New Thread
Reply
 

Favole in crociera by Chiara

Last Update: 9/25/2021 4:58 PM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 888
Gender: Female
Utente Comunità
7/28/2021 3:56 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Io ho ritrovato i messaggi ma sono molto indietro, oggi no ma proverò a mandarli a Caterina un po' alla volta sono più di 580 messaggi con foto
ONLINE
Post: 4,393
Gender: Female
Moderatore
7/28/2021 4:13 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Allora il materiale lo abbiamo, mettiamoci al lavoro!
OFFLINE
Post: 888
Gender: Female
Utente Comunità
7/29/2021 5:19 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

❣️❣️❣️❣️❣️❣️❣️Miracoli ❣️❣️❣️❣️❣️❣️❣️

Quando la scienza e la preghiera si prendono per mano, avviene il miracolo...
Ringrazio i chirurghi che hanno operato la mia amica e ringrazio soprattutto chi ha guidato le loro mani...


Li ho incontrati entrambi...
Un Papa ancora giovane, dallo sguardo fiero, un corpo non ancora sfiorato dal proiettile, un corpo non ancora segnato dalla malattia....
Ho avuto poi il privilegio di cantare in uno dei cori presenti all'apertura del giubileo...
Il suo corpo provato arrancava lungo la navata, ma la forza e la determinazione che era in lui lo rendeva meravigliosamente umano e allo stesso tempo divino...
Ero ancora a pochi metri da lui al giubileo dei giovani, ricordo che portarono Andrea Bocelli, con l'elicottero, era appena morto suo padre, ma lui volle cantare per il Papa, fu un'esperienza struggente...
In quell'occasione Giovanni Paolo II, era ancora più provato, ripiegato su sé stesso, tremante, ma determinato più che mai ad essere lì, in quel momento insieme
a migliaia di giovani...
Messaggio di forza e determinazione che penso sia rimasto impresso nella memoria di ciascuno di quei ragazzi venuti da ogni parte del mondo...
Ma è del mio incontro con Madre Teresa, che voglio maggiormente parlarvi...
Ero bambina, forse potevo avere una decina d'anni, era estate sicuramente perché ricordo una fresca mattinata estiva...
Salivamo a piedi al Santuario di San Luca, una meravigliosa passeggiata che percorrendo il portico più lungo del mondo, porta dal centro di Bologna fino al "Colle della Guardia" dove maestosa e bellissima si innalza la chiesa emblema stesso della città, dove si conserva la miracolosa icona della Madonna,proveniente si racconta, da Santa Sofia a Istanbul...
Mentre io e la mamma salivamo, con non poca fatica, tre suore vestite di bianco, scendevano...
Arrivate a un passo da noi la mamma si stacca da me, va verso la suora più piccola del gruppo e si inginocchia...
Io penso d'aver sgranato tanto d'occhi, forse mia mamma era impazzita, di certo il suo comportamento non mi sembrò affatto normale!
La minuscola suora, alta appena più di me bambina, sorridendo fece alzare la mamma, venne verso di me, mi accarezzò la testa e mi benedisse...
Ricordo quei piccoli occhi neri che brillavano come carboni ardenti fra le rughe del suo viso, occhi vivaci, intelligenti che entravano nell'anima e lasciavano un segno...
Erano gli occhi di Madre Teresa di Calcutta, era la carezza gentile della sua mano sulla mia testa...
Fu un incontro breve che è restato per sempre nella mia mente, vivo come quel mattino...
Vi posso assicurare che gli occhi e le mani dei Santi non sono come i nostri occhi e le nostre mani...
Se sfiorano le nostre vite le cambiano per sempre....
❣️❣️❣️❣️❣️Chiara Cappucci ❣️❣️❣️❣️❣️
OFFLINE
Post: 888
Gender: Female
Utente Comunità
7/29/2021 5:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

OFFLINE
Post: 2,598
Gender: Male
Moderatore
7/29/2021 5:49 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

chiara53, 29/07/2021 05:19:

❣️❣️❣️❣️❣️❣️❣️Miracoli ❣️❣️❣️❣️❣️❣️❣️

Quando la scienza e la preghiera si prendono per mano, avviene il miracolo...
Ringrazio i chirurghi che hanno operato la mia amica e ringrazio soprattutto chi ha guidato le loro mani...


Li ho incontrati entrambi...
Un Papa ancora giovane, dallo sguardo fiero, un corpo non ancora sfiorato dal proiettile, un corpo non ancora segnato dalla malattia....
Ho avuto poi il privilegio di cantare in uno dei cori presenti all'apertura del giubileo...
Il suo corpo provato arrancava lungo la navata, ma la forza e la determinazione che era in lui lo rendeva meravigliosamente umano e allo stesso tempo divino...
Ero ancora a pochi metri da lui al giubileo dei giovani, ricordo che portarono Andrea Bocelli, con l'elicottero, era appena morto suo padre, ma lui volle cantare per il Papa, fu un'esperienza struggente...
In quell'occasione Giovanni Paolo II, era ancora più provato, ripiegato su sé stesso, tremante, ma determinato più che mai ad essere lì, in quel momento insieme
a migliaia di giovani...
Messaggio di forza e determinazione che penso sia rimasto impresso nella memoria di ciascuno di quei ragazzi venuti da ogni parte del mondo...
Ma è del mio incontro con Madre Teresa, che voglio maggiormente parlarvi...
Ero bambina, forse potevo avere una decina d'anni, era estate sicuramente perché ricordo una fresca mattinata estiva...
Salivamo a piedi al Santuario di San Luca, una meravigliosa passeggiata che percorrendo il portico più lungo del mondo, porta dal centro di Bologna fino al "Colle della Guardia" dove maestosa e bellissima si innalza la chiesa emblema stesso della città, dove si conserva la miracolosa icona della Madonna,proveniente si racconta, da Santa Sofia a Istanbul...
Mentre io e la mamma salivamo, con non poca fatica, tre suore vestite di bianco, scendevano...
Arrivate a un passo da noi la mamma si stacca da me, va verso la suora più piccola del gruppo e si inginocchia...
Io penso d'aver sgranato tanto d'occhi, forse mia mamma era impazzita, di certo il suo comportamento non mi sembrò affatto normale!
La minuscola suora, alta appena più di me bambina, sorridendo fece alzare la mamma, venne verso di me, mi accarezzò la testa e mi benedisse...
Ricordo quei piccoli occhi neri che brillavano come carboni ardenti fra le rughe del suo viso, occhi vivaci, intelligenti che entravano nell'anima e lasciavano un segno...
Erano gli occhi di Madre Teresa di Calcutta, era la carezza gentile della sua mano sulla mia testa...
Fu un incontro breve che è restato per sempre nella mia mente, vivo come quel mattino...
Vi posso assicurare che gli occhi e le mani dei Santi non sono come i nostri occhi e le nostre mani...
Se sfiorano le nostre vite le cambiano per sempre....
❣️❣️❣️❣️❣️Chiara Cappucci ❣️❣️❣️❣️❣️

Che incontri emozionanti ..me lo racconterai quando ci vedremo.perche' oltre che dal bellissimo racconto sono sicura che la tua voce riuscirà a rendere l'emozione che hai provato e che mi hai trasmesso.
OFFLINE
Post: 2,598
Gender: Male
Moderatore
7/29/2021 5:50 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

chiara53, 29/07/2021 17:28:


Non è firmata ...di chi è ?
OFFLINE
Post: 888
Gender: Female
Utente Comunità
7/29/2021 5:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Di Madre Teresa di Calcutta
OFFLINE
Post: 888
Gender: Female
Utente Comunità
7/29/2021 5:57 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Sì è stata veramente una straordinaria emozione...
Veramente mi ha lasciato un momento di grazia incredibile!!! ❣️
OFFLINE
Post: 12,934
Gender: Female
Admin Unico
7/29/2021 10:08 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Oltre ad essere un inno alla vita, è un'esortazione alla speranza 
ONLINE
Post: 14,217
Gender: Female
Moderatore
Sez.Benvenuti,Info & Consigli
7/29/2021 10:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Chiara riesci sempre ad emozionarci
OFFLINE
Post: 888
Gender: Female
Utente Comunità
7/30/2021 10:30 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

❣️❣️❣️❣️❣️Il baule dei ricordi ❣️❣️❣️❣️❣️




[Edited by chiara53 7/30/2021 10:31 AM]
OFFLINE
Post: 2,598
Gender: Male
Moderatore
7/30/2021 11:35 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Bellissima riflessione sui ricordi e le emozioni che un viaggio ti lascia...chi non viaggia non può capire .
Mi ritrovo spesso a parlare con una mia amica che non viaggia e mi dice "si ..sarà bello ma dopo una settimana .. è tutto finito e hai speso tanti soldi "
Non capisce che ho comprato ricordi , emozioni e incontrato nuovi amici .
OFFLINE
Post: 888
Gender: Female
Utente Comunità
7/30/2021 11:58 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

I soldi vanno e vengono e prima di doverli spendere per una casa si riposo voglio vivere tutte le fantastiche cose che mi permetteranno di dire, finché ho potuto ho visto quanto è meraviglioso il mondo che ci circonda...
Dopo nel caso mi accontenterò dei bei viaggi che fanno vedere in televisione e dirò lì ci sono stata ed è stata una fantastica esperienza!!!
OFFLINE
Post: 12,934
Gender: Female
Admin Unico
7/30/2021 4:46 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Riporto da parte di Chiara
Biscotti

I biscotti sono fatti di farina, burro, zucchero, uova e amore...
(detto norvegese)

Niente di più vero...
Mia cognata Gianna
è arrivata in spiaggia con
biscotti appena sfornati..
belli profumati e
mi torna alla mente
un ricordo così
vivido che mi pare
d'esser tornata bambina...

Non ero mai stata in
colonia, andavano
tutti a quei tempi ma
né io né la mia
amica del cuore
eravamo mai state...

Era l'ultimo anno
delle scuole elementari
l'ultima occasione, per noi,
di stare insieme...
Ci venne in mente
d'andare in colonia...

Eravamo al settimo cielo...
Tutto bellissimo
fino all'arrivo in colonia...

Appena arrivati ci fanno
sedere al bordo del grande
cortile...
Siamo tantissimi...
Arrivano con un pentolone
enorme ed un grande mestolo
che s'immerge in un
orribile liquido
dal colore indefinibile
pieno di sfilacci
del tutto simili
a quelli che fa
la madre dell'aceto...

Lo guardiamo inorridite
e scuotiamo la testa...
Cominciamo male,
ma non è che
l'inizio di un incubo...

Il mangiare, che già facevo
fatica a mandar giù a casa.
nonostante fosse
eccellente, era a dir poco
osceno...

Il digiuno era assicurato,
ma, per non ricevere
rimproveri davamo
tutto alla figlia
di uno spazzino
che aveva una fame
da lupi e buttava giù
il suo e il nostro....

Alla notte dormivamo
pochissimo e piangevamo
insieme alla finestra del
grande bagno...

L'Anna alla prima telefonata
dei genitori si fece
venire a prendere...
Ma io non so
perché non ci riuscii
e dovetti rimanere...

Ma, come dono
del cielo,
la mamma mi
fece arrivare un
vaso di vetro
molto grande pieno
di biscotti in
pasta frolla,
che le educatrici
presero in consegna...

Ogni pomeriggio potevo
ricevere qualche
biscotto ma ogni volta
che tiravano fuori
il vaso vedevo calare
i biscottini talmente
velocemente che
ben presto sarei rimasta
senza...

Alla notte continuavo
a piangere...
Ora non più in bagno
rimanevo nel letto
a pensare alla mamma..

Ma ecco come ombre
cinesi, dietro la tenda bianca,
che divideva noi dalle
signorine, distinguo
chiaramente il mio vaso
e nelle loro mani
i deliziosi biscotti
fatti da mia madre...

Ecco perché
nonostante ne
mangiassi due al giorno
erano quasi finiti...

Tanti anni dopo,
per guadagnare qualcosa,
tornai proprio
nella stessa colonia
della C. A. R. I...

Solo in quel momento
nella mia mente
feci pace con le
ragazze, che tanto
avevo odiato...

In quell' orrenda colonia
a pagamento,
anche il personale,
non solo mangiava
da cani, ma poco ci
mancava che lo
facessero digiunare...

Povere creature
facevano bene...
Io le ho
stra - perdonate!!!

Grazie Gianna
i tuoi biscotti erano
buonissimi...
Proprio come quelli
che faceva
la mamma 🌞🍥🌞

ONLINE
Post: 14,217
Gender: Female
Moderatore
Sez.Benvenuti,Info & Consigli
7/30/2021 5:14 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

che bellissimo racconto il tuo
nemmeno io sono mai stata in colonia non posso raccontare nulla ma posso dire che vicino al mio paese c'era un bellissima struttura che tutti chiamano ancora oggi la colonia e mi ricordo d'estate da bambina quando andavamo in campagna si passava davanti a questa struttura ed era piena di bambini sulla spiaggia li vedevo da lontano correre e giocare con un palla, negli la struttura è stata abbandonata quando torno in paese mi capita sempre di fare questa strada e adesso è quasi distrutta abbandonata fatiscente una volta ci siamo andai con mio marito x vederla da vicino che peccato era diventata quasi una discarica e pensare che non doveva essere male
si poteva realizzare anche una residenza estiva x anziani o un hotel
quanto torno giù farò delle foto x mostrarvele
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:31 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com
Torna su