlio ha perso il lavoro non mi giro dall'altra parte.
Se mia madre è anziana e allettata, idem.
Ciascuno in certi casi di famigliari porta il suo carico di scelte.

1/26/2023 3:31 PM
 
Quote
Valter
[Unregistered]
Re:
Giandujotta.50, 26/01/2023 13:10:

Valter, verso un figlio o una madre si hanno delle responsabilità...
cessa in primis il rapporto spirituale..
ma se mio figlio ha perso il lavoro non mi giro dall'altra parte.
Se mia madre è anziana e allettata, idem.
Ciascuno in certi casi di famigliari porta il suo carico di scelte.




Ma certo Gianduiotta !
Spiace davvero che nei mie confronti siate giunti a conclusioni affrettate dandomi del fariseo! Ma state scherzando!
Io la penso come voi, nel medesimo modo!
Nella quotidianità può succedere per esempio che delle persone anziane Testimoni di Geova vengano accudite per esempio da una figlia disassociata. Chi è avanti con gli anni e soffre di malattie croniche o anche di demenza senile richiede delle visite regolari anche giornaliere per verificare che non abbiano dimenticato per esempio di prendere le medicine. Cosa dovrebbe fare la figlia disassociata? Entrare in casa e dopo due minuti scappare per non "infettare" spiritualmente la madre? Si ferma ,si siede prendo un the dei biscotti e chiacchierano del più e del meno. La madre forse non ha ricevuto nessuna visita e ha bisogno di parlare. Nella vecchiaia la solitudine è una brutta bestia. Dato che ormai quasi ogni TdG ha un parente disassociato ,sono situazioni molti frequenti.
1/26/2023 6:17 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 33,926
Moderatore
Re: Re:
Valter, 26.01.2023 15:31:



Ma certo Gianduiotta !
Spiace davvero che nei mie confronti siate giunti a conclusioni affrettate dandomi del fariseo! Ma state scherzando!
Io la penso come voi, nel medesimo modo!
Nella quotidianità può succedere per esempio che delle persone anziane Testimoni di Geova vengano accudite per esempio da una figlia disassociata. Chi è avanti con gli anni e soffre di malattie croniche o anche di demenza senile richiede delle visite regolari anche giornaliere per verificare che non abbiano dimenticato per esempio di prendere le medicine. Cosa dovrebbe fare la figlia disassociata? Entrare in casa e dopo due minuti scappare per non "infettare" spiritualmente la madre? Si ferma ,si siede prendo un the dei biscotti e chiacchierano del più e del meno. La madre forse non ha ricevuto nessuna visita e ha bisogno di parlare. Nella vecchiaia la solitudine è una brutta bestia. Dato che ormai quasi ogni TdG ha un parente disassociato ,sono situazioni molti frequenti.




Del fariseo ti è stato dato, perché cerchi, come loro, dei cavilli per aggravare una situazione già drammatica.
Ripeto, la disassociazione è da prendere sul serio. Poi ci sono diverse sfaccettature, parenti, non parenti, che parenti, frequenza e modi nella frequentazione.

Te invece, chiedendo le basi bibliche, cosa vorresti ottenere? Che tutti i disassociati, indiscriminatamente, vengano trattati alla stessa maniera? La Bibbia non entra così a fondo nel dettaglio. Sta a noi usare il buon senso, senza scordare a cosa serve la disassociazione e cos'è andato perso, sperando momentaneamente, nella relazione con Dio e con la fratellanza spirituale
[Edited by Seabiscuit 1/28/2023 9:46 AM]
________________________________

Forum Testimoni di Geova Online
________________________________

"Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione" - Edmund Burke
1/26/2023 6:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 47,599
Location: PINEROLO
Age: 52
TdG
Re: Re:
Valter, 1/26/2023 3:31 PM:



Ma certo Gianduiotta !
Spiace davvero che nei mie confronti siate giunti a conclusioni affrettate dandomi del fariseo! Ma state scherzando!
Io la penso come voi, nel medesimo modo!
Nella quotidianità può succedere per esempio che delle persone anziane Testimoni di Geova vengano accudite per esempio da una figlia disassociata. Chi è avanti con gli anni e soffre di malattie croniche o anche di demenza senile richiede delle visite regolari anche giornaliere per verificare che non abbiano dimenticato per esempio di prendere le medicine. Cosa dovrebbe fare la figlia disassociata? Entrare in casa e dopo due minuti scappare per non "infettare" spiritualmente la madre? Si ferma ,si siede prendo un the dei biscotti e chiacchierano del più e del meno. La madre forse non ha ricevuto nessuna visita e ha bisogno di parlare. Nella vecchiaia la solitudine è una brutta bestia. Dato che ormai quasi ogni TdG ha un parente disassociato ,sono situazioni molti frequenti.



Caro Valter,
magari non è vero che "quasi ogni TdG ha un parente disassociato" ma certamente molti hanno parenti anziani di età e devono fare il possibile per provvedere loro.

Se poi qualcuno fosse disassociato, comunque farebbe una cosa lodevole nel prendersi cura dei suoi parenti, indipendentemente dalla religione che professano.

Simon
1/28/2023 2:40 PM
 
Quote
Ciccio Pasticcio
[Unregistered]
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
Seabiscuit, 1/24/2023 7:28 PM:




Ma che diamine dici? Non crede più ad una mazza, magari dopo 30 anni in cui ci credeva? Ma falla finita. Semmai gli piace mettere le corna alla moglie e una volta beccato dice di non credere in quello in cui ha creduto per una vita.

Sei un illuso. Abbiamo una rubrica in forum proprio SU QUESTI CASI (ti consiglio la lettura) che abbiamo raccolto" non credevano più, si come no, ma poi saltano fuori le vere motivazioni... sex, drugs and rock'n roll [SM=x1408447]



Una curiosità....hai mai letto personalmente queste lettere di ex TDG o ti sei fidato della persona che ha raccolto queste esperienze ?????


1/28/2023 4:35 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 40,139
Moderatore
Perchè tu credi a tutto quello che dicono le persone del proprio gruppo di appartenenza una volta che sono state espulse?
Credi a tutti gli ex di ogni gruppo, confraternita, club, associazione?
credi a tutto quello che dicono gli ex dei loro ex?

per quanto riguarda i tdG, io so esattamente come si vive all'interno della congregazione
non ho bisogno di leggere storie di chi se n'è andato o è stato scomunicato.
1/28/2023 4:50 PM
 
Quote
Ciccio Pasticcio
[Unregistered]
Re:
Giandujotta.50, 1/28/2023 4:35 PM:

Perchè tu credi a tutto quello che dicono le persone del proprio gruppo di appartenenza una volta che sono state espulse?
Credi a tutti gli ex di ogni gruppo, confraternita, club, associazione?
credi a tutto quello che dicono gli ex dei loro ex?

per quanto riguarda i tdG, io so esattamente come si vive all'interno della congregazione
non ho bisogno di leggere storie di chi se n'è andato o è stato scomunicato.



Quindi non hai letto le lettere ma ti fidi della versione dell'utente che postato il tutto......

Io non credo, m'informo, e informandomi ho scoperto che la rubrica presentata in questo forum, è una raccolta di frasi estrapolate dal contesto..............il che risulta scorretto...

Personalmente, ascolto tutto ,e poi faccio ricerche per capire chi dice la verità........, inoltre tu sei un individuo che non rappresenta la totalità dei TdG e il modo in cui vivono e hanno vissuto la loro fede, la tua esperienza è rispettabile ma non fa testo.......e lascia il tempo che trova.

Conosci le scritture e quindi non capisco perché non ti attieni e esse.....

1 Tessalonicesi 5:21 " Verificate ogni cosa e attenetevi a ciò che è eccellente.

1/28/2023 6:18 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 40,139
Moderatore
Non a tutti piace leggere spazzatura...
Come ti ho già detto: le dichiarazioni degli ex di qualunque gruppo, politico o religioso, ex di club, ex di associazioni, ex coniugi o fidanzati sono da prendere con le molle...
e davvero, dal momento che so come si vive all'interno di una congregazione cristiana, a me basta...
non ho bisogno di leggere spazzatura..
l'ho fatto una volta anni fa e mi è bastato per capire l'andazzo.

la spazzatura la lascio a te.
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:56 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2023 FFZ srl - www.freeforumzone.com