New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]
 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author

NEPHENTES SENZA ASCIDI IN ESTATE

Last Update: 7/3/2022 3:24 PM
6/30/2022 5:49 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 44
Registered in: 9/19/2020
Location: BARI
Age: 26
Gender: Male
Membro Capensis
OFFLINE
Ciao a tutti, ho questa nephentes da un paio d'anni che tengo fuori esposta a Sud (sempre nello stesso punto) d'estate e sul davanzale (sempre a Sud) d'inverno.

Nei due anni precedenti ha sempre bloccato la crescita degli ascidi in inverno per poi esplodere in estate con ascidi grandi, sani e di lunga durata già dall'inizio di giugno.

Quest'anno però le cose sono cambiate, dopo averla spostata come al solito a metà maggio all'esterno, sta producendo tantissime nuove foglie, alla velocità della luce e di dimensioni giganti (circa 2 o 3 volte più grandi di quelle dello scorso anno), ma degli ascidi nessuna traccia.

Ci sono diversi ceppi anche esterni alla pianta madre, in tutti stanno crescendo foglie molto grandi ma la crescita gli ascidi si blocca a 2/3mm (i pochi presenti sono quelli rimanenti dalla scorsa estate).

Le coltivo nel substrato che da sempre mi fornisce un mio amico che ha oltre 400 esemplari di carnivore e con il quale (substrato) le ho sempre coltivate in questi anni (quindi non credo sia questo il problema).
Anche la posizione è la medesima: in estate in piena luce diretta a Sud dalle 6:30 del mattino fino alle 11:30/12 e poi molto luminoso per il resto del giorno.
Annaffio dall'alto con acqua demineralizzata ma ultimamente per aumentare l'umidità ho provato a lasciarne 1/2mm nel sottovaso (senza appunto alcun risultato).


SECONDO VOI QUALE POTREBBE ESSERE IL PROBLEMA? (allego foto)





[Edited by Kevignolo 6/30/2022 5:50 PM]
7/2/2022 8:33 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 106
Registered in: 3/12/2021
Location: BOLZANO
Age: 34
Gender: Male
Membro Sarracenia
OFFLINE
Ciao,
Mi sembra che le condizioni di coltivazione siano in generale buone.
È una x Bloody Mary giusto? scommetterei sulla scarsa umidità.

Anche la mia l'estate scorsa non ha fatto ascidi, ho provato un po' di tutto per alzare localmente l'umidità ma niente.
Quest'anno mi sono rotto e ho comprato una serretta da balcone, dove riesco a tenere l'umidità sul 70-80% (di notte sale al 90-100%, e di giorno può scendere a volte a minime del 40%, ma per la maggior parte del tempo è ben sopra il 60%).
Gli ascidi sono lenti a crescere, ma ora ne sta facendo molti alla volta!

Forse quest'anno l'aria da te è più secca del solito? Se hai un igrometro ti consiglierei di controllare questo parametro.

Buona fortuna!
Alessandro
7/2/2022 6:40 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 44
Registered in: 9/19/2020
Location: BARI
Age: 26
Gender: Male
Membro Capensis
OFFLINE
Re:
Alessandro (ujb3210312), 02/07/2022 08:33:

Ciao,
Mi sembra che le condizioni di coltivazione siano in generale buone.
È una x Bloody Mary giusto? scommetterei sulla scarsa umidità.

Anche la mia l'estate scorsa non ha fatto ascidi, ho provato un po' di tutto per alzare localmente l'umidità ma niente.
Quest'anno mi sono rotto e ho comprato una serretta da balcone, dove riesco a tenere l'umidità sul 70-80% (di notte sale al 90-100%, e di giorno può scendere a volte a minime del 40%, ma per la maggior parte del tempo è ben sopra il 60%).
Gli ascidi sono lenti a crescere, ma ora ne sta facendo molti alla volta!

Forse quest'anno l'aria da te è più secca del solito? Se hai un igrometro ti consiglierei di controllare questo parametro.

Buona fortuna!
Alessandro



Si in effetti ci stavo pensando, ho notato che quest'estate è molto calda ma allo stesso molto secca, ho diversi igrometri che me lo confermano.
Solo da pochi giorni l'aria si sta umidificando, vedremo cosa succederà...

Grazie comunque della risposte/riflessione.
7/2/2022 9:13 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 493
Registered in: 2/3/2014
Location: SABAUDIA
Age: 24
Gender: Male
Membro Cephalotus
OFFLINE
Re: Re:
Kevignolo, 02/07/2022 18:40:



quest'estate è molto calda ma allo stesso molto secca, ho diversi igrometri che me lo confermano.
Solo da pochi giorni l'aria si sta umidificando, vedremo cosa succederà...

Grazie comunque della risposte/riflessione.



Purtroppo credo anche io sia questo il problema e ti dirò più: mi è capitata la tua stessa situazione😂.

L'anno scorso, così come da quattro a questa parte, la mia bloody mary, dopo un periodo di assestamento a maggio a causa dello spostamento tra il dentro e il fuori, riprendeva subito a produrre ascidi come in casa durante l'inverno, se non meglio (purtroppo la bloody mary, un po' come tutte le nepenthes, ma quell'ibrido di più in particolare, si arresta quasi del tutto in inverno, almeno con la mia coltivazione, anche con le lampade fitostimolanti da 24 W in su).

Detto questo a maggio si stabilizzava ma a maggio riprendeva pure a fare ascidi🤣😂😂. Quest'anno non solo le ho buttate fuori a fine aprile 🤔 ma solo adesso inizio a vedere i primi ascidi di bloody mary e il primissimo si aprirà tra (credo) qualche giorno.

Traggo questa vostra medesima soluzione: l'aria è più secca rispetto agli anni passati, almeno in questo periodo. Con lei non ho mai avuto accorgimenti particolari fino al mese scorso: nessuna serra, nessuna nebulizzazione, e in realtà non le tengo neanche il sottovaso con acqua, la buttavo fuori e prendeva anche un sacco di sole diretto, ma ha sempre fatto tantissimi ascidi e le foglie si coloravano piacevolmente, quest'anno nada. Da quest'anno nebulizzo appena posso prendermi una pausa dallo studio e lascio un cm costante nel sottovaso... ahinoi! Speriamo che questo caldo scemi un pochettino perchè anche molte drosere e alcune sarracenie ne stanno risentendo



Andrea
7/2/2022 9:43 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 45
Registered in: 9/19/2020
Location: BARI
Age: 26
Gender: Male
Membro Capensis
OFFLINE
Re: Re: Re:
andrea.giordano, 02/07/2022 21:13:



Purtroppo credo anche io sia questo il problema e ti dirò più: mi è capitata la tua stessa situazione😂.

L'anno scorso, così come da quattro a questa parte, la mia bloody mary, dopo un periodo di assestamento a maggio a causa dello spostamento tra il dentro e il fuori, riprendeva subito a produrre ascidi come in casa durante l'inverno, se non meglio (purtroppo la bloody mary, un po' come tutte le nepenthes, ma quell'ibrido di più in particolare, si arresta quasi del tutto in inverno, almeno con la mia coltivazione, anche con le lampade fitostimolanti da 24 W in su).

Detto questo a maggio si stabilizzava ma a maggio riprendeva pure a fare ascidi🤣😂😂. Quest'anno non solo le ho buttate fuori a fine aprile 🤔 ma solo adesso inizio a vedere i primi ascidi di bloody mary e il primissimo si aprirà tra (credo) qualche giorno.

Traggo questa vostra medesima soluzione: l'aria è più secca rispetto agli anni passati, almeno in questo periodo. Con lei non ho mai avuto accorgimenti particolari fino al mese scorso: nessuna serra, nessuna nebulizzazione, e in realtà non le tengo neanche il sottovaso con acqua, la buttavo fuori e prendeva anche un sacco di sole diretto, ma ha sempre fatto tantissimi ascidi e le foglie si coloravano piacevolmente, quest'anno nada. Da quest'anno nebulizzo appena posso prendermi una pausa dallo studio e lascio un cm costante nel sottovaso... ahinoi! Speriamo che questo caldo scemi un pochettino perchè anche molte drosere e alcune sarracenie ne stanno risentendo






Condivido al 100% con tutto ciò che hai detto, anche per la questione delle sarracenie e drosere che stanno andando molto a rilento, sebbene siano in ottima salute.

Mi conforta sapere dunque che il problema sia atmosferico e non derivante da altro (malattie, coltivazione). Speriamo bene si riprendano presto!!
7/3/2022 2:48 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 494
Registered in: 2/3/2014
Location: SABAUDIA
Age: 24
Gender: Male
Membro Cephalotus
OFFLINE
Re: Re: Re: Re:
Kevignolo, 02/07/2022 21:43:




Mi conforta sapere dunque che il problema sia atmosferico e non derivante da altro (malattie, coltivazione). Speriamo bene si riprendano presto!!




Assolutamente! La tua pianta è in perfetta salute. Guardando meglio il lato sinistro della foto che hai postato (nella 3 si vede meglio) diversi ascidi in formazione si stanno ingrandendo, vedrai che nel giro di qualche settimana vedrai qualche bell'ascidio rosso pomodoro😊

[Edited by andrea.giordano 7/3/2022 2:49 PM]
Andrea
7/3/2022 3:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 495
Registered in: 2/3/2014
Location: SABAUDIA
Age: 24
Gender: Male
Membro Cephalotus
OFFLINE
Questa è la mia, se la guardi dall'alto è nelle stesse condizioni, quei pochi ascidi in formazione, sono tutti di adesso e molto lenti, anche se noto con sorpresa che se ne è aperto uno, alleluja!😂😂 Oggi devo anche innaffiarle 🤔🤔
Altre nepenthes, come nella terza foto (x Sam) è carica sfondata di ascidi.

Bah, forse l'ampullaria che è in lei fa la capricciosa😂😂😂










Andrea
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:24 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2022 FFZ srl - www.freeforumzone.com