New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page

Che senso e che scopo hanno l'attuale vita e le attuali condizioni in cui stiamo vivendo ora?

Last Update: 8/8/2022 7:05 PM
Author
Print | Email Notification    
8/6/2022 12:24 PM
 
Quote
Paolo
[Unregistered]
Sapendo già tutti (gli uomini con la Bibbia e gli angeli anche come testimoni oculari):

1) l'inizio di tutto, ovvero la prima e unica coppia umana perfetta che viveva in condizioni paradisiache alla prima tentazione (Satana) ha deciso di ribellarsi e morire (Genesi);

2) la fine di tutto, ovvero dopo 1000 anni di regno divino paradisiaco un numero di uomini (e donne) perfetti pari alla sabbia del mare alla prima tentazione (Satana) decideranno di ribellarsi e morire (Rivelazione);

mi chiedo a cosa serva e quale senso e scopo abbiano l'attuale vita e le attuali condizioni in cui stiamo vivendo ora.

Grazie a chi mi risponderà.
8/6/2022 1:39 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,768
Re:
Paolo, 06/08/2022 12:24:

Sapendo già tutti (gli uomini con la Bibbia e gli angeli anche come testimoni oculari):

1) l'inizio di tutto, ovvero la prima e unica coppia umana perfetta che viveva in condizioni paradisiache alla prima tentazione (Satana) ha deciso di ribellarsi e morire (Genesi);

2) la fine di tutto, ovvero dopo 1000 anni di regno divino paradisiaco un numero di uomini (e donne) perfetti pari alla sabbia del mare alla prima tentazione (Satana) decideranno di ribellarsi e morire (Rivelazione);

mi chiedo a cosa serva e quale senso e scopo abbiano l'attuale vita e le attuali condizioni in cui stiamo vivendo ora.

Grazie a chi mi risponderà.




A niente, ...è probabile che ci saranno sempre persone che si ribelleranno al governo di Dio, anche dopo la prova finale.
La visione del futuro termina con l'ultima prova. Questo non esclude che in seguito ci possano essere nuovi ribelli. Sembra essere una costante nella razza umana e anche tra gli angeli.
[Edited by verderame.1958 8/6/2022 1:40 PM]



----------------------------------------------------------------------------------------------------------
La vita è piacevole. La morte è pacifica. È la transizione che crea dei problemi.

Isaac Asimov
8/6/2022 2:37 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,560
TdG
Paolo:

mi chiedo a cosa serva e quale senso e scopo abbiano l'attuale vita e le attuali condizioni in cui stiamo vivendo ora.


Nel proposito originale di Dio, il settimo giorno creativo doveva vedere estendere il paradiso a tutta la terra, popolata da creature umane perfette e riconoscenti, che avrebbero vissuto eternamente gratificando il Creatore.

Non è andata così perché proprio all’inizio del settimo giorno c’è stato il peccato.

Ma dato che nessuno può impedire a Dio di realizzare il Suo proposito, Egli ha emanato subito una condanna e predisposto un provvedimento straordinario che si sarebbe esteso per millenni ma realizzato entro il settimo giorno creativo (Ge 3:15).

Siamo nati durante lo svolgimento di quel settimo giorno creativo, con tutte le implicazioni del caso.

Quindi la situazione attuale non ha di per sé uno scopo (o funzione) specifica ma è una sorta di work in progress in attesa del compimento del progetto originale.
-----------------------------------------------
Forum Testimoni di Geova Online
-----------------------------------------------
8/6/2022 2:49 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 46,317
Location: PINEROLO
Age: 51
TdG
Re:
Paolo, 8/6/2022 12:24 PM:

Sapendo già tutti (gli uomini con la Bibbia e gli angeli anche come testimoni oculari):

1) l'inizio di tutto, ovvero la prima e unica coppia umana perfetta che viveva in condizioni paradisiache alla prima tentazione (Satana) ha deciso di ribellarsi e morire (Genesi);

2) la fine di tutto, ovvero dopo 1000 anni di regno divino paradisiaco un numero di uomini (e donne) perfetti pari alla sabbia del mare alla prima tentazione (Satana) decideranno di ribellarsi e morire (Rivelazione);

mi chiedo a cosa serva e quale senso e scopo abbiano l'attuale vita e le attuali condizioni in cui stiamo vivendo ora.

Grazie a chi mi risponderà.




Mah, caro Paolo, io non mi sto annoiando, non so tu.


Simon
8/7/2022 10:00 AM
 
Quote
Mirco
[Unregistered]
Re: Re:
verderame.1958, 06/08/2022 13:39:




A niente, ...è probabile che ci saranno sempre persone che si ribelleranno al governo di Dio, anche dopo la prova finale.
La visione del futuro termina con l'ultima prova. Questo non esclude che in seguito ci possano essere nuovi ribelli. Sembra essere una costante nella razza umana e anche tra gli angeli.



A niente è una risposta più lunga della gamba

1)I 144.000 sono presi da questa attuale esperienza di vita e non da quella millenaria

2) Il sacrificio di Cristo servi a dare credibilità a tutti i figli di Dio angeli e uomini, come risultato di una scelta e non come supposta natura schizoide di Dio ( filosofia '800) manifesta nelle sue creature, in bene e in male come si rappresenta lo stesso demonio.

3) La scelta determinerà la specializzazione, come lo è per ogni cellula umana, una volta specializzatasi non può tornare indietro allo stato embrionale. Impossibile Ebrei6:4-6, anche illudendosi di essere letta anima figlia di Dio .. di quale dio poi è tutto da vedere.

4) I molti di apocalisse che si ribelleranno, è determinato da tutto ciò che era in fase di specializzazione, in bene o in male, oggi per moltissimi casi non possibile raggiungerla perchè il sistema non lo consente, insieme ad altro .

Infatti forse risulta che altri angeli si siano ribellati da dopo il diluvio in poi? E non certo per timore che non frena l'anima ribelle di nessuno, neppure di coloro che cercano più il loro paradiso cattolico dove fanno transfert del loro modo contorto di percepire la vita , un mondo irreale...e infernale , disumano vuoi in teme di fuocherelli che di statue beate fososforescenti.

8/7/2022 11:56 AM
 
Quote
I-gua
[Unregistered]
Re:
Paolo, 06.08.2022 12:24:

Sapendo già tutti (gli uomini con la Bibbia e gli angeli anche come testimoni oculari):

1) l'inizio di tutto, ovvero la prima e unica coppia umana perfetta che viveva in condizioni paradisiache alla prima tentazione (Satana) ha deciso di ribellarsi e morire (Genesi);

2) la fine di tutto, ovvero dopo 1000 anni di regno divino paradisiaco un numero di uomini (e donne) perfetti pari alla sabbia del mare alla prima tentazione (Satana) decideranno di ribellarsi e morire (Rivelazione);

mi chiedo a cosa serva e quale senso e scopo abbiano l'attuale vita e le attuali condizioni in cui stiamo vivendo ora.

Grazie a chi mi risponderà.




Caro Paolo,

stiamo cercando di capire se il sistema di Satana è vivibile, un sistema di cose che non si conforma né alla volontà di YHWH, né alla legge aurea del Cristo: ama YHWH tuo Dio e ama il prossimo come te stesso.
YHWH ci sta dando del tempo per sperimentare questo mondo e poi decidere se Satana ha ragione o meno. Satana ha lasciato ad intendere che non sarebbe giusto che ci sia un Sovrano Universale che decide ciò che è giusto e ciò che è sbagliato al posto delle creature intelligenti e dotate di libero arbitrio che ha creato... che questo libero arbitrio a queste condizioni sarebbe una pura illusione, e che poi ognuno può e ha il diritto di divenire dio-per-sé, dio a sé stesso. Questo è l'attuale sistema di cose governato temporaneamente da Satana, tu che ne dici? grazie a questa condizione attuale possiamo farci la nostra opinione, comprendere come stanno le cose. c'è chi lo capisce prima, e c'è chi deve toccare il fondo. Come umanità dovremo toccare il fondo, sino a quando sarà impossibile negare l'evidenza. Allora la scelta di opporsi a Dio sarà consapevole.

8/8/2022 7:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
ONLINE
Post: 3,862
Location: BOCA
Age: 51
Paolo, 06/08/2022 12:24:

Sapendo già tutti (gli uomini con la Bibbia e gli angeli anche come testimoni oculari):

1) l'inizio di tutto, ovvero la prima e unica coppia umana perfetta che viveva in condizioni paradisiache alla prima tentazione (Satana) ha deciso di ribellarsi e morire (Genesi);

2) la fine di tutto, ovvero dopo 1000 anni di regno divino paradisiaco un numero di uomini (e donne) perfetti pari alla sabbia del mare alla prima tentazione (Satana) decideranno di ribellarsi e morire (Rivelazione);

mi chiedo a cosa serva e quale senso e scopo abbiano l'attuale vita e le attuali condizioni in cui stiamo vivendo ora.

Grazie a chi mi risponderà.

Ogni vita ha un senso a prescindere dal tempo e dalle condizioni in cui si vive. Questo senso si trova spesso nelle piccole cose che la vita ci offre ogni giorno e da quanto senso e valore noi diamo a queste cose. Anche se tutto fosse già predestinato perché la vita dovrebbe perdere senso? Non abbiamo deciso noi di nascere quindi apprezziamo il fatto di vivere e facciamo quello che possiamo per vivere bene e il più a lungo possibile rendendo serena anche la vita degli altri ricordando che c'è qualcuno che la vita la crea e la può ricreare. Andare oltre a questo significa cercare un senso superiore che è al di là della nostra comprensione....
Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:34 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2022 FFZ srl - www.freeforumzone.com