New Thread
Reply
 

Cos'è la "Parola di Dio" ?

Last Update: 5/24/2021 8:22 AM
Author
Print | Email Notification    
5/7/2021 9:37 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 41,971
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Re:
walterbergamini, 5/7/2021 6:14 PM:

Ciao M71

walterbergamini:

Mi spieghi tu allora dove Dio Padre avrebbe messo tutte le Sue parole secondo, Deuteronomio 18:18 io susciterò loro un profeta come te, di mezzo ai loro fratelli, e porrò le mie parole nella sua bocca, ed egli dirà loro tutto quello che io gli comanderò. e che ,ascoltare questo profeta dipendeva vivere o morire?



M71:

Semplicemente Mosè addita la venuta di Gesù Cristo il Messia, è una profezia ben nota. Coloro che avrebbero ascoltato quelle parole, che provenivano da Colui che le avrebbe messe "nella sua bocca", cioè Dio, sarebbero stati approvati.
E quindi ? Leggi forse che le parole di Gesù avrebbero annullato la precedente Parola di Dio? No.



Sinceramente mi meravigli! Gesù le ha "adempiute"e Iddio le ha ,più che annullate perchè è un termine tuo, tenute per testimonianza. Della legge di Mosè , dopo Gesù Cristo non ne è rimasto niente; ne come si mangiava, adorava, cantava, ne luoghi precisi, ne feste cerimoniale, ne vestimenti,niente di niente. Iddio non parla più tramite il V.Patto perchè lo ha abolito perchè compiuto da Gesù.
Oggi le parole di vita o di morte non risiedono più nel V.T. ma solo sulla bocca di Gesù perchè lui disse (dice) " Voi avete udito ,ma Io vi dico. Leggiti l'ultimo verso di Ebrei 8. Non farmi citare i versi in merito perchè dovrei riscrivere decine e decine di versi.
Se poi, lo S.Santo usa dando luce intorno al messaggero principale del V.P. allora ,e solo allora diventa parola di Dio. Altrimenti è semplice testimone di quei fatti, eventi.
Ti capisco pure perchè la maggioranza delle dottrine dei T.di.G. hanno per base il V.T. ecco perché contesti e non dai il giusto posto allo scritto. Ma Geremia lo leggi? " Nuova Patto, nuove leggi??? ...
Walter



Caro Bergamini,

Ovviamente qui parli giusto per dare aria alla tua bocca, senza minimamente controllare i fatti.
Gli ebrei celebrano ancora oggi le feste delle legge mosaica e gli ortodossi ne osservano i principi.

Al posto di dire sciocchezze e lasciarti andare alla polemica gratuita, documentati.


Simon

5/7/2021 10:52 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,952
Location: TORINO
Age: 66
Re: Re: Re:
(SimonLeBon), 07/05/2021 21:37:

walterbergamini, 5/7/2021 6:14 PM:

Ciao M71

walterbergamini:

Mi spieghi tu allora dove Dio Padre avrebbe messo tutte le Sue parole secondo, Deuteronomio 18:18 io susciterò loro un profeta come te, di mezzo ai loro fratelli, e porrò le mie parole nella sua bocca, ed egli dirà loro tutto quello che io gli comanderò. e che ,ascoltare questo profeta dipendeva vivere o morire?



M71:

Semplicemente Mosè addita la venuta di Gesù Cristo il Messia, è una profezia ben nota. Coloro che avrebbero ascoltato quelle parole, che provenivano da Colui che le avrebbe messe "nella sua bocca", cioè Dio, sarebbero stati approvati.
E quindi ? Leggi forse che le parole di Gesù avrebbero annullato la precedente Parola di Dio? No.



Sinceramente mi meravigli! Gesù le ha "adempiute"e Iddio le ha ,più che annullate perchè è un termine tuo, tenute per testimonianza. Della legge di Mosè , dopo Gesù Cristo non ne è rimasto niente; ne come si mangiava, adorava, cantava, ne luoghi precisi, ne feste cerimoniale, ne vestimenti,niente di niente. Iddio non parla più tramite il V.Patto perchè lo ha abolito perchè compiuto da Gesù.
Oggi le parole di vita o di morte non risiedono più nel V.T. ma solo sulla bocca di Gesù perchè lui disse (dice) " Voi avete udito ,ma Io vi dico. Leggiti l'ultimo verso di Ebrei 8. Non farmi citare i versi in merito perchè dovrei riscrivere decine e decine di versi.
Se poi, lo S.Santo usa dando luce intorno al messaggero principale del V.P. allora ,e solo allora diventa parola di Dio. Altrimenti è semplice testimone di quei fatti, eventi.
Ti capisco pure perchè la maggioranza delle dottrine dei T.di.G. hanno per base il V.T. ecco perché contesti e non dai il giusto posto allo scritto. Ma Geremia lo leggi? " Nuova Patto, nuove leggi??? ...
Walter



Caro Bergamini,

Ovviamente qui parli giusto per dare aria alla tua bocca, senza minimamente controllare i fatti.
Gli ebrei celebrano ancora oggi le feste delle legge mosaica e gli ortodossi ne osservano i principi.

Al posto di dire sciocchezze e lasciarti andare alla polemica gratuita, documentati.


Simon




Simone mi fai mettere le mani nei capelli!!
Ma chi ha mai detto che gli Ebrei non festeggiano le feste ebraiche! io ho detto che per i cristiani non esiste più niente del V.P.
Ma che fai rivivere le questioni che hanno "lacerata" i primi decenni della chiesa alla quale Paolo si oppose fermamente? Gia dimenticavo di averlo già scritto che voi mescolate il vecchio e il nuovo creando enorme confusione.
Del vecchio testamento, per i cristiani che hanno compreso il Sacrificio Di Gesù , non esiste più niente, tranne la testimonianza delle cose accadute e della preparazione di Colui che doveva venire. L'Epistola a gli Ebrei e Geremia cosi scrivono.
Ma forse, tu ,non essendo stato ammaestrato nel Nuovo T. non riesci neanche a porti il problema.
Se sono nell'errore elencami tu cosa è operativo oggi del V.P.; cosi facciamo più in fretta.
Walter


Tante volte essere fedele alla lettera significa essere sommamente infedele al messaggio della stessa!
5/7/2021 11:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,200
TdG
VVRL:

Ho l'impressione che ,mentre io dico che lo scritto diventa "parola di Dio" se la usa lo S.Santo, per te è diventato semplicemente un libro storico perchè moltissimo di quello che leggi lo riporti al passato e la lista è lunga di quello che sta scritto non vale più per oggi ,secondo il tuo pensiero.
Però ricorda questi incisi che fai perchè ritorneranno quando si parlerà chi sono i canditati a predicare.



Caro Walter,
io invece ho l'impressione che tu non voglia considerare tutta la Bibbia come "Parola di Dio" e ispirata dal Suo spirito perché ti scontri con dottrine ben attestate nelle Scritture Ebraiche.

Purtroppo la tua idea che Cristo abbia reso senza valore gli scritti ispirati non ha nessun fondamento, come dice Paolo:
Tutto ciò che è stato scritto in passato è stato scritto per istruirci, affinché mediante la nostra perseveranza e il conforto delle Scritture avessimo speranza (Romani 15:4).
-----------------------------------------------
Forum Testimoni di Geova Online
-----------------------------------------------
5/8/2021 1:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,952
Location: TORINO
Age: 66
Re:
M71, 07/05/2021 23:55:

VVRL:

Ho l'impressione che ,mentre io dico che lo scritto diventa "parola di Dio" se la usa lo S.Santo, per te è diventato semplicemente un libro storico perchè moltissimo di quello che leggi lo riporti al passato e la lista è lunga di quello che sta scritto non vale più per oggi ,secondo il tuo pensiero.
Però ricorda questi incisi che fai perchè ritorneranno quando si parlerà chi sono i canditati a predicare.



Caro Walter,
io invece ho l'impressione che tu non voglia considerare tutta la Bibbia come "Parola di Dio" e ispirata dal Suo spirito perché ti scontri con dottrine ben attestate nelle Scritture Ebraiche.

Purtroppo la tua idea che Cristo abbia reso senza valore gli scritti ispirati non ha nessun fondamento, come dice Paolo:
Tutto ciò che è stato scritto in passato è stato scritto per istruirci, affinché mediante la nostra perseveranza e il conforto delle Scritture avessimo speranza (Romani 15:4).



Ciao M71.
E' una tua impressione. Tu citasti Isaia 48 sottolineando che la parola di Dio è eterna! Ora dimmi cosa c'è di "Eterno" nella Legge di Mosè? Nel cerimoniale prima d'essa e dopo essa?
Non ci tengo proprio a passare come uno che considero la Parola di Dio?.
Non dovrebbe essere difficile a rispondere ; cosi si riconosceranno i confini chi crede nella Parola di Dio e chi no.
Aspetto! Grazie..
Amerei che fossi chiaro nel dire "questo è eterno" ed io ti dimostro ,con le scritture, che è "transitorio",
Walter



Tante volte essere fedele alla lettera significa essere sommamente infedele al messaggio della stessa!
5/8/2021 1:42 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 41,971
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
walterbergamini, 5/7/2021 10:52 PM:



Simone mi fai mettere le mani nei capelli!!



Beato te che li hai ancora.

walterbergamini, 5/7/2021 10:52 PM:


Ma chi ha mai detto che gli Ebrei non festeggiano le feste ebraiche! io ho detto che per i cristiani non esiste più niente del V.P.



Sta bene a te, ma non sei solo su questa terra.
Il cristianesimo, magari tranne te, considera "ispirato da Dio" anche il VT.
Anzi, proprio il VT era la "scrittura" a cui si riferivano sia Gesu' che Paolo quando ne parlavano.
Se a te non sta bene, diventi seguace di Marcione, non del Cristianesimo.

walterbergamini, 5/7/2021 10:52 PM:


Ma che fai rivivere le questioni che hanno "lacerata" i primi decenni della chiesa alla quale Paolo si oppose fermamente? Gia dimenticavo di averlo già scritto che voi mescolate il vecchio e il nuovo creando enorme confusione.
Del vecchio testamento, per i cristiani che hanno compreso il Sacrificio Di Gesù , non esiste più niente, tranne la testimonianza delle cose accadute e della preparazione di Colui che doveva venire. L'Epistola a gli Ebrei e Geremia cosi scrivono.
Ma forse, tu ,non essendo stato ammaestrato nel Nuovo T. non riesci neanche a porti il problema.
Se sono nell'errore elencami tu cosa è operativo oggi del V.P.; cosi facciamo più in fretta.
Walter



Non è che "noi" mescoliamo il VT col NT, è il NT che cita ampiamente il VT.
E come ti ho detto poco sopra, cosa del tutto ovvia, le "Scritture" usate dagli apostoli erano proprio il VT.

Tutti i principi espressi nei 10 comandamenti di Mosè, le "parole di YHWH", sono ancora in vigore.
Cosi' come sono in vigore i principi di giustizia sottostanto l'intera legge mosaica.

Ma anche tutti i racconti della genealogia del Cristo, le narrazioni di re, sacerdoti e profeti, sono del tutto attuali.
Diverse profezie del VT non si sono ancora adempiute e ne aspettiamo l'adempimento.

Perdonami ma mi sembra di parlare con un bambino che non ha mai aperto una Bibbia e non conosce neanche le basi della storia del cristianesimo primitivo!

Simon

5/8/2021 5:03 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,200
TdG
Re: Re:
walterbergamini, 08/05/2021 13:21:



Ciao M71.
E' una tua impressione. Tu citasti Isaia 48 sottolineando che la parola di Dio è eterna! Ora dimmi cosa c'è di "Eterno" nella Legge di Mosè? Nel cerimoniale prima d'essa e dopo essa?


Caro Walter,
come ha ben spiegato Simon, sono i princìpi espressi nelle Scritture Ebraiche che non sono stati annullati da Gesù.


Non ci tengo proprio a passare come uno che considero la Parola di Dio?.


Allora evita di dire sciocchezze come:

...moltissimo delle cose scritte nelle scritture sono transitorie.

oppure:
molto di cosa è scritto non è eterno ma transitorio; l'Eternità della Parola di Dio risiede ed è la persona di Gesù Cristo

Sono parole tue, non mie.

Nessuna parte della Parola di Dio deve essere trascurata o considerata sorpassata. Nemmeno quelle parti che conducono al Cristo, che hanno stabilito modelli profetici (es. sacrifici animali, istituzione del sacerdozio levitico, ecc...) per preparare gli ebrei all'arrivo del Figlio di Dio possono essere annullate: esse testimoniano come Dio si sia sempre preso cura dell'uomo per spiegare il suo proposito.

Walter, mi togli una curiosità? Ma tu aderisci a qualche confessione religiosa? Oppure vivi una religione del tutto personale? Se vuoi rispondere, ovviamente. Altrimenti va bene lo stesso.
[Edited by M71 5/8/2021 5:07 PM]
-----------------------------------------------
Forum Testimoni di Geova Online
-----------------------------------------------
5/8/2021 7:57 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,952
Location: TORINO
Age: 66
Re: Re:


Simone mi fai mettere le mani nei capelli!!



Beato te che li hai ancora.



Si ne ho ancora Simon! Tu vinci la legge della natura: " La natura me li ha conservati, tu ,con il tuo scrivere ,me li fa i perdere!!!".


walterbergamini, 5/7/2021 10:52 PM:


Ma chi ha mai detto che gli Ebrei non festeggiano le feste ebraiche! io ho detto che per i cristiani non esiste più niente del V.P.



Sta bene a te, ma non sei solo su questa terra.


Non lo dico io ,lo dice Paolo in Colossesi 2;16. ( ma tu non credi alle scritture!)


Il cristianesimo, magari tranne te, considera "ispirato da Dio" anche il VT.
Anzi, proprio il VT era la "scrittura" a cui si riferivano sia Gesu' che Paolo quando ne parlavano.
Se a te non sta bene, diventi seguace di Marcione, non del Cristianesimo.



Che fai ora ,dici anche bugie! Ti rinfresco la memoria! Tutto questa " prosopopea" è nata perché che tu ( voi ) ( Amalia) credete che lo scritto sia fondamento della fede cristiana ,al che io ,citando le scritture "ISPIRATE" ho detto ,e asserisco, che l'unico fondamento della fede cristiana è Gesù Cristo.
Non ho mai detto che il V.T. non fosse "ISPIRATO". Però " ISPIRAZIONE "dello scritto non vuole dire "ETERNO" "ETERNO E' IL PERSONAGGIO DELLO SCRITTO! del V.T.
Certo che Gesù citava le scritture "ispirate" ma per adempierle , affinché desse una nuova legge.

Ebrei 8:13 Dicendo: Un nuovo patto, Egli ha dichiarato antico il primo. Ora, quel che diventa antico e invecchia è vicino a sparire.

Sai leggere?

Geremia31:31 Ecco, i giorni vengono, dice l’Eterno, che io farò un nuovo patto con la casa d’Israele e con la casa di Giuda;
31:32 non come il patto che fermai coi loro padri il giorno che li presi per mano per trarli fuori dal paese d’Egitto: patto ch’essi violarono, benché io fossi loro signore, dice l’Eterno;


Sai leggere, tu e altri?

Ebrei 8:10 E questo è il patto che farò con la casa d’Israele dopo quei giorni, dice il Signore: Io porrò le mie leggi nelle loro menti, e le scriverò sui loro cuori; e sarò il loro Dio, ed essi saranno il mio popolo
8:13 Dicendo: Un nuovo patto, Egli ha dichiarato antico il primo. Ora, quel che diventa antico e invecchia è vicino a sparire.


Leggi?




Non è che "noi" mescoliamo il VT col NT, è il NT che cita ampiamente il VT.
E come ti ho detto poco sopra, cosa del tutto ovvia, le "Scritture" usate dagli apostoli erano proprio il VT.

Tutti i principi espressi nei 10 comandamenti di Mosè, le "parole di YHWH", sono ancora in vigore.
Cosi' come sono in vigore i principi di giustizia sottostanto l'intera legge mosaica.


Si vede che credi più alla tua religione che alla Parola ,che tanti ti vanti di credere!
Un credente in Cristo , non subito, ma dopo un po di tempo ha bisogna ancora dei 10 comandamenti!!!!
Guai a me se il Signore dovesse ripetermi:" Non uccidere, non rubare, non dire il falso.... chi ha bisogno di questo non è sotto la grazia ( parola che tu non conosci) ma sotto la legge ed è "condannato a morte"

Galati 5:14 poiché tutta la legge è adempiuta in quest’unica parola: Ama il tuo prossimo come te stesso.


Questa è la legge del cristiano. Chi ha questa legge dentro il cuore, il Signore deve dire di non uccidere? Per questo la legge di Mosè è passata.



Ma anche tutti i racconti della genealogia del Cristo, le narrazioni di re, sacerdoti e profeti, sono del tutto attuali.
Diverse profezie del VT non si sono ancora adempiute e ne aspettiamo l'adempimento.



Giusto! Ecco l testimone!


Perdonami ma mi sembra di parlare con un bambino che non ha mai aperto una Bibbia e non conosce neanche le basi della storia del cristianesimo primitivo!



Proverbi 30
Walter


P.S. questo vale anche per M71. Vorrebbe rispondere lui ,è bene accetto.



Tante volte essere fedele alla lettera significa essere sommamente infedele al messaggio della stessa!
5/8/2021 8:03 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,952
Location: TORINO
Age: 66
Re: Re: Re:

Ciao M71.


Walter, mi togli una curiosità? Ma tu aderisci a qualche confessione religiosa? Oppure vivi una religione del tutto personale? Se vuoi rispondere, ovviamente. Altrimenti va bene lo stesso.




Io ho chiaro la tua personalità dal come e cosa scrivi ( con tutte le ampie tolleranze che richiederebbe il caso se dovessi esplicitare un tuo profilo).
Tu lo stesso dovresti avere di me. Se non l'hai ,allora ti devi accontentare di ciò che ti scrivo: Sono semplicemente cristiano.
Non ho altri titoli.
Walter
Ho risposto a Simon e vale anche per te.


Tante volte essere fedele alla lettera significa essere sommamente infedele al messaggio della stessa!
5/8/2021 9:52 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,200
TdG
Re: Re: Re: Re:
walterbergamini, 08/05/2021 20:03:


Ciao M71.


Walter, mi togli una curiosità? Ma tu aderisci a qualche confessione religiosa? Oppure vivi una religione del tutto personale? Se vuoi rispondere, ovviamente. Altrimenti va bene lo stesso.




Io ho chiaro la tua personalità dal come e cosa scrivi ( con tutte le ampie tolleranze che richiederebbe il caso se dovessi esplicitare un tuo profilo).
Tu lo stesso dovresti avere di me. Se non l'hai ,allora ti devi accontentare di ciò che ti scrivo: Sono semplicemente cristiano.
Non ho altri titoli.
Walter
Ho risposto a Simon e vale anche per te.

Certo Walter, ci mancherebbe: ognuno sceglie il proprio percorso ed è degno del massimo rispetto nella misura in cui rispetta gli altri.
Chiedevo solo per capire meglio come ragioni, senza altri fini.
va bene così

Buona serata 👋🏼
-----------------------------------------------
Forum Testimoni di Geova Online
-----------------------------------------------
5/8/2021 10:51 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 41,971
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Re: Re:
walterbergamini, 5/8/2021 7:57 PM:


Simone mi fai mettere le mani nei capelli!!
Simon:


Beato te che li hai ancora.



Si ne ho ancora Simon! Tu vinci la legge della natura: " La natura me li ha conservati, tu ,con il tuo scrivere ,me li fa i perdere!!!".

walterbergamini, 5/7/2021 10:52 PM:


Ma chi ha mai detto che gli Ebrei non festeggiano le feste ebraiche! io ho detto che per i cristiani non esiste più niente del V.P.



Sta bene a te, ma non sei solo su questa terra.


Non lo dico io ,lo dice Paolo in Colossesi 2;16. ( ma tu non credi alle scritture!)



Dovresti aggiungere un aggettivo: non credo alle scritture storpiate.
Il passo che citi dice:

Col 2,16 Nessuno dunque vi condanni più in fatto di cibo o di bevanda, o riguardo a feste, a noviluni e a sabati:

e non c'entra una cippa con quello che stiamo dicendo.
Impara a citare la Bibbia nel suo contesto.


Simon:

Il cristianesimo, magari tranne te, considera "ispirato da Dio" anche il VT.
Anzi, proprio il VT era la "scrittura" a cui si riferivano sia Gesu' che Paolo quando ne parlavano.
Se a te non sta bene, diventi seguace di Marcione, non del Cristianesimo.



Bergamini:

Che fai ora ,dici anche bugie! Ti rinfresco la memoria! Tutto questa " prosopopea" è nata perché che tu ( voi ) ( Amalia) credete che lo scritto sia fondamento della fede cristiana ,al che io ,citando le scritture "ISPIRATE" ho detto ,e asserisco, che l'unico fondamento della fede cristiana è Gesù Cristo.
Non ho mai detto che il V.T. non fosse "ISPIRATO". Però " ISPIRAZIONE "dello scritto non vuole dire "ETERNO" "ETERNO E' IL PERSONAGGIO DELLO SCRITTO! del V.T.
Certo che Gesù citava le scritture "ispirate" ma per adempierle , affinché desse una nuova legge.



In realtà, la discussione è nata perchè tu non studi, poi parli per slogan.
La chiesa e il cristianesimo considerano ispirato e valido tutto il V.T. non solo i versetti di N.T. che fanno comodo a te.

walterbergamini, 5/8/2021 7:57 PM:


Ebrei 8:13 Dicendo: Un nuovo patto, Egli ha dichiarato antico il primo. Ora, quel che diventa antico e invecchia è vicino a sparire.

Sai leggere?

Geremia31:31 Ecco, i giorni vengono, dice l’Eterno, che io farò un nuovo patto con la casa d’Israele e con la casa di Giuda;
31:32 non come il patto che fermai coi loro padri il giorno che li presi per mano per trarli fuori dal paese d’Egitto: patto ch’essi violarono, benché io fossi loro signore, dice l’Eterno;


Sai leggere, tu e altri?

Ebrei 8:10 E questo è il patto che farò con la casa d’Israele dopo quei giorni, dice il Signore: Io porrò le mie leggi nelle loro menti, e le scriverò sui loro cuori; e sarò il loro Dio, ed essi saranno il mio popolo
8:13 Dicendo: Un nuovo patto, Egli ha dichiarato antico il primo. Ora, quel che diventa antico e invecchia è vicino a sparire.


Leggi?



Certo che so leggere. Per questo torno a ripetere che l'A.T. è del tutto parola di Dio.
Ed è proprio di questa parola, per tua informazione, che Paolo scriveva:

2 Tim 3,16 Tutta la Scrittura infatti è ispirata da Dio e utile per insegnare, convincere, correggere e formare alla giustizia, perché l'uomo di Dio sia completo e ben preparato per ogni opera buona.

o hai cancellato questo passo dalla tua Bibbia?

Simon:

Non è che "noi" mescoliamo il VT col NT, è il NT che cita ampiamente il VT.
E come ti ho detto poco sopra, cosa del tutto ovvia, le "Scritture" usate dagli apostoli erano proprio il VT.

Tutti i principi espressi nei 10 comandamenti di Mosè, le "parole di YHWH", sono ancora in vigore.
Cosi' come sono in vigore i principi di giustizia sottostanto l'intera legge mosaica.



walterbergamini, 5/8/2021 7:57 PM:


Si vede che credi più alla tua religione che alla Parola ,che tanti ti vanti di credere!
Un credente in Cristo , non subito, ma dopo un po di tempo ha bisogna ancora dei 10 comandamenti!!!!
Guai a me se il Signore dovesse ripetermi:" Non uccidere, non rubare, non dire il falso.... chi ha bisogno di questo non è sotto la grazia ( parola che tu non conosci) ma sotto la legge ed è "condannato a morte"

Galati 5:14 poiché tutta la legge è adempiuta in quest’unica parola: Ama il tuo prossimo come te stesso.


Questa è la legge del cristiano. Chi ha questa legge dentro il cuore, il Signore deve dire di non uccidere? Per questo la legge di Mosè è passata.



Torno a ripetere, perchè sei tanti di dura cervice come gli ebrei nel deserto:

Paolo afferma

Rom 15,4 Ora, tutto ciò che è stato scritto prima di noi, è stato scritto per nostra istruzione, perché in virtù della perseveranza e della consolazione che ci vengono dalle Scritture teniamo viva la nostra speranza.

Segnatelo, perchè hai la memoria corta.


Simon:

Ma anche tutti i racconti della genealogia del Cristo, le narrazioni di re, sacerdoti e profeti, sono del tutto attuali.
Diverse profezie del VT non si sono ancora adempiute e ne aspettiamo l'adempimento.



Giusto! Ecco l testimone!

Simon:

Perdonami ma mi sembra di parlare con un bambino che non ha mai aperto una Bibbia e non conosce neanche le basi della storia del cristianesimo primitivo!



Proverbi 30
Walter


P.S. questo vale anche per M71. Vorrebbe rispondere lui ,è bene accetto.




Mettiti a studiare, Bergamini, perchè tra poco ti si allungano le orecchie.

Simon


[Edited by (SimonLeBon) 5/8/2021 10:52 PM]
5/9/2021 11:06 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,200
TdG
walterbergamini :

Proverbi 30
Walter
P.S. questo vale anche per M71. Vorrebbe rispondere lui ,è bene accetto.


Ha risposto in modo più che esauriente Simon citando le Scritture, a cui non c'è da aggiungere altro.
Ma tanto tu non leggi né le mie risposte, né quelle di Simon né le scritture in generale...

Rinneghi il fatto che gli scrittori delle Scritture Greche Cristiane hanno fatto centinaia di citazioni delle Scritture Ebraiche.

Parlando di Gesù poco prima dell’ascensione in cielo, il Vangelo di Luca narra: “Cominciando da Mosè e da tutti i Profeti [delle Scritture Ebraiche] interpretò [a due dei suoi discepoli] le cose che lo concernevano in tutte le Scritture” (Luca 24:27).

Con chi nega l'evidenza è inutile cercare un dialogo.
-----------------------------------------------
Forum Testimoni di Geova Online
-----------------------------------------------
5/11/2021 12:02 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,952
Location: TORINO
Age: 66
Re:
M71, 09/05/2021 23:06:

walterbergamini :

Proverbi 30
Walter
P.S. questo vale anche per M71. Vorrebbe rispondere lui ,è bene accetto.


Ha risposto in modo più che esauriente Simon citando le Scritture, a cui non c'è da aggiungere altro.
Ma tanto tu non leggi né le mie risposte, né quelle di Simon né le scritture in generale...

Rinneghi il fatto che gli scrittori delle Scritture Greche Cristiane hanno fatto centinaia di citazioni delle Scritture Ebraiche.

Parlando di Gesù poco prima dell’ascensione in cielo, il Vangelo di Luca narra: “Cominciando da Mosè e da tutti i Profeti [delle Scritture Ebraiche] interpretò [a due dei suoi discepoli] le cose che lo concernevano in tutte le Scritture” (Luca 24:27).

Con chi nega l'evidenza è inutile cercare un dialogo.



Ciao M71
Chi vi toglie dalla testa quello che io non ho mai asserito? Io non credo che le scritture antiche sono ispirate? Io ho detto che non sono per nostro ammaestramenti? Io ho solo detto che della legge di Mosè oggi ,nel cristianesimo, non vige più niente! Allora dimmi tu quale parte della legge di Mosè oggi il cristiano dovrebbe ubbidire sia in comandi o applicando quel cerimoniale ?
Per te vale ancora tutto quello che Gesù adempi e azzerò in Matteo 5,6,7,capitoli?
Se non mi dici questo, sono costretto a dirti che dici bugie quando tiri la somma sul mio dire.


Allora evita di dire sciocchezze come:

Tu mi hai detto questo.

...moltissimo delle cose scritte nelle scritture sono transitorie.

oppure:

molto di cosa è scritto non è eterno ma transitorio; l'Eternità della Parola di Dio risiede ed è la persona di Gesù Cristo

Sono parole tue, non mie. tu hai scritto ciò


Io ho asserito questo. Ora smentiscimi tu.Ripeto: cosa devo ubbidire ,oggi, io ,della legge di Mosé ?

Walter


Tante volte essere fedele alla lettera significa essere sommamente infedele al messaggio della stessa!
5/11/2021 12:10 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,952
Location: TORINO
Age: 66
Re: Re: Re: Re:
(SimonLeBon), 08/05/2021 22:51:

walterbergamini, 5/8/2021 7:57 PM:


Simone mi fai mettere le mani nei capelli!!
Simon:


Beato te che li hai ancora.



Si ne ho ancora Simon! Tu vinci la legge della natura: " La natura me li ha conservati, tu ,con il tuo scrivere ,me li fa i perdere!!!".

walterbergamini, 5/7/2021 10:52 PM:


Ma chi ha mai detto che gli Ebrei non festeggiano le feste ebraiche! io ho detto che per i cristiani non esiste più niente del V.P.



Sta bene a te, ma non sei solo su questa terra.


Non lo dico io ,lo dice Paolo in Colossesi 2;16. ( ma tu non credi alle scritture!)



Dovresti aggiungere un aggettivo: non credo alle scritture storpiate.
Il passo che citi dice:

Col 2,16 Nessuno dunque vi condanni più in fatto di cibo o di bevanda, o riguardo a feste, a noviluni e a sabati:

e non c'entra una cippa con quello che stiamo dicendo.
Impara a citare la Bibbia nel suo contesto.


Simon:

Il cristianesimo, magari tranne te, considera "ispirato da Dio" anche il VT.
Anzi, proprio il VT era la "scrittura" a cui si riferivano sia Gesu' che Paolo quando ne parlavano.
Se a te non sta bene, diventi seguace di Marcione, non del Cristianesimo.



Bergamini:

Che fai ora ,dici anche bugie! Ti rinfresco la memoria! Tutto questa " prosopopea" è nata perché che tu ( voi ) ( Amalia) credete che lo scritto sia fondamento della fede cristiana ,al che io ,citando le scritture "ISPIRATE" ho detto ,e asserisco, che l'unico fondamento della fede cristiana è Gesù Cristo.
Non ho mai detto che il V.T. non fosse "ISPIRATO". Però " ISPIRAZIONE "dello scritto non vuole dire "ETERNO" "ETERNO E' IL PERSONAGGIO DELLO SCRITTO! del V.T.
Certo che Gesù citava le scritture "ispirate" ma per adempierle , affinché desse una nuova legge.



In realtà, la discussione è nata perchè tu non studi, poi parli per slogan.
La chiesa e il cristianesimo considerano ispirato e valido tutto il V.T. non solo i versetti di N.T. che fanno comodo a te.

walterbergamini, 5/8/2021 7:57 PM:


Ebrei 8:13 Dicendo: Un nuovo patto, Egli ha dichiarato antico il primo. Ora, quel che diventa antico e invecchia è vicino a sparire.

Sai leggere?

Geremia31:31 Ecco, i giorni vengono, dice l’Eterno, che io farò un nuovo patto con la casa d’Israele e con la casa di Giuda;
31:32 non come il patto che fermai coi loro padri il giorno che li presi per mano per trarli fuori dal paese d’Egitto: patto ch’essi violarono, benché io fossi loro signore, dice l’Eterno;


Sai leggere, tu e altri?

Ebrei 8:10 E questo è il patto che farò con la casa d’Israele dopo quei giorni, dice il Signore: Io porrò le mie leggi nelle loro menti, e le scriverò sui loro cuori; e sarò il loro Dio, ed essi saranno il mio popolo
8:13 Dicendo: Un nuovo patto, Egli ha dichiarato antico il primo. Ora, quel che diventa antico e invecchia è vicino a sparire.


Leggi?



Certo che so leggere. Per questo torno a ripetere che l'A.T. è del tutto parola di Dio.
Ed è proprio di questa parola, per tua informazione, che Paolo scriveva:

2 Tim 3,16 Tutta la Scrittura infatti è ispirata da Dio e utile per insegnare, convincere, correggere e formare alla giustizia, perché l'uomo di Dio sia completo e ben preparato per ogni opera buona.

o hai cancellato questo passo dalla tua Bibbia?

Simon:

Non è che "noi" mescoliamo il VT col NT, è il NT che cita ampiamente il VT.
E come ti ho detto poco sopra, cosa del tutto ovvia, le "Scritture" usate dagli apostoli erano proprio il VT.

Tutti i principi espressi nei 10 comandamenti di Mosè, le "parole di YHWH", sono ancora in vigore.
Cosi' come sono in vigore i principi di giustizia sottostanto l'intera legge mosaica.



walterbergamini, 5/8/2021 7:57 PM:


Si vede che credi più alla tua religione che alla Parola ,che tanti ti vanti di credere!
Un credente in Cristo , non subito, ma dopo un po di tempo ha bisogna ancora dei 10 comandamenti!!!!
Guai a me se il Signore dovesse ripetermi:" Non uccidere, non rubare, non dire il falso.... chi ha bisogno di questo non è sotto la grazia ( parola che tu non conosci) ma sotto la legge ed è "condannato a morte"

Galati 5:14 poiché tutta la legge è adempiuta in quest’unica parola: Ama il tuo prossimo come te stesso.


Questa è la legge del cristiano. Chi ha questa legge dentro il cuore, il Signore deve dire di non uccidere? Per questo la legge di Mosè è passata.



Torno a ripetere, perchè sei tanti di dura cervice come gli ebrei nel deserto:

Paolo afferma

Rom 15,4 Ora, tutto ciò che è stato scritto prima di noi, è stato scritto per nostra istruzione, perché in virtù della perseveranza e della consolazione che ci vengono dalle Scritture teniamo viva la nostra speranza.

Segnatelo, perchè hai la memoria corta.


Simon:

Ma anche tutti i racconti della genealogia del Cristo, le narrazioni di re, sacerdoti e profeti, sono del tutto attuali.
Diverse profezie del VT non si sono ancora adempiute e ne aspettiamo l'adempimento.



Giusto! Ecco l testimone!

Simon:

Perdonami ma mi sembra di parlare con un bambino che non ha mai aperto una Bibbia e non conosce neanche le basi della storia del cristianesimo primitivo!



Proverbi 30
Walter


P.S. questo vale anche per M71. Vorrebbe rispondere lui ,è bene accetto.




Mettiti a studiare, Bergamini, perchè tra poco ti si allungano le orecchie.

Simon





Ciao Simon

Scrivi, scrivi, ma non arrivi mai al dunque! " Ogni parola è ispirata" Giusto,Giustissimo!!! ( come lo devo scrivere!!!
Ma "parola Ispirata" non vuole sempre dire che è ETERNA!!!
Rispondimi cosa vuole dire ,oggi, a me, Ebrei 8;10,13 ? Anche questa è "parola ispirata" o No? O mi dai una spiegazione oppure " non sai più quello che scrivi". Essere confusi non è peccato, io ho fatto questa esperienza. Ma ora su questo soggetto ho chiarezza; quello che manca a te.
Aspetto che mi spieghi Ebrei 8;10,13
Walter


Tante volte essere fedele alla lettera significa essere sommamente infedele al messaggio della stessa!
5/11/2021 7:25 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,200
TdG
Caro Walter,
faccio fatica a capire a chi stai rispondendo, se a me o a Simon o ad altri, per come quoti.
E faccio ancor più fatica a rispondere se vai fuori tema.

Qua stiamo definendo con la Bibbia cosa è la "Parola di Dio".
Tu ti ostini a dire che sia solo Gesù, la Bibbia (e noi siamo d'accordo) sostiene che è "tutta", non solo il NT a cui sei attaccato. Vorresti farmi dire che devi osservare la Legge, ma non ci riesci perché io né lo dico né lo sostengo, e quindi rimani incastrato nella tua interpretazione sterile.
Come abbiamo ripetuto fino allo sfinimento, la Parola di Dio deve essere rispettata tutta: non solo il VT come fanno gli Ebrei, nè solo parte del NT come fanno i bergamini.

Non c'è altro da aggiungere a 2 Tm 3:16 che ignori a priori.

Abbiamo bisogno di tutta la Bibbia, della parte precristiana e della parte cristiana, poiché entrambe le parti sono ‘ispirate da Dio’, e non osiamo ignorare nulla di ciò che Dio ispira.
Essa è tutta utile a coloro che desiderano la vita eterna nella felicità. È proprio come scrisse l’apostolo Paolo dopo aver citato le Scritture Ebraiche precristiane e averle applicate a Gesù Cristo, dicendo: “Poiché anche Cristo non fece piacere a se stesso; ma come è scritto [nel Salmo 69:9]: ‘I biasimi di quelli che ti biasimavano son caduti su di me’. Poiché tutte le cose che furono scritte anteriormente [cioè prima del tempo di Cristo] furono scritte per nostra istruzione, affinché per mezzo della nostra perseveranza e per mezzo del conforto delle Scritture [scritte prima di Cristo] avessimo speranza”. (Rom. 15:3, 4)
Quindi, per essere “pienamente competente, del tutto preparato”, ogni “uomo di Dio” deve avere e usare tutta la Bibbia.
[Edited by M71 5/11/2021 7:29 AM]
-----------------------------------------------
Forum Testimoni di Geova Online
-----------------------------------------------
5/11/2021 3:58 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,952
Location: TORINO
Age: 66
Re:
M71, 11/05/2021 07:25:

Caro Walter,
faccio fatica a capire a chi stai rispondendo, se a me o a Simon o ad altri, per come quoti.
E faccio ancor più fatica a rispondere se vai fuori tema.

Qua stiamo definendo con la Bibbia cosa è la "Parola di Dio".
Tu ti ostini a dire che sia solo Gesù, la Bibbia (e noi siamo d'accordo) sostiene che è "tutta", non solo il NT a cui sei attaccato. Vorresti farmi dire che devi osservare la Legge, ma non ci riesci perché io né lo dico né lo sostengo, e quindi rimani incastrato nella tua interpretazione sterile.
Come abbiamo ripetuto fino allo sfinimento, la Parola di Dio deve essere rispettata tutta: non solo il VT come fanno gli Ebrei, nè solo parte del NT come fanno i bergamini.

Non c'è altro da aggiungere a 2 Tm 3:16 che ignori a priori.

Abbiamo bisogno di tutta la Bibbia, della parte precristiana e della parte cristiana, poiché entrambe le parti sono ‘ispirate da Dio’, e non osiamo ignorare nulla di ciò che Dio ispira.
Essa è tutta utile a coloro che desiderano la vita eterna nella felicità. È proprio come scrisse l’apostolo Paolo dopo aver citato le Scritture Ebraiche precristiane e averle applicate a Gesù Cristo, dicendo: “Poiché anche Cristo non fece piacere a se stesso; ma come è scritto [nel Salmo 69:9]: ‘I biasimi di quelli che ti biasimavano son caduti su di me’. Poiché tutte le cose che furono scritte anteriormente [cioè prima del tempo di Cristo] furono scritte per nostra istruzione, affinché per mezzo della nostra perseveranza e per mezzo del conforto delle Scritture [scritte prima di Cristo] avessimo speranza”. (Rom. 15:3, 4)
Quindi, per essere “pienamente competente, del tutto preparato”, ogni “uomo di Dio” deve avere e usare tutta la Bibbia.



Ciao M71
mi dispiace che continui a trarre conclusioni sul mio pensiero che io non ho mai fatto. Non ho mai detto di non RISPETTARE il V.T. ( Ho scritto a qualcun'altro che ha dichiarato che è molto legata al V.T. che per me è stato il mio pedagogo )
Perché il fine della legge è Cristo. Tu ,come un muro di gomma, fai tornare indietro i tuoi concetti attribuendoli a me.
Se non dici in modo chiaro se bisogna, " se si deve osservare o non la legge", dove in essa vige il cerimoniale, i comandamenti, le feste,le tradizioni ecc ecc significa che non sei NE SOTTO LA LEGGE E NE SOTTO LA GRAZIA.
Un po come le dottrine dei T.di. G. un po del vecchio e un po del nuovo; se vogliamo essere "onesti".
Poi ,un'altra cosa: Perchè non mi spieghi l'importanza che ha ,visto che anch'essa è "Parola ispirata" Ebrei 8;10,13.?
Se vuoi farlo, se puoi, farlo,se non ti comprometti con nessuno, cosi comprendo meglio il tuo pensiero; solo cosi daresti una risposta chiara e da rispettare ,giusta o sbagliata che sia.
Per inciso: in tanti anni di dialogo in questo forum ,anche tra coloro che non intervengono più, non sono mai riuscito a leggere un commento su questi passaggi anche se tali,intervengono su tutto e su tutti. Ti ringrazierei se tu fossi un eccezione.
Walter


Tante volte essere fedele alla lettera significa essere sommamente infedele al messaggio della stessa!
5/11/2021 10:03 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 41,971
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Re:
walterbergamini, 5/11/2021 3:58 PM:



Ciao M71
mi dispiace che continui a trarre conclusioni sul mio pensiero che io non ho mai fatto. Non ho mai detto di non RISPETTARE il V.T. ( Ho scritto a qualcun'altro che ha dichiarato che è molto legata al V.T. che per me è stato il mio pedagogo )
Perché il fine della legge è Cristo. Tu ,come un muro di gomma, fai tornare indietro i tuoi concetti attribuendoli a me.
Se non dici in modo chiaro se bisogna, " se si deve osservare o non la legge", dove in essa vige il cerimoniale, i comandamenti, le feste,le tradizioni ecc ecc significa che non sei NE SOTTO LA LEGGE E NE SOTTO LA GRAZIA.
Un po come le dottrine dei T.di. G. un po del vecchio e un po del nuovo; se vogliamo essere "onesti".
Poi ,un'altra cosa: Perchè non mi spieghi l'importanza che ha ,visto che anch'essa è "Parola ispirata" Ebrei 8;10,13.?
Se vuoi farlo, se puoi, farlo,se non ti comprometti con nessuno, cosi comprendo meglio il tuo pensiero; solo cosi daresti una risposta chiara e da rispettare ,giusta o sbagliata che sia.
Per inciso: in tanti anni di dialogo in questo forum ,anche tra coloro che non intervengono più, non sono mai riuscito a leggere un commento su questi passaggi anche se tali,intervengono su tutto e su tutti. Ti ringrazierei se tu fossi un eccezione.
Walter



Caro Bergamini,
i passi che ha citato M71, li avevo citati identici anch'io, qualche pagina fa (2 Tm 3,16; Rom 15,4).
Guarda il mio post 50 qui poco sopra.

Non è perché siano l'idea "dei tdG" ma perché erano l'idea che Paolo aveva delle Scritture.

A te non piace l'idea che aveva Paolo a quei tempi, perché hai le tue idee, che non sono scritturali.

Ma il mondo é bello perché é vario, solo perché ti stupisci se poi non vai d'accordo con i tdG?

Simon
[Edited by (SimonLeBon) 5/11/2021 10:04 PM]
5/11/2021 10:58 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,200
TdG
VVRL:

Perchè non mi spieghi l'importanza che ha ,visto che anch'essa è "Parola ispirata" Ebrei 8;10,13.?
Se vuoi farlo, se puoi, farlo,se non ti comprometti con nessuno, cosi comprendo meglio il tuo pensiero; solo cosi daresti una risposta chiara e da rispettare ,giusta o sbagliata che sia


Caro Walter,
Non ho nessun problema a spiegare il passo di Ebrei 8:10,13, solo che andiamo facilmente OT.

Geova Dio, tramite il profeta Mosè, aveva consegnato agli israeliti un “documento scritto a mano . . . che consisteva di decreti” (Colossesi 2:14), il patto della Legge il cui mediatore era Mosè.

Successivamente Dio promise di "mettere le sue leggi nella loro mente e scriverle nei loro cuori” (Ebrei 8:10): scritte "nel loro cuore" per essere amate, poste “nella loro mente” per essere ricordate.

Geova, tramite il profeta Geremia, rese noto che avrebbe concluso con un Israele speciale un nuovo patto che avrebbe reso "antiquato" il patto della Legge, che infatti terminò la sua funzione quando entrò in vigore il nuovo patto (Ebr. 8:13). Gesù è il mediatore tra i contraenti del nuovo patto.

Non vedo cosa c'entri questa parentesi con il tema della discussione.
-----------------------------------------------
Forum Testimoni di Geova Online
-----------------------------------------------
5/11/2021 11:37 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,952
Location: TORINO
Age: 66
Re:
M71, 11/05/2021 22:58:

VVRL:

Perchè non mi spieghi l'importanza che ha ,visto che anch'essa è "Parola ispirata" Ebrei 8;10,13.?
Se vuoi farlo, se puoi, farlo,se non ti comprometti con nessuno, cosi comprendo meglio il tuo pensiero; solo cosi daresti una risposta chiara e da rispettare ,giusta o sbagliata che sia


Caro Walter,
Non ho nessun problema a spiegare il passo di Ebrei 8:10,13, solo che andiamo facilmente OT.

Geova Dio, tramite il profeta Mosè, aveva consegnato agli israeliti un “documento scritto a mano . . . che consisteva di decreti” (Colossesi 2:14), il patto della Legge il cui mediatore era Mosè.

Successivamente Dio promise di "mettere le sue leggi nella loro mente e scriverle nei loro cuori” (Ebrei 8:10): scritte "nel loro cuore" per essere amate, poste “nella loro mente” per essere ricordate.

Geova, tramite il profeta Geremia, rese noto che avrebbe concluso con un Israele speciale un nuovo patto che avrebbe reso "antiquato" il patto della Legge, che infatti terminò la sua funzione quando entrò in vigore il nuovo patto (Ebr. 8:13). Gesù è il mediatore tra i contraenti del nuovo patto.

Non vedo cosa c'entri questa parentesi con il tema della discussione.



Ciao M71
Centra! Centra! Vuol dire che il V.Patto, pur essendo stato "ispirato" e pur essendo pedagogo a Cristo, pur essendo come esempio, perchè scritto per nostro insegnamento ( e l'insegnamento d'esso era che "ne sangue di Tori o becchi potevano salvare ma il Sangue di Gesù solo salva ) non "era " ( è ) eterno. E non essendo eterno , o si legge con il "proposito di vedere il fine per il quale fu scritto, o " quelli che servano al tabernacolo ( cioè che vivono ancora nel V.P. ) non hanno libertà di mangiare all'Altare. Ebrei 13;10 13:10 Noi abbiamo un altare del quale non hanno diritto di mangiare quelli che servono il tabernacolo.

Spero che tu possa rivedere tante cose, dopo questa spiegazione che condivido perchè è il mio pensiero, sia per quello che hai scritto fino a ora in merito a questa discussione e sia "qualche" dottrina che professi che ha per fondamento il V.T. e non il nuovo che è La persona e le leggi di Gesù Cristo.
Ora si puo chiudere per me questo dialogo , che è stato a tratto anche duro.
walter


Tante volte essere fedele alla lettera significa essere sommamente infedele al messaggio della stessa!
5/12/2021 6:53 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,200
TdG
Caro Walter,
tu non leggi con dovuta attenzione quello che scrivo ed evidentemente fai lo stesso con le Sacre Scritture.

Se dico Geova, tramite il profeta Geremia, rese noto che avrebbe concluso con un Israele speciale un nuovo patto, cosa significa? Significa nuovo patto con tutti o con un Israele speciale, particolare, che esula dal "normale"?

Dato che la dottrina del nuovo patto non c'entra nulla con il tema trattato Cosa si intende per "Parola di Dio"?, ripeto: cosa vuoi dimostrare?

Se il tuo intento è quello di dimostrare che la validità della Parola di Dio si annulla in virtù del nuovo patto, sei fuori strada e ti consiglio di aprire una discussione separata.
-----------------------------------------------
Forum Testimoni di Geova Online
-----------------------------------------------
5/12/2021 8:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,952
Location: TORINO
Age: 66
Re:
M71, 12/05/2021 06:53:

Caro Walter,
tu non leggi con dovuta attenzione quello che scrivo ed evidentemente fai lo stesso con le Sacre Scritture.

Se dico Geova, tramite il profeta Geremia, rese noto che avrebbe concluso con un Israele speciale un nuovo patto, cosa significa? Significa nuovo patto con tutti o con un Israele speciale, particolare, che esula dal "normale"?

Dato che la dottrina del nuovo patto non c'entra nulla con il tema trattato Cosa si intende per "Parola di Dio"?, ripeto: cosa vuoi dimostrare?

Se il tuo intento è quello di dimostrare che la validità della Parola di Dio si annulla in virtù del nuovo patto, sei fuori strada e ti consiglio di aprire una discussione separata.




Una buona serata a te sul tema .chiuso il discorso perchè rimangi quello che hai scritto.
Walter


Tante volte essere fedele alla lettera significa essere sommamente infedele al messaggio della stessa!
New Thread
Reply

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:36 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com