New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page

In California la chiesa evangelica luterana insedia il primo vescovo trans

Last Update: 9/28/2021 7:09 AM
Author
Print | Email Notification    
9/26/2021 8:41 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 43,431
Location: PINEROLO
Age: 51
TdG
9/26/2021 8:41 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 43,431
Location: PINEROLO
Age: 51
TdG
Re:
Avevo visto la notizia data dal redivivo Maurizio Costanzo, che commenta: "Non si puo' mai stare tranquilli".

Simon

9/26/2021 10:11 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 787
Moderatore
Povero Martin




9/26/2021 10:51 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 43,431
Location: PINEROLO
Age: 51
TdG
Re:
Major-Tom, 9/26/2021 10:11 AM:

Povero Martin



Eh si, penso si stia rivoltando nella sua vecchia tomba!

Simon
9/26/2021 6:10 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 36,230
Moderatore
la questione non è avere impulsi omosessuali...
Dio condanna la pratica...
ma qui si fa ostentazione di qualcosa che Dio non approva...
dico ostentazione guardando la foto...
se un pastore deve dare l'esempio, che esempio colgono i fedeli? lo sanno che Dio condanna la pratica omosessuale?
speriamo che lo spieghi nelle sue omelie: fate come vi dico e non come sembra che faccio...

diversa cosa sarebbe se la persona fosse nata con il sesso biologico non il linea con gli altri parametri, tipo ormoni o dna
ma a giudicare dalla foto, non direi... quell'orecchino al lobo sinistro dice altro...
[Edited by Giandujotta.50 9/26/2021 6:14 PM]
9/27/2021 12:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 331
Location: CERVETERI
Age: 56
Re:
Giandujotta.50, 26/09/2021 18:10:

la questione non è avere impulsi omosessuali...
Dio condanna la pratica...
ma qui si fa ostentazione di qualcosa che Dio non approva...
dico ostentazione guardando la foto...
se un pastore deve dare l'esempio, che esempio colgono i fedeli? lo sanno che Dio condanna la pratica omosessuale?
speriamo che lo spieghi nelle sue omelie: fate come vi dico e non come sembra che faccio...

diversa cosa sarebbe se la persona fosse nata con il sesso biologico non il linea con gli altri parametri, tipo ormoni o dna
ma a giudicare dalla foto, non direi... quell'orecchino al lobo sinistro dice altro...



Cara Giandujotta la questione è molto delicata, e da qualsiasi angolo tu la veda(compreso quello biblico), un vero e proprio ginepraio.
Io l'ho vissuto in prima persona, e ovviamente non citando le fonti per privacy, la questione è molto più profonda.
Ora, ti chiedo(chiedo anche a chi legge), di dimenticarsi della propria religione, e ragionare da Ateo o Agnostico o se volete semplicemente laico.
Questa persona molto credente, è nata in un "involucro sbagliato" quindi un corpo non suo a livello psicologico, ogni mattina che cresceva si guardava allo specchio e non si "ritrovava" nell'immagine riflessa.
Problema forse comune a migliaia di Gay o se volete della platea Friendly, ma nel caso del Trans la parola identifica chiaramente come un qualcosa in transizione o movimento.
Una volta cresciuto ha preso una decisione molto precisa e ha deciso di manifestarsi per quello che è, quindi la famiglia lo ha sbattuto fuori di casa, lo ha diseredato, lui stesso si è spostato negli U.S.A. dove vive con il suo compagno, non lo vedo e lo sento da oltre 1 anno.
E' probabile che si operi per diventare donna e quindi raggiungere quel benessere psicologico che non ha mai avuto.

Che può fare la religione in merito?
Il nostro Sacerdote lo aveva convocato su sua richiesta, e purtroppo allontanato dalle Sante Messe, ma poteva frequentare la parrocchia e parlare con i nostri psicologi(ne abbiamo 3 grazie a Dio e volontari), il regolamento canonico parla chiaro e la Bibbia altrettanto.

La Religione non ti può dare l'OK, visto che è la famiglia di Nazareth la famiglia indicata nella Sacra Bibbia, ma come si pone quando ti operi e "transiti" ad un altro sesso pur sapendo che eri nato uomo e oggi ti sei trasformato in donna?

Noi quali esseri umani possiamo capire, approvare o non approvare(dal punto di vista civile e anagrafico), ma Dio? sei nato uomo, diventi donna grazie alla Chirurgia ma Dio sa chi sei veramente.
Questo un quesito che non ha risposta se non quella divina, quando ci presenteremo dinanzi a San Pietro.
Capitolo secondo me.



___________________________________________________________________________________________________________________
"Perché Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinchè chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna.
(Giovanni 3,16)"
9/27/2021 12:17 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 36,230
Moderatore

Capisco il tuo discorso Pasquale...
infatti ho detto che il discorso prende un'altra piega quando si nasce con i parametri di genere non allineati.
e lì solo Geova può stabilire il confine tra il lecito e l'illecito..

ma per quanto riguarda i pastori del gregge cristiano non credo ci possano essere dubbi.
Dio condanna la pratica omosessuale, come condanna il sesso con gli animali o piu semplicemente con la donna d'altri.
Almeno da chi deve insegnare le Sacre Scritture un minimo di coerenza ci vuole.

Non è obbligatorio per un cristiano fare l'episcopos...
se lo fa, dovrebbe rispettare i requisiti esposti in 1 Tim capitolo 3 per gli anziani (episcopos) e servitori (diaconi)

poi come sempre, ciascuno porta il proprio carico di responsabilità
9/27/2021 1:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 331
Location: CERVETERI
Age: 56
Re:
Giandujotta.50, 27/09/2021 12:17:


Capisco il tuo discorso Pasquale...
infatti ho detto che il discorso prende un'altra piega quando si nasce con i parametri di genere non allineati.
e lì solo Geova può stabilire il confine tra il lecito e l'illecito..

ma per quanto riguarda i pastori del gregge cristiano non credo ci possano essere dubbi.
Dio condanna la pratica omosessuale, come condanna il sesso con gli animali o piu semplicemente con la donna d'altri.
Almeno da chi deve insegnare le Sacre Scritture un minimo di coerenza ci vuole.

Non è obbligatorio per un cristiano fare l'episcopos...
se lo fa, dovrebbe rispettare i requisiti esposti in 1 Tim capitolo 3 per gli anziani (episcopos) e servitori (diaconi)

poi come sempre, ciascuno porta il proprio carico di responsabilità



Sono come te per la famiglia intesa quale quella di Nazareth, la Chiesa, chicchessia l'organizzazione se adotta la Sacra Bibbia non può tollerare diciamo una famiglia diversa.... intesa quale uomo+uomo o donna+donna e magari con figli in adozione o in procreazione assistita.

E' chiaro che la famiglia biblica è uomo/donna e prole.

Ma come uomo, come padre di famiglia, come persona, posso anche accettare che due si possano amare e volere bene anche se dello stesso sesso.
In fondo sono fatti loro.

La differenza è chiara e fondamentale, ma ti prego di voler riflettere sul "Nascere in un corpo sbagliato" perché l'involucro come l'ho chiamato io se non viene accettato, diventa una malattia riconosciuta quanto tale dalla ASL con tanto di intervento di transizione pagato dallo stato.
Ma a livello psicologico?
Possiamo immaginare cosa passa per la testa ad una che si sente donna e poi si ritrova in un corpo da uomo?

Credo proprio che Dio avrà la soluzione.



___________________________________________________________________________________________________________________
"Perché Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinchè chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna.
(Giovanni 3,16)"
9/27/2021 1:35 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 36,230
Moderatore
Concordo, sicuramente Dio con il suo Regno avrà la soluzione e saprà risolvere queste discrasie
nel frattempo, sforziamoci di seguire la sua guida...

9/27/2021 1:40 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 43,431
Location: PINEROLO
Age: 51
TdG
Re: Re:
Pasquale(65), 9/27/2021 1:00 PM:



Sono come te per la famiglia intesa quale quella di Nazareth, la Chiesa, chicchessia l'organizzazione se adotta la Sacra Bibbia non può tollerare diciamo una famiglia diversa.... intesa quale uomo+uomo o donna+donna e magari con figli in adozione o in procreazione assistita.

E' chiaro che la famiglia biblica è uomo/donna e prole.

Ma come uomo, come padre di famiglia, come persona, posso anche accettare che due si possano amare e volere bene anche se dello stesso sesso.
In fondo sono fatti loro.

La differenza è chiara e fondamentale, ma ti prego di voler riflettere sul "Nascere in un corpo sbagliato" perché l'involucro come l'ho chiamato io se non viene accettato, diventa una malattia riconosciuta quanto tale dalla ASL con tanto di intervento di transizione pagato dallo stato.
Ma a livello psicologico?
Possiamo immaginare cosa passa per la testa ad una che si sente donna e poi si ritrova in un corpo da uomo?

Credo proprio che Dio avrà la soluzione.





Purtroppo la questione fisica e quella psichica sono il vero problema.
C'è una vera e propria moda oggi, di fare "outing" e magari avviare le procedure per cambiare sesso.
In realtà sono decenni che si compiono queste operazioni e si conoscono anche alcune conseguenze, non per forza ideali.

Personalmente ho conosciuto persone che si sentono omosessuali e vivono in una loro realtà, che si sono costruiti con convinzione. Conosco anche un ex-tdG che oggi convive con un compagno piu' anziano di lui.
Finora sembrano grosso modo contenti e sono già passati quasi 20 anni.

Non ho giudizi da dare, io osservo e imparo.

Simon
9/27/2021 2:31 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 331
Location: CERVETERI
Age: 56
Re: Re: Re:
(SimonLeBon), 27/09/2021 13:40:



Purtroppo la questione fisica e quella psichica sono il vero problema.
C'è una vera e propria moda oggi, di fare "outing" e magari avviare le procedure per cambiare sesso.
In realtà sono decenni che si compiono queste operazioni e si conoscono anche alcune conseguenze, non per forza ideali.

Personalmente ho conosciuto persone che si sentono omosessuali e vivono in una loro realtà, che si sono costruiti con convinzione. Conosco anche un ex-tdG che oggi convive con un compagno piu' anziano di lui.
Finora sembrano grosso modo contenti e sono già passati quasi 20 anni.

Non ho giudizi da dare, io osservo e imparo.

Simon



E' sei una persona corretta, giudicare è facile, semplice e sopratutto gratuito, ma poi bisogna fare i conti con l'oste.
A me la questione mi è stata molto vicina, ho veduto l'uomo in quanto tale trasformarsi in donna dapprima mentalmente e poi fisicamente con un percorso dolorosissimo, fatto di ormoni, di estrogeni, di tanti interventi chirurgici, che mi portano alla domanda: ma veramente soffrono così tanto per raggiungere la meta?
Non parlo del Trans non gender, dedito(di solito), alla prostituzione che non vuole cambiare sesso ma mantenere una certa cosa, ma gli fa comodo essere quello che è, ma da chi si sente veramente donna(o uomo), ed è disposto ad un lungo calvario che dura mediamente 15 anni.
Il buon Dio ci metterà una pezza, per me medesimo sono esseri umani ed in quanto tali persone normali, e così li tratto come gente comune, seppoi convivono con altri dello stesso sesso sono fatti loro, non li giudico per questo.




___________________________________________________________________________________________________________________
"Perché Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinchè chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna.
(Giovanni 3,16)"
9/27/2021 4:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 36,230
Moderatore
Anche io conosco (o dovrei dire conocevo perchè poi 25 anni fa si è trasferito al sud e ci siamo 'persi') un giovane fratello (tdG) che aveva tendenze omosex... una persona molto dolce e disponibile...
era un tdG a tutti gli effetti perchè teneva sotto controllo i suoi impulsi e davvero faceva di tutto per mantenersi casto...come del resto gli etero che fanno la stessa cosa, cercano di controllare gli impulsi per mantenersi casti come richiede Dio.
Come fanno, presumo chi viene ordinato sacerdote nelle chiese che richiedono la medesima castità.

Probabilmente per gli evangelisti luterani questo non è un requisito ne per i fedeli ne per il clero.

ma...
c'è un ma... dal momento che la chiesa in questione è della galassia cristiana, si presume che debba seguire ciò che dicono le scritture...
e per i fedeli e tanto piu per il clero..

e a questo riguardo, escludendo i giudizi personali e definitivi che appartengono a Dio, occorre riflettere sugli atti, le azioni.
Stiamo parlando di un pastore, un episcopos, che dovrebbe soddisfare i requisiti della seconda lettera di San Paolo a Timoteo, al capitolo 3 dove sono elencati.
se poi conosciamo anche quali sono i compiti di un pastore, ci si domanda come può un pastore dichiaratamente omosessuale nella pratica (perchè altrimenti non l'avrebbe detto) essere di esempio e insegnamento per il gregge sapendo che le Sacre Scritture condannano la pratica.

(ripetiamo a scanso di equivoci: è la pratica omosex che è condannata, non le eventuali sincrasie di genere)
9/28/2021 12:36 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,297
Per un cristiano è importante ciò che dice la Parola di Dio, che appunto spiega che non tutti i nostri desideri sono giusti perché sono motivo dell'imperfezione. Quindi anche se certe tendenze esistono non dipendono da noi. Nonostante ciò chi si professa cristiano ha scelto di combattere le proprie tendenze perché crede che Dio sa cosa è meglio per lui.
9/28/2021 7:09 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 43,431
Location: PINEROLO
Age: 51
TdG
Re:
Wanderlust!, 9/28/2021 12:36 AM:

Per un cristiano è importante ciò che dice la Parola di Dio, che appunto spiega che non tutti i nostri desideri sono giusti perché sono motivo dell'imperfezione. Quindi anche se certe tendenze esistono non dipendono da noi. Nonostante ciò chi si professa cristiano ha scelto di combattere le proprie tendenze perché crede che Dio sa cosa è meglio per lui.




Caro Wander,
bentornato. Non posso che concordare con te.


Simon
Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:48 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com