New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page

Vaxzevria (formerly COVID-19 Vaccine AstraZeneca)

Last Update: 4/11/2021 9:58 AM
Author
Print | Email Notification    
4/8/2021 8:30 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 775
TdG
Se ne parla da tempo: reazioni avverse e decessi dopo la somministrazione del Vaxzevria, il vaccino a vettore virale ANTI-COVID 19 prodotto da AstraZeneca.

Senza entrare nel merito a questioni che attendono esclusivamente la sfera delle decisioni personali, condivido il bollettino diramato ieri dall'EMA (European Medecine Agency).

A fronte di notizie che destano allerta e vanno sicuramente valutate (AstraZeneca: nel Regno Unito 19 morti, sconsigliato a under 30, Fauci: 'Gli Usa non prevedono di utilizzare il vaccino AstraZeneca, ecc... ecc...) il comunicato EMA spiega in dettaglio l'analisi svolta dal Pharmacovigilance Risk Assessment Committee (PRAC), il comitato responsabile per la valutazione dei rischi dei farmaci per la salute della popolazione.

Ritengo sia sempre un bene documentarsi alla fonte e non solo attraverso il passaparola mediatico.

EMA
4/8/2021 9:25 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 34,070
Moderatore
Un rapporto che per 'tranquillazzare' inizia così, mi lascia 'tranquillo' come prima

L'EMA conferma che il rapporto rischio-beneficio complessivo rimane positivo

Il comitato per la sicurezza dell'EMA (PRAC) ha concluso oggi che i coaguli di sangue insoliti con piastrine basse dovrebbero essere elencati come effetti collaterali molto rari di Vaxzevria (ex COVID-19 Vaccine AstraZeneca).

Nel giungere alla sua conclusione, il comitato ha preso in considerazione tutte le prove attualmente disponibili, compreso il parere di un gruppo di esperti ad hoc.

L'EMA ricorda agli operatori sanitari e alle persone che ricevono il vaccino di rimanere consapevoli della possibilità che casi molto rari di coaguli di sangue combinati con bassi livelli di piastrine nel sangue si verificano entro 2 settimane dalla vaccinazione. Finora, la maggior parte dei casi segnalati si è verificata in donne di età inferiore a 60 anni entro 2 settimane dalla vaccinazione. Sulla base delle prove attualmente disponibili, i fattori di rischio specifici non sono stati confermati.

Le persone che hanno ricevuto il vaccino devono cercare immediatamente assistenza medica se sviluppano sintomi di questa combinazione di coaguli di sangue e piastrine basse (vedere di seguito).


si, perchè normalmente le piastrine io me le conto tutti i giorni così che se mi calano vado subito in H... [SM=g7556]
Non sono no vax, infatti mi sono prenotata...ma due domandine me le faccio...come mai solo AZ ha dato questi problemi?
questione di nuova tecnica con vettore virale? come il Johnson del resto e anche l'italiano Reithera stessa tecnica.. costeranno anche questi 2€?
4/8/2021 12:37 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 775
TdG

questione di nuova tecnica con vettore virale?


In realtà AZ usa una tecnica già sperimentata in passato contro il virus ebola, e non è molto diversa da quella utilizzata nei vaccini antifluenzali stagionali.

Una cosa che mi lascia perplesso è che non vengono diffusi così facilmente anche i dati relativi alle altre vaccinazioni con Pfizer e Moderna.

Possibile credere che in tutta l'Europa, per non dire in tutto il mondo, non siano stati registrati casi di reazione avversa agli altri vaccini a mRNA?

Mah...
[Edited by M71 4/8/2021 12:39 PM]
4/8/2021 7:01 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,918
TdG
Il rapporto rischio/beneficio è sempre in considerazione della popolazione come entità collettiva, mai tarato sul singolo.
Ma un singolo individuo non può valutare il proprio rischio sulla base di una statistica che tra l'altro non dipende da una tegola che casualmente cade da un tetto, o da un proiettile che viaggia e colpisce casualmente uno sfortunato: qui si parla di destino segnato da una situazione personale preesistente che può essere conosciuta o meno. Non è che il vaccino ogni tanto impazzisce e colpisce random qualcuno.
Per cui il rischio di un singolo individuo può essere, a sua insaputa, anche del 99%, mentre per altri 10 individui può essere dello 0%. Il problema è che nei casi infausti lo si scopre solo dopo.

Bisognerebbe anche valutare il rischio di ammalarsi gravemente di covid che non è di fatto calcolabile (a differenza delle percentuali diffuse) dal momento che se i morti sono certi, non lo sono i positivi, che sono certamente in numero maggiore a quelli effettivamente identificati.
Possiamo dire che il rischio è al massimo quello che viene diffuso ufficialmente, ma con tutta probabilità è più basso, giacché i positivi non identificati farebbero abbassare la percentuale.
Dopodiché si apre un discorso relativo a quanti dei decessi per covid corrispondono a un proprio quadro anagrafico e medico di riferimento, e anche questi dati sono reperibili, ma sempre "alla peggio", ovvero col numero dei morti che è certo ma il numero dei contagiati che è superiore a quello ufficiale (non si fanno tamponi tutti i giorni e a tutta la popolazione italiana).

Anche la questione delle donne under 60 è certamente inficiata dal fatto che buona parte dei casi di decesso riguardano la somministrazione di AstraZeneca ad insegnanti, categoria che in Italia è all'83% costituita da donne (dati OCSE 2017).
Su AstraZeneca, è quello più somministrato ma bisogna vedere se somministrando in grande quantità anche altri vaccini non si verifichino analoghi casi, se non peggiori.
4/8/2021 7:15 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 41,187
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
Io sto ancora valutando, non solo per via dell'AstraZeneca.

Simon
4/9/2021 7:14 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 775
TdG
Re: Re:
(SimonLeBon), 08/04/2021 19:15:

Io sto ancora valutando, non solo per via dell'AstraZeneca.

Simon

E fai bene.
Il problema insorge quando ti viene richiesto di valutare per conto di altri, come ad esempio i propri familiari o genitori...
4/9/2021 7:38 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 10,368
Moderatore

Statistiche:

"È 400 volte più probabile morire di Covid che per il vaccino AstraZeneca" (Caviglioli, farmacologo):

www.genova24.it/2021/03/vaccino-astrazeneca-pericoloso-il-farmacologo-morire-di-covid-e-400-volte-piu-probabile...

"È più pericoloso prendere un aereo che il vaccino AstraZeneca" (Crisanti):

www.google.it/amp/s/www.adnkronos.com/astrazeneca-crisanti-trombosi-aereo-100-volte-piu-rischioso_33yIqn3TeVmICZKyMSI8vt/...

"È più pericoloso mangiare un uovo che prendere il vaccino AstraZeneca":

www.google.it/amp/s/www.ilmessaggero.it/AMP/salute/astrazeneca_trombosi_e_pericoloso_vaccino_ultime_notizie_oggi_9_aprile_2021-5885...




[Edited by EverLastingLife 4/9/2021 7:39 AM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

"Parlando francamente, gli ex membri ostili oscurano invariabilmente la verità. Invariabilmente ingigantiscono incidenti minori e li trasformano in grandi incidenti”. - John Gordon Melton, dipartimento di Studi Religiosi dell’Università della California; contendingforthefaith.org, The Experts Speak–John Gordon Melton, Ph.D., 1995.
4/9/2021 8:38 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 34,070
Moderatore
[SM=g27987] Bella la statistica dell'uovo...
non ho letto l'articolo perchè è per gli abbonati...
quindi non so se hanno specificato che dell'uovo è pericoloso il guscio per via dei batteri
o se si mangia crudo...
o se lo si usa per la maionese senza pastorizzarlo...

finora conosco nessuno morto per l'uovo..
conosco invece 3 che sono morti per trombosi, mio padre mio nonno paterno e mio nonno materno..

cosi su AZ (anche se ora ha cambiato nome) ho i miei dubbi...

intanto ho prenotato e aspetto di vedere cosa propongono...
4/9/2021 9:38 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 10,368
Moderatore
L'articolo del Messaggero è replicato qui:

www.leggo.it/salute/focus/astrazeneca_trombosi_e_pericoloso_vaccino_ultime_notizie_oggi_9_aprile_2021-5885...

Ecco la parte di interesse:


Un altro esempio. Solo nel 2020, e solo nei supermercati della Penisola, dagli scaffali sono stati ritirati circa 20 lotti di uova a rischio salmonella. Non per questo però in Italia si è smesso di cucinare la carbonara o preparare una frittata, nonostante la salmonella causi nel mondo oltre 200mila decessi ogni anno. Per avere lo stesso numero di trombosi da vaccino la popolazione della Terra dovrebbe essere pari a 6 volte quella attuale e dovrebbero essere vaccinati tutti insieme. In altre parole, potenzialmente ci sono più probabilità di morire per un occhio di bue che per il vaccino.



L'articolo dice che, se prendi un uovo al supermercato, stai compiendo un gesto che comporta un rischio di salmonellosi che è statisticamente più elevato di quello di contrarre una trombosi da vaccino AstraZeneca. Per uguagliare i due rischi, dovremmo vaccinare contemporaneamente 48 miliardi di persone (tutte con AZ).


______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

"Parlando francamente, gli ex membri ostili oscurano invariabilmente la verità. Invariabilmente ingigantiscono incidenti minori e li trasformano in grandi incidenti”. - John Gordon Melton, dipartimento di Studi Religiosi dell’Università della California; contendingforthefaith.org, The Experts Speak–John Gordon Melton, Ph.D., 1995.
4/9/2021 9:44 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 34,070
Moderatore
[SM=g27987] Capisco il riferimento...
ma tu capisciammè... per trovare 3 morti di trombosi basta che vieni a casa mia...per cui per storia famigliare e discendenza genetica vorrei poter scegliere...

tutto qui... naturalmente questo vale per me.
e qui è solo un pour parler [SM=g27988]

una cosa che non capisco però è come mai ci sono pochi report di 'incidenti' sugli altri vaccini...
Su AZ sembra quasi un accanimento di news...
4/9/2021 9:49 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 10,368
Moderatore
Re:
Giandujotta.50, 09/04/2021 09:44:

[SM=g27987] Capisco il riferimento...
ma tu capisciammè... per trovare 3 morti di trombosi basta che vieni a casa mia...per cui per storia famigliare e discendenza genetica vorrei poter scegliere...

tutto qui... naturalmente questo vale per me.
e qui è solo un pour parler [SM=g27988]

una cosa che non capisco però è come mai ci sono pochi report di 'incidenti' sugli altri vaccini...
Su AZ sembra quasi un accanimento di news...



E' sempre una questione di statistica. In proporzione AZ evidentemente ha fatto più danni di Moderna e degli altri vaccini. Ovviamente ciò non cambia la sostanza del discorso, conta sempre la ratio di eventi funesti di per sé (gli incidenti in automobile fanno statisticamente più morti di quelli ferroviari, ma non è razionale rifiutarsi per questo di salire su un'auto e infatti non lo fa nessuno...)

Potrebbero ovviamente esserci anche ragioni economiche e politiche, ma se ci sono le conosceranno solo pochi eletti.


______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

"Parlando francamente, gli ex membri ostili oscurano invariabilmente la verità. Invariabilmente ingigantiscono incidenti minori e li trasformano in grandi incidenti”. - John Gordon Melton, dipartimento di Studi Religiosi dell’Università della California; contendingforthefaith.org, The Experts Speak–John Gordon Melton, Ph.D., 1995.
4/9/2021 4:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,918
TdG
Re:
EverLastingLife, 09/04/2021 07:38:


Statistiche:

"È 400 volte più probabile morire di Covid che per il vaccino AstraZeneca" (Caviglioli, farmacologo):

www.genova24.it/2021/03/vaccino-astrazeneca-pericoloso-il-farmacologo-morire-di-covid-e-400-volte-piu-probabile...

"È più pericoloso prendere un aereo che il vaccino AstraZeneca" (Crisanti):

www.google.it/amp/s/www.adnkronos.com/astrazeneca-crisanti-trombosi-aereo-100-volte-piu-rischioso_33yIqn3TeVmICZKyMSI8vt/...

"È più pericoloso mangiare un uovo che prendere il vaccino AstraZeneca":

www.google.it/amp/s/www.ilmessaggero.it/AMP/salute/astrazeneca_trombosi_e_pericoloso_vaccino_ultime_notizie_oggi_9_aprile_2021-5885...






Queste sono onestamente frasi a effetto che si "sciolgono" quando andiamo a esaminare i dati concreti, e io lo faccio sempre personalmente, con l'attitudine del ricercatore che mi contraddistingue, perché si scoprono tante "magagne" statistiche che vengono celate da una frase a effetto.

Ad esempio, la questione dell'uovo: i morti legati alle uova sono, in Italia, sotto i 20 l'anno (quasi tutti ultraottantenni), su decine di migliaia di uova mangiate.
Allora come si si ritrova la statistica di alta pericolosità dell'uovo? Perché in Africa, in India e in altri paesi densamente popolati, a causa della scarsa igiene, la mortalità seguito di ingestione di uova è altissima.
Sarebbe come trovare un'alta percentuale mondiale di mortalità per "sbranamento da coccodrillo", solo perché in un solo continente è pieno di coccodrilli, e spalmare la mortalità alla pari in ogni nazione.
Ma noi siamo in Europa e, guardando le statistiche (e non le frasi a effetto del Messaggero), il 99,9 % dei morti per uova avviene fuori dall'Europa: in Africa, India, Bangladesh e così via.
C'è una sproporzione enorme tra continenti, con pochissimi morti in Europa (mille volte inferiori ad altri continenti).
Bisogna fare sempre ricerche autonome prima di credere ad articoli che "chiudono" con probabilità di morire per un uovo che valgono solo per chi vive in condizioni igienico-sanitarie estreme (non per l'Italia; nel 2016 i morti europei per salmonellosi sono stati solo 128 sui 200.000 mondiali citati.

Ripeto: 128 morti in Europa, sui 200.000 citati.

Fonti che ho consultato: European Food Safety Authority (EFSA) ed European Centre for Disease Prevention and Control (ECDC), Rapporto 2016.

In quanto al Covid, anche lì il discorso va proporzionato sia a valle - sbriciolando le possibilità in base ad età e situazione sanitaria personale: i morti sotto i 60 anni sono solo lo 0,5%, e quasi tutti con patologie pregresse - ma anche a monte - soprattutto tenendo conto del fatto che i reali positivi sono certamente superiori a quelli "rintracciati", e quindi la mortalità totale è certamente più bassa.



finora conosco nessuno morto per l'uovo..
conosco invece 3 che sono morti per trombosi,



Giandujotta, l'ho spiegato sopra perché non conosci nessun morto per uovo...statistica fatta "alla carlona" [SM=g27988]
[Edited by Chameleon. 4/9/2021 4:57 PM]
4/9/2021 5:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 41,187
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
EverLastingLife, 4/9/2021 9:38 AM:

L'articolo del Messaggero è replicato qui:

www.leggo.it/salute/focus/astrazeneca_trombosi_e_pericoloso_vaccino_ultime_notizie_oggi_9_aprile_2021-5885...

Ecco la parte di interesse:


Un altro esempio. Solo nel 2020, e solo nei supermercati della Penisola, dagli scaffali sono stati ritirati circa 20 lotti di uova a rischio salmonella. Non per questo però in Italia si è smesso di cucinare la carbonara o preparare una frittata, nonostante la salmonella causi nel mondo oltre 200mila decessi ogni anno. Per avere lo stesso numero di trombosi da vaccino la popolazione della Terra dovrebbe essere pari a 6 volte quella attuale e dovrebbero essere vaccinati tutti insieme. In altre parole, potenzialmente ci sono più probabilità di morire per un occhio di bue che per il vaccino.



L'articolo dice che, se prendi un uovo al supermercato, stai compiendo un gesto che comporta un rischio di salmonellosi che è statisticamente più elevato di quello di contrarre una trombosi da vaccino AstraZeneca. Per uguagliare i due rischi, dovremmo vaccinare contemporaneamente 48 miliardi di persone (tutte con AZ).




Dovresti pero' mangiare l'uovo crudo, mettendo la bocca a contatto con la scorza, senza averla nè lavata nè cotta.

Tra l'altro, mi sembra un fake affermare che i morti da salmonellosi dipendano dal mangiare uova, ci sono decine di altri veicoli d'infezione.

Attualmente c'è un battage pubblicitario a favore dei vaccini che fa davvero specie.
Va in TV gente che piu' che informazioni accurate, spaccia spot pubblicitari.


Simon
4/9/2021 5:15 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,918
TdG
Simon, hai capito la "truffa statistica" dell'articolo?
200.000 morti ma non ti dicono che, di questi, 199.880 morti sono in poche nazioni povere non europee, e ti lasciano credere che siano equamente spalmati in tutto il mondo...le statistiche mirate non si fanno certo così: fatte così si chiamano truffa (mirata a lanciare messaggi, giocando impropriamente coi dati, per la serie "il fine vale anche non dire le cose come stanno"), perché fai credere a un individuo europeo di avere lo stesso rischio quando ha un rischio migliaia di volte inferiore.
[Edited by Chameleon. 4/9/2021 5:16 PM]
4/9/2021 8:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 10,368
Moderatore
Chameleon., 09/04/2021 17:15:

Simon, hai capito la "truffa statistica" dell'articolo?
200.000 morti ma non ti dicono che, di questi, 199.880 morti sono in poche nazioni povere non europee, e ti lasciano credere che siano equamente spalmati in tutto il mondo...le statistiche mirate non si fanno certo così: fatte così si chiamano truffa (mirata a lanciare messaggi, giocando impropriamente coi dati, per la serie "il fine vale anche non dire le cose come stanno"), perché fai credere a un individuo europeo di avere lo stesso rischio quando ha un rischio migliaia di volte inferiore.


Il Messaggero a quanto ho letto parla di pericolo di contrarre la salmonellosi, non di morirne, nel senso che raffronta a questo azzardo (comprare un uovo contaminato qui in Italia) quello di prendere una trombosi con l'AZ. Di trombosi non necessariamente si muore, nè di salmonellosi.

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

"Parlando francamente, gli ex membri ostili oscurano invariabilmente la verità. Invariabilmente ingigantiscono incidenti minori e li trasformano in grandi incidenti”. - John Gordon Melton, dipartimento di Studi Religiosi dell’Università della California; contendingforthefaith.org, The Experts Speak–John Gordon Melton, Ph.D., 1995.
4/9/2021 9:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,918
TdG
Leggo.it riporta

nonostante la salmonella causi nel mondo oltre 200mila decessi ogni anno.

E conclude

In altre parole, potenzialmente ci sono più probabilità di morire per un occhio di bue che per il vaccino.

Questa è informazione-spazzatura...

Disonesto non specificare che di questi 200.000 solo poco più di 100 sono in Europa.

Sarebbe come dire che in tutti i pianeti conosciuti complessivamente abitano 8 miliardi di persone, e concludere "Quindi c'è gente un po' ovunque nell'Universo".
[Edited by Chameleon. 4/9/2021 9:25 PM]
4/10/2021 8:27 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 41,187
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
Chameleon., 4/9/2021 9:21 PM:

Leggo.it riporta

nonostante la salmonella causi nel mondo oltre 200mila decessi ogni anno.

E conclude

In altre parole, potenzialmente ci sono più probabilità di morire per un occhio di bue che per il vaccino.

Questa è informazione-spazzatura...

Disonesto non specificare che di questi 200.000 solo poco più di 100 sono in Europa.

Sarebbe come dire che in tutti i pianeti conosciuti complessivamente abitano 8 miliardi di persone, e concludere "Quindi c'è gente un po' ovunque nell'Universo".



Concordo e specifico che la salmonellosi non si prende solo dalle uova!
Ma devo dire che sui vaccini purtroppo gira molta disinformazione, al punto che è difficile anche solo capire cosa è plausibile e cosa non lo è.

Simon
4/11/2021 12:50 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,436




Astrazeneca, lo studio sulle trombosi dei ricercatori tedeschi.
L’ipotesi che il Dna libero nel vaccino scateni anticorpi insoliti e reattivi

n una conferenza stampa internazionale, a cui il Fattoquotidiano ha partecipato, il professore Andreas Greinacher, ordinario di Immunologia dell'ateneo tedesco, ha spiegato che i campioni esaminati hanno mostrato "anticorpi insoliti" che attivano le piastrine del sangue, provocando la formazione di coaguli, che si sta valutando la presenza di "cofattori". Al vaglio anche il vettore virale

Sono state 222 le segnalazioni in tutta Europa, Gran Bretagna inclusa, su 34 milioni di persone vaccinate. In una conferenza stampa internazionale, a cui il Fattoquotidiano ha partecipato, il professore Andreas Greinacher, ordinario di Immunologia dell’ateneo tedesco, ha spiegato che i campioni esaminati hanno mostrato “anticorpi insoliti” che attivano le piastrine del sangue, provocando la formazione di coaguli, che si sta valutando la presenza di “cofattori” e che un possibile innesco di questi anticorpi reattivi al fattore piastrinico (Pf4) “potrebbe essere il Dna libero nel vaccino”.

www.ilfattoquotidiano.it/2021/04/10/astrazeneca-lo-studio-sulle-trombosi-dei-ricercatori-tedeschi-lipotesi-che-il-dna-libero-ne...




_________________________________________________
...le tue proprie consolazioni vezzeggiavano la mia anima
salmo 94:19
4/11/2021 9:40 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 34,070
Moderatore
4/11/2021 9:58 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 34,070
Moderatore
Re:
frida18, 11/04/2021 00:50:





Astrazeneca, lo studio sulle trombosi dei ricercatori tedeschi.
L’ipotesi che il Dna libero nel vaccino scateni anticorpi insoliti e reattivi

n una conferenza stampa internazionale, a cui il Fattoquotidiano ha partecipato, il professore Andreas Greinacher, ordinario di Immunologia dell'ateneo tedesco, ha spiegato che i campioni esaminati hanno mostrato "anticorpi insoliti" che attivano le piastrine del sangue, provocando la formazione di coaguli, che si sta valutando la presenza di "cofattori". Al vaglio anche il vettore virale

Sono state 222 le segnalazioni in tutta Europa, Gran Bretagna inclusa, su 34 milioni di persone vaccinate. In una conferenza stampa internazionale, a cui il Fattoquotidiano ha partecipato, il professore Andreas Greinacher, ordinario di Immunologia dell’ateneo tedesco, ha spiegato che i campioni esaminati hanno mostrato “anticorpi insoliti” che attivano le piastrine del sangue, provocando la formazione di coaguli, che si sta valutando la presenza di “cofattori” e che un possibile innesco di questi anticorpi reattivi al fattore piastrinico (Pf4) “potrebbe essere il Dna libero nel vaccino”.

www.ilfattoquotidiano.it/2021/04/10/astrazeneca-lo-studio-sulle-trombosi-dei-ricercatori-tedeschi-lipotesi-che-il-dna-libero-ne...







Interessante ..
Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:21 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com