Previous page | 1 2 | Next page
Print | Email Notification    
Author

Roma - Sassuolo

Last Update: 9/13/2021 2:45 PM
OFFLINE
Post: 54
Age: 45
Gender: Male
9/13/2021 9:29 AM
 
Quote

Continuo a provare a non dire un cazzo fino alla quinta di campionato...
OFFLINE
Post: 22,305
Location: ROMA
Age: 53
Gender: Male
9/13/2021 11:15 AM
 
Quote

Si Pellegrini altra gran partita. Unico neo, a un certo punto si deve tirare. Si deve puntare la porta più decisi, meno dribbling, qualcosa meno.
Specie nell'azione in cui buca, ma poi invece di infilarsi e tirare sull'uscita del portiere, decide di rientrare sul sinistro (avrebbe fatto comunque gol se avete tirato dosando meglio la potenza).
Ma lì avevi fatto molto prima se continuavi dritto e poi a seconda della mossa del portiere lo battevi di punta o di esterno in uscita.
Per il resto a tutto campo come da recente scia di partite. Così è già un bel giocatore. Non deve scendere da questo livello e deve continuare a salire.

L'arbitro alla fine ha dato anche poco recupero.
La Roma segna al 91, la partita doveva finire al 93.
Poi 1 minuto e 50 di festeggiamenti.
A quel punto doveva finire quasi al 95°.
Poi segna il Sassuolo, ma c'è 1 minuto tra gol, festeggiamenti, annullamento e ripresa.
A quel punto doveva finire al 96°.

L'arbitro ha fischiato al 95 e mezzo.


OFFLINE
Post: 22,305
Location: ROMA
Age: 53
Gender: Male
9/13/2021 11:32 AM
 
Quote

San Patrizio 9 (che dire, m'ha ricordato Konsel)
Karsdorp 6
Mancini 6
Ibanez 6,5
Vina 6 (una furia, ma troppi cross sbagliati e pure l'abbocco su Berardi nel gol del pari. Ma per come veniva da queste due settimane tanto di cappello, una freccia, corsa, spinta, impegno, sudore. Nella 'soppesata' per me la sufficienza la prende.)
Veretout 6
Cristante 6,5
Miki 5,5 (comunque era in previsione, arrivava abbastanza "cotto" dalla nazionale)
Pellegrini 7
Zaniolo 6 (si è visto più in ripiego e in qualche uscita da centrocampo, in una partita così mi ha ricordato Nicola Berti)
Abraham 6,5 (si è battuto da tutte le parti, deve ancora prendere consapevolezza del suo fisico, farlo "pesare" di più)

El Sharaawy 7,5 (giocate trasparenti fin lì poi quel popò di coniglio dal cilindro)
Shomuròdov 6 (il tempo per metterci lo zampino)
Perez sv/5,5
O' Reynolds sv

Mourinho 6- (E' la media tra il 7 che gli do per aver ragionato con la mia stessa filosofia: oggi devi vincere spremendo e raschiando, poi mezza squadra in coppa si riposa. Ma il "mini ciclo" andava individuato e inquadrato così. Ha fatto benissimo a non lasciare, alla prima davanti all'Olimpico, Calafiori alle prese con frecce come Djuricic Boga Raspadori). Benissimo a dare il segnale che si andava coi migliori per il migliore dei risultati, e il 5,5 per i cambi un pò disperati e l'atteggiamento generale si ok "presente", ma il Sassuolo andava messo molto più alle strette là dietro, la Roma si è lasciata trascinare in una partita troppo equilibrata, invece doveva partire tipo ritorno di coppa quando all'andata hai perso 3-0.



OFFLINE
Post: 22,305
Location: ROMA
Age: 53
Gender: Male
9/13/2021 11:35 AM
 
Quote

Ora Missione primo posto in solitaria già domenica.
[SM=g8979] [SM=g10672]


OFFLINE
Post: 24,287
Location: ROMA
Age: 49
Gender: Male
9/13/2021 12:08 PM
 
Quote

Sì sono d'accordo sui voti, ho letto pagelle giornali..degli 8 a Mourinho che me sembrano veramente "regalati". A me quei cambi non sono piaciuti perchè la squadra comunque aveva gia' reagito dopo il pareggio subito. Hai rischiato realmente di perderla.

Il voto di Vina è realmente difficilmente da definire però si..insufficienza sarebbe ingenerosa..perchè in fase difensiva io l'ho visto davvero male, lui va di agonismo, copre male, si fa prendere sul tempo..sul 2-2 di Scamacca poi annullato è a centro area e a momenti lo tiene in gioco. Vero che li sono messi male tutti, ma insomma è sempre molto esposto.
Ora veniva da un tour de force che inevitabilmente gli fa meritare un plauso enorme anche per la spinta di qualità che assicura sistematicamente alla squadra.
Però credo che le mancanze in fase difensive siano a prescindere dal viaggio in Uruguay.

A me sono piaciuti poco Miki e Zaniolo, forse unici due a cui nn darei il 6, anche se nei fraseggi qua e là sono stati presenti. Però contro la difesa non irresistibile del Sassuolo qualcosina in piu' potevano darla. Abraham pure stavolta è stato meno dirompente delle prime due partite seppur nel vivo come agonismo. E alla fine tra un gol sfiorato in acrobazia e il palo dimostra sempre di avere quell'elettricità in fase di attacco che ci mancava.
------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
OFFLINE
Post: 7,061
Location: ROMA
Age: 37
Gender: Male
9/13/2021 12:10 PM
 
Quote

aspettatevene diverse de "carlosbiancate" da mourinho comunque, quando dovremo recuperare negli ultimi 20 minuti, o vincere come ieri..

è proprio una sua caratteristica, sempre fatto, pure all'inter...pia e ne mette dentro 3-4 de attaccanti...solo che a lui poi je dice quasi sempre bene😅
me ricordo pure a kiev in champions con l'inter me pare..
OFFLINE
Post: 24,287
Location: ROMA
Age: 49
Gender: Male
9/13/2021 1:42 PM
 
Quote

Re:
chiefjoseph, 13/09/2021 12:10:

.solo che a lui poi je dice quasi sempre bene😅



a lui e a quelli bravi che nascono vincenti. Penso sia pure roba di dna a un certo punto.
Penso a Mancini agli Europei, ha aspettato fino all'ultimo Sensi e se nn si rompeva di nuovo teneva fuori Pessina che poi gli ha risolto un paio di partite. Con l'Austria gol subito che ti butta fuori annullato per un ginocchio in fuorigioco. Sbaglia i cambi e poi vince le partite ai rigori. E cosi via.

Quando hai questo stellone, devi dare il 100% e sfruttarlo al meglio. Perchè ti porta punti, è un dato di fatto.

------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
OFFLINE
Post: 22,305
Location: ROMA
Age: 53
Gender: Male
9/13/2021 1:52 PM
 
Quote

Re:
chiefjoseph, 13/09/2021 12:10:

aspettatevene diverse de "carlosbiancate" da mourinho comunque, quando dovremo recuperare negli ultimi 20 minuti, o vincere come ieri..

è proprio una sua caratteristica, sempre fatto, pure all'inter...pia e ne mette dentro 3-4 de attaccanti...solo che a lui poi je dice quasi sempre bene😅
me ricordo pure a kiev in champions con l'inter me pare..




E' la 'carica' con la quale si affronta quel momento fatidico della carlosbiancata.
O la va o la spacca, spesso l'Inter faceva così, la vinceva di nervi, di agonismo, di esaltazione, al di là dell'asseto che finiva per essere più o meno sbilanciato.

Quel "gli dice bene" è si fortuna, che ti deve girare, ma anche qualcosina di suo, nel senso che le sue squadre, quando entra in simbiosi, si trova quel feeling, c'è quella osmosi inversa alla Aurora D'Agostino...
Sei sbilanciato, esposto, ma dai il culo, lotti alla uruguaiana, per dire, e in qualche modo finisci per trovare la svolta perchè lo sbilanciamento tattico viene controbilanciato dall'effetto Corrida.

Su Vina... certe cose,e evidenti, o comunque che erano delle belle 'spie', io le avevo riportate per filo e per segno e vi avevo postato anche i filmati coi minuti, in occasione della Copa America.
Quello che posso dire è che le impressioni siano più che confermate anzicheno.
Grande volontà, impegno, atletismo e anche qualche spunto di qualità, e poi una serie di 'inadeguatezze' tattiche, di abitudine, di addestramento, di calcio di altri emisferi per dirla in una parola.
Sono però cose su cui si può lavorare e questo può diventare un terzino molto superiore a Balzaretti (o al primo Mario Rui, quando arrivò qui sull'onda di una crescita poi interrotta), come lo avevo presentato questa estate.

Su Zaniolo... parliamo di uno che è stato fuori due anni e che per mille motivi deve "riappropriarsi" di sé stesso, oltre a dover fare poi progressi perchè Zaniolo quando 'ci ha lasciato' non era certo ancora un giocatore fatto. Però grande utilità 'oscura'. Una nicchia meglio di Miki che ha si recuperato due palle e fatto una buona azione, ma si è visto (e sentito) molto meno.
E ci poteva stare perchè a 34 anni quanti ne ha si è fatto tutta la fila delle partite nazionali e pure il viaggio in Armenia.

Sulle pagelle, a parte i meriti indubbi per qualche singolo (Pellegrini e poi El Sharaawy ma soprattutto San Patrizio ) [SM=g7155] è stata una partita in cui per come si è messa, per le condizioni da cui si veniva, si contribuisce pure con prove al limite della sufficienza come quelle di Miki o Vina.
Sono quei 6 stiracchiati, ma pure quei 5,5 "di costrutto".


OFFLINE
Post: 24,287
Location: ROMA
Age: 49
Gender: Male
9/13/2021 2:26 PM
 
Quote

Re: Re:
giove(R), 13/09/2021 13:52:




E' la 'carica' con la quale si affronta quel momento fatidico della carlosbiancata.
O la va o la spacca, spesso l'Inter faceva così, la vinceva di nervi, di agonismo, di esaltazione, al di là dell'asseto che finiva per essere più o meno sbilanciato.

Quel "gli dice bene" è si fortuna, che ti deve girare, ma anche qualcosina di suo, nel senso che le sue squadre, quando entra in simbiosi, si trova quel feeling, c'è quella osmosi inversa alla Aurora D'Agostino...
Sei sbilanciato, esposto, ma dai il culo, lotti alla uruguaiana, per dire, e in qualche modo finisci per trovare la svolta perchè lo sbilanciamento tattico viene controbilanciato dall'effetto Corrida.




Sicuramente, diciamo che l'esultanza sfrenata del 2-1 aveva un pò mandato la squadra con la testa sotto la doccia perchè incassare il 2-2 in quel modo sarebbe stato veramente da prendersi a schiaffi..

Cioè.. vero è un pò vincere di nervi come faceva l'Inter, cosa che si è vista soprattutto dopo il pareggio, c'è elettricità, peraltro con giocate di qualità, non è certo palla lunga in area e vediamo che succede..prima invece per un'ora di partita era stata una squadra sparagnina che si prendeva l'episodio..solo che ci manca un pò di solidità di squadra per poterlo fare con sicurezza, dietro vuoi o nn vuoi balli...

ma in ogni caso qui con Mou siamo ancora in un processo di crescita, bisogna abituarsi a questi eccessi di adrenalina in campo, a nn perdere la testa nella partita insomma.

------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
OFFLINE
Post: 22,305
Location: ROMA
Age: 53
Gender: Male
9/13/2021 2:38 PM
 
Quote

anche perché senza quelle partite da nervi tirati l'Inter avrebbe vinto la metà di ciò che ha vinto in quegli anni di Mourinho.
Infatti era "pazza Inter".

Poi si certo... noi veniamo dall'essere una buona squadra POTENZIALE (Kumbulla è roccioso, Ibanez è veloce, Mancini è cattivo, Smalling c'ha er pelo sullo stomaco, Pellegrini poteva diventare, Zaniolo poteva diventare, Karsdorp si poteva rivelare, Villar era un gioiellino, Cristante te lo ricordavi all'Atalanta, Veretout meritava la nazionale, ecc. ecc. ecc.
Era già una squadra fatta di vari giocatori 'singolarmente' buoni, ma da strutturare, da inquadrare, da istruire.

Si diceva già quando il sogno Mourinho manco era un sogno perchè a novembre scorso manco ce pensavi proprio, manco i neuroni che si attivano in stato di incoscienza, che "questa squadra con UN ALLENATORE SERIO, PRAGMATICO, fa 10 punti in più".

Ne abbiamo preso uno serio, pragmatico (e tante tante altre cose in più) ed ecco qui.
Ma è chiaro che la cosa si deve ancora strutturare, la Roma è una realtà che sta cercando certezze, non può ancora fondarcisi come una squadra di livello quando ti immagini le squadre di livello che vanno e giocano e si comportano SEMPRE al livello.

Ma quello in 53 anni l'ho visto 2 volte e mezza nella Roma.
[Edited by giove(R) 9/13/2021 2:39 PM]


OFFLINE
Post: 22,305
Location: ROMA
Age: 53
Gender: Male
9/13/2021 2:45 PM
 
Quote

E comunque al di là di tutto, periodi con la Roma che parte, che pare, che sembra, che fa sognare e poi dopo Natale si sfascia.
Persino quando partiva con 10 su 10...
Quindi, e sempre se la Roma dovesse rivelarsi una grande sorpresa di questa prima fase, poi c'è sempre il secondo step che non abbiamo mai fatto se non 2 volte e mezza in vita mia, quello di REGGERE, di TENERE, fisicamente, ma PRIMA DI TUTTO MENTALMENTE.
Quando vincere non è come ora una cosa da raggiungere, ma quando vincere è una cosa da continuare PER FORZA a fare, quando sei OBBLIGATO a farlo, quando DEVI, quando ogni partita, ogni fase di partita, ogni momento buono o brutto lo devi affrontare SALDO.

Fino a qui siamo ancora ai film visti e rivisti, intanto vediamo se continua così.
Poi vediamo se si creano certe condizioni, se continuiamo a vedere il solito oppure ne parte un altro.


Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]
Shakhtar Donetsk - Roma (43 posts, agg.: 3/20/2021 8:44 PM)
Roma - Fiorentina (27 posts, agg.: 2/8/2017 10:46 PM)
Fiorentina - Roma (29 posts, agg.: 12/21/2019 11:21 AM)
Roma - Fiorentina (15 posts, agg.: 11/2/2020 3:01 PM)
Fiorentina - Roma (42 posts, agg.: 3/5/2021 3:46 PM)
Roma - Sassuolo (10 posts, agg.: 12/31/2017 11:29 AM)

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:58 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com