Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author

Volontariato di un anno (nel 1913)

Last Update: 4/22/2021 11:30 AM
4/17/2021 10:27 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 267
Registered in: 2/23/2011
Cari amici di Cime e trincee,
avrei bisogno di una mano per chiarire una questione, in relazione alla ricostruzione della vicenda di guerra e prigionia del tenente Felice Sobrero (di cui ho già fatto cenno in un vecchio post).
Mi è finalmente arrivato il foglio matricolare della prima parte della sua ferma, che trovare a questo link: Foglio matricolare Sobrero
Nelle prime righe di tale documento viene detto:

Soldato volontario di anno nel 50° reggimento fanteria, ascritto prima categoria, classe 1895 e lasciato in congedo illimitato li 13 novembre 1914
Giunto alle armi per riprendere il servizio li primo dicembre 1914
Ha concorso alla leva con la classe 1895 li 27 gennaio 1915
Caporale in detto li 19 aprile 1915
Tale in territorio dichiarato in istato di guerra 23 maggio 1915


Nel 1913 la ferma, se non sbaglio, era di due anni, ma (cito da un testo spero attendibile): "veniva tuttavia mantenuto il volontariato di un anno a pagamento, al tempo stesso privilegio delle classi abbienti e fonte di introiti per la cassa militare destinata a pagare le rafferme dei sottuffuciali".
Parrebbe dunque che Felice Sobrero si fosse offerto volontario, a pagamento, sperando di liberarsi dall'impegno militare in un solo anno. Il 13 novembre 1914 ebbe infatti il congedo illimitato.
Come mai, però, venne richiamato quasi subito, nel dicembre 1914? A motivo di operazioni preventive indette dalla guerra intanto scoppiata fuori dai confini italiani?
Io interpreto così queste righe: siete d'accordo?

Grazie mille.

Dario
[Edited by DarioMalini 4/17/2021 10:30 AM]

--------------------------------------
www.artegrandeguerra.it
Le opere e gli scritti dei soldati della Prima guerra mondiale
4/18/2021 6:55 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,916
Registered in: 8/27/2007
Ciao

anche mio nonno era del '95.

Vedendo il FM posso ipotizzare che si trovasse come volontario di un anno ma venne comunque
"chiamato" nel novembre 1914 alla visita militare (so che è un contro senso ma potrebbe essere solo
una formalità nella rigida burocrazia militare) e lasciato in congedo illimitato (come mio nonno)
e il 1° dicembre richiamato in servizio.
Nel gennaio 1915 poi formalmente concorse con la sua leva 1895 (stessa data per mio nonno).
A conferma di questo suo pregresso militare è la promozione a caporale nell'aprile 1915.
Poi fu praticamente "mobilitato" dall'inizio della guerra.

Anche se avesse fatto l'anno di volontariato comunque sarebbe stato chiamato dalla mobilitazione a prescindere. E' stata una casualità temporale tra il suo "volontariato, la chiamata della sua classe e
la mobilitazione.

Per la questione del "volontario di un anno" appena posso ripesco il regolamento di arruolamento
magari ti posso fornire qualche dettaglio in più su quell'istituto.

federico
FEDERICO

@@@@@@@@@@@@@@
Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti
4/19/2021 11:23 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 267
Registered in: 2/23/2011
Ciao Federico,
ti ringrazio molto per la risposta.
Dunque la situazione sembra abbastanza chiara, e può essere riassunta tramite la seguente successione di eventi:
1) più o meno nel novembre 1913 Sobrero inizia il servizio come soldato volontario (un anno di ferma)
2) il 13 novembre 1914 va in congedo illimitato
3) dal primo dicembre 1914 è richiamato in servizio
4) il 19 aprile 1915 è promosso "di diritto" caporale
5) dal 23 maggio 1915 è mobilitato in zona di guerra

Riguardo all'istituito del "volontario di un anno", ti sarei riconoscente per ogni dettaglio tu riuscissi a fornirmi, confermando o meno la necessità di pagare per accedervi, e la circostanza che in tal modo venisse ridotta la durata del servizio "normale" che (ma ti sarei grato se mi confermassi anche questo punto), nel 1913 doveva prevedere 2 anni di servizio.

Grazie mille!

Dario
[Edited by DarioMalini 4/19/2021 11:25 AM]

--------------------------------------
www.artegrandeguerra.it
Le opere e gli scritti dei soldati della Prima guerra mondiale
4/19/2021 9:36 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,918
Registered in: 8/27/2007
eccoti l'estratto del RD 1497 del 1911 che approva il testo unico sull'arruolamento.

Ti confermo che la leva normale durava 2 anni e che il volontariato di un anno era "a pagamento" oltre
ad avere specifici requisiti come vedrai tu stesso nel testo.

FEDERICO

@@@@@@@@@@@@@@
Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti
4/20/2021 12:06 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 268
Registered in: 2/23/2011
Ottimo, grazie mille!
Mi rimane solo un dubbio sullo "speciale arruolamento" di un anno descritto nell'articolo 102. Si tratta di un altro istituto parallelo o della forma di arruolamento volontario utilizzata di norma? Dunque di quella cui ebbe accesso anche Sobrero. Tra l'altro la necessità di pagare al tesoro dello Stato una somma (2000 o 1500 lire a seconda del corpo) è definita solo in questo caso.
In ogni modo, ti ringrazio moltissimo per il tuo contributo che mi sta aiutando a chiarire la situazione.
[Edited by DarioMalini 4/20/2021 12:08 PM]

--------------------------------------
www.artegrandeguerra.it
Le opere e gli scritti dei soldati della Prima guerra mondiale
4/20/2021 2:55 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,920
Registered in: 8/27/2007
Si quello del Sobrero è il volontariato di un anno di cui all’art.102.
A differenza dell’ordinario arruolamento volontario.

Tra l’altro quello dell’art. 102 prevede la possibilità di farlo a 17 anni rispetto
ai 18 di quello ordinario.

Andrò a ripescare il regolamento sull’arruolamento che fornisce molti più dettagli.

Aggiungo che probabilmente quando il Sobrero si arruolò volontario
fu redatto un FM sul registro volontari, per quello poi è richiamato nei
registri ordinari della sua classe di nascita.
Puoi tentare di richiedere all’archivio di stato competente se conservano
tali registri dei volontari.

Così come quando fu nominato sottotenente sarà stato redatto uno Stato di servizio
conservato al Min Difesa Persomil di Roma

FEDERICO

@@@@@@@@@@@@@@
Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti
4/20/2021 9:38 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,921
Registered in: 8/27/2007
ecco il regolamento sull'arruolamento datato 1890.

FEDERICO

@@@@@@@@@@@@@@
Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti
4/22/2021 11:30 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 269
Registered in: 2/23/2011
Carissimo Federico,
ho letto tutto con attenzione. Credo proprio d'avere ora un quadro completo della situazione. Perché su queste questioni viene fatta molta confusione, Ad esempio, nel necrologio di Sobrero (che morì nel 1963), pubblicato dal quotidiano La Stampa, è scritto candidamente: "A 18 anni partì volontario per la Grande Guerra".
Ti ringrazio davvero di cuore per la preziosa collaborazione.

A presto!

Dario

--------------------------------------
www.artegrandeguerra.it
Le opere e gli scritti dei soldati della Prima guerra mondiale
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:00 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com