Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Peso delle canne

Last Update: 2/28/2021 2:03 PM
2/22/2021 4:50 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 24
Registered in: 7/23/2017
Junior User
ONLINE
Peso delle canne
Ciao a tutti,
senza fare nomi di marche per non scatenare polemiche inutili mi interessava conoscere l'opinione di chi ne sa più di me a riguardo.
Possiedo delle canne 12,6 - 3,25lbs di un noto marchio comprate più o meno una 15ina di anni fa, nonostante siano un modello base hanno anelli e placca Fuji e sono leggerissime.
Ultimamente, avendo molto meno tempo a disposizione sto pescando quasi esclusivamente a lancio in giornate secche e quindi ho voluto prendere delle 13ft 3,5 lbs, insomma canne un po' più rigide. Mi è capitata un'occasione e ho potuto prendere delle canne di una marca famosissima che di listino stanno sui 200 euro, canne di medio prezzo insomma.
Con mio grande stupore provandole ho notato che pesano il doppio o quasi delle altre!

Mi sembra veramente strano che delle canne con tecnologia molto più recente siano di fattura peggiore delle altre che hanno quasi 20 anni.

E' un problema di quantità e qualità del grezzo o altro?

Grazie a chi vorrà rispondermi
Riccardo Tomassetti
2/22/2021 11:23 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 1,969
Registered in: 6/4/2010
Veteran User
OFFLINE
bella domanda [SM=g28002]
si , è possibile, negli anni me lo hanno fatto notare anche a me diverse persone,
che in negozio avevano preso in mano gli ultimi modelli usciti,
devi però tener conto dei diametri, nel passato erano maggiori
ora per aver diametri ridotti , per non renderle flessibili come salici,
le riempiono con più giri dei fogli di carbonio, ti faccio un esempio
canne come le millenium blu, sono più leggere anche se hanno più resina e colore
delle ultime daiwa come esempio, le mie ex carphunter evo- LD,
(provata la differenza in mano)a parità di LUNGH./POTENZA/ e LB
per non parlare delle century se vai su fma , c2D Oppure le free spirit200
senza far nomi [SM=g27987] [SM=g27987]
però devi pensare che questo tipo di pesca, non fa la passata [SM=g27988]
e non la tieni pronta allo scatto come un inglese [SM=g27992]
sono sempre sul pod, e solo in mano per il combattimento o per rilanciare.
se cerchi le + leggere paghi una cifra e non è detto
siano così reattive/potenti vedi le ultime in nano particelle o GRAFENE [SM=g27992]
poi pensa, ai miei tempi con la rubasienne, non c'erano panchetti
coi supporti frontali e conchiglia sul sedile
si teneva dietro su un gancio e appogiata sulla gamba
be' la mia daiwa era 855gr 13mt 20 anni fa
se guardi i pesi delle ultime..
per farle più rigide..
ti scappa da ridere dal quanto pesano a confronto
di anni e tecnologie super elogiate [SM=g27987]
[Edited by sauro-modena 2/23/2021 12:06 AM]
prandi sauro
2/22/2021 11:46 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 1,970
Registered in: 6/4/2010
Veteran User
OFFLINE
5/6 anni fa, andai a far spinning in PO [SM=g27987]
ma spinning pesante con artificiali siliconici da siluro sui 40/60gr con aggiunta di piombo [SM=g27991]
per lanciare dentro i fiordi che si formano dove il PO si unisce agli affluenti
usai una delle nostre canne ...13 p ,3.5lb si... ci arrivavo...
e se ci pensi sono canne studiate da lancio proprio come quelle da spinning
risultato = 3 giorni con la carne greve nel braccio. [SM=g27994]
quindi ora le lascio sul pod [SM=g27987]
[Edited by sauro-modena 2/23/2021 12:13 AM]
prandi sauro
2/23/2021 7:00 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 24
Registered in: 7/23/2017
Junior User
ONLINE
Grazie della risposta! A questo punto visto che hai menzionato proprio uno dei due marchi oggetto del mio post è meglio scoprire le carte.
Le canne con cui pesco dal 2008 credo sono proprio Leon, ma il modello base uscito per il mercato francese, le specimen team. Saranno pure piene di resina ma a me sembrano eccezionali, senza contare che la placca è fantastica.
Il diametro del fusto è identico alle nuove, ma pesano la metà. È vero che devono stare per il 90% del tempo sul pod, ma se devo fare un combattimento forzando il pesce che parte lateralalmente la differenza si sente e come!
Anche le nuove (fox torque) hanno la placca fuji ma non c'è paragone, l'impugnatura è decisamente peggiorata rispetto alle altre.

Rimango perplesso
Riccardo Tomassetti
2/23/2021 7:23 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 75
Registered in: 10/7/2018
Junior User
OFFLINE
Ciao Riccardo io ho una piccola collezione di canne da carpfishing vintage con qualche pezzo importante ma pesco con canne moderne di fascia media-medio/bassa e devo dire che hai ragione, se prendi in mano una vecchia Shimano Diaflash/Aero Specimen, una Daiwa Power mesh/Dictator, una Dam New Dimension/Andy Little, una Challenger, una Tim Pasley o i vari modelli di Sportex, fai chiudere gli occhi o copri la marca/modello potresti lasciare di stucco più di qualche carpista.
Bisogna però prendere in considerazione 3 fattori: primo è che i grezzi della suddetta fascia sono probabilmente costruiti solo da 3/4 grossi prodotti (non penso che kkarp o prologic costruiscono i propri grezzi...) che devono abbattere i costi. Secondo, negli anni 90 quasi tutto il mondo del carpfishing costava almeno ⅓ in più (qualcuno di voi si richiederà di boiles fatte con il 50/50 base, un po'di aroma, colorante e forse del dolcificante a più di 30mila Lire...). Terzo ma non ultimo, i libraggi, all'epoca una 2¾ ad azione di punta in una 3 libre era già considerata da long range, le normali erano da 2¼ libre ciò ovviamente cambia il peso, anche nei stessi modelli
Sciavilla Alessandro
2/23/2021 7:35 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 76
Registered in: 10/7/2018
Junior User
OFFLINE
Aggiungi che se sei un costruttore di grezzi che variano dai 20 ai 60€ per canne dai 100 ai 200€ circa e sai che molti lanceranno dei bei sacchettini e tu un minimo di garanzia la devi dare, probabilmente mezzo giro di carbonio in più lo fai...
Sciavilla Alessandro
2/23/2021 8:44 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 25
Registered in: 7/23/2017
Junior User
ONLINE

Secondo, negli anni 90 quasi tutto il mondo del carpfishing costava almeno ⅓ in più



Vero, lo ricordo anche io, però questo significa che prima si pagava di più per una canna che valeva meno, mentre io sto dicendo il contrario!
Cioè una canna più leggera e con una placca migliore era considerata un modello base.


Aggiungi che se sei un costruttore di grezzi che variano dai 20 ai 60€ per canne dai 100 ai 200€ circa e sai che molti lanceranno dei bei sacchettini e tu un minimo di garanzia la devi dare, probabilmente mezzo giro di carbonio in più lo fai...



Ecco, questa chiave di lettura mi sembra interessante, ci ho pensato anche io. Quindi stiamo dicendo che le nuove canne a volte pesano di più perchè c'è più materiale a parità di diametro?
E' l'unica spiegazione plausibile secondo me.
Riccardo Tomassetti
2/23/2021 8:47 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 26
Registered in: 7/23/2017
Junior User
ONLINE

per non parlare delle century se vai su fma , c2D Oppure le free spirit200



Quindi mi confermi che anche che queste canne che menzioni, ovvero canne di alto livello, pesano parecchio?
Riccardo Tomassetti
2/23/2021 12:45 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 77
Registered in: 10/7/2018
Junior User
OFFLINE
No, non penso sia il contrario, penso che ciò che è cambiato sia lo spirito, dalla passione per la pesca alla passione del puro guadagno...
La maggior evoluzione e stata soprattutto sui modelli economici, dove vi è la maggior concorrenza, scemando man mano che vai sul top di gamma, insomma una canna economica ma buona del 94 faceva pietà e costava un botto, oggi con la stessa spesa hai sicuramente un prodotto migliore, invece sul top non vi sono stati chissà che miglioramento.
Ho pesato (a mano, quindi approssimativo) delle canne a pari ft/lb, 2 old e 2 new e la differenza quasi non si sente
Sciavilla Alessandro
2/23/2021 10:44 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 1,971
Registered in: 6/4/2010
Veteran User
OFFLINE
Re:
riccardo.tomassetti, 23/02/2021 08:47:


per non parlare delle century se vai su fma , c2D Oppure le free spirit200



Quindi mi confermi che anche che queste canne che menzioni, ovvero canne di alto livello, pesano parecchio?



si, te lo confermo io che le ho, oppure altre le ho avute in mano,
un altra considerazione e' sul carbonio che e' passato da alto modulo come le tue
ad intrecciato, a 2k-2k, a 1k-1k, a nido d'ape,
ed ora nano, oppure grafene, per century con aggiunta delle fasce at-t per la torsione.
tutto questa tecnologia nuova ha si tolto resina,
ma per rendere più robusto il grezzo sono aumentati i pesi
gli anelli.. prima il più grande era da 25/30 telaio acciaio, le tue a gambo lungo
ora 40/50 telaio acciaio e se ti va bene in titanio, quindi non si è recuperato nulla o pochissimo anche qui. [SM=g27994]
Occorre però dire che il cambio di carbonio ha portato ad allungare
i tempi di snervamento / afflosciamento dei materiali dei grezzi.

[Edited by sauro-modena 2/23/2021 11:10 PM]
prandi sauro
2/28/2021 10:24 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 1,818
Registered in: 5/16/2016
Veteran User
ONLINE
buongiorno a tutti......vecchie canne come le vostre, avevano le basi harrison, dove era il maggior produttore e distributore dei marchi pii noti e famosi, per he usava e usa tuttora,uno dei migliori pre-preg toray in commercio....sul peso effettivo delle canne, ci sono molti punti da tenere in considerazione... innanzitutto la tecnologia, delle nano resine, che evvero che riempiono gli spazi( le bolle ) che si formano nell avvolgimento dei fogli sui mandrini, ma anche loro hanno il loro peso...... poi si aggiungono verniciatura laccatura diametri placca anelli nano resine.....ecco perché hanno un peso maggiore...e chiaro mettendo una dps fuji o una matagi,si avranno 15 gr di placca, ma se si vuole una alps awf dal peso di 60 gr, 45 grammi gia si sentono e come.....se si aggiungono altri fattori aumentiamo e come.....io aggiungerei infine un ultima cosa.....ch canne come c2d fma his 200 220 aviator trrbuchet ecc.....non tutte sono canne da pesca a tutti gli effetti,sono da lanci estremi,harrison ha piu una vera azione da pesca, ma ci vuole un ottima preparazione fisica e di tecnica per saperle caricare e sfruttarle....e un mio pensiero e una mia opinione....sono possessore delle harrison rods, e carta canta le migliori canne da lancio con record di distanza, le detengono loro, e sono canne da pesca a tutti gli effetti.....dopo questo,evvero che il colore la placca gli anelli fanno bella agli occhi la vostra canna,ma la sobrietà,e i particolari per renderla piu leggera,dicono molto e tanto sul famoso fattore peso potenza....anche il mulinello ricopre il suo ruolo...detto questo....e importante scegliere la qualita del carbonio per le performance e la vita della canna stessa..
Parente Nunzio
2/28/2021 11:03 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 28
Registered in: 7/23/2017
Junior User
ONLINE
Re:
N.Parente, 28/02/2021 10:24:

buongiorno a tutti......vecchie canne come le vostre, avevano le basi harrison, dove era il maggior produttore e distributore dei marchi pii noti e famosi, per he usava e usa tuttora,uno dei migliori pre-preg toray in commercio....sul peso effettivo delle canne, ci sono molti punti da tenere in considerazione... innanzitutto la tecnologia, delle nano resine, che evvero che riempiono gli spazi( le bolle ) che si formano nell avvolgimento dei fogli sui mandrini, ma anche loro hanno il loro peso...... poi si aggiungono verniciatura laccatura diametri placca anelli nano resine.....ecco perché hanno un peso maggiore...e chiaro mettendo una dps fuji o una matagi,si avranno 15 gr di placca, ma se si vuole una alps awf dal peso di 60 gr, 45 grammi gia si sentono e come.....se si aggiungono altri fattori aumentiamo e come.....io aggiungerei infine un ultima cosa.....ch canne come c2d fma his 200 220 aviator trrbuchet ecc.....non tutte sono canne da pesca a tutti gli effetti,sono da lanci estremi,harrison ha piu una vera azione da pesca, ma ci vuole un ottima preparazione fisica e di tecnica per saperle caricare e sfruttarle....e un mio pensiero e una mia opinione....sono possessore delle harrison rods, e carta canta le migliori canne da lancio con record di distanza, le detengono loro, e sono canne da pesca a tutti gli effetti.....dopo questo,evvero che il colore la placca gli anelli fanno bella agli occhi la vostra canna,ma la sobrietà,e i particolari per renderla piu leggera,dicono molto e tanto sul famoso fattore peso potenza....anche il mulinello ricopre il suo ruolo...detto questo....e importante scegliere la qualita del carbonio per le performance e la vita della canna stessa..
Parente Nunzio



Ciao Nunzio e grazie per il tuo contributo alla discussione.
Tutto giusto quello che dici ma c'è ancora qualcosa che non quadra, infatti l'esempio che ho portato io esula da tutto ciò che hai scritto.
Io sto paragonando due specifici modelli di canne che hanno le seguenti caratteristiche:

- Leon Specimen Team 12,6 x 3,25lbs, laccate in nero, placca fuji classica, anno di produzione 2006 credo o giù di li, modello base della gamma;

- Fox Torque 13 x 3,5 lbs, nessuna laccatura, placca fuji da 18mm quindi molto più leggera della classica, anno di produzione 2013/14 mi pare, modello intermedio della gamma.

Quindi la fox Torque nonostante sia stata prodotta quasi 10 anni dopo, nonostante non sia laccata e abbia una placca più leggera, nonostante sia un modello intermedio e non base, pesa molto di più.

Come lo spieghi?
[Edited by riccardo.tomassetti 2/28/2021 1:55 PM]
Riccardo Tomassetti
2/28/2021 1:46 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 1,819
Registered in: 5/16/2016
Veteran User
ONLINE
dipende dalle resine interne...dal diametro e dagli avvolgimenti..ti cito una mia canna appena usci....la greys aircurve...3.5 13ft....nn si conoscevano ancora perche appena uscite....il progetto toreon nano particelle mi incuriosiva molto.....quando la ebbi,fu un duro colpo perche mi accorsi subito del peso sostenuto della canna.....la sorella piu anziana come le platinum,felice possessore, era molto piu leggera....quindi la air curve confronto ad una vecchia platinum risulta piu pesante ma non piu performante, in quanto le platinum raggiunsero i primi record all epoca,con esca......200 yard
questo e una mia teoria
Parente Nunzio
2/28/2021 2:03 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 30
Registered in: 7/23/2017
Junior User
ONLINE

dipende dalle resine interne...dal diametro e dagli avvolgimenti



Perfetto, quindi a parità di diametro mi stai dicendo che nei modelli base Leon dei primi anni 2000 c'è meno resina rispetto ai modelli intermedi fox (o altre marche) attuali?

Se cosi fosse sarebbe una bella presa per i fondelli.

Bisognerebbe conoscere l'opinione di chi le canne le fabbrica a sto punto.
Riccardo Tomassetti
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]
Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin | Regolamento | Privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:04 PM. : Printable | Mobile - © 2000-2021 www.freeforumzone.com