New Thread
Reply
 
Print | Email Notification    
Author

6 agosto 2022: più su ... fino a sfiorare il blu...

Last Update: 8/6/2022 10:29 PM
Post: 16,940
Admin
OFFLINE
8/6/2022 1:54 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Genova Sestri Ponente

Sale, sale sempre più su la temperatura interna in casa... ormai stabilmente oltre i 30° da giorni.

Non possimo far altro che sperare che la rinfrescata arrivi presto e non faccia i danni che ha fatto ieri sera in Val di Fassa in pochi minuti da fine del mondo.

Oggi caldo come i cento giorni precedenti e qualche nuvola che, forse, se non interpreto male, preannuncia un pò di instabilità...

----------------------------------------------------------------------------------------------------
Danilo - Admin. Forum MontePoggio

La libertà è come l'aria ci si accorge di quanto vale quando comincia a mancare (P. Calamandrei)

Si sta come d'autunno sugli alberi le foglie (Ungaretti)
----------------------------------------------------------------------------------------------------
Post: 16,940
Admin
OFFLINE
8/6/2022 1:58 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Val di Fassa (TN)

Proprio lì dove vado ogni anno e dove andrò qualche giorno a fine mese....

https://www.ansa.it/sito/notizie/flash/2022/08/05/maltempo-evacuati-alberghi-e-case-in-val-di-fassa_81955a80-a8ec-428a-b211-2093a6de412c.html

Questo è uno dei tanti link ma ricca ne è la rete...
----------------------------------------------------------------------------------------------------
Danilo - Admin. Forum MontePoggio

La libertà è come l'aria ci si accorge di quanto vale quando comincia a mancare (P. Calamandrei)

Si sta come d'autunno sugli alberi le foglie (Ungaretti)
----------------------------------------------------------------------------------------------------
Post: 16,941
Admin
OFFLINE
8/6/2022 2:32 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

E ci siamo riusciti...

----------------------------------------------------------------------------------------------------
Danilo - Admin. Forum MontePoggio

La libertà è come l'aria ci si accorge di quanto vale quando comincia a mancare (P. Calamandrei)

Si sta come d'autunno sugli alberi le foglie (Ungaretti)
----------------------------------------------------------------------------------------------------
Post: 37,572
Admin
OFFLINE
8/6/2022 5:19 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

monte Poggio

Fa caldo anche in appennino, e pur capendo i 31.0° in casa di Danilo, i miei 28.0° interni, stabili anche di notte, pur la temperatura esterna scenda a 20.0°, sono insopportabili: sarà che non sono abituato a simili temperature interne ma pur sempre sono allocato a 800 metri e non in riva al mare............

Certo, abitassi da Danilo, probabilmnete sarei sempre sotto la doccia, ma servirebbe a poco, mi darebbe refrigerio per pochi minuti: insomma patisco il caldo, il freddo non mi fa paura......................forse finirei al P.S.............

Stamane è salito al Poggio il Bonino: sotto un faggio abbiamo trovato refrigerio grazie ad una brezza costante da N.W., le sue rassegnazioni sul tempo lo hanno disamorato dalla materia che sudia e con la quale deve convivere per lavorare, in effetti essere pesantemente sotto la media precipitativa di almeno 600 mm. significa che qualcosa non va.............

Si era allocati a 27.0° ma il termometro non ci ha messo molto a superare la soglia dei 30.0°, poi smorzato da un debole vento di mare che ha già finito il suo compito, ed ora la temperatura ricomincia a salire dopo aver raggiunto nuovamnete i 27.0°..........

Non splende il sole, cenni di instabilità non porteranno anulla di buono, i temporali si fermano sulle Alpi liguri e non riescono a traslare verso levante: altra giornata di passione dunque, e ricordando ancora la mia quota è il settimo giorno consecutivo che supero i 30.0°..............

L'unico accorgimento per togliermi quel maledettto 28.0° dalla camera è tenere tutto sigillato sino a sera, compresa la porta, per poi aprire le persiane a prima sera quando la temperatura scende imperiosamnete: così sono riuscito a dormire stanotte, prendendo sonno all'1 passata.............

Sinceramente non riesco a capire perchè la temperatura sale in casa più veloce e caparbia che all'esterno: probabilmente i muri sono oramai caldi e rilasciano calore: non ci sono santi, non sono abituato a simili caldazze!

T.min............................20.0° ( h. 05.10)
T.max............................30.8° ( h. 13.36)
T.media.............................25.3° 8 + 4.7° dalla media I° decade 81720)
T.attuale..........................27.8° in risalita
T.interna............................28.1°
Velocità max. dle vento: 12.9 kph da S.E. alle 13.09

Buona serata


----------------------------------------------

Alla nascita del Sole e di sua sorella la Luna, la loro madre morì.............
Così il Sole diede alla Terra il suo corpo dal quale sbocciò tutta la vita.........
......e dal petto di lei tirò fuori le stelle e le lanciò nel cielo notturno per ricordarsi della sua anima.............
Post: 793
OFFLINE
8/6/2022 10:29 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Appennino Emiliano
Quasi a disagio mi riconnetto con il forum, ma il dovere di cronaca e l'interesse che non mi ha mai abbandonato per la materia mi muove a scrivere. Il disagio deriva dal raccontare di un fenomeno che avevo ormai dimenticato, la pioggia battente di un temporale, o meglio la pioggia battente dei temporali, quella che fa tintinnare le ringhiere, scuotere le finestre, picchiettare sui vetri, battere sulle tegole..
Dopo qualche giorno sempre più caldo in appennino, con temperature di oltre 30°C a 800 metri, stamattina qualcosa è cambiato, giusto una sensazione che accompagnava una brezza inconsueta per l'ora. Ma solo nel pomeriggio e anche questa sera, nonostante le mie riserve, l'instabilità ha baciato queste terre.
Si sono susseguiti diversi temporali sulla catena appenninica, nessuna cumulata straordinaria, solo qualche manciata di millimetri con max a 24mm qui nel reggiano, ma almeno per poco è stato fresco e ora fuori la temperatura è di 20°C, un sogno, se non fosse che dentro casa è di 27°C... proprio non c'è verso.
Comunque, bene, anzi benissimo, impossibile lamentarsi dopo quello che si patisce in costa..
Vi lascio con un'istantanea di oggi pomeriggio, fra un temporale e l'altro, ben visibili nella foto. Buona serata

[Edited by T h o r 8/6/2022 10:30 PM]
____________________________________________________

«credo ch’un spirto del mio sangue pianga la colpa che là giù cotanto costa»
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:00 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2022 FFZ srl - www.freeforumzone.com