New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page

Matrimonio in Chiesa

Last Update: 9/18/2021 12:25 PM
Author
Print | Email Notification    
9/15/2021 1:37 PM
 
Quote
Luke
[Unregistered]
Parte adunanza vita e Ministero del 13 sett

Ciao testimoni online,

Come sempre faccio le pulci all'adunanza infrasettimanale, ex adunanza di servizio. Parlo della parte "Continuiamo ad allenare le nostre facoltà di giudizio".

Lì c'era un video dimostrativo di una sorella che viene invitata ad un matrimonio in Chiesa e chiede ad altri come si deve comportare. Poi si comprende che invece di chiedere a dx e sx deve piuttosto pensare ad addestrare la coscienza leggendo la Bibbia, pregando, con le ricerche ecc che è sicuramente giusto.

Inoltre ho gradito il fatto che nella scena finale del video non si viene a sapere cosa abbia effettivamente deciso di fare. Cioè se andare o no alle nozze celebrate nella Chiesa. Essendo questione di coscienza è stata la scelta registica migliore secondo me. Queste le note positive.

I dubbi sono

- anche se in teoria si tratta di una scelta di coscienza io personalmente non conosco di casi di fratelli che entrano in chiesa per matrimoni o funerali. E io stesso avrei qualche problema in questo senso.
Il che significa o che non lo fa nessuno, oppure ed è più probabile, che se lo fanno stanno bene attenti a non raccontarlo in giro. La ragione è sempre quella di non offendere la coscienza degli altri.

Però la domanda è se veramente è una decisione personale, allora perché tutta questa resistenza a parlarne in giro. Se siamo liberi "veramente" di decidere allora uno non si dovrebbe offendere se io decido X piuttosto che Y.

2) nel video si capisce che la sorella ha il marito non Testimone e la mia impressione è che questo fatto in qualche modo rende accettabile la decisione eventuale di entrare in Chiesa, perché magari la promessa sposa è parente del marito e quest ultimo ci rimane male se la moglie non è presente.

Come dire che se le cose stanno così "allora' ci può anche stare che vai al matrimonio cattolico, ma se non sei in questa condizione e non c'è niente che ti costringe, tutto sommato lascia perdere che è meglio.

Cioè la libertà di scelta è influenzata da queste circostanze particolari di cui il video ne mostra una.... ma allora non è vera libertà.

È solo una mia sensazione? 👌
9/15/2021 1:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,924
Moderatore
Ne hai parlato con i fratelli della tua congregazione e con gli anziani?
Devi avere pochi parenti e amici se non ti sei mai trovato in questa circostanza ..
In ogni caso hai capito perfettamente: ciascuno deve decidere per se..

Come mai se ne parla in una adunanza?
Chissà firse il cd si e’ stancato di ricevere lettere con domande su questo argomento 😉
9/15/2021 2:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
ONLINE
Post: 4,851
Location: BARI
Age: 68



Non essendoci nessuna legge specifica , intervengono i principi e le decisioni personali

ultimo video su jw.org

www.jw.org/it/biblioteca-digitale/video/#it/mediaitems/LatestVideos/pub-jwb-082...

9/15/2021 2:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
ONLINE
Post: 35,329
TdG
Il fatto di non dover dire a dx e a sx se io ci vado o mneo è per non influenzare altri.
Se io dico a TIZIO (che secondo lui non entrerebbe) che io sono entrato allora potrebbe cominciare a pensare: se è entrato lui allora ci posso entrare anche io oppure al contrario nel senso che mi giudica negativamente per via del fatto che lui mai sarebbe entrato.

Entrare NON SIGNIFICA PARTECIPARE. Qui sta la differenza.

Se non si dovrebbe entrare allora il video finiva con la sorella che non entrava.

Quindi libera scelta secondo la propria coscienza
9/15/2021 2:32 PM
 
Quote
Luke
[Unregistered]
Re:
Giandujotta.50, 15/09/2021 13:53:

Ne hai parlato con i fratelli della tua congregazione e con gli anziani?
Devi avere pochi parenti e amici se non ti sei mai trovato in questa circostanza ..

[/POSTQUOTE

Mi è capitato eccome ma mentre molti dicono di essere andati a matrimoni di parenti non credenti, che è abbastanza comune, sul fatto che siano dovuti entrare in Chiesa di questo non si parla mai. Si tende a baypassare la questione evidentemente per evitare di toccare un tasto spiacevole.

Su chiedere a fratelli o anziani, evidentemente se è una questione di coscienza la domanda "cosa dovrei fare" è inutile.

Io comunque non voglio sapere questo, ma perché devo fare un mistero di una scelta personale. Se la mia coscienza mi autorizza a entrare in Chiesa, e il fratello X sa anche lui che è una decisione di coscienza, perché dovrebbe scandalizzarsi se glielo racconto.

Se se la prende è perché non crede davvero che sia un fatto di coscienza, ma è convinto che sia invece sbagliato.
9/15/2021 2:40 PM
 
Quote
Luke
[Unregistered]
Re:
jwfelix, 15/09/2021 14:09:

Il fatto di non dover dire a dx e a sx se io ci vado o mneo è per non influenzare altri.
Se io dico a TIZIO (che secondo lui non entrerebbe) che io sono entrato allora potrebbe cominciare a pensare: se è entrato lui allora ci posso entrare anche io



Capito. È logica la tua risposta.
9/15/2021 2:49 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
ONLINE
Post: 4,851
Location: BARI
Age: 68
il capitolo 14 di romani entra nella questione della nostra libertà delle nostre decisioi.

(Romani 14:1-15) 14 Accogliete chi non è forte nella fede, senza giudicare opinioni diverse. 2 A uno la fede permette di mangiare di tutto, mentre un altro, che è debole, mangia solo cibi vegetali. 3 Chi mangia non disprezzi chi non mangia, e chi non mangia non giudichi chi mangia, perché Dio ha accolto anche lui.

4 Chi sei tu per giudicare il servitore di un altro? Se sta in piedi o cade, la cosa riguarda il suo padrone. E starà in piedi, perché Geova può farlo stare in piedi.

5 Uno giudica un giorno più importante di un altro, un altro giudica i giorni tutti uguali: ciascuno sia pienamente convinto di ciò che pensa.

6 Chi osserva il giorno lo osserva per Geova. Chi mangia, mangia per Geova, dal momento che rende grazie a Dio; e chi non mangia lo fa per Geova, e anche lui rende grazie a Dio.

7 Nessuno di noi infatti vive solo per sé stesso, e nessuno muore solo per sé stesso: 8 se viviamo, viviamo per Geova, e se moriamo, moriamo per Geova. Perciò sia che viviamo, sia che moriamo, apparteniamo a Geova. 9 Per questo infatti Cristo è morto ed è tornato in vita: per essere Signore sia dei morti che dei vivi.

10 Ma tu, perché giudichi tuo fratello? E tu, perché disprezzi tuo fratello? Tutti infatti compariremo davanti al tribunale di Dio, 11 perché è scritto: “‘Com’è vero che io vivo’, dice Geova, ‘davanti a me si piegherà ogni ginocchio, e ogni lingua riconoscerà pubblicamente Dio’”. 12 Quindi ciascuno di noi renderà conto di sé stesso a Dio.

13 Perciò non giudichiamoci più a vicenda; piuttosto siate decisi a non mettere davanti a un fratello né pietra d’inciampo né ostacolo. 14 Io so e sono convinto nel Signore Gesù che niente è impuro di per sé; solo se un uomo considera qualcosa impuro, per lui è impuro. 15 Ora, se a causa del cibo tuo fratello è turbato, tu non agisci più secondo l’amore. Non rovinare per il tuo cibo qualcuno per cui Cristo è morto.
9/15/2021 3:04 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
ONLINE
Post: 4,851
Location: BARI
Age: 68

Per chi volesse vedere il video in discussione

www.jw.org/it/biblioteca-digitale/video/#it/mediaitems/VODBiblePrinciples/pub-jwb_201807...


Per chi come Luke vuole fare le pulci delle nostre adunanze , o chi volesse sapere con le buone intenzioni, cosa si studia ...

wol.jw.org/it/wol/meetings/r6/lp-i/2021/37

Basta cliccare "Questa adunanza" e si aggiorna all'adunanza della settimana
[Edited by Angelo Serafino53 9/15/2021 3:10 PM]
9/15/2021 3:44 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
ONLINE
Post: 35,329
TdG
Re: Re:
Luke, 15/09/2021 14:40:



Capito. È logica la tua risposta.




Infatti

Anche se vai dagli anziani loro potrebbero solo dirti di fare una ricerca e di trovarti la risposta
9/15/2021 10:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 763
Location: MILANO
Age: 81
TdG
Re: Parte adunanza vita e Ministero del 13 sett
Luke, 15/09/2021 13:37:


Ciao testimoni online,

....
I dubbi sono

- anche se in teoria si tratta di una scelta di coscienza io personalmente non conosco di casi di fratelli che entrano in chiesa per matrimoni o funerali. E io stesso avrei qualche problema in questo senso.
Il che significa o che non lo fa nessuno, oppure ed è più probabile, che se lo fanno stanno bene attenti a non raccontarlo in giro. La ragione è sempre quella di non offendere la coscienza degli altri.

....
È solo una mia sensazione? 👌



Forse è una tua sensazione.

In alcuni casi di matrimoni e funerali ho presenziato alla funzione, ovviamente non partecipando ai riti ecc... Non ne faccio mistero se capita di parlarne con altri fratelli.
9/18/2021 11:20 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,295
Anche io ho presenziato alla funzione di matrimoni... E lo dico anche con molta serenità ai fratelli, senza sentirmi giudicato. Il video faceva luce anche su quest'aspetto: l'altra sorella che criticava quella che voleva andare in chiesa. E lo presentava in maniera negativa, quindi è qualcosa su cui dobbiamo lavorare se abbiamo questa abitudine.
9/18/2021 12:25 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,924
Moderatore
Credo che tutto sarà piu chiaro sentendo i commenti che verranno fatti quando la parte, che non è stata fatta questa settimana per far posto all'aggiornamento, sarà recuperata...

Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:31 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com