New Thread
Reply
 

A quale scopo Noè predicò per così tanti anni?

Last Update: 7/8/2022 9:52 AM
Author
Print | Email Notification    
7/5/2022 10:50 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 36,105
TdG
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
Mago, 05/07/2022 10:17:


Hai scritto che Dio ha letto nei loro cuori e già sapeva.Quindi non "seppe" Sapeva già. Sapeva cosa? Che non si sarebbero pentiti? Non è leggere nel futuro scusa.
Questa di leggere nel cuore è un'escamotage che tirate fuori quando con la predicazione realisticamente non è possibile avvisare tutta la gente della fine che sta arrivando. A dir la verità riuscite a contattare una minima ma minima parte di persone. Irrisoria in confronto ai 7 miliardi di persone che abitano il nostro pianeta. Quella minima parte che ha ricevuto il messaggio verrà distrutto, tutti gli altri che sono la stragrandissima parte verrà distrutta perché Dio " legge il cuore" e allora perché non lo legge di tutti il cuore e così rimanete a casa la domenica a rilassarsi dopo una settimana di duro lavoro? Perché poi non si adempie la profezia della buona notizia che viene predicata in tutta la terra, che siamo negli ultimi giorni e che la fine è prossima. Un ultimo sforzo. Altrimenti se non avvisi gli altri morirai pure tu Testimone di Geova con la "colpa del sangue". È la paura di morire che vi spinge non l'amore come ostentate




Avendo visto che il loro cuore era incline a fare il male ha potuto trarre le conclusioni
Poi se qualcuno avesse voluto pentirsi la porta dell'Arca era ancora aperta, ma NESSUNo ci volle entrare
7/5/2022 11:06 AM
 
Quote
Mirco
[Unregistered]
Re: Re: Re: Re: Re: Re:
verderame.1958, 05/07/2022 09:04:



In questa scrittura trovo strano che: sono gli angeli che si rendono rei di peccati e sono gli uomini che vengono puniti. Perché Dio ha lasciato che questa situazione si crei?





32 Noè, all'età di cinquecento anni, generò Sem, Cam e Iafet. a 20 anni potevano già essere sposati, anche perché non avevano ancora figli, tre figli tre nuore e Mosè e sua moglie otto....

6 Noè aveva seicento anni quando il diluvio delle acque inondò la terra.

DUBITO CHE NOè abbia avuto solo tre figli fino a 500 anni ..probabilmente tutti gli altri erano ormai per i fatti propri o parte se ne andarono via nel tempo , rimanendo in otto




Anch'io trovo strano che sia rimasto 500 anni senza avere figli


6 Set visse centocinque anni e generò Enos. 7 Set, dopo aver generato Enos, visse ottocentosette anni, e generò figli e figlie. 8 Tutto il tempo che Set visse fu di novecentododici anni; poi morì.
9 Enos visse novant'anni e generò Chenan. 10 Enos, dopo aver generato Chenan, visse ottocentoquindici anni e generò figli e figlie. 11 Tutto il tempo che Enos visse fu di novecentocinque anni; poi morì.

io credo che furono presi soltanto linee generali , , non è possibile che Enos generò solo chenan a 90 anni, infatti generò dopo figli e figlie ma possibilmente anche prima

sono dati approssimativi , non ci si può pronunciare



Beh anche Abraamo ebbe il primo figlio a 86 anni, ...tutto è possibile. A volte la moglie che si sceglie potrebbe risultare sterile oppure potrebbe avere altri problemi che rendono difficile la fecondazione...

Comunque il racconto ci fa pensare che Dio si rivolse a Noè 50-40 anni prima del diluvio per dargli delle istruzioni riguardo la loro salvezza, che chiaramente riguardavano gli otto e non contemplavano il resto dell'umanità.
Ho difficoltà a credere che Noè abbia potuto anche con l'aiuto degli altri 7 costruire l'arca e nello stesso tempo percorrere un vasto territorio come la Mesopotamia per "predicare" ad ogni abitante delle sue numerose città e villaggi situati su monti e montagne non facili di accesso
A partire del IV millennio a.C. in Mesopotamia sono nate le prime grandi civiltà della storia umana e, fra queste, le più importanti sono quelle dei Sumeri, dei Babilonesi e degli Assiri.



In questa scrittura trovo strano che: sono gli angeli che si rendono rei di peccati e sono gli uomini che vengono puniti. Perché Dio ha lasciato che questa situazione si crei?




fecero male a seguirne lo spirito di ribellione , non farli apparire innocenti che non lo sono


Beh anche Abraamo ebbe il primo figlio a 86 anni, ...tutto è possibile. A volte la moglie che si sceglie potrebbe risultare sterile oppure potrebbe avere altri problemi che rendono difficile la fecondazione...



non era il caso di Noè.


Comunque il racconto ci fa pensare che Dio si rivolse a Noè 50-40 anni prima del diluvio per dargli delle istruzioni riguardo la loro salvezza, che chiaramente riguardavano gli otto e non contemplavano il resto dell'umanità.
Ho difficoltà a credere che Noè abbia potuto anche con l'aiuto degli altri 7 costruire l'arca e nello stesso tempo percorrere un vasto territorio come la Mesopotamia per "predicare" ad ogni abitante delle sue numerose città e villaggi situati su monti e montagne non facili di accesso



ci fa pensare 40 50 anni???? ci fa pensare soltanto delle ipotesi , i figli potevano avere 20 anni; 100-20= 80 , Di certo abbiamo che i figli nacquero a 500 anni e entrò nell'arca 100 anni dopo ..ma potevano esserci altri figli che poi andarono via , oppure che il comando è dato in due puntate ,..

Il SIGNORE disse: «Lo Spirito mio non contenderà per sempre con l'uomo poiché, nel suo traviamento, egli non è che carne; i suoi giorni dureranno quindi centoventi anni».

QUI è UN REPLAY COME SE SI RINIIZIASSE LA VEDUTA
5 Il SIGNORE vide che la malvagità degli uomini era grande sulla terra e che il loro cuore concepiva soltanto disegni malvagi in ogni tempo. 6 Il SIGNORE si pentì d'aver fatto l'uomo sulla terra, e se ne addolorò in cuor suo. 7 E il SIGNORE disse: «Io sterminerò dalla faccia della terra l'uomo che ho creato: dall'uomo al bestiame, ai rettili, agli uccelli dei cieli; perché mi pento di averli fatti».

QUESTI DECRETI furono comunicati a Noè , quando non si sa, ma probabilmente non 120 anni prima. su questo pare giusta la tua osservazione , almeno fino a prova contraria .


ti faccio un esempio : 1 Quando gli uomini cominciarono a moltiplicarsi sulla faccia della terra e furono loro nate delle figlie, 2

E come facevano a moltiplicarsi senza aver donne prima di quel momento? Poiché prendendolo alla lettera sembra una novità che gli nacquero delle figlie. Ora o fai demente lo scrittore o il traduttore o bisogna valutarlo con intelligenza . considerando che di figlie cerano sempre state visto che è precisato che Adamo ebbe figlie e figli.

Allora dove sarebbe la novità? Non cè novità, infatti preferisco come traduzione la Martini: E avendo principiato gli uomini a moltiplicare sopra la terra, e avendo avuto delle figliuole,..molte non ancora sposate o con uomo, furono prese in moglie da essi , magari a turno in modo occultato ai loro occhi .


ecco con questa costruzione grammaticale la cosa diventa normale .

3 E il Signore disse: Non rimarrà il mio spirito per sempre nell'uomo, perché egli è carne: e i loro giorni saranno cento venti anni.

questo decreto accompagna l'inizio della perdizione di quegli angeli , 120 anni da che scesero sulla terra .

il comando a Noè poté essere stato formulato in due tempi e unito successivamente senza ledere nulla, poiché gli stessi decreti prima menzionati sembrano essere stati dati a più riprese, almeno due ,
7/5/2022 11:53 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,861
Location: BOCA
Age: 51
Re: Re: Re:
Mago, 05/07/2022 10:32:



Pentire di cosa? Siamo seri. Tu ragioni così perché leggi la Torre di Guardia da molti anni e la pensi come è scritto nella Torre di Guardia. Secondo te quando suoni il campanello perché vi dovrebbero credere? A parte che la stragrandissima parte della gente vi liquida con un "Non mi interessa" " Non ho tempo" " Ho la mia religione" e quindi? Dio giustizierà miliardi di persone perché non vi hanno ascoltato? Ma se non vi fanno manco aprire bocca. C'è quello che sta dormendo, quello sotto la doccia, quello che sta pulendo, quello che sta cucinando, quello che sta uscendo, quello che non si fida, quello che ha problemi con la moglie ,col marito ,con i figli .Ma voi siete convinti che la gente ha programmato un anno o due per studiare la Bibbia con voi e poi decidere che cosa fare ? Se diventare TdG o meno? Pura illusione . Fantasie.

Ragiono in base alle scritture. La Bibbia dice che lo scopo divino di ogni predicazione è la riconciliazione con Dio ai fini di una sopravvivenza.
7/5/2022 12:23 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 459
Re: Re: Re: Re:
jwfelix, 03/07/2022 21:41:

... Invece dell'avviso dell'opera di Noè NESSUNO VOLLE ENTRARE NELL'ARCA ...

Eppure il "Minollo" voleva entrare ... ma il Patriarca non volle (almeno inizialmente) [SM=g27987]
[SM=g6469478]
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
... e conoscerete la verità, e la verità vi renderà liberi” (Giovanni 8:31, 32).
«Badate di non lasciarvi ingannare. Molti infatti verranno nel mio nome dicendo: “Sono io”, e: “Il tempo è vicino”. Non andate dietro a loro! (Luca 21:8)
Mondo cristiano libero
7/5/2022 12:41 PM
 
Quote
Mirco
[Unregistered]
Re: Re: Re: Re: Re:
Gioacchino59, 05/07/2022 12:23:

jwfelix, 03/07/2022 21:41:

... Invece dell'avviso dell'opera di Noè NESSUNO VOLLE ENTRARE NELL'ARCA ...

Eppure il "Minollo" voleva entrare ... ma il Patriarca non volle (almeno inizialmente) [SM=g27987]
[SM=g6469478]



Troisi non avrà capito che in quel momento le bestie erano migliori dell'uomo
7/5/2022 12:43 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,761
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
Mirco, 05/07/2022 11:06:




ci fa pensare 40 50 anni???? ci fa pensare soltanto delle ipotesi , i figli potevano avere 20 anni; 100-20= 80 , Di certo abbiamo che i figli nacquero a 500 anni e entrò nell'arca 100 anni dopo ..ma potevano esserci altri figli che poi andarono via , oppure che il comando è dato in due puntate ,..



La Bibbia dice: "Quanto a Noè, dopo aver compiuto 500 anni, generò Sem, Cam e Iàfet."
Non c'è scritto che fossero tre gemelli. Quindi dopo che Noè ebbe compiuto 500 anni cominciò a generare 3 figli, ma non si sa se il secondo lo avuto un anno o 10 anni dopo, idem per il terzo. Per cui i tre figli avevano età molte diverse e non penso che siano fidanzati e sposati tutti e tre lo stesso anno. A mio parere 50-40 anni mi sembrano ragionevoli. Poi di certo rimangono ipotesi, ...la mie, ...come le tue.








----------------------------------------------------------------------------------------------------------
La vita è piacevole. La morte è pacifica. È la transizione che crea dei problemi.

Isaac Asimov
7/5/2022 12:47 PM
 
Quote
Mago
[Unregistered]
Re: Re: Re: Re:
(SimonLeBon), 05/07/2022 10:41:



Caro Mago,
per tua informazione, visto che tu non leggi la torre di guardia, noi non suoniamo piu' campanelli da 2,5 anni.
Ma siccome tu ti documenti sempre bene, non te ne sei neanche accorto e nella tua convinzione tdG-foba, sei convinto che li suoniamo ancora.

Il problema di come giudicherà Dio è di Dio. Noi possiamo solo guardare ai giudizi precedenti e imparare.
Sarà che noi ci illudiamo, d'altra parte incontriamo sempre gente come te che la sanno sempre lunga, ma il problema delle persone è quello di "mettere le cose a posto" con Dio, non studiare la Bibbia con i tdG.
Se vogliono studiarsela da soli, non c'è alcun problema, l'importante è che poi facciano quello che Dio ha fatto scrivere di fare.


Simon



Caro Simon,
di per se non è sbagliato condividere con gli altri quello che a me ha aiutato nella vita, o quello che trovo utile per risolvere i problemi quotidiani. Anzi significa altruismo. Dove sta l'errore secondo me? Pensare che per forza agli altri debba piacere quello che piace a me. O credere che siccome Tal dei Tali non vuole ascoltare i TdG poi Dio lo ammazzerà. Come ho già spiegato i miliardi di persone sulla terra hanno già una vita ,una religione, un lavoro ,una famiglia ,problemi quotidiani , abitudini radicate da decenni e tradizioni radicate da millenni ,arrivi tu bello bello e pensi di rivoluzionare il mondo? Pensi che una suonata di campanello o una lettera per posta possa indurre una persona a pentirsi? Ma di cosa si deve pentire una persona onesta? E se vuole essere davvero perdonata da Dio deve convertirsi ai Testimoni di Geova?
Purtroppo quando sorgono domande, dubbi e perplessità si riconduce tutto alla volontà di Dio perché se è Dio vuole così lui sa, lui provvede, lui risolve. La predicazione di casa in casa si è fermata da 2,5 anni? Chi lo ha deciso? Dio forse? Se la tua organizzazione ti dice " Vai ! " é Dio che te lo comanda. Se la tua organizzazione ti dice " Resta a casa! " è sempre Dio che te lo comanda. Se tu hai questa fiducia allora è quasi inutile parlarne, a te anche se certe problematiche non ti sono chiare ti affidi alla volontà di Dio.
Sostieni che leggendo la Bibbia si può essere comunque salvati ? Ho capito bene? L'importante é fare quello che vi è scritto. Ma se nella Bibbia poi non trovo scritto Geova e lo chiamo Padre va bene lo stesso? Se per altruismo dono il sangue perché in nessuna parte della Bibbia ho letto che non si deve donare il sangue anzi leggo di amare il prossimo come se stessi, va bene lo stesso?
Chissà alla fine quando compariremo tutti davanti a Lui quanti non TdG verranno giudicati più giusti di voi, chissà quanti buddisti, musulmani e ateii saranno giudicati più cristiani di voi. Chi lo può dire?


7/5/2022 12:53 PM
 
Quote
Mago
[Unregistered]
Re: Re: Re: Re:
claudio2018, 05/07/2022 11:53:

Ragiono in base alle scritture. La Bibbia dice che lo scopo divino di ogni predicazione è la riconciliazione con Dio ai fini di una sopravvivenza.


Appunto. Ma tu parti dal TUO presupposto( a mio parere errato) che tu sei riconciliato con Dio e tutte gli altri che non sono della tua religione sono delle povere anime peccatrici disperse che se non si convertono alla tua religione saranno distrutte. Pensa che per i cristiani voi siete falsi profeti, apostati e manco siete cristiani. Guarda un po'. Parliamone. Tra 30 anni scommetti che siamo ancora qua?

7/5/2022 1:01 PM
 
Quote
Mirco
[Unregistered]
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
verderame.1958, 05/07/2022 12:43:



La Bibbia dice: "Quanto a Noè, dopo aver compiuto 500 anni, generò Sem, Cam e Iàfet."
Non c'è scritto che fossero tre gemelli. Quindi dopo che Noè ebbe compiuto 500 anni cominciò a generare 3 figli, ma non si sa se il secondo lo avuto un anno o 10 anni dopo, idem per il terzo. Per cui i tre figli avevano età molte diverse e non penso che siano fidanzati e sposati tutti e tre lo stesso anno. A mio parere 50-40 anni mi sembrano ragionevoli. Poi di certo rimangono ipotesi, ...la mie, ...come le tue.








nota la tua stessa osservazione: cominciò a generare figli

mentre in realtà leggiamo 32 Noè, all'età di cinquecento anni, generò Sem, Cam e Iafet.

non cè scritto che a 500 anni generò sem a 520 cam..
Allora io posso pure interpretare che a 500 anni aveva già generato questi tre figli e adulti e se li ritrovava a 500 anni tutti e tre, venuto dal suo atto di generare e che erano con lui a 500 anni ; essendo l'unica soluzione per non considerare una favola la espressione, avendo una sola moglie . A 500 anni è la somma del suo aver generato E la stessa cosa che ti facevo osservare prima per le figlie nate agli uomini i traduttori avendo usato tempi diversi per il verbo

Ciò è credibile perché i verbi in aramaico e ebraico hanno altra valenza difficile da riportare nelle altre lingue come il greco e si cade in un presente indicativo quando in realtà è un passato in un processo di continuazione in situazione ,


7/5/2022 2:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,761
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
Mirco, 05/07/2022 13:01:



nota la tua stessa osservazione: cominciò a generare figli

mentre in realtà leggiamo 32 Noè, all'età di cinquecento anni, generò Sem, Cam e Iafet.

non cè scritto che a 500 anni generò sem a 520 cam..
Allora io posso pure interpretare che a 500 anni aveva già generato questi tre figli e adulti e se li ritrovava a 500 anni tutti e tre, venuto dal suo atto di generare e che erano con lui a 500 anni ; essendo l'unica soluzione per non considerare una favola la espressione, avendo una sola moglie . A 500 anni è la somma del suo aver generato E la stessa cosa che ti facevo osservare prima per le figlie nate agli uomini i traduttori avendo usato tempi diversi per il verbo

Ciò è credibile perché i verbi in aramaico e ebraico hanno altra valenza difficile da riportare nelle altre lingue come il greco e si cade in un presente indicativo quando in realtà è un passato in un processo di continuazione in situazione ,





La traduzione (TNM) sulla quale mi sono basato scrive: "dopo" aver compiuto 500 anni. Non durante il suo 500 esimo anno. Qual'è la giusta traduzione?



----------------------------------------------------------------------------------------------------------
La vita è piacevole. La morte è pacifica. È la transizione che crea dei problemi.

Isaac Asimov
7/5/2022 2:49 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,761
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
verderame.1958, 05/07/2022 14:07:



La traduzione (TNM) sulla quale mi sono basato scrive: "dopo" aver compiuto 500 anni. Non durante il suo 500 esimo anno. Qual'è la giusta traduzione?




Comunque leggendo Gen. 11:10 si può notare che almeno Sem era nato quando suo padre ne aveva 502 e non era il più piccolo.

10 "Questo è il resoconto della linea di discendenza di Sem.

Due anni dopo il diluvio, quando Sem aveva 100 anni, divenne il padre d di Arphaxad. 11 E dopo che fu padre di Arphaxad, Sem visse 500 anni e ebbe altri figli e figlie."

Quindi almeno 2 figli sono nati "DOPO" che Noè ebbe compiuto 500 anni.
[Edited by verderame.1958 7/5/2022 2:53 PM]



----------------------------------------------------------------------------------------------------------
La vita è piacevole. La morte è pacifica. È la transizione che crea dei problemi.

Isaac Asimov
7/5/2022 4:38 PM
 
Quote
Mirco
[Unregistered]
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
verderame.1958, 05/07/2022 14:49:




Comunque leggendo Gen. 11:10 si può notare che almeno Sem era nato quando suo padre ne aveva 502 e non era il più piccolo.

10 "Questo è il resoconto della linea di discendenza di Sem.

Due anni dopo il diluvio, quando Sem aveva 100 anni, divenne il padre d di Arphaxad. 11 E dopo che fu padre di Arphaxad, Sem visse 500 anni e ebbe altri figli e figlie."

Quindi almeno 2 figli sono nati "DOPO" che Noè ebbe compiuto 500 anni.



perfetto, anche se il dopo non lo trovo nelle altre bibbie online, potendo essere solamente sottinteso generalizzato intorno ai 500, in pochi anni ma nulla toglie che possibilmente iniziò a costruire l'arca prima dei 500 anni , da solo , anche se rimangono i miei dubbi che non ebbe figli per 500 anni e poi tutti in pochi anni ; ma che furono scelti quelli fedeli come rappresentanti e che erano rimasti con lui in quel tempo in ogni caso se gli furono comunicati i decreti questi precisavano la durata di 120 anni, e in un secondo magari tempo gli fu rinnovato, includendo i figli e gli altri

Genesi 6:13
Allora Dio disse a Noè: «Nei miei decreti, la fine di ogni essere vivente è giunta poiché la terra, a causa degli uomini, è piena di violenza; ecco, io li distruggerò, insieme con la terra.
7/5/2022 8:17 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,761
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
Mirco, 05/07/2022 16:38:



perfetto, anche se il dopo non lo trovo nelle altre bibbie online, potendo essere solamente sottinteso generalizzato intorno ai 500, in pochi anni ma nulla toglie che possibilmente iniziò a costruire l'arca prima dei 500 anni ,da solo (...)




Certo ognuno tira le proprie conclusioni.
Io rimango fedele nella lettura letterale di Genesi, che racconta che quando Dio stabilisce un patto con Noè (forse il primo della storia dell'uomo) i suoi tre figli erano adulti e sposati cosa che non poteva verificarsi prima dei 500 anni di Noè.


17 “Quanto a me, sto per portare un diluvio+ sulla terra per distruggere sotto il cielo ogni essere vivente che ha l’alito* della vita. Tutto ciò che è sulla terra morirà.+ 18 Ma con te stringo un patto, e tu devi entrare nell’arca, e insieme a te i tuoi figli, tua moglie e le mogli dei tuoi figli.+ 19 Di ogni tipo di creatura vivente+ devi portare nell’arca due esemplari, un maschio e una femmina,+ perché siano conservati in vita con te. 20 Due esemplari di tutte le creature alate secondo le loro specie,* di tutti gli animali domestici secondo le loro specie e di tutti gli animali che strisciano sul suolo secondo le loro specie verranno nell’arca da te perché siano conservati in vita.+ 21 E tu devi raccogliere e portare con te cibo di ogni tipo:+ servirà per nutrire te e gli animali”.

22 E Noè fece tutto ciò che Dio gli aveva comandato. Fece proprio così.
"




----------------------------------------------------------------------------------------------------------
La vita è piacevole. La morte è pacifica. È la transizione che crea dei problemi.

Isaac Asimov
7/6/2022 9:17 AM
 
Quote
Carlo
[Unregistered]
Quello che continuo a non capire è:

1) io sono Carlo, uomo malvagio che è stato avvisato da Noè, ma non ha cambiato idea (come Dio già sapeva nel progettare le dimensioni dell'arca) e adesso sono morto annegato: che differenza fa, per me ora cadavere, essere stato avvisato o no, dato che non avrei comunque cambiato idea?

2) io sono un angelo che ha visto Noè avvisare Carlo, ma sapevo anche che Dio aveva progettato l'arca senza un posto per Carlo perché non avrebbe cambiato idea: che differenza fa, per me angelo ora in vita, che Carlo (ora morto) sia stato avvisato oppure no?

3) io sono Carlo, uomo malvagio di Sodoma e Gomorra, ora cadavere senza essere stato avvisato: se faceva differenza, come mai non sono stato avvisato?

4) io sono un angelo che ha visto Carlo morire a Sodoma e Gomorra senza essere stato avvisato: fa differenza, per me angelo in vita, essere stato testimone che Carlo di Sodoma e Gomorra sia stato ucciso senza avviso e invece l'altro Carlo sia annegato al Diluvio dopo essere stato avvisato?

Grazie ancora!
7/6/2022 9:38 AM
 
Quote
Mago
[Unregistered]
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
jwfelix, 05/07/2022 10:50:




Avendo visto che il loro cuore era incline a fare il male ha potuto trarre le conclusioni
Poi se qualcuno avesse voluto pentirsi la porta dell'Arca era ancora aperta, ma NESSUNo ci volle entrare


Se prendi un insieme di persone vi sono sempre i cattivi e i buoni, non posso credere che su tutta la terra erano TUTTI cattivi. Anche il peggior criminale se gli dai tempo potrebbe ravvedersi, stiamo parlando di TUTTA la popolazione mondiale! Non posso credere a questo racconto. Non riesco a crederci. Non posso credere che un Dio d'amore crei il mondo e poi lo distrugga. Va contro ogni logica e razionalità. Poi come mi pare se ne sia già parlato non è servito a nulla perché poi voi aspettate che Dio manderà un altro diluvio, non di acqua, c'è l'arcobaleno a ricordarcelo , ma di fuoco e zolfo. Un film dell'orrore ma dei peggiori. E Il Sig. Charles Taze Russel non poteva accettare che esista l'inferno di fuoco e infatti quale genitore per punire il figlioletto gli metterebbe la mano sulla stufa? Ma quale mano: li brucerà tutti vivi! Uomini, donne e bambini. Io non credo a questa scemenza ma anche se fosse vero, se fosse vero ma lo dico per farvi capire dell'assurdità dell'argomento,mi farei bruciare vivo con tutti gli altri non voglio adorare un essere che brucia vivo mio figlio, mio padre o mia sorella.
.
7/6/2022 10:34 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 38,837
Moderatore
All'epoca del diluvio a quanto sembra l'andazzo era quello...
non che Noè e la sua famiglia fossero perfetti nella condotta ma furono ubbidienti...
cmq rispetto ad arrostire le persone, ti confondi con quel che credono i cattolici...loro credono nell'inferno dove si brucia in eterno le persone... Ma la bibbia nn parla di una punizione simile.

ma io ho fiducia in un Dio di giustizia...
e sono d'accordo con le parole di Abramo quando Dio decretò la fine di Sodoma (Genesi 18:25):

"È impensabile da parte tua che tu agisca in questa maniera per mettere a morte il giusto col malvagio così che debba accadere al giusto come al malvagio! È impensabile da parte tua. Non farà il Giudice di tutta la terra ciò che è giusto?”
7/6/2022 7:25 PM
 
Quote
Mirco
[Unregistered]
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
verderame.1958, 05/07/2022 20:17:



Certo ognuno tira le proprie conclusioni.
Io rimango fedele nella lettura letterale di Genesi, che racconta che quando Dio stabilisce un patto con Noè (forse il primo della storia dell'uomo) i suoi tre figli erano adulti e sposati cosa che non poteva verificarsi prima dei 500 anni di Noè.


17 “Quanto a me, sto per portare un diluvio+ sulla terra per distruggere sotto il cielo ogni essere vivente che ha l’alito* della vita. Tutto ciò che è sulla terra morirà.+ 18 Ma con te stringo un patto, e tu devi entrare nell’arca, e insieme a te i tuoi figli, tua moglie e le mogli dei tuoi figli.+ 19 Di ogni tipo di creatura vivente+ devi portare nell’arca due esemplari, un maschio e una femmina,+ perché siano conservati in vita con te. 20 Due esemplari di tutte le creature alate secondo le loro specie,* di tutti gli animali domestici secondo le loro specie e di tutti gli animali che strisciano sul suolo secondo le loro specie verranno nell’arca da te perché siano conservati in vita.+ 21 E tu devi raccogliere e portare con te cibo di ogni tipo:+ servirà per nutrire te e gli animali”.

22 E Noè fece tutto ciò che Dio gli aveva comandato. Fece proprio così.
"




come ti avevo fatto osservare vi sono replay, avviene lo stesso in apocalisse, passando da un versetto all'altro seguente, in modo inequivocabile , osservo lo stesso in genesi quindi la cosa può essere stata formulata in più tempi , resto dle parere che il decreto dei 120 anni fu dato prima e poi fatto il patto , il decreto dei 120 anni inizia nel momento che gli angeli scesero sulla terra . Ma non è scritto da nessuna parte in genesi che abbia predicato, questo è qualcosa che troviamo solo nei VT, se Noè predicò, quando fu che gli fu dato il comando di farlo? e quindi agli otto figli io posso aggiungere altri figli che magari in seguito lo abbandonarono.. non convinti, ma i suoi nuovi figli furono i soli che contarono e quelli vengono descritti , Non riesco a credere che in 500 anni non si è sposato , rimanendo vergine per tutto il tempo , e non mi risulta che abortivano , oppure si?


7/6/2022 7:28 PM
 
Quote
Mirco
[Unregistered]
Re:
Carlo, 06/07/2022 09:17:

Quello che continuo a non capire è:

1) io sono Carlo, uomo malvagio che è stato avvisato da Noè, ma non ha cambiato idea (come Dio già sapeva nel progettare le dimensioni dell'arca) e adesso sono morto annegato: che differenza fa, per me ora cadavere, essere stato avvisato o no, dato che non avrei comunque cambiato idea?

2) io sono un angelo che ha visto Noè avvisare Carlo, ma sapevo anche che Dio aveva progettato l'arca senza un posto per Carlo perché non avrebbe cambiato idea: che differenza fa, per me angelo ora in vita, che Carlo (ora morto) sia stato avvisato oppure no?

3) io sono Carlo, uomo malvagio di Sodoma e Gomorra, ora cadavere senza essere stato avvisato: se faceva differenza, come mai non sono stato avvisato?

4) io sono un angelo che ha visto Carlo morire a Sodoma e Gomorra senza essere stato avvisato: fa differenza, per me angelo in vita, essere stato testimone che Carlo di Sodoma e Gomorra sia stato ucciso senza avviso e invece l'altro Carlo sia annegato al Diluvio dopo essere stato avvisato?

Grazie ancora!



non è necessario avvisare tutti , infatti molti dei morti non saranno risorti, anche se non hanno mai conosciuto il Cristo, tale regola si basa su quello scritto da Paolo in rapporto alla coscienza naturale , per il resto possiamo capovolgere tutto quello che hai ipotizzato , nel suo contrario


7/6/2022 7:39 PM
 
Quote
Mirco
[Unregistered]
Re: Re: Re: Re: Re:
Mago, 05/07/2022 12:47:



Caro Simon,
di per se non è sbagliato condividere con gli altri quello che a me ha aiutato nella vita, o quello che trovo utile per risolvere i problemi quotidiani. Anzi significa altruismo. Dove sta l'errore secondo me? Pensare che per forza agli altri debba piacere quello che piace a me. O credere che siccome Tal dei Tali non vuole ascoltare i TdG poi Dio lo ammazzerà. Come ho già spiegato i miliardi di persone sulla terra hanno già una vita ,una religione, un lavoro ,una famiglia ,problemi quotidiani , abitudini radicate da decenni e tradizioni radicate da millenni ,arrivi tu bello bello e pensi di rivoluzionare il mondo? Pensi che una suonata di campanello o una lettera per posta possa indurre una persona a pentirsi? Ma di cosa si deve pentire una persona onesta? E se vuole essere davvero perdonata da Dio deve convertirsi ai Testimoni di Geova?
Purtroppo quando sorgono domande, dubbi e perplessità si riconduce tutto alla volontà di Dio perché se è Dio vuole così lui sa, lui provvede, lui risolve. La predicazione di casa in casa si è fermata da 2,5 anni? Chi lo ha deciso? Dio forse? Se la tua organizzazione ti dice " Vai ! " é Dio che te lo comanda. Se la tua organizzazione ti dice " Resta a casa! " è sempre Dio che te lo comanda. Se tu hai questa fiducia allora è quasi inutile parlarne, a te anche se certe problematiche non ti sono chiare ti affidi alla volontà di Dio.
Sostieni che leggendo la Bibbia si può essere comunque salvati ? Ho capito bene? L'importante é fare quello che vi è scritto. Ma se nella Bibbia poi non trovo scritto Geova e lo chiamo Padre va bene lo stesso? Se per altruismo dono il sangue perché in nessuna parte della Bibbia ho letto che non si deve donare il sangue anzi leggo di amare il prossimo come se stessi, va bene lo stesso?
Chissà alla fine quando compariremo tutti davanti a Lui quanti non TdG verranno giudicati più giusti di voi, chissà quanti buddisti, musulmani e ateii saranno giudicati più cristiani di voi. Chi lo può dire?





La lingua batte dove il dente duole, cosa centrano tutti sti argomenti con il tema della discussione, divenendo assillante per la marasma di accuse contro i i tdG?

Probabilmente non avresti realmente rispetto per lo stesso buddista, poiché anche se il buddista fa cose sbagliate, si valuta la sua buona volontà in Cristo...ovviamente ea buona volontà deve avere un riscontro che non identifichi un cuore malvagio, corrotto, megalomane, ecc..facendo passare e il male per bene e il bene per male in un modo per nulla giustificabile

Non dovresti puntare e il dito contro il testimone ma dovresti discutere r per singolo argomento esprimendo la tua idea, e ascoltando il parere degli altri, in quanto tu non essendo infallibile , abbi la umiltà di considerare che potresti essere tu nel torto e i testimoni nel giusto. Nel dubbio non puoi ghettizzare i testimoni, sulla base di ciò, i testimoni fino ad oggi non sono andati ad uccidere nessuno , ne mettere al rogno , per sentimenti deliranti di onnipotenza . Io posso pure morire perché credo che mangiare suino mi facci diventare impuro, nel mio errore ho comunque rivelato di che pasta d'uomo sono fatto, se per te non è troppo difficile da capire l'episodio di Paolo Saulo di tarso devotissimo a YHWH

7/6/2022 9:37 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,761
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
Mirco , 06/07/2022 19:25:



come ti avevo fatto osservare vi sono replay, avviene lo stesso in apocalisse, passando da un versetto all'altro seguente, in modo inequivocabile , osservo lo stesso in genesi quindi la cosa può essere stata formulata in più tempi , resto dle parere che il decreto dei 120 anni fu dato prima e poi fatto il patto , il decreto dei 120 anni inizia nel momento che gli angeli scesero sulla terra .


Ma non ho scritto diversamente. Il decreto (non i decreti) fu emanato quando Noè aveva 480 anni. Ma la situazione del mondo si era degradata molti anni dopo la discesa degli angeli che si sono sposati e che sono passati alcuni anni prima che la loro progenie abbia influenzato in male il mondo di allora. Ma il raconto non dice che Noè lo seppe subito quando aveva 480 anni, ...ma "dopo" che ebbe compiuto 500 anni, quando gli erano nati i tre figli menzionati.


Ma non è scritto da nessuna parte in genesi che abbia predicato, questo è qualcosa che troviamo solo nei VT, se Noè predicò, quando fu che gli fu dato il comando di farlo? e quindi agli otto figli io posso aggiungere altri figli che magari in seguito lo abbandonarono.. non convinti, ma i suoi nuovi figli furono i soli che contarono e quelli vengono descritti , Non riesco a credere che in 500 anni non si è sposato , rimanendo vergine per tutto il tempo , e non mi risulta che abortivano , oppure si?



Per me non gli è mai stato dato questo comando. Era un predicatore di giustizia nel suo essere, ...nei rapporti con il vicinato e con la sua famiglia.Di certo quando gli chiedevano perchè stava costruendo l'arca avrà testimoniato della giustizia di Dio e di cosa l'i attendeva. Se gli era stato comandato di "avvertire" tutta la popolazione esistente all'epoca Dio lo avrebbe fatto scrivere. Invece come per Sodoma e Gomorra Dio ha valutato che non c'era più nessuno da salvare all'infuori di Noè e tutta la sua famiglia.
Dio fece scrivere tutti i dettagli che riguardavano la salvezza. La predicazione come la intendono i tdG non ne faceva parte.

Poi che abbia avuto altri figli prima, ...non si può escludere. Come detto prima cerco di attenermi a quello che c'è scritto.






----------------------------------------------------------------------------------------------------------
La vita è piacevole. La morte è pacifica. È la transizione che crea dei problemi.

Isaac Asimov
New Thread
Reply

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:49 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2022 FFZ srl - www.freeforumzone.com