printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 | Next page

Geremia 29,10

Last Update: 2/25/2021 2:18 PM
Author
Print | Email Notification    
2/23/2021 4:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,870
Location: BARI
Age: 67
Re: Re: Re: Re: Re:
ארמאנדו אלבנו, 23/02/2021 15:05:



Aggiungerò ora le registrazioni dei Fenici. Perché non sarà superfluo dare al lettore dimostrazioni più che esaurienti in questa occasione. ..... poiché il settimo anno del regno di Nabucodonosor iniziò ad assediare Tiro: e Ciro, il persiano, prese il regno il quattordicesimo anno di Hirom. In modo che gli
annali
dei Caldei e dei Tiri concordino con i nostri scritti su questo tempio.
E le testimonianze qui prodotte sono un'indiscutibile e innegabile attestazione dell'antichità della nostra nazione.





Giuseppe flavio per dimostrare ad Apione "l'antichità della nostra nazione" come ti ho detto dall'inizio ricorre a registrazioni storiche in questo caso dei Fenici anche se i dati cronologici storici sono sbagliati (Giusppe Flavio non si cura di correggerli)"poiché il settimo anno del regno di Nabucodonosor iniziò ad assediare Tiro" noi sappiamo che cominciò dopo la caduta di Gerusalemme nel 18° anno di Nabucodonosor ,ma questo non ha importanza per lo scopo che vuole raggiungere, queste le sue parole conclusive:
"E le testimonianze qui prodotte sono un'indiscutibile e innegabile attestazione dell'antichità della nostra nazione."

[Edited by Angelo Serafino53 2/23/2021 4:38 PM]
2/23/2021 4:43 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,323
Age: 34
Angelo Serafino53, 23/02/2021 09:29:


Come esiste "lebabel" Babilonia col prefisso "le"
esiste anche Egitto col prefisso "le" ma il fantomatico significato di dominio mondiale non lo vedo da nessuna parte.
come altre nazioni col prefisso "le".

Tu hai detto che geremia 29:10 è collegato con (Geremia 25:11) "servire il re di Babilonia per 70 anni"

bene allora si può tradurre o capire che il senso è questo

(Geremia 29:10) Quando saranno passati i 70 anni [di servitù] per Babilonia, vi rivolgerò la mia attenzione ...



•miṣ•ra•yim ►

Englishman's Concordance
lə•miṣ•ra•yim — 7 Occurrences
Isaiah 19:15
HEB: וְלֹֽא־ יִהְיֶ֥ה לְמִצְרַ֖יִם מַֽעֲשֶׂ֑ה אֲשֶׁ֧ר
NAS: work for Egypt Which
KJV: Neither shall there be [any] work for Egypt, which the head
INT: will be no become Egypt work Which
Isaiah 19:17
HEB: אַדְמַ֨ת יְהוּדָ֤ה לְמִצְרַ֙יִם֙ לְחָגָּ֔א כֹּל֩
NAS: a terror to Egypt; everyone
KJV: shall be a terror unto Egypt, every one that maketh mention
INT: the land of Judah to Egypt A terror everyone
Isaiah 19:21
HEB: וְנוֹדַ֤ע יְהוָה֙ לְמִצְרַ֔יִם וְיָדְע֥וּ מִצְרַ֛יִם
NAS: Himself known to Egypt, and the Egyptians
KJV: shall be known to Egypt, and the Egyptians
INT: will make the LORD to Egypt known and the Egyptians
Isaiah 19:24
HEB: יִשְׂרָאֵל֙ שְׁלִ֣ישִׁיָּ֔ה לְמִצְרַ֖יִם וּלְאַשּׁ֑וּר בְּרָכָ֖ה
NAS: will be the third [party] with Egypt and Assyria,
KJV: be the third with Egypt and with Assyria,
INT: Israel will be the third Egypt and Assyria A blessing
Isaiah 23:5
HEB: כַּֽאֲשֶׁר־ שֵׁ֖מַע לְמִצְרָ֑יִם יָחִ֖ילוּ כְּשֵׁ֥מַע
NAS: the report [reaches] Egypt, They will be in anguish
KJV: As at the report concerning Egypt, [so] shall they be sorely pained
INT: after report Egypt anguish the report
Jeremiah 46:2
HEB: לְמִצְרַ֗יִם עַל־ חֵ֨יל
NAS: To Egypt, concerning the army
KJV: Against Egypt, against the army
INT: to Egypt concerning the army
Hosea 12:1
HEB: יִכְרֹ֔תוּ וְשֶׁ֖מֶן לְמִצְרַ֥יִם יוּבָֽל׃
NAS: And oil is carried to Egypt.
KJV: and oil is carried into Egypt.
INT: makes and oil to Egypt is carried



Isaiah 19:15
HEB: וְלֹֽא־ יִהְיֶ֥ה לְמִצְרַ֖יִם מַֽעֲשֶׂ֑ה אֲשֶׁ֧ר



Hai citato tu stesso la KJV: Neither shall there be [any] work for Egypt, which the head


Isaiah 19:17
HEB: אַדְמַ֨ת יְהוּדָ֤ה לְמִצְרַ֙יִם֙ לְחָגָּ֔א כֹּל֩



La TNM 1987: E il suolo di Giuda deve divenire per l’Egitto causa di barcollamento.
La TNM 2017: E la terra di Giuda sarà motivo di terrore per l’Egitto.


Isaiah 19:21
HEB: וְנוֹדַ֤ע יְהוָה֙ לְמִצְרַ֔יִם וְיָדְע֥וּ מִצְרַ֛יִם



TNM 1987: E Geova certamente sarà noto agli egiziani;
''Agli egiziani'' non è uno stato in luogo ma è un complemento di termine (a chi?)


Isaiah 19:24
HEB: יִשְׂרָאֵל֙ שְׁלִ֣ישִׁיָּ֔ה לְמִצְרַ֖יִם וּלְאַשּׁ֑וּר בְּרָכָ֖ה


Qui ne la TNM del 1987, ne quella del 2017,ne la KJV rendono lo stato in luogo ma traducono con


Isaiah 23:5
HEB: כַּֽאֲשֶׁר־ שֵׁ֖מַע לְמִצְרָ֑יִם יָחִ֖ילוּ כְּשֵׁ֥מַע



La KJV ha: concerning Egypt (riguardo all' l'Egitto)
La TNM 1987: Proprio come alla notizia circa l’Egitto,+ la gente sarà similmente in penosi dolori alla notizia di Tiro.
La TNM 2017:
Proprio come quando giunse la notizia riguardo all’Egitto,+
la gente sarà angosciata alla notizia riguardo a Tiro.
''Circa o riguardo a'' in ebraico non è uno stato in luogo ma è un complemento di argomento. Un po come quando ho detto ''riguardo a (o circa) Babilonia''


Jeremiah 46:2
HEB: לְמִצְרַ֗יִם עַל־ חֵ֨יל



La TNM 1987: Per l’Egitto,+ riguardo alle forze militari di Faraone Neco* re d’Egitto,+ che si trovò presso il fiume Eufrate a Carchemis,+ che Nabucodorosor re di Babilonia sconfisse nel quarto anno di Ioiachim+ figlio di Giosia, re di Giuda:
La TNM 2017: Contro l’Egitto.
''Contro l'egitto'' non è uno stato in luogo. Contro l'Egitto ha il senso di per l'Egitto come traduce la TNM del 1987. L'oracolo infatti è per l'Egitto.


Hosea 12:1
HEB: יִכְרֹ֔תוּ וְשֶׁ֖מֶן לְמִצְרַ֥יִם יוּבָֽל׃



Ti cito la stessa TNM 2017: Èfraim si nutre di vento;
insegue tutto il giorno il vento orientale;
moltiplica menzogne e violenza.
Concludono un patto con l’Assiria+ e portano olio all’Egitto.+
Come vedi anche qui non è uno stato in luogo (il senso non è che portano olio in Egitto) ma è un complemento di termine (a chi? All'Egitto).

A quanto pare ho usato la stessa TNM e in nessuno di questi caso traduce in Egitto oppure all'Egitto in senso di stato in luogo

A mio parere le-babel in Geremia 29,10 si può tradurre anche a Babilonia ma nel senso di ''riguardo a'' o ''circa'' (complemento di argomento) oppure col senso di possessivo.

Poi ho sempre detto che i 70 anni del capitolo 29 sono i medesimi del capitolo 25,11-12. Se non si capisce chi è il re di Babilonia al capitolo 25 versetti 11-12 non si capirà mai il senso di le-babel di Geremia 29,10

11 Tutto questo paese sarà ridotto in rovina e diventerà qualcosa di cui inorridire, e queste nazioni dovranno servire il re di Babilonia per 70 anni”’.+
12 “‘Ma quando saranno passati questi 70 anni+ chiederò conto* al re di Babilonia e a quella nazione del loro errore’,+ dichiara Geova, ‘e renderò il paese dei caldei una terra desolata per sempre.+

È chiaro da tutto il contesto del capitolo 25 e di Geremia 27,7 che il re di Babilonia è l'Impero babilonese che da strumento di punizione divina divenne oggetto di punizione divina. Vedi anche la scritta che comparve a Baldassar in Daniele.




2/23/2021 4:56 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,870
Location: BARI
Age: 67

Allora trovami tu una preposizione "le" in tutta la bibbia in riferimento a tutte le nazioni o città che abbia lo stesso significato che tu vuoi obbligare in questa conversazione di Ger 29:10

Tu stesso hai detto che Geremia 29:10 è collegato con (Geremia 25:11) "servire il re di Babilonia per 70 anni"

e allora questa è l'unica spiegazione

(Geremia 29:10) Quando saranno passati i 70 anni [di servitù] per Babilonia, vi rivolgerò la mia attenzione

questa è molto più logica e in armonia col testo

la tua (di dominio) non esiste ne in cielo e ne in terra.
2/23/2021 5:13 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,870
Location: BARI
Age: 67

hai detto che non sei cattolico romano, se vuoi gentilmente dirci a quale religione appartieni.
2/23/2021 5:35 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,323
Age: 34
Angelo Serafino53, 23/02/2021 16:56:


Allora trovami tu una preposizione "le" in tutta la bibbia in riferimento a tutte le nazioni o città che abbia lo stesso significato che tu vuoi obbligare in questa conversazione di Ger 29:10

Tu stesso hai detto che Geremia 29:10 è collegato con (Geremia 25:11) "servire il re di Babilonia per 70 anni"

e allora questa è l'unica spiegazione

(Geremia 29:10) Quando saranno passati i 70 anni [di servitù] per Babilonia, vi rivolgerò la mia attenzione

questa è molto più logica e in armonia col testo

la tua (di dominio) non esiste ne in cielo e ne in terra.


Giuseppe flavio per dimostrare ad Apione "l'antichità della nostra nazione" come ti ho detto dall'inizio ricorre a registrazioni storiche in questo caso dei Fenici anche se i dati cronologici storici sono sbagliati (Giusppe Flavio non si cura di correggerli)"poiché il settimo anno del regno di Nabucodonosor iniziò ad assediare Tiro" noi sappiamo che cominciò dopo la caduta di Gerusalemme nel 18° anno di Nabucodonosor ,ma questo non ha importanza per lo scopo che vuole raggiungere, queste le sue parole conclusive:
"E le testimonianze qui prodotte sono un'indiscutibile e innegabile attestazione dell'antichità della nostra nazione."



In realtà l'unico errore che commette è quello di attribuire l'assedio di Tiro al settimo anno di Nabucodonsor ma in realtà il settimo anno era quello del re di Tiro Ithobaal III che regnò dal 591 ac al 573 ac. Il settimo anno era il 585 ac (dopo la distruzione di Gerusalemme infatti). E dopo un assedio di 13 anni siamo all'anno 573/572ac. Nel 572/571 Ezechiele predice un invasione dell'Egitto da parte dei babilonesi (qui la watchtower ammette che potrebbe anche essere stata una delle tante in Egitto). In realtà non era il settimo di Nabucodonsor ma era di Ithobaal III che secondo le fonti storiche fenice era il re di Tiro che subì l'assedio di 13 anni. Poi Giuseppe Flavio ricorrendo sempre alle registrazioni storiche dei Fenici menziona altri re e le durate dei loro regni e la cronologia registrata dai fenici dall'assedio di Tiro ai tempi di Ithobaal fino all'avvento di Ciro è troppo corta per porre la distruzione di Gerusalemme nel 607 ac. La cronologia fenicia si accorda con quello che dice Giuseppe Flavio in I,21:

21 . Questi racconti concordano con le vere storie dei nostri libri. Perché in essi sta scritto che Nabucodonosor, nel diciottesimo anno del suo regno, (16) rese desolato il nostro tempio; e così rimase in quello stato di oscurità per cinquant'anni. Ma che nel secondo anno del regno di Ciro, le sue fondamenta furono gettate; e fu di nuovo finito nel secondo anno di Dario. (17)Aggiungerò ora i record dei Fenici. Perché non sarà superfluo dare al lettore dimostrazioni più che esaurienti in questa occasione. In essi abbiamo questa enumerazione dei tempi dei loro diversi re: “Nabuchodonosor assediò Tiro per tredici anni, ai giorni di Ithobal, il loro re. Dopo di lui regnò Baal, dieci anni. Dopo di lui furono nominati i giudici che giudicarono il popolo: Ecnibalus, figlio di Baslacus, due mesi. Chelbes figlio di Abdeus dieci mesi. Abbar l'Altosacerdote tre mesi. Mitgonus e Gerastratus, i figli di Abdelemus, furono giudici da sei anni. Dopo di che Balatorus regnò un anno. Dopo la sua morte mandarono a prendere Merbalus da Babilonia, che regnò quattro anni. Dopo la sua morte mandarono a chiamare suo fratello Hirom, che regnò vent'anni. Sotto il suo regno Ciro divenne re di Persia ". Sicché l'intero intervallo è di cinquantaquattro anni oltre a tre mesi: poiché il settimo anno del regno di Nabucodonosor iniziò ad assediare Tiro: e Ciro, il persiano, prese il regno il quattordicesimo anno di Hirom. In modo che gli annali dei Caldei e dei Tiri concordino con i nostri scritti su questo tempio. E le testimonianze qui prodotte sono un'indiscutibile e innegabile attestazione dell'antichità della nostra nazione.

Lui come ebreo sapeva la storia che il suo popolo si era tramandata da generazione a generazione e dice che il tempio rimase desolato per 50 anni poco prima di menzionare la cronologia fenicia che non poteva essere alterata dai babilonesi e dice che la storia fenicia corrispondeva con quello che il popolo ebraico si era tramandato ossia 50 anni di desolazione.


Allora trovami tu una preposizione "le" in tutta la bibbia in riferimento a tutte le nazioni o città che abbia lo stesso significato che tu vuoi obbligare in questa conversazione di Ger 29:10



Vedi come la TNM del 2017 traduce le-babel in Isaia 14,22:
“Sorgerò contro di loro”,+ dichiara Geova degli eserciti.
“Cancellerò nome, superstiti, progenie e discendenza di Babilonia”,+ afferma Geova.


e allora questa è l'unica spiegazione

(Geremia 29:10) Quando saranno passati i 70 anni [di servitù] per Babilonia, vi rivolgerò la mia attenzione



Ma quando è iniziata questa servitù? Giuda era servo ancor prima della distruzione di Gerusalemme. Inoltre ''per Babilonia'' è riferito non alla città, ne agli abitanti di babilonia, ma al sovrano dell'Impero babilonese che cadde nel 539 ac. Infatti nel capitolo 25 il re di Babilonia è l'Impero babilonese che cadrà dopo gli altri regni (Geremia 25,26)

Esdra dice in 2 cronache 36,20: 2Cronache 36,20
Nabucodonosor deportò a Babilonia quanti erano scampati alla spada; ed essi furono assoggettati a lui e ai suoi figli, fino all'avvento del regno di Persia

La servitù ebraica era fino all'ultimo sovrano babilonese della stirpe di Nabucodonosor
2/23/2021 6:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,323
Age: 34
Angelo Serafino53, 23/02/2021 17:13:


hai detto che non sei cattolico romano, se vuoi gentilmente dirci a quale religione appartieni.

Diciamo che le confessioni che più si avvicinano a quello che credo sono gli avventisti per il giorno del Sabato, i sabelliani e i giudeo-messianici.
2/23/2021 7:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,870
Location: BARI
Age: 67
Re:
ארמאנדו אלבנו, 23/02/2021 18:00:

Diciamo che le confessioni che più si avvicinano a quello che credo sono gli avventisti per il giorno del Sabato, i sabelliani e i giudeo-messianici.




quindi sei un avventista del 7°giorno
2/23/2021 8:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,323
Age: 34
Re: Re:
Angelo Serafino53, 23/02/2021 19:24:




quindi sei un avventista del 7°giorno

Direi quasi perché condivido alcune delle loro principali interpretazioni (il Sabato ;l'identificazione del papato come uomo del l'iniquità; nessuna immortalità dell'anima).


e allora questa è l'unica spiegazione

(Geremia 29:10) Quando saranno passati i 70 anni [di servitù] per Babilonia, vi rivolgerò la mia attenzione

questa è molto più logica e in armonia col testo



In effetti l'aggiunta ''di servitù'' ha una logica perché si attiene al contesto di Geremia 25,11 e 27,7 perché ad essere soggette sono le nazioni. Se si aggiunge ''di servitù'' poi però il ''per'' Babel potrebbe generare qualche confusione. Così com'è potrebbe sembrare che sia Babilonia ad essere assoggettata per 70 anni.

Se aggiungiamo ''di servitù'' (il che ha una sua logica) sarebbe meglio renderlo ''a'' Babilonia.

''Alla maniera del compimento dei 70 anni [di servitù] a Babilonia''.

Quel ''a Babilonia'' sarebbe una traduzione neutrale perché potrebbe essere inteso o come complemento di termine (servitù a chi? A Babilonia inteso come Impero babilonese) oppure come complemento di luogo (servitù dove? A babilonia come luogo geografico). Così il lettore potrebbe farsi liberamente la sua opinione se intenderlo come complemento di termine oppure come stato in luogo.
[Edited by ארמאנדו אלבנו 2/23/2021 8:29 PM]
2/23/2021 10:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 40,649
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
ארמאנדו אלבנו, 2/23/2021 12:24 AM:

Anche per me è semplice:

70 anni dal primo anno di Ioakim (dal Settembre/Ottobre 608 ac) in base a Geremia 27 fino alla caduta di Babilonia nell'Ottobre del 538ac


Tutti i giorni in cui il paese rimase desolato osservò il Sabato, fino al compimento di 70 anni.



Un esempio logico

Se dico che ho dormito fino alla mattina non vuol dire per forza che ho dormito tutte le ore della sera e della notte. Potrei anche aver dormito solo da mezzanotte fino alla mattina.

Per fare capire l'esempio immagina le similitudini:

-Dalla sera alla mattina=70 anni menzionati da Esdra che sono anni di servitù di tutte le nazioni a Babilonia.
-Dormire da mezzanotte alla mattina=desolazioni nell'arco di quei 70 anni di servitu.

Se dormo dalla sera fino alla mattina allora 70 anni di servitù sono 70 anni interi di desolazione. Ma se dormo solo dalla mezzanotte fino alla mattina allora le desolazioni non sono piu 70 ma avvengono nell'arco di 70 anni.



Caro Armando,
ti abbiamo già spiegato che prendere il primo scontro tra Babilonia, Assiria ed Egitto invece della sconfitta di Neco/Necao nel 605 è solo un modo di truccare i conti.
Di per sè quella battaglia o la morte del re di Giuda non segnano alcuna data rilevante per la profezia.
Non fu quella l'occasione in cui Babilonia si affermo'.

Simon
2/24/2021 9:59 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,870
Location: BARI
Age: 67
Re: Re: Re: Re: Re:
ארמאנדו אלבנו, 23/02/2021 15:05:


Aggiungerò ora le registrazioni dei Fenici. Perché non sarà superfluo dare al lettore dimostrazioni più che esaurienti in questa occasione. In essi abbiamo questa enumerazione dei tempi dei loro diversi re: “Nabuchodonosor assediò Tiro per tredici anni, ai giorni di Ithobal, il loro re. Dopo di lui regnò Baal, dieci anni. Dopo di lui furono nominati i giudici che giudicarono il popolo: Ecnibalus, figlio di Baslacus, due mesi. Chelbes figlio di Abdeus dieci mesi. Abbar l'Altosacerdote tre mesi. Mitgonus e Gerastratus, i figli di Abdelemus, furono giudici da sei anni. Dopo di che Balatorus regnò un anno. Dopo la sua morte mandarono a prendere Merbalus da Babilonia, che regnò quattro anni. Dopo la sua morte mandarono a chiamare suo fratello Hirom, che regnò vent'anni. Sotto il suo regno Ciro divenne re di Persia ". Sicché l'intero intervallo è di cinquantaquattro anni oltre a tre mesi: poiché il settimo anno del regno di Nabucodonosor iniziò ad assediare Tiro: e Ciro, il persiano, prese il regno il quattordicesimo anno di Hirom. In modo che gli
annali
dei Caldei e dei Tiri concordino con i nostri scritti su questo tempio.
E le testimonianze qui prodotte sono un'indiscutibile e innegabile attestazione dell'antichità della nostra nazione.

G. Flavio dice che le registrazioni fatte dai Fenici concordano con quelle fatte dai babilonesi e con la storia ebraica. La cronologia dei re di Tiro presentata da G.Flavio è troppo corta per datare la caduta di Gerusalemme nel 607ac e la cronologia dei Fenici non è berosiana. Non fu fatta dai babilonesi





Caro Armando

Fai bene i conticini e vedrai che il 587 è errata, ed è quella tua corta, questo calcolo porta giusto al 607


ti do un'indicazione,abbiamo una data in comune ed è il 560 il 1°anno di Ciro
che aggancia quella babilonese a quella fenicia








[Edited by Angelo Serafino53 2/24/2021 10:14 AM]
2/24/2021 10:40 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,323
Age: 34
Re: Re: Re: Re: Re: Re:
Angelo Serafino53, 24/02/2021 09:59:



Caro Armando

Fai bene i conticini e vedrai che il 587 è errata, ed è quella tua corta, questo calcolo porta giusto al 607


ti do un'indicazione,abbiamo una data in comune ed è il 560 il 1°anno di Ciro
che aggancia quella babilonese a quella fenicia









Il problema è che la cronologia fenicia non assegna al re Hiram III un regno talmente lungo da far coincidere il suo quattordicesimo anno di regno col primo anno di Ciro come re di Persia. Hiram III fu l'ultimo re di Tiro fino alla caduta di Babilonia. Se il primo anno di Ciro come re di Persia coincide col 14°anno di Hiram significherebbe che Hiram III regnò per 42 anni dal 574 ac al 532 ac ma questo non è quello che dicono le registrazioni fenice. In base alle registrazioni fatte dai fenici Hiram III regnò una ventina di anni circa Quindi il suo quattordicesimo anno doveva essere quello in cui Ciro divenne re di Babilonia.
2/24/2021 9:19 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,870
Location: BARI
Age: 67
In Contro Apione I, XXI Giuseppe Flavio parla dell’assedio di Tiro durato 13 anni.
Se si parte dall’ 17° anno di Nabucodonosor come sembra che dica il testo e calcolando i 54 anni e 3 mesi citati da Giuseppe Flavio e calcolando il 14°anno di Hirom , anno in cui Ciro il persiano prende il potere (secondo Flavio) si arriva al:

560+ a.c. (1°anno di Ciro)
. 47 = (54-7 anni dal 14° Hirom al 21° Hirom)
________
607 = 17° di Nabucodonosor (inizio assedio)
[Edited by Angelo Serafino53 2/24/2021 9:29 PM]
2/25/2021 2:18 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,323
Age: 34
Angelo Serafino53, 24/02/2021 21:19:

In Contro Apione I, XXI Giuseppe Flavio parla dell’assedio di Tiro durato 13 anni.
Se si parte dall’ 17° anno di Nabucodonosor come sembra che dica il testo e calcolando i 54 anni e 3 mesi citati da Giuseppe Flavio e calcolando il 14°anno di Hirom , anno in cui Ciro il persiano prende il potere (secondo Flavio) si arriva al:

560+ a.c. (1°anno di Ciro)
. 47 = (54-7 anni dal 14° Hirom al 21° Hirom)
________
607 = 17° di Nabucodonosor (inizio assedio)

Adesso lo faccio io il conto.

A) Ipotesi dei testimoni di Geova: 607 ac

-Deportazione di Ezechiele: 618/7ac
-27°anno deportazione di Ezechiele: 592/1ac: Tiro cade dopo 13 anni.
- Aggiungiamo gli anni dei re di Tiro fino all'inizio del regno di Hirom. Sono 22 anni e arriviamo al 571/0 ac.
- Adesso aggiungiamo 14 dei 20 anni descritti per Hirom perché Ciro prende il regno di Persia (secondo il racconto di G. Flavio) arriviamo al 558/557 ac. Ciro ha già preso il regno di Persia. Inizia a regnare nel 560/559ac. Il 14°anno di Hirom non coincide con il 560/559 ac.


B) Ipotesi classica:587ac

- Deportazione Ezechiele: 598/7
- Assedio di Tiro nel 27°anno di deportazione di Ezechiele dopo un assedio di 13 anni: 572/1 ac
- Anni dal dopo caduta di Tiro all'inizio di Hirom: 22 anni: -551/550 ac
- Aggiungiamo 14 anni di Hirom e arriviamo all'anno 538/7ac che storicamente è il primo anno di regno di Ciro come re di Babilonia. In effetti sembra che Giuseppe Flavio ha commesso un imprecisione. Nel 14°anno di Hirom Ciro divenne re sui babilonesi. Del resto aveva già commesso una imprecisione ponendo l'inizio dell'assedio di Nabucodonosor nel suo settimo anno di regno.
Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]
E' morto Prince (112 posts, agg.: 6/30/2020 2:41 AM)
Vegana spende 230 dollari per comprare astice e lo libera (8 posts, agg.: 12/7/2016 3:55 PM)

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.3.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:03 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com