printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page

Perché dovresti prestare attenzione a quello che mangi

Last Update: 1/13/2021 2:20 PM
Author
Print | Email Notification    
1/13/2021 2:01 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 28,758
TdG

La tua salute dipende, tra le altre cose, da quello che mangi. Se il cibo che mangi è sicuro e la tua dieta è sana, puoi avere una salute migliore. Al contrario, alimenti non sicuri o poco sani possono causarti seri problemi di salute, proprio come un carburante di scarsa qualità può causare problemi a un’automobile. Forse questi problemi non si presenteranno subito, ma puoi star certo che arriveranno (Galati 6:7).

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), “in ogni paese del mondo sono presenti una o più forme di malnutrizione”. Il termine “malnutrizione” non si riferisce solo alla denutrizione, ma anche ad altre condizioni, come il sovrappeso e l’obesità. Consumare spesso cibi e bevande poco sani aumenta il rischio di malattie cardiache, infarto, diabete e cancro. Secondo uno studio, nel 2017 a causa della cattiva alimentazione sono morte almeno 11 milioni di persone. L’OMS stima che il cibo contaminato uccida ogni giorno più di 1.000 persone e causi problemi di salute a centinaia di milioni.

La Bibbia dice che Dio è “la fonte della vita” (Salmo 36:9). Da questo capiamo che dovremmo prendere seriamente le questioni legate all’alimentazione. La vita è un dono, e dimostriamo di apprezzarla prendendoci cura della nostra salute e di quella della nostra famiglia. Ecco cosa puoi fare.

Quattro suggerimenti per una maggiore sicurezza alimentare


1. Prepara il cibo in modo sicuro

Perché? Germi * pericolosi presenti in acqua e cibo contaminati possono entrare nel tuo organismo e farti ammalare.

Gli esperti raccomandano:

Prima di preparare i cibi, lavati le mani con acqua e sapone. * Strofina le mani per almeno 20 secondi. Friziona il dorso delle mani, e non trascurare lo spazio tra le dita e sotto le unghie. Risciacqua e asciuga bene le mani.

Usa acqua e detergente per lavare i taglieri, i piatti e qualsiasi altra cosa che verrà a contatto con il cibo. Inoltre, evita di usare lo stesso tagliere per il cibo che verrà cotto e per quello che non verrà cotto.

Lava tutta la frutta e la verdura; e disinfettala se vivi in una zona dove le coltivazioni potrebbero essere state irrigate con acqua contaminata da batteri fecali.



2. Separa gli alimenti crudi da quelli cotti

Perché? I germi presenti negli alimenti crudi, ad esempio nella carne e nei suoi liquidi, possono contaminare gli altri cibi.

Gli esperti raccomandano:

Sia quando porti a casa la spesa sia quando la metti via, tieni separati i cibi crudi, specialmente le carni, da quelli già pronti.

Se hai tagliato della carne cruda, lava bene le mani, il coltello e il tagliere prima di tagliare qualsiasi altro cibo.


3. Cuoci bene il cibo

Perché? I germi dannosi muoiono solo se il cibo che cuoci raggiunge una certa temperatura.

Gli esperti raccomandano:

Cuoci gli alimenti finché non raggiungono temperature molto alte. Il cibo, incluso l’interno della carne, deve raggiungere i 70 gradi centigradi per almeno 30 secondi.

Porta zuppe e stufati a ebollizione.

Se vuoi mangiare del cibo che hai cucinato in precedenza, riscaldalo finché non è bollente.


4. Conserva gli alimenti alle giuste temperature

Perché? Se il cibo rimane anche solo per 20 minuti a una temperatura tra i 5 e i 60 gradi centigradi, i batteri possono raddoppiare. Inoltre, se la carne cruda non viene conservata alle giuste temperature, alcuni batteri possono produrre delle tossine che non vengono eliminate con la cottura.

Gli esperti raccomandano:

Per rallentare o fermare la proliferazione dei germi, i cibi vanno mantenuti caldi o freddi, non tiepidi.

Non lasciare mai il cibo a temperatura ambiente per più di due ore, o per più di un’ora se la temperatura dell’ambiente supera i 32 gradi centigradi.

Dopo la cottura mantieni gli alimenti ben caldi fino al momento di servirli.

Tre suggerimenti per mangiare sano

1. Mangia ogni giorno vari tipi di frutta e verdura

La frutta e la verdura sono fonti importanti di vitamine, minerali e altri elementi essenziali per la salute. L’OMS dice che il nostro corpo ha bisogno di almeno cinque porzioni di frutta e verdura ogni giorno. In queste porzioni non sono inclusi i tuberi, come le patate.

2. Usa una quantità moderata di grassi e oli
Alimenti fritti e prodotti da forno industriali.


L’OMS raccomanda di limitare il consumo di cibi fritti, e di prodotti da forno o altri alimenti industriali, come i cibi in scatola, che spesso contengono grassi dannosi. Quando è possibile, per cucinare usa oli vegetali ricchi di grassi insaturi. * Questi oli sono migliori di quelli ad alto contenuto di grassi saturi.

3. Limita il consumo di sale e zucchero


L’OMS raccomanda che il consumo totale giornaliero di sale di un adulto non superi una quantità pari a un cucchiaino da tè. Raccomanda anche che il consumo totale giornaliero di zuccheri liberi * sia inferiore ai 60 millilitri, cioè a 12 cucchiaini da tè rasi. Non dimenticare che lo zucchero è l’ingrediente principale di molti cibi e bevande lavorati industrialmente. Per esempio, una bibita in una lattina da 355 millilitri contiene fino a 50 millilitri di zucchero, cioè 10 cucchiaini da tè. Le bibite contengono molte calorie, ma hanno poco o nessun valore nutritivo.

La Bibbia dice: “L’accorto vede il pericolo e si nasconde, ma l’inesperto va avanti e ne paga le conseguenze” (Proverbi 22:3). Se prendi decisioni sagge riguardo alle tue abitudini alimentari e fai i dovuti cambiamenti, dimostri che sei grato a Dio per il dono della vita e che ci tieni alla tua salute.

Alcune idee da sfatare

Alcuni dicono: “Se il cibo ha un bell’aspetto, un buon profumo e un buon sapore, allora è sicuro”.

In realtà: Ci vogliono più di 10 miliardi di batteri per rendere torbido un litro d’acqua, ma bastano dai 15 ai 20 batteri dannosi per farti ammalare. Per assicurarti che quello che mangi e che bevi sia sicuro, prepara, servi e conserva gli alimenti alle temperature giuste e rispettando i tempi raccomandati.

Alcuni dicono: “Le mosche non contaminano il cibo”.

In realtà: Le mosche spesso si nutrono di rifiuti organici e si riproducono nella sporcizia, per esempio sugli escrementi. Quindi sulle loro zampe si possono trovare milioni di germi patogeni. Per proteggere dalle mosche il cibo che hai preparato, coprilo completamente.

Alcuni dicono: “Ho mangiato male per così tanto tempo che ormai è inutile che cambio il mio modo di mangiare”.

In realtà: Gli studi hanno dimostrato che se una persona inizia a mangiare sano in un qualsiasi momento della sua vita riduce il rischio di morire prematuramente, e che più a lungo si mantiene una dieta sana, più aumentano i benefìci.

Fonte

___________________________________________________________________
Forum Testimoni di Geova
_________________________________________________________________

Salmi 3:3 Ma tu, o Geova, sei uno scudo intorno a me,
sei la mia gloria, sei colui che mi solleva la testa.
1/13/2021 2:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 28,758
TdG

Consiglio n. 1: Mangiate bene

“Mangiate cibo vero. Con moderazione. Soprattutto, mangiate vegetali”. In queste poche parole del prof. Michael Pollan sono racchiusi consigli alimentari semplici e collaudati. * Che cosa vogliono dire esattamente?

Mangiate cibi freschi. Mangiate soprattutto “cibo vero”, cioè alimenti freschi e completi di cui la gente si nutre da millenni, anziché quello che si ottiene con i moderni processi di lavorazione. Gli alimenti preconfezionati e quelli delle catene di fast food in genere contengono elevate percentuali di zucchero, sale e grassi, che possono contribuire all’insorgere di malattie cardiache, ictus, tumori e altre serie patologie. Per la preparazione dei cibi, provate a cuocere al vapore, al forno o alla griglia, evitando di friggere. Cercate di usare più aromi e spezie in modo da ridurre il sale. Assicuratevi di cuocere bene la carne e non mangiate mai cibi che hanno iniziato a guastarsi.

Non mangiate troppo. Stando all’Organizzazione Mondiale della Sanità, in tutto il mondo si sta verificando un preoccupante aumento di persone sovrappeso e obese, spesso a motivo dell’ipernutrizione. Da uno studio risulta che in alcune zone dell’Africa “ci sono più bambini sovrappeso che malnutriti”. I bambini obesi rischiano di avere problemi di salute ora e in futuro, ad esempio il diabete. Genitori, date l’esempio ai vostri figli non esagerando col cibo.

Privilegiate i vegetali. In un’alimentazione equilibrata abbondano frutta, verdura e cereali integrali a scapito di carne e amidi. Inoltre, perché non provate una o due volte a settimana a sostituire la carne col pesce? Riducete l’assunzione degli alimenti raffinati come pasta, pane e riso non integrali, che sono stati privati di buona parte dei princìpi nutritivi. Attenzione però a particolari diete che vanno di moda e che potrebbero essere dannose. Genitori, proteggete la salute dei vostri figli insegnando loro ad apprezzare i cibi sani. Per esempio le nocciole, la frutta e la verdura fresche opportunamente lavate potrebbero essere un ottimo spuntino invece di patatine o merendine.

Bevete molto. Adulti e bambini hanno bisogno di bere ogni giorno molta acqua e altre bevande non zuccherate, soprattutto quando fa caldo o quando svolgono un’intensa attività fisica. L’assunzione di liquidi favorisce la digestione, libera l’organismo dalle tossine, rende la pelle più sana e agevola la perdita di peso. Contribuisce quindi a un aspetto e a una forma fisica migliori. Evitate il consumo eccessivo di alcol e non esagerate con le bevande zuccherate. Anche solo una bibita al giorno può far aumentare di sette chili in un anno.

In alcuni paesi reperire acqua potabile può essere difficile e costoso, ma bere è indispensabile. L’acqua contaminata va bollita o trattata chimicamente, dato che a quanto pare uccide più persone delle guerre o dei terremoti e che a causa d’essa muoiono ogni giorno circa 4.000 bambini. Per quanto riguarda i neonati, l’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda il solo allattamento al seno per i primi sei mesi, poi integrato con altri alimenti almeno fino all’età di due anni.

Fonte

___________________________________________________________________
Forum Testimoni di Geova
_________________________________________________________________

Salmi 3:3 Ma tu, o Geova, sei uno scudo intorno a me,
sei la mia gloria, sei colui che mi solleva la testa.
1/13/2021 2:11 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 28,758
TdG

Consiglio n. 2: Non trascuratevi

“Nessuno mai ha odiato il proprio corpo, anzi ciascuno lo nutre e lo cura”. (Efesini 5:29, Parola del Signore) Adottare alcune semplici misure può incidere notevolmente sulla salute.

Concedetevi il necessario riposo. “È meglio una manciata di riposo che una doppia manciata di duro lavoro e correr dietro al vento”. (Ecclesiaste 4:6) Gli impegni e le distrazioni della vita moderna hanno ridotto il tempo che si passa a dormire. Il sonno, però, è fondamentale per la salute. Alcuni studi rivelano che mentre si dorme l’organismo e il cervello si autoriparano, e ne beneficiano la memoria e l’umore.

Il sonno rinforza il sistema immunitario e riduce il rischio di infezioni, diabete, ictus, malattie cardiache, tumore, obesità, depressione e forse anche di sviluppare l’Alzheimer. Invece di ignorare la sonnolenza, che funge da “dispositivo di sicurezza” naturale, con l’assunzione di dolciumi, caffeina o altri eccitanti, è necessario tenerne conto concedendosi il giusto riposo. Per avere un aspetto migliore, sentirsi in forma e dare il meglio la maggioranza degli adulti ha bisogno di dormire dalle sette alle otto ore per notte. Se si è giovani, il bisogno è anche maggiore. I ragazzi in debito di sonno hanno più probabilità di presentare problemi di tipo psicologico e di addormentarsi alla guida.

Il sonno è particolarmente importante quando si è malati. Si possono sconfiggere certi disturbi o malattie, ad esempio un raffreddore, semplicemente dormendo di più e bevendo molto.

Non trascurate l’igiene orale. Lavarsi i denti e passare il filo interdentale dopo aver mangiato, e soprattutto prima di andare a letto, combatte la carie, le gengiviti e la caduta precoce dei denti. Senza i propri denti si può avere difficoltà ad assimilare pienamente i cibi. Pare per esempio che gli elefanti non muoiano di vecchiaia ma di fame, con un lento declino dal momento in cui i loro denti consumati non permettono più una masticazione adeguata. I bambini a cui viene insegnato a lavarsi i denti e passare il filo interdentale dopo i pasti avranno una salute migliore anche da adulti.

Andate dal dottore. Per certi disturbi occorre l’intervento di un medico. Una diagnosi precoce in genere permette di guarire prima spendendo meno. Pertanto, se avete problemi di salute, fatevi aiutare a individuare ed eliminare le cause invece di limitarvi ad alleviare i sintomi.

I controlli periodici da parte di personale medico qualificato possono prevenire molti problemi seri. È importante, ad esempio, monitorare attentamente una gravidanza. * Naturalmente i medici non fanno miracoli. La guarigione completa da tutte le malattie sarà possibile solo quando Dio farà “ogni cosa nuova”. — Rivelazione (Apocalisse) 21:4, 5.

Fonte

___________________________________________________________________
Forum Testimoni di Geova
_________________________________________________________________

Salmi 3:3 Ma tu, o Geova, sei uno scudo intorno a me,
sei la mia gloria, sei colui che mi solleva la testa.
1/13/2021 2:13 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 28,758
TdG

Consiglio n. 3: Fate movimento

“Se l’esercizio fisico fosse una compressa sarebbe la medicina più prescritta nel mondo”. (Istituto di medicina della Emory University) Di tutte le cose che si possono fare per la salute, poche funzionano in modo così completo come l’esercizio.

Fate attività fisica. Una vita attiva dal punto di vista fisico può farvi sentire più felici, darvi maggiore lucidità ed energia, rendervi più produttivi e, insieme a un’alimentazione adeguata, aiutarvi a tenere sotto controllo il peso. Perché l’esercizio sia efficace non c’è bisogno di andare agli eccessi o sentirsi stravolti. Dedicare del tempo a una moderata attività fisica con regolarità, più volte a settimana, può fare davvero bene.

Fare jogging, camminare a ritmo sostenuto, pedalare e praticare sport che richiedono movimento, abbastanza da sentire accelerare il battito cardiaco e fare una bella sudata, può aiutarvi ad acquistare resistenza e a prevenire infarti e ictus. Combinare queste attività aerobiche con esercizi coi pesi e a corpo libero aiuta a rinforzare ossa, muscoli e articolazioni. Favorisce inoltre l’accelerazione del metabolismo e di conseguenza il controllo del peso.

L’attività fisica può essere piacevole

Andate a piedi. L’esercizio fisico fa bene a persone di ogni età. Non è necessario iscriversi in palestra. Basta per esempio iniziare ad andare a piedi anziché prendere la macchina, l’autobus o l’ascensore. Perché stare lì ad aspettare un passaggio quando si può arrivare a destinazione con le proprie gambe e forse anche in meno tempo? Genitori, incoraggiate i vostri figli a partecipare a giochi che richiedano movimento, possibilmente all’aria aperta. Tali attività rinforzano l’organismo e aiutano a sviluppare una buona coordinazione, a differenza degli svaghi sedentari come i videogiochi.

Chiunque inizi a fare una moderata attività fisica, indipendentemente dall’età, ne avrà dei benefìci. Se non siete più giovani o avete problemi di salute e non avete mai fatto esercizio, prima di cominciare è meglio che consultiate un medico. Ma cominciate! Un’attività fisica iniziata in maniera graduale e non portata agli eccessi può aiutare anche i più anziani a mantenere la forza muscolare e la massa ossea, oltre che a evitare brutte cadute.

Rustam, menzionato nel primo articolo di questa serie, ha tratto molto beneficio dall’esercizio. Sette anni fa lui e sua moglie cominciarono a fare un po’ di jogging ogni mattina per cinque giorni a settimana. “All’inizio trovavamo delle scuse per non andare”, racconta. “Ma il fatto di essere in due ci ha motivato. Ora è diventata una buona e piacevole abitudine”.

Fonte

___________________________________________________________________
Forum Testimoni di Geova
_________________________________________________________________

Salmi 3:3 Ma tu, o Geova, sei uno scudo intorno a me,
sei la mia gloria, sei colui che mi solleva la testa.
1/13/2021 2:15 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 28,758
TdG

Consiglio n. 4: Difendete la vostra salute

“Accorto è chi ha visto la calamità e va a nascondersi”. (Proverbi 22:3) In molti casi, prendendo alcune semplici precauzioni si può evitare di ammalarsi e di sprecare tempo e denaro.

Curate l’igiene personale. “Lavarsi le mani è la misura preventiva più importante per evitare la diffusione delle malattie e mantenersi in buona salute”, riferiscono i Centri americani per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie. Ben l’80 per cento delle malattie infettive sarebbero trasmesse attraverso le mani sporche. Pertanto lavatevi le mani più volte durante il giorno, specialmente prima di mangiare, cucinare, medicarvi o toccarvi una ferita, oppure dopo aver accarezzato un animale, essere andati in bagno o aver cambiato il pannolino a un bambino.

Lavarsi con acqua e sapone è più efficace che usare igienizzanti per le mani a base di alcol. Se si insegna ai bambini a lavarsi le mani e a non mettersele in bocca o negli occhi, crescono più sani. Anche fare il bagno tutti i giorni e lavare regolarmente abiti e lenzuola contribuisce a una salute migliore.

Proteggetevi dalle malattie infettive. Evitate di stare a stretto contatto con chi ha il raffreddore o l’influenza e di usare lo stesso piatto e le stesse posate. La saliva e le secrezioni nasali possono trasmettere l’infezione. Malattie a trasmissione ematica come l’epatite B e C e l’AIDS si diffondono soprattutto attraverso rapporti sessuali, siringhe infette e trasfusioni. Esistono vaccini in grado di prevenire alcune malattie, ma è comunque fondamentale prendere le necessarie precauzioni quando si hanno contatti con chi è infetto. Proteggetevi dalle punture degli insetti. Non dormite all’aperto e comunque non restatevi a lungo senza esservi protetti se ci sono zanzare o altri insetti portatori di malattie. Inoltre, usate zanzariere da letto, soprattutto per i bambini, e insettifughi. *

Tenete pulita la casa. Fate tutto il possibile per tenere la casa pulita e in ordine, sia all’interno che all’esterno. Evitate i ristagni d’acqua, dove le zanzare si possono riprodurre. Immondizia, sporcizia e alimenti non coperti attirano insetti e parassiti, il che favorisce la diffusione di germi e il conseguente proliferare delle malattie. Dove non ci sono servizi igienici è meglio installare anche solo una latrina piuttosto che andare in mezzo ai campi. Ed è bene coprire la buca della latrina per tenere alla larga le mosche, che trasmettono infezioni oculari e altre malattie.

Attenti a non farvi male. Rispettate le norme di sicurezza quando siete al lavoro, in bicicletta, in moto o in macchina. Accertatevi che la vostra auto sia sicura. A seconda delle circostanze usate gli strumenti e gli indumenti adatti, come occhiali protettivi, casco, scarpe antinfortunistiche, cinture di sicurezza o cuffie antirumore. Attenzione all’eccessiva esposizione ai raggi solari, che causa invecchiamento precoce della pelle e tumori. Se fumate è arrivato il momento di smettere. Farlo subito significa ridurre in maniera consistente il rischio di malattie cardiache, tumore del polmone e ictus. *

Fonte

___________________________________________________________________
Forum Testimoni di Geova
_________________________________________________________________

Salmi 3:3 Ma tu, o Geova, sei uno scudo intorno a me,
sei la mia gloria, sei colui che mi solleva la testa.
1/13/2021 2:18 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 28,758
TdG

Consiglio n. 5: Trovate le giuste motivazioni

“Ogni accorto agirà con conoscenza”. (Proverbi 13:16) Acquisendo le informazioni sanitarie che vi servono, sarete preparati e motivati per fare i cambiamenti necessari al benessere vostro e della vostra famiglia.

Continuate ad aggiornarvi. In molti paesi enti pubblici e privati forniscono una varietà di programmi educativi e pubblicazioni sul tema della salute. Approfittatene e informatevi su cosa si può fare per avere una salute migliore ed evitare rischi inutili. Siate disposti a mettervi in discussione e a fare qualche piccolo cambiamento.

Se prendete buone abitudini, potranno trarne vantaggio anche i vostri figli e nipoti. Infatti i genitori che danno il buon esempio in quanto a sana alimentazione, pulizia, necessario riposo, esercizio fisico e prevenzione delle malattie lasciano ai figli una preziosa eredità. — Proverbi 22:6.

Cos’altro serve? Per adottare e mantenere uno stile di vita sano non basta l’interesse per se stessi. Togliersi abitudini inveterate può non essere facile. Spesso per fare anche piccoli cambiamenti occorrono forti motivazioni. Alcuni non abbandonano comportamenti dannosi per la salute nemmeno davanti al rischio di ammalarsi e morire. Per fare cambiamenti del genere tutti noi abbiamo bisogno di obiettivi più nobili.

Per esempio i coniugi devono rimanere forti e in salute per non smettere di sostenersi l’un l’altro. Lo stesso devono fare i genitori che desiderano continuare a mantenere ed educare i figli. E i figli adulti devono fare altrettanto per potersi prendere cura dei genitori anziani. A questo si aggiunge l’ammirevole intenzione di contribuire al benessere della società anziché costituire un peso. Tutto ciò chiama in causa l’amore e l’interesse per gli altri.

Un incentivo ancora più forte deriva dalla gratitudine e dalla devozione nei confronti del Creatore. Chi crede in Dio desidera salvaguardare il prezioso dono della vita che viene da lui. (Salmo 36:9) Se si è in buona salute si può servire meglio Dio. Non esiste motivazione più nobile o più forte per avere cura della propria salute.

Chi ha uno stile di vita sano vive meglio

Fonte

___________________________________________________________________
Forum Testimoni di Geova
_________________________________________________________________

Salmi 3:3 Ma tu, o Geova, sei uno scudo intorno a me,
sei la mia gloria, sei colui che mi solleva la testa.
1/13/2021 2:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 28,758
TdG

Ora è il momento di agire

RICORDATE Ram, menzionato nel primo articolo di questa serie? Come tanti altri, non sapeva quanto la giusta alimentazione e altre abitudini quotidiane sono importanti per la salute. Dice: “L’articolo di Svegliatevi! intitolato ‘Cibi nutrienti alla vostra portata’ [8 maggio 2002] mi ha aiutato a capire che l’alimentazione è una cosa seria”.

Ram spiega: “Io e la mia famiglia abbiamo cercato di mettere in pratica i consigli dell’articolo. Dopo un po’ ci siamo accorti che le nostre difese immunitarie si erano rafforzate. Prima di badare all’alimentazione prendevamo spesso il raffreddore, mentre ora ci capita raramente. Grazie all’articolo di Svegliatevi! ‘Sei modi per proteggere la salute’ [22 settembre 2003] abbiamo anche trovato suggerimenti pratici su come procurarci più facilmente acqua potabile senza spendere troppo.

“Un altro articolo di Svegliatevi! è stato di beneficio per la salute mia e della mia famiglia. Si intitolava ‘Sapone: un “vaccino casalingo”’ [22 novembre 2003]. Abbiamo messo subito in pratica quei consigli. Ora non abbiamo più infezioni agli occhi con la stessa frequenza di prima.

“Dove viviamo noi la gente non fa caso agli sciami di mosche e zanzare. Ma dopo aver visto il video La Bibbia: Il suo potere nella vostra vita * io e la mia famiglia abbiamo capito che dobbiamo tenere lontani questi insetti. Anche questo ci ha aiutato a rimanere in buona salute”.

Non arrendetevi. A prescindere dai cambiamenti che dovete apportare, potrete riuscirci più facilmente se fate un passo alla volta anziché prefiggervi obiettivi impossibili. Per esempio, limitate il consumo di alimenti poco salutari invece di eliminarli del tutto dalla vostra dieta. Cercate di andare a letto un po’ prima e di fare un po’ più di attività fisica. Poco è senz’altro meglio di niente. Di solito ci vuole tempo, settimane o anche mesi, prima che un’abitudine diventi un vero e proprio automatismo. Nel frattempo, però, non vi scoraggiate se i vostri sforzi non portano subito frutto. Se tenete duro nonostante le battute d’arresto, con tutta probabilità vedrete dei miglioramenti.

In questo mondo imperfetto nessuno può avere una salute perfetta. Spesso ci si ammala per via dell’innata fragilità umana, non perché ci si è trascurati. Perciò non lasciatevi prendere dall’ansia per la salute e altre preoccupazioni, causandovi inutile stress. “Chi di voi può, essendo ansioso, aggiungere un cubito alla durata della sua vita?”, chiese Gesù. (Luca 12:25) Cercate semplicemente di evitare ciò che potrebbe peggiorare la qualità della vita e portare a una morte prematura. Così, nei limiti del possibile, godrete di una salute migliore fino al giorno in cui, nel nuovo mondo di Dio, “nessun residente dirà: ‘Sono malato’”. — Isaia 33:24.

Ora è il momento di agire RICORDATE Ram, menzionato nel primo articolo di questa serie? Come tanti altri, non sapeva quanto la giusta alimentazione e altre abitudini quotidiane sono importanti per la salute. Dice: “L’articolo di Svegliatevi! intitolato ‘Cibi nutrienti alla vostra portata’ 8 maggio 2002 mi ha aiutato a capire che l’alimentazione è una cosa seria”. Ram spiega: “Io e la mia famiglia abbiamo cercato di mettere in pratica i consigli dell’articolo. Dopo un po’ ci siamo accorti che le nostre difese immunitarie si erano rafforzate. Prima di badare all’alimentazione prendevamo spesso il raffreddore, mentre ora ci capita raramente. Grazie all’articolo di Svegliatevi! ‘Sei modi per proteggere la salute’ 22 settembre 2003 abbiamo anche trovato suggerimenti pratici su come procurarci più facilmente acqua potabile senza spendere troppo. “Un altro articolo di Svegliatevi! è stato di beneficio per la salute mia e della mia famiglia. Si intitolava ‘Sapone: un “vaccino casalingo”’ 22 novembre 2003. Abbiamo messo subito in pratica quei consigli. Ora non abbiamo più infezioni agli occhi con la stessa frequenza di prima. “Dove viviamo noi la gente non fa caso agli sciami di mosche e zanzare. Ma dopo aver visto il video La Bibbia: Il suo potere nella vostra vita * io e la mia famiglia abbiamo capito che dobbiamo tenere lontani questi insetti. Anche questo ci ha aiutato a rimanere in buona salute”. Non arrendetevi. A prescindere dai cambiamenti che dovete apportare, potrete riuscirci più facilmente se fate un passo alla volta anziché prefiggervi obiettivi impossibili. Per esempio, limitate il consumo di alimenti poco salutari invece di eliminarli del tutto dalla vostra dieta. Cercate di andare a letto un po’ prima e di fare un po’ più di attività fisica. Poco è senz’altro meglio di niente. Di solito ci vuole tempo, settimane o anche mesi, prima che un’abitudine diventi un vero e proprio automatismo. Nel frattempo, però, non vi scoraggiate se i vostri sforzi non portano subito frutto. Se tenete duro nonostante le battute d’arresto, con tutta probabilità vedrete dei miglioramenti. In questo mondo imperfetto nessuno può avere una salute perfetta. Spesso ci si ammala per via dell’innata fragilità umana, non perché ci si è trascurati. Perciò non lasciatevi prendere dall’ansia per la salute e altre preoccupazioni, causandovi inutile stress. “Chi di voi può, essendo ansioso, aggiungere un cubito alla durata della sua vita?”, chiese Gesù. (Luca 12:25) Cercate semplicemente di evitare ciò che potrebbe peggiorare la qualità della vita e portare a una morte prematura. Così, nei limiti del possibile, godrete di una salute migliore fino al giorno in cui, nel nuovo mondo di Dio, “nessun residente dirà: ‘Sono malato’”. — Isaia 33:24.

Fonte

___________________________________________________________________
Forum Testimoni di Geova
_________________________________________________________________

Salmi 3:3 Ma tu, o Geova, sei uno scudo intorno a me,
sei la mia gloria, sei colui che mi solleva la testa.
Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:37 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com